Jump to content

Iran shows off new fighter jet


Recommended Posts

D'accordo che il sito Nexus spara cavolate e che l'aereo sembra lontano dall'aereo descritto dalla propaganda Iraniana,ma non sputiamo sempre su un aereo solo perchè è fatto da chi sta "dall'Altra parte".Se anche andasse un pò meglio dell'f5 credo che sarebbe già un buon risultato e un buon aereo no?

Una cosa sono i leader di un paese,l'altro è lavoro di tecnici e appassionati esattamente come noi. Il fatto che i loro leader sappiano rendersi antipatici e sparare fesserie non ci deve portare a generalizzare il lavoro di gente che ci ha messo l'impegno per realizzare quel mezzo.

Del resto non è che noi con la nostra industria nazionale possiamo fare molto di meglio se procediamo da soli.

Vediamo di vedere l'aereo sul tecnico invece di fare commenti disgustati da bar visto che è sempre stato un forum molto professionale.

 

Tornando sul tecnico quindi dobbiamo aspettarci prestazioni e manovrabilità simili all'f5 tigerII secondo voi?Sono curioso di sapere che motori hanno montato..

Edited by Takumi_Fujiwara
Link to post
Share on other sites

Takumi, ti quoto parzialmente...

Ai giorni d'oggi l'F-5 è un aereo superato, però è un buon risultato per l'industria di quel paese non da poco!

Anche se sono vari paesi ad avere gli F-5 in linea (il Brasile li ha appena "attualizzati") è pur sempre qualcosa di utile, anche se non credo che si sia fatto molto a livello di prestazioni!

Link to post
Share on other sites
Takumi, ti quoto parzialmente...

Ai giorni d'oggi l'F-5 è un aereo superato, però è un buon risultato per l'industria di quel paese non da poco!

Anche se sono vari paesi ad avere gli F-5 in linea (il Brasile li ha appena "attualizzati") è pur sempre qualcosa di utile, anche se non credo che si sia fatto molto a livello di prestazioni!

 

 

scherzi a parte Unholy ha perfettamente ragione B-)

Link to post
Share on other sites

Mi associo a Unholy.

 

Comunque bisogna considerare che questo aereo è stato creato da ingegneri che sicuramente non hanno la stessa esperienza di quelli della Boeing o della General Dynamics e inoltre con investimenti sicuramente troppo esigui per creare un caccia in grado di competere con quelli americani o europei.

Link to post
Share on other sites
  • 3 months later...

Jack Northrop, ha creato un industria che ha da sempre lavorato a progetti "borderline" avendo un contraltare solo negli Skunk Works della Lockheed, (infatti per periodo hanno avuto destini intrecciati, prima che il Sig. Lougheed cambiasse nome) e così è stato per tutti i progetti ai quali ha lavorato la sua prestigiosa matita prima e la sua struttura poi, non devo certo ricordarvi la genealogia delle "Ali Volanti" che è culminata nel B-2.....Così pure è stato per l'F-5, prima di giudicarlo frettolosamente guardate le specifiche......simili per altro a quelle che ci hanno portato a mettere in campo il G-91R, ma che differenza se mi permettete!!!!!! Ci troviamo di fronte ad un miracolo della tecnica leggerezza strutturale unita a buona robustezza e prestazioni di macchina "Esuberanti" per la sua classe, agilità eccellente, ricordiamolo nel ruolo di "Aggressor" e taglia calibrata per le necessità delle piccole forze aeree di paesi Alleati e simpatizzanti degli U.S.A. come appunto l'Iran di Sua Maestà l'Imperatore Reza Palevi.......Una famiglia che alla luce dei risultati ottenuti dagli Americani in Vietnam ha influenzato le specifiche della successiva generazione di aviogetti, che poi "Stravolti" sono diventati gli F-16 ed F/A-18 che ben conosciamo oggi......

 

Il Vietnam aveva dimostrato che in quel tipo di condizioni, e con quel tipo di avversari, i caccia pesanti progettati per la "Terza guerra mondiale" erano troppo complessi (F-111) e spesso poco utili (F-102/F-104) quindi la scelta di una nuova famiglia di caccia "leggeri" molto maneggevoli ed entro certi limiti "spendibili" il primo l'F-5 appunto poi YF-16 Fighting Falcon di General Dynamics e YF-17 Cobra di Northrop...Quindi vinta l'F-16 la competizione per l'U.S.A.F, si è fatta avanti la Us Navy per recuperare il lavoro sul "Cobra" che dopo un "pesante" lavoro di riprogettazione (ricordiamo quanto sia maggiormente stressata la struttura di un caccia navale) e quindi si "ingrasso" (l' F-18 pesa circa una volta e mezzo l'originale "Cobra") si è rivelato come un'ottima piattaforma multiruolo che di fatto ha sostituito tuii gli aeromobili per combat della Navy.......Il Cobra dicevamo quindi era sostanzialmente un F-5 con aerodinamica molto più efficace e studiata per ottenere valori di controlllabilita ad alto angolo di attacco mai raggiunti prima......lavoro questo parzialmente ricaduto anche nella versione ) E/F del fratellino F-5 (il quale ha adottato delle lerx alla radice alare) che però non incorporava le derive angolate che enfatizzano ulteriormente questa peculiarità......Veniamo agli Iraniani, quoto il ragazzo di prima che parlava di passione.......Ne conosco alcuni e sono cervelli di prim'ordine soprattutto in campo matematico.....certo hanno un sistema di governo che fatichiamo a comprendere ma molti di loro sono, credetemi, persone eccezionali prima o poi riusciranno ad esprimere una classe politica maggiormente degna di una civiltà che ricordiamo, per gran parte dell'antichità si è distinta per studio di materie umanistiche, poesia e anche astronomia...... Dando spunti anche al mondo "Greco" che sappiamo tutti quanto influisca sulla costruzione scentifica ed etica del nostro mondo "civile". Eh rischio proprio l'OT.....

In summa hanno pensato di ringiovanire la veste aerodinamica del fratellino dell' F-18 incorporando queste derive che dovrebbero esaltarne essenzialmente le capacità di manovra.....Vedremo....(il più è assicurarsi di non aver peggiorato il già ottimo comportamento in volo dell'F-5 come capitato a tanti velivoli italiani del tempo di guerra leggi Ba-88).

 

Intanto corre voce che i Cinesi siano veramente vicini a concludere la vendita di aviogetti moderni alle forze aeree Iraniane per cui, se questo progetto di rielaborazione dell' F-5 è servito ai tecnici per metter in pratica del Know How magari ottenuto di riflesso ed approfondire l'esperienza in tutti i settori (aerodinamica,propulsione etcc) che investono il progetto di un caccia leggero home made, penso quindi che i problemi di rafforzamento della forza aerea di quel paese siano da cercare ina altri modelli e poi chissà ricordate il Kfir? o l'A-4 israeliano o addirittura il Sa-ar Israeliano sono tutte macchine derivate che hanno surclassato per molti aspetti le macchine originarie....perchè questo Saequeh non dovrebbe, una volta rimotorizzato con i motori del mig-29 (fragili ma potenti) e con un radarino a scansione digitale, magari di derivazione Elta, rivelarsi un buon progetto?

 

So di essermi dilungato un po' ma volevo intanto fare capire quanto l'F-5 possa comunque essere a buon diritto tra i grandi aerei della storia quanto non bisogna giudicare un mezzo dall'apparenza......Si lo so che Marcel Bloch....poi Dassault era solito dire "fallo bello andrà anche bene" ma con questo concetto che avrebbero dovuto fare gli inglesi con il Lighting? ancora oggi lo rimpiangono nel suo ruolo di Intercettore.....ed era ben brutto o no?

 

Mau.

Edited by nghengo
Link to post
Share on other sites

Personalmente mi piace esteticamente (del resto non esiste un aereo che non mi piaccia), quanto invece alle considerazioni tecniche non mi esprimo, non avendo dati quantomeno "possibili" da commentare.

 

Da qui a ritenerlo uno dei "grandi aerei della storia" comunque, ci sono di mezzo vari anni luce di distanza.

 

Un F-5E (un aereo sfortunato ma valido) evoluto può essere un vanto per gli ingegneri(soprattutto nelle condizioni in cui lavorano in quel paese), ma non certo per i politici: nasce nell'era in cui Eurofighter e Raptor sono già limitatamente pronti a combattere...

 

Grande aereo...ma perpiacere...

Link to post
Share on other sites
Personalmente mi piace esteticamente (del resto non esiste un aereo che non mi piaccia), quanto invece alle considerazioni tecniche non mi esprimo, non avendo dati quantomeno "possibili" da commentare.

 

Da qui a ritenerlo uno dei "grandi aerei della storia" comunque, ci sono di mezzo vari anni luce di distanza.

 

Un F-5E (un aereo sfortunato ma valido) evoluto può essere un vanto per gli ingegneri(soprattutto nelle condizioni in cui lavorano in quel paese), ma non certo per i politici: nasce nell'era in cui Eurofighter e Raptor sono già limitatamente pronti a combattere...

 

Grande aereo...ma perpiacere...

Occhio che io non mi riferivo allo Shaequeh quando parlavo di grande aereo nella storia ma a tutta la parabola dell'F-5, ti invito a visionare il video della serie Wings in proposito di Discovery Channell e sono sicuro che converrai con me nel mio giudizio.....

 

Mau.

Link to post
Share on other sites

be almeno hanno provato a fare qualcosa ..un po copia taglia e incolla...cmq.....cmq è meglio ke continuino a fare tappeti persiani quelli sono belli

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...