Jump to content
Sign in to follow this  
typhoon

Centauro

Recommended Posts

si ma anche di Centauro con 120mm ci bastano ed avanzano...

 

questo si per quello che facciamo nelle missioni a cui prendiamo parte bastano ed avanzano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sono dell'idea che la B-1 è stata progettata bene..e ha la specifica funzione di cacciacarro....pertanto il cannone da 105x52 ha un calibro che: è economico(in base agli altri) ; è preciso; mantiene un'agilità nonostante il peso della torretta ; ha una velocità di brandeggio e rotazione invidiabile .....

 

devo dire che la B-1 è nata con cannone a caricamento automatico...ma dato l'elevato costo e non garantiva una effettiva affidabilità di caricamento, si optò al caricamento manuale dato da un servente; ma la vera motivazione è quella di avere un'equipaggio "polivalente" ossia tutti sanno espletare tutte le mansioni e ruoli di equipaggio.

 

- nella torretta o meglio attorno alla torretta (ciò che è attaccato alloscafo) passano tutti i sistemi di comando del motore...ad esempio ...mi è capitato che si incantava la pompa del carburante....e la blindo si spegne...allora ruoti la torretta a ore 7 e attravarso l'apposito spazio vuoto del cestello della torretta (che serve per accedere alle munizioni) si riesce ad individuare la pompa...che con 2 o 3 martellate riparte.. :asd: ...è successo.....

 

comunque è un mezzo affidabile; invidiato; copiato; economico...e letale.

 

2011830123127_DSCF9141.JPG

Edited by eugy78

Share this post


Link to post
Share on other sites

bè se noti ci sono tanti mezzi che hanno usato vari sistemi di soluzione della blindo e soprattutto i primi sono stati gli Americani a prendersele letteralmente per modificarle a loro immagine e somiglianza..invece gli Spagnoli le hanno comprate.....

la blindo è stata fatta nel 1991..; perfezionata e resa operativa dal 1994;

ne sono state fatte 7 serie (riconoscibili dal numero di targa)

es: EI 118423_______ 118 (mezzo corazzato) 4 (serie) 12 (numero progressivo)

le prime 3 serie non ci sono sono , le blindo partono dal numero 3 solo i primi due prototipi hanno la targa con il numero 1 e 2 ....

 

quelle della 1^-2^-3^-4^ serie hanno lo scafo con il taglio posteriore oblicuo (l'alloggiamento delle batterie è sul pavimento dietro alla torretta); l'antenna è una sola ed è posizionata dietro all'ottica del cannoniere (la radio di bordo è 1 RV-3) e sono identificate dal numero di targa 4

2011830131557_centauro.jpg

 

2011830132320_nm.jpg

 

dalla 5^ serie gli fu aggiornata la torretta e lo scafo, dove sono stati saldati gli attacchi per montare gli scudi di protezione e la sostituzione della radio ... con l'aggiunta di 2 radio: le moderne SIMCARS, e ovviamente l'aggiunta di due antenne. riconoscimento

 

poi dalla 6^ serie le batterie sono state spostate e stivate in dedicati vani posteriori in modo da evere maggiore spazio interno (noi la chiamavamo Station Wagon)

e fu apportata la modifica alla torretta; aggiungendo gli scudi di protezione; e lo spostamento dei lancianebbiogeni ,attaccato ai lati del cestello posteriore; llo spostamento delle antenne montate agli angoli del cestello posteriore. e il numero di targa si identifica dal numero 5

 

 

dalla 6^ serie , è stata aggiunta la 2^ ralla MG sulla torretta

 

la 7^ serie sono state modificate le rotaie delle MG di torretta ed è stato aggiunto un filtro antisabbia di nuovo profilo per il motore.identificata dal numero 7

 

->noi comunque in gergo le blindo le chiamavamo 4^ -5^ -6^ -7^ -serie

________________________________________________________________________

poi a TUTTE le blindo operative a priscindere dalla serie di costruzione,gli furono aggiornate le torrette.....perciò si può vedere una blindo 4^ seerie con la torretta della7^ serie...

 

2011830131910_blindo.jpg

Edited by eugy78

Share this post


Link to post
Share on other sites

nessuno ha capiato la Centauro in alcun modo, anche perchè è un mezzo estremamente tagliato sulle nostre passate esigenze ed oggi è un pò "fuoriluogo".

anzi, a volerla dire tutta, da un punto di vista delle esportazioni, il mezzo è stato un mezzo fallimento, considerando l'enorme successo degli altri 8x8. se manco si riesce a vendere il Freccia, allora bisogna iniziare a pensare che la trasmissione ad H non piace proprio a nessuno :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

nessuno ha capiato la Centauro in alcun modo, anche perchè è un mezzo estremamente tagliato sulle nostre passate esigenze ed oggi è un pò "fuoriluogo".

anzi, a volerla dire tutta, da un punto di vista delle esportazioni, il mezzo è stato un mezzo fallimento, considerando l'enorme successo degli altri 8x8. se manco si riesce a vendere il Freccia, allora bisogna iniziare a pensare che la trasmissione ad H non piace proprio a nessuno :asd:

 

perchè fuoriluogo? i cacciacarri non servono più? io penso al contrario che mezzi come il centauro siano molto ma molto importanti nei moderni scontri. per un carro armato non è facile muoversi nelle città che ora come ora sono i teatri dei vari "ingaggi" di combattimento col nemico,(vedi video dei vari scontri avvenuti in egitto dove le truppe giravano in città a bordo di carri), al contrario il centauro si muove molto meglio e può fare fuori un carro fornendo anche protezione alle truppe. in conclusione per me il mezzo 8x8 b1 è molto meglio dei cigolati per "la caccia al carrarmato". e tutto questo ragionamento è fatto solo sul cannone e sulla corazza, non ho tenuto conto delle apparecchiature moderne ed efficaci che possiede il mezzo, non per niente gli americani hanno preso alcuni esemplari della "prima serie" per studiarli, attenzione ho detto studiarli, da qui a copiarli ne passa di acqua sotto i ponti.

 

 

 

aggiungo che con tutti i mezzi 8x8 esistenti gli unici che possono essere confrontati per ruolo al b1 sono il M1128 e l'AMX-10RC che sono nettamente inferiori e non hanno le stesse capacità.

Edited by zak fair

Share this post


Link to post
Share on other sites
perchè fuoriluogo? i cacciacarri non servono più?

non si hanno più orde di corazzati sovietici sulla Soglia di Gorizia, quindi si, i caccia-carri non servono a molto, considerando anche che il Centauro rispecchia un concetto anacronistico di caccia-carri... roba da imboscata ammacchiato tra le frasche.

in ogni caso, il Centauro non nasce come caccia-carri ma come vero e proprio MBT su ruote (quindi con altassima mobilità strategica, sfruttando le normali autostrade), da impiegare lungo la penisola, in risposta agli attacci anfibi/aviotrasportati sovietici.

 

io penso al contrario che mezzi come il centauro siano molto ma molto importanti nei moderni scontri. per un carro armato non è facile muoversi nelle città che ora come ora sono i teatri dei vari "ingaggi" di combattimento col nemico,(vedi video dei vari scontri avvenuti in egitto dove le truppe giravano in città a bordo di carri), al contrario il centauro si muove molto meglio e può fare fuori un carro fornendo anche protezione alle truppe.

tralasciando che oggi il 105mm, come calibro contro-carro è piccolo (infatti lo MGS americano non è un caccia-carri, ma un mezzo per fuoco d'appoggio diretto e, in secondo luogo, caccia-carri) nella Battaglia dei Ponti, i nostri Centauro si sono trovati in difficoltà a causa dell'essere dei ruotati: non riuscivano a superare le barricate (eliminate grazie ad un Leopard dei nostri genieri) ed i penomatici venivano facilmente squarciati... inoltre, non pensiamo che sia piccolo... è un mezzo imponente, non una Apecar.

non dimentichiamo, poi, che il Centauro non può essere pesantemente corazzato ed un RPG, soprattutto in combattimento urbano, lo apre in due.

a questo scopo è molto meglio usare un MBT con apposito kit da Urban Warfare, supportato dalla fanteria.

 

n conclusione per me il mezzo 8x8 b1 è molto meglio dei cigolati per "la caccia al carrarmato". e tutto questo ragionamento è fatto solo sul cannone e sulla corazza, non ho tenuto conto delle apparecchiature moderne ed efficaci che possiede il mezzo, non per niente gli americani hanno preso alcuni esemplari della "prima serie" per studiarli, attenzione ho detto studiarli, da qui a copiarli ne passa di acqua sotto i ponti.

come la storia insegna, il miglior cacciatore di carri è il carro stesso e poco te ne fai di un FCS di primo livello, se anche il tuo nemico lo ha, oltre a possedere cannoni più grossi e corazze più spesse... ed infatti gli ipotetici nemici erano formazioni medio-leggere, non certo una Divisione delle Guardie.

 

aggiungo che con tutti i mezzi 8x8 esistenti gli unici che possono essere confrontati per ruolo al b1 sono il M1128 e l'AMX-10RC che sono nettamente inferiori e non hanno le stesse capacità.

lo AMX-10RC, per quanto abbia un cannone niente male, è un mezzo che pesa 10tonnellate in meno ed è di 15anni più vecchio... ci mancherebbe pure che fosse migliore :asd:

anche l'MGS pesa di meno, ma in quanto a cannone ed FCS non ha niente da invidiare mi sa.

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

ce ancora chi critica la scelda del centauro, non ricordo dove un tipo si chiedeva se non era meglio comprare dei semirimorchi per trasposrtare i carri nel sud italia invece che comprare la centauro.

 

Poi io son d'accordo con vorthex, qui tutti a dire che è buono che è di la che è di qua, allora perche solo gli spagnoli li han comprati? Perche paesi come canada francia uk australia olanda che i soldati li mandano in giro belli che armati non li han presi in considerazione?

 

e sempre vorthy ha ragione, oggi ce la voglio vedere una blindo che prova a far fuori un t-90

Edited by CHAFFEE79

Share this post


Link to post
Share on other sites

ce ancora chi critica la scelda del centauro, non ricordo dove un tipo si chiedeva se non era meglio comprare dei semirimorchi per trasposrtare i carri nel sud italia invece che comprare la centauro.

 

Poi io son d'accordo con vorthex, qui tutti a dire che è buono che è di la che è di qua, allora perche solo gli spagnoli li han comprati? Perche paesi come canada francia uk australia olanda che i soldati li mandano in giro belli che armati non li han presi in considerazioe?

 

e sempre vorthy ha ragione, oggi ce la voglio vedere una blindo che prova a far fuori un t-90

 

non si compra una macchina solo perchè è buona si compra anche per le proprie esigenze, se viaggio molto 23 ore su 24 mi compro una macchina comoda e confortevole non un citycar tascabile, se uso la macchina solo per andare a lavorare un city va più che bene non c'è bisogno di un suv. quindi non gettiamo nefandezze sul b1 solo perchè non ha avuto un eccessivo successo commerciale. se parliamo del cannone volendo esiste la versione col 120 mm oltre a quella da 105, (e comunque credo che il 105 sia sufficiente) non c'è bisogno di aprire in 2 un carro, basta immobilizzarlo o renderlo inoffensivo, non credo che un colpo dei tanti esistenti del calibro 105 mm non riesca a rendere innocuo uno t90 colpendolo ai cigoli, o in una parte sensibile del carro. stiamo parlando di un mezzo che ha anche un sistema di protezione NBC, (filtra l'aria in modo da poter operare in zone dove esiste un pericolo di contaminazione nucleare o batteriologica), di un sistema di estinzione di eventuali incendi tutto automatico, insomma non stiamo discutendo di un carro con un cannone sopra,

Share this post


Link to post
Share on other sites

dicemo che il successo commerciale non l'ha avuto per niente, poi parliamo del 120? se non sbaglio in questo forum ce un bel video sul tema

Share this post


Link to post
Share on other sites

dicemo che il successo commerciale non l'ha avuto per niente, poi parliamo del 120? se non sbaglio in questo forum ce un bel video sul tema

 

se è per il ribaltamento se ne è già parlato molto

Share this post


Link to post
Share on other sites

X vortex

 

ovviamente ogni uno ha una sua opinione.....e IO NON condivido la tua; ovviamente TU non sei un blindopesante (membro di equipaggio blindo) e pertanto NON ci sei mai salito E neanche SAI come funziona una BLINDO, ma soprattutto ovviamente ti avvali su quello che scrivono le riviste militari del settore, CHE ovviamente sono scritte da giornalisti che a loro volta prendono le impressioni di quelle persone che in un modo o nell'altro devono polemizzare o puntualizzare su cose che magari SONO di comodo a chi deve commercializzare un qualcosa...(perciò ci deve magnà sopra)...

 

OK...io sono un BLINDOPESANTE e per salire sopra la centauro ho fatto un corso di 4 mesi e mi sono qualificato 2° su 150 che eravamo di cui 40 sono stati mandati via.....per inidoinetà....

 

IO la blindo la conosco perno per perno...anche perchè quando NON c'era nulla da fare in caserma..io andavo ed ero sempre disponibile ad andare in OFFICINA e insieme agli specialisti e meccanici ho potuto affinare tecniche e cose che solo gli addetti ai lavori erano a conoscenza ; pertanto sono un privilegiato (a confronto dei colleghi che passavano ore a bivaccare nelle camerate aspettando l'orario di fine attività).

 

CON la blindo ci ho fatto varie missioni all'estero; e ci ho vissuto letteralmente anche per più di 24 ore ...e della blindo conosco le magagne; pregi e difetti....con la blindo ho avuto da bestemmiare e anche belle soddisfazioni.....

 

ORA la Blindo NON è assolutamente da paragonare ad un carroarmato...come qualcuno fa..ma piuttosto ad un cacciacarro..che pochi hanno....

 

essendo un cacciacarro e diciamo un carro minore VIENE impiegato in operazioni dove un carroarmato NON può partecipare.............e ti spiego perchè.

 

Esiste un protocollo NATO che in BASE alla missione si decide a che cosa intervenire e ovviamente in base ai patti presi vengono schierati i mezzi....ORA ti faccio esempi pratici e veri; A QUELLE CHE POSSO DARE UNA TESTIMONIANZA PERSONALE

 

missione in BOSNIA vennero schierati i VCC; M-113; LEOPARD della brigata Sassari e brigata Ariete; le Blindo del 19° guide e del 3° Savoia...(in vari contingenti)

 

ora I leopard NON potevano circolare su cingolo ma solo su camion e i cannoni dovevano essere ancorati e con la cuffia protettiva messa ,QUESTO PERCHE' --non potevano circolare perchè sono classificati mezzi corazzati da guerra e da attacco pesante ((*la missione era umanitaria di tipo -Incrementation FORce e poi diventò -Separation FORce.

Pertanto noi eravamo li come supporto alle forze alleate ))

 

invece noi con le blindo camminavamo tranquillamente con il cannone disancorato e senza cuffia; MG coassiale carico e 4 colpi in stiva. VEDI FOTO ((la foto la scattai quando stavamo in colonna e portavamo le 40 blindo dal porto di PLOCE a SARAJEVO nel 99'))

201181416748_DSCN1323.JPG

 

E con la blindo Svolgevamo pattugliamenti; posti di controllo; missioni anticarro; intercettazioni nei boschi di mezzi nemici; stanavamo contraeree......I carristi queste operazioni NON le potevano svolgere con i carri.

______________________________________________________________________________

 

Invece in KOSSOVO partecipai alla missione Kossovo FORce e anche li fù la stessa cosa e tipologia di missione...e anche li i carri NON potevano svolgere queti servizzi...ma si limitavano solo al controllo nei pressi del comando di brigata e al controllo del monastero di Dechane (noi stavamo a PECH alla ex fabbrica Zastava).

 

______________________________________________________________________________

 

il nostro Capitano diceva sempre //"l'esercito è un grande ingranaggio dove tutti sono indispensabili e utili, ma nessuno è importante più dell'altro, ma tutti collaboriamo e in base all'incarico e al grado ci posizioniamo nel grande puzzle"//

e come tale ti dico che dove non arriva un carro....arriva una blindo...e dove non arriva una blindo arriverà un carro.

 

La soluzione 8x8 con trasmissione ad H non è una cretinata ..come alludevi sopra..MA è un sistema di ripartizione del moto studiato per avere la massima efficienza ed economica allo stesso tempo MA SOPRATTUTTO riparabile nel minor tempo possibile, la blindo ha 4 assi e sono ripartiti in questo modo: 1°asse sterzante e la trazione è normalmente scollegata (collegata elettromeccanicamente dal pilota in caso che servisse più trazione, ma aumenta la sterzata portandola a 12mt) invece gli altri assi sono a trazione permanente / il 2°asse è quello che da la trazione al 3° e al 4° quale è anche controsterzante (inseribile dal pilota per avere maggiore raggio di sterzata 6mt),

ora: solo se si rompe il 2° (e bisogna vedere in che maniera) non si ha più la trazione agli altri , in questa maniera ad H la blindo ha 8 rinvii laterali che fungono da 8 differenziali (vedi foto alla pag precedente) + il differenziale primario che è all'uscita del cambio ed è bloccabile a comando del pilota per avere il 100% dell trazione ed avere i massimi cavalli ad ogni regime...pertanto 9 differenziali..e questo comporta ad una distribuzione delle masse e del peso bilanciate e la potenza ripartita uniformemente su ogni singola ruota.

(ho visto blindo camminare anche con ruote dispare....)

 

 

il cambio della nlindo è di tipo idraulico a giunto vischioso ad olio automatico; ti spego che vuol dire inn'anzi tutto per quante marce abbiamo in avanti ce le abbiamo anche in retromarcia; la ripartizione è su 4 gruppi di marcia //che vuol dire ?? .....-che anche se metto il selettore ul 3° Gr la blindo partirà da ferma sempre in 1^ ma si fermerà alla 3^marcia "diciamo" limitando la corsa, ma NON devi immaginare le marce come quelle di una macchina....ma devi immaginare un rullo conico dentato ed una controruota dentata che spostandosi su questo "cono"si ottengono una serie quasi illimitate sub marce intermedie dove il cambio computerizzarto in base all'esigenza si creerà una marcia

 

il giunto ad olio è posizionato tra il volano e il cambio; immagina una grossa ciambella dove all'interno ci sono due diciamo "grosse ventole" una frontale all'altra ; OK.... ora ti spiego il funzionamento meccanico: il motore gira il volano che a sua volta gira questa specie di ventola ; l'olio inniettato a pressione diventa duro (+di 100ATM) diventando una specie di blocco che trascina anche la controventola..trasferendo il moto al cambio e alle ruote...

 

RIPETO NON SI PUO' PARAGONARE LA BLINDO AD UN CARROARMATO

Edited by eugy78

Share this post


Link to post
Share on other sites

ORA: in base alla pressione che si darà all'olio idraulico diversa sarà la densità dello stesso CHE varierà la trazione questo sistema serve da : FRIZIONE; GIUNTO ELASTICO PARASTRAPPI; VARIATORE DI TRAZIONE. e grazie a questo sistema che la blindocentauro può sparare anche in movimento e a qualsiasi velocità...senza rompere gli organi di trazione resistendo così al contraccolpo dato dato dallo sparo. PERCIO' la trasmissione non è stupida ma è sempilce e complessa allo stesso modo :lol:

 

il motore eroga 530cv dalla 3^ alla 5^ serie e 550cv a 2300 giri dalla 6^ alla 7^ serie....poi tutte unificate.

 

con la blindo ho raggiunto 140 Km/h in autostrada dal porto di Livorno a Grosseto;

110Km/h su sterrato pianeggiante ; 70Km/h su sterrato lievemente dissestato con fossi larghi 1M; 45Km/h su fango con terreno accidentato e dossi (vedi foto)

201183181458_blindo%20centauro.JPG20118121057_DSCN1303.JPG

 

 

UNA SUGGESTIVA MESSA IN MOTO utilizzando il riscaldatore carburante e pre riscaldamento motore(si inserisce in automatico in base alla temperatura esterna)

SARAJEVO 1999 : temperatura - 40° ....

 

RIPETO NON SI PUO' PARAGONARE LA BLINDO AD UN CARROARMATO

 

-rispondo anche quando dicevo che è copiato:

->premetto che parlo di avvenimenti di circa 13/14 anni fa.....e perciò di tali mezzi mezzi costruiti o modificati dal 1994.......e mi riferisco poi a TUTTI QUELLI US ARMY.... vi spiego anche quali sono state le copiature:

 

-i carri usa hanno il sistema di puntamento laser non come quello della blindo pertanto il cannone segue l'obbiettivo SOLO se designato e la torretta NON ha lo stesso funzionamento DI stabilizzazione che ha la centauro (che è il migliore)

 

-i carri USA hanno per brandeggiare il cannone ; il sistema a JOISTIK ; pertanto in terreno accidentato NON mantengono l'obbiettivo in manuale MA SOLO in modalità automatica QUESTO comporta una perdita di tempo durante un combattimento in movimento ; (loro il puntamento manuale lo usano SOLO da fermi o per designare l'obbiettivo).

invece la blindo ha il sistema a palmare: dove l'operatore è saldamente ancorato alle cloche fissate sulla base;(i movimenti di brandeggio sono più istintivi e sicuri) e per brandeggiare usa SOLO il cursore mosso dal dito pollice destro, questo comporta una maggiore stabilità di puntamento anche in movimento e in terreno sconnesso e con la stabilizzazione GYRO anche disinserita.

 

(queste informazioni SONO attendibili perchè feci IO PERSONALMENTE una spiegazione e una prova di brandeggio allo staff USA in un interscambio...e il sergentemaggiore (gunner) USA mi ha spiegato che loro non avevano questo tipo di sistema ; e anzi si meravigliò MOLTISSIMO di tale precisione di movimento e designazione bersaglio anche il suo Capitano di ciò che vedeva e che provava.

 

-altre cose che hanno appreso è il sistema OTTICA panoramica stabilizzata del capoblindo ; di costrizione GALILEO ; le loro panoramiche NON hanno un sistema di stabilizzazione indipendente dalla torretta (la blindo ha sia che la stabilizzazione del cannone e sia dell'ottica capoblindo) rendendo così il brandeggio anche su sconnessione come fosse sospeso in un "VUOTO"...come che fluttuasse...ed è talmente sensibile che la rotazione terrestre si vede che sposta il crocicchio (si vede se noi puntiamo un'obbiettivo MOLTO distante)

 

........e ......altre cose non so se posso dirle in forum.........

(((X I MODERATORI: se pensate che alcuni argomenti e foto postate possano esser in qualche modo compromettenti...siete pregati di valutare ed eventualmente di toglierle))

 

201183184436_ttica%20panoramica.JPG201183184450_DSCN1409.JPG201183184525_DSCN1410.JPG

 

__________________________________

 

E SOTTOLINEO CHE LA BLINDO ARMATA CACCIACARRO B-1 "CENTAURO" E' un mezzo valido e non è assolutamente un fiasco o una cretinata....MA ANZI un fiore all'occhiello del nostro esercito e soprattutto un biglietto da visita nei vari scenari operativi che si sono manifestati dalle prime missioni che l'Italia è intervenuta dal dopoguerra ad oggi.....; un mezzo blindato e come tale deve esser considerato; capace di svolgere impieghi difficili e delicati ; con la precisione chirurgica in un'operazione tattica; coadiuvando e di supporto a mezzi maggiori e minori; diventando talvolta un mezzo

Edited by eugy78

Share this post


Link to post
Share on other sites

un mezzo blindato e come tale deve esser considerato; capace di svolgere impieghi difficili e delicati ; con la precisione chirurgica in un'operazione tattica; coadiuvando e di supporto a mezzi maggiori e minori; un mezzo che con la sua intermediabilità e versatilità (con media blindatura e armamento pesante) ove si posiziona tra un carroarmato (leopard/ariete) e un mezzo blindato leggero (vcc/vbl)...avendo un'efficienza di fuoco 105x52; che come tale calibro è considerato pesante.

201183193321_br_poz_fotohome.jpg

oltre ad avere sistemi operativi all'avanguardia (ricordo che la blindo è nata nel 1991) ed è un mezzo che ancora si può considerare moderno e NON obsoleto come qualcuno vorrebbe far passare, tanto è vero che lo scafo si è evoluto; e dando vita e spunto a nuovi mezzi che entrano in uno scenario completano l'operatività in base all'esigenza del momento, offrendo più varianti a disposizione e per questo che NON li considero "un'evoluzione migliorata" ma li considero dei fratelli della blindo.......e SOLO chi ha avuto la fortuna di saperlo pilotare; e sparare può comprendere, e appunto solo chi ha avuto esperienze operative la può amare o odiare.

 

 

HO visto anche il prototipo della centauro e anche la versione con il silenziatore.....un "velluto"

2011831972_2zz802o.jpg20118319197_201181401533_centaurodraco7662.jpg201183191942_Centauro_VBCI_Italy_ArmyRecognition_02.jpg

201183193740_Centauro_120mm_wheeled_armoured_vehicle_tank_destroyer_Italian_Italy_640.jpg

________________________________________________________________________

IERI CON INSISTENZA MI CHIEDAVATE QUALE MEZZO??

BE'.....QUESTO è un mezzo Russo .....lo SCAFO noto che è molto similare all blindo con obice...e vedo che la soluzione 8X8 :con i primi 2 assi sterzanti e il 4° controsterzante e di sicuro anche la trasmissione ad H "credo che abbia"....sia di pensiero blindo.....questo lo consideriamo di derivazione o di specie Blindocentaurosky??? :asd:

201183191957_nemoci8.jpg

 

oppure questo...con torretta otomelara derivata da quella della blindo.......

201183193555_pandur_II_HITFACT_105mm_Oto_Melara_italian_turret_Steyr_Austria_Austrian_001.jpg

 

 

 

--------> il mio scritto incomincia dal messaggio #188 e finisce al #191 -_-

Edited by eugy78

Share this post


Link to post
Share on other sites

pertanto concordo con quello CHE HA scritto da: ZAK FAIR....riassumendo il mio pensiero in poche righe e in maniera esaudiente.

 

IO SONO UN BLINDOPESANTE e come tale , posso dire ed affermare determinate certe cose......perchè le ho vissute in 1^ persona...e NON ho mai dato retta a cose dette da persone che non sono state coinvolte direttamente e che non conoscono la blindo o perlomeno per come la conosco IO.

 

tengo a sottolineare : //ovviamente senza offese per nessuno//

 

 

UNA SUGGESTIVA MESSA IN MOTO utilizzando il riscaldatore carburante e pre riscaldamento motore(si inserisce in automatico in base alla temperatura esterna)

SARAJEVO 1999 : temperatura - 40° ....

 

2011831103916_blindo%20e%20riscaldamento%20ausiliare%20del%20carburante.JPG

 

scusate ma non l'avevo messa prima... <_<

Edited by eugy78

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono rimasto molto affascinato dai racconti del signor eugy 78, comunque ho amici spagnoli che sono stati in Kossovo e mi hanno confermato che si sentivano al sicuro quando era presente nelle vicinanze una blindo B1 (per non parlare del Mangusta in Afganistan).

Share this post


Link to post
Share on other sites

riporto da rid alcune caratteristiche della nuova centauro 2 (l'uso di mezzi nuovi sembra essere definitivo quindi niente centauro 1 mlu)

scafo derivato dal freccia con torretta hitfact 120 /45 ad anima liscia ancora più leggera di quella utilizzata dall'oman.

peso di circa 30 tonnellate e rapporto peso potenza di 24 HP/t, quindi si parla anche dello sviluppo di un nuovo motore per raggiungere questo parametro.

 

il totale dei mezzi è 200 e il primo prototipo è previsto entro 2 anni, ovviamente i mezzi si integreranno col sistema della "forza nec" che sarà fulcro dell' EI nei prossimi anni.

 

anche la versione con cannone da 155/39 verrà portata avanti.

 

 

@eugy78 grazie mille per il tuo contributo, sono informazioni veramente interessanti, comunque il mezzo "russo" cosi a naso mi sembra il finlandese amv della patria (credo sia la versione con mortaio in torretta)

 

riguardo alle critiche sulla centauro è ovvio che non si deve fare l'errore di usarla come carro armato, comunque l'idea del cannone mobile non è venuta solo a noi anche i sudafricani e i francesi hanno prodotto i loro mezzi e la centauro ne risulta superiore.(anche se il mezzo francese credo si meriti una categoria a parte in quanto mantiene doti anfibie e di aerotransportabilità)

ogni produttore di mezzo ruotato (patria,mowag ecc ecc) ha in listino o in prototipo una versione del propio mezzo con cannone di grosso calibro, peccano che non mi risulti che si siano concretizzati degli ordini. E' ovvio che si tratta di un mezzo di "nicchia" che può interessare solo a determinati paesi a seconda delle loro dottrine però in questa nicchia di certo è il mezzo più performante.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ovviamente ogni uno ha una sua opinione.....e IO NON condivido la tua; ovviamente TU non sei un blindopesante (membro di equipaggio blindo) e pertanto NON ci sei mai salito E neanche SAI come funziona una BLINDO, ma soprattutto ovviamente ti avvali su quello che scrivono le riviste militari del settore, CHE ovviamente sono scritte da giornalisti che a loro volta prendono le impressioni di quelle persone che in un modo o nell'altro devono polemizzare o puntualizzare su cose che magari SONO di comodo a chi deve commercializzare un qualcosa...(perciò ci deve magnà sopra)...

perdonami, ma un affermazione così pesante andrebbe avvolarata con delle fonti.

non mi risulta che RID, ad esempio, scriva in base ad oscuri progetti di marketing volti a far vendere determinati mezzi e ad affossarne altri. non è il suo ruolo e le sue analisi si basano su studi e fonti ufficiali e su interviste ad operatori qualificati, non certo sulle comari di una base che malignano per passare il tempo.

 

ORA la Blindo NON è assolutamente da paragonare ad un carroarmato...come qualcuno fa..ma piuttosto ad un cacciacarro..che pochi hanno....

 

essendo un cacciacarro e diciamo un carro minore VIENE impiegato in operazioni dove un carroarmato NON può partecipare.............e ti spiego perchè.

su questo concordo, ma forse non mi sono spiegato bene prima e da qui è nato il fraintendimento.

è un dato di fatto che il Centauro andesse a sostituire le componenti corazzate di quelle divisioni che erano stanziate nel sud del paese (fondamentalmente i vetusti M-47) e da qui nasce l'affermazione "MBT su ruote", perchè si voleva un mezzo con la potenza di fuoco di un MBT e la mobilità strategica di un ruotato, per potersi spostare velocemente e senza l'ausilio di un auto-articolato.

ovviamente, queste necessità hanno portato ad avere un mezzo che non poteva essere adoperato come un MBT, soprattutto dal punto di vista della protezione, e da qui la denominazione di caccia-carri, definizione anacronistica e che non rende giustizia alla ottime doti del mezzo che, come le tue esperienze confermano, veniva e viene usato anche in ben altri compiti... compiti che esulano dal particolarissimo ruolo di caccia-carri e confluiscono in quella della cavalleria.

 

E con la blindo Svolgevamo pattugliamenti; posti di controllo; missioni anticarro; intercettazioni nei boschi di mezzi nemici; stanavamo contraeree......I carristi queste operazioni NON le potevano svolgere con i carri.

ma queste sono esercitazioni o azioni reali contro un nemico vero?

 

La soluzione 8x8 con trasmissione ad H non è una cretinata ..come alludevi sopra.

mai detto che è una cretinata.

si riporta un dato di fatto, ossia che altri 8x8 con trasmissione ad I, hanno avuto un successo commerciale notevolissimo. sintomo che tale soluzione non è piaciuta molto, nonostante offra svariti vantaggi.

 

-altre cose che hanno appreso è il sistema OTTICA panoramica stabilizzata del capoblindo ; di costrizione GALILEO ; le loro panoramiche NON hanno un sistema di stabilizzazione indipendente dalla torretta (la blindo ha sia che la stabilizzazione del cannone e sia dell'ottica capoblindo) rendendo così il brandeggio anche su sconnessione come fosse sospeso in un "VUOTO"...come che fluttuasse...ed è talmente sensibile che la rotazione terrestre si vede che sposta il crocicchio (si vede se noi puntiamo un'obbiettivo MOLTO distante)

veramente... l'hanno eccome. forse, all'epoca dello scambio l'M-1A2 non era stato ancora introdotto.

 

BE'.....QUESTO è un mezzo Russo .....lo SCAFO noto che è molto similare all blindo con obice...e vedo che la soluzione 8X8 :con i primi 2 assi sterzanti e il 4° controsterzante e di sicuro anche la trasmissione ad H "credo che abbia"....sia di pensiero blindo.....questo lo consideriamo di derivazione o di specie Blindocentaurosky??? :asd:

eh no... questo non è affatto un mezzo russo. non insegnano ai BLINDOPESANTE a distinguere gli amici dai nemici?

è un AMV Patria con torre NEMO (mortaio/cannone da 120/25) ed ha trasmissione ad I e non deriva affatto dalla nostra blindo, ma è un evoluzione del precedente AMV 6x6.

Share this post


Link to post
Share on other sites

:asd:

____________________________________________________________

le azioni che svolgevamo in operazione all'estero erano VERE.. :ph34r:

_____________________________________________________________

il discorso dell'8X8 quall'affermazione che hai fatto //l'ho interpretata come una "cretinata"// :blink:

_____________________________________________________________

ovviamente IO mi riferisco NON ai tempi correnti , ma a all'epoca della nascitta della BLINDO e dell'exchange fatto con il personale US ARMY <_<

_____________________________________________________________

ok ho sbagliato... su quel mezzo che scrissi RUSSO...ma POI, oramai una volta accorto dell'errore NON potevo più correggere il messaggio.... :lol:

 

 

 

 

ANCHE se sembra dal tono. il mio NON è un intervento ammonitore...

Edited by eugy78

Share this post


Link to post
Share on other sites
le azioni che svolgevamo in operazione all'estero erano VERE..

bhe... nei limiti del segreto di stato, sarebbe molto interessante saperne di più ;)

 

ANCHE se sembra dal tono. il mio NON è un intervento ammonitore...

non ti preoccupare, si discute sempre in tranquillità e le esperienze degli "addetti ai lavori" sono sempre preziose.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che domanda e'? i Francesi col Vextra 105 stanno facendo un mezzo simile (e tralasciamo tutti i mezzi ruotati\cannone dal dopoguerra a oggi), i sudafricani col Rooikat, gli stessi usa col fallimento MGS, e' un mezzo che in particolari circostanze e' tuttora utilissimo, e che ha nella mobilità strategica, unito ad un grande potenziale di fuoco, la sua ragione di essere.

 

Ovvio che nessuno pensa di andarlo a farlo combattere contro un T.90, anche perchè vorrebbe dire invadere la Russia, che mi pare fuori dai piani italiani.

 

Contro un T55 o T72 prime serie, ovvero il bersaglio 'standard' che potrebbe trovare, e utilizzando le tattiche descritte da Eugy, ha ancora grande valenza, per non parlare dell'appoggio alla fanteria, unito a un sistema opto-elettronico di sorveglianza di prim'ordine.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera a tutti.

Sono nuovo del forum ed ho visto persone particolarmente ferrate sull'argomento Centauro e Centauro 2.

Volevo chiedere se qualcuno è in grado di spiegare la dottrina operativa di questi mezzi, in quali quantità vengano assegnati e sulla base di quale criterio operativo.

Il Centauro 2 ho letto sarà piu' leggero della torre 120mm dell'Oman ma leggendo i requisiti operativi mi sembra difficile pensare che si possano fare molte piu' cose riducendo il peso della torre. Ed il rapporto peso-potenza citato da RID a cosa è dovuto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buona sera a te.

 

Ma attualmente quante Centaurio abbiamo alla fine, 300 o 400, siamo riusciti a piazzare quelle in Spagna?

Share this post


Link to post
Share on other sites

all' EI furono consegnate in totale circa 400 centauro divise su più serie, più fonti parlano di attualmente 300 centauro utilizzabili mentre le altre 100 si troverebbero nel deposito di lenta.

 

le 84 centauro spagnole furono una serie a parte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...