Jump to content

i verdi vogliono tagli alla difesa: più di cosi?


skyfighter

Recommended Posts

1) Possiede uno dei migliori eserciti del mondo, e questo sicuramente lo sapete più di me,

 

 

Scusa Magnum, ma su questa affermazione così perentoria da parte tua ti suggerirei di documentarti un pò meglio...

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 77
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Quoto Captor, per i nostri bisogni le nostre ff aa vanno bene dobbiamo pensare ad altro per ora.

La sanità non si tocca.

 

Mi paiono solo i soliti discorsi, si sente il desiderio di carri caccia ecc ma per cosa non si sa.

 

 

In ogni caso sono convinta che la politica del governo sulla difesa vada bene, ma che i verdi che pensino all'ambiente è basta

Link to comment
Share on other sites

Terzo: La mia domanda è sempre la stessa (forse sono ripetitivo): da chi ci dobbiamo difendere?

Ma certo.... noi viviamo in un mondo ideale, dove la gente non sale su un'aereo per buttare giù grattacieli :okok: Ti ricordo che uno degli obiettivi dell'11/9 era il vaticano. e non credo che questa gente abbia terminato la loro opera. Ma certo noi abbiamo nel governo un gruppo di scellerati con la falce e martello stampata nel cervello che va alle manifestazioni gridando"Dieci, cento, mille Nassiriya", quindi di cosa dobbiamo avere paura?? tra terroristi mica ci si spara!!Il problema della gente come te è che vive con un paraocchi infarcito di ideologie demagogiche e antistoriche

 

Ora qualcuno mi spieghi perchè uno stato qualsiasi (o qualsiasi organizzazione) dovrebbe attaccare una Nazione come la nostra che:

1) Possiede uno dei migliori eserciti del mondo, e questo sicuramente lo sapete più di me,

2) Fa parte dell'UE che in caso di attacco al nostro territorio non starebbe sicuramente a guardare,

3) E' alleata stretta degli USA, altro "protettore" eccellente,

4) Si è sempre adoperata come mediatore delle controversie internazionali e questo è servito all'Italia per crearsi numerosi altri alleati (a mio parere è anche per questo che in Italia non ci sono stati attentati al contrario di UK e Spagna, ma questa è un'idea mia),

5) Fa parte attivamente dell'ONU.

io non so che film ti sei visto quando affermi queste cose:

1) Possiede uno degli eserciti migliori al mondo????

2) Certo la francia e la germania sono ansiosi di venire in nostro aiuto. Forse dovrei ricordarti che per il momento l'unione europea non ha una comune politica estera, sono un gruppo di cani sciolti, che ha fatto del non intervento il suo cavallo di battaglia

3) mi pare che gli USA non riescono a difendere neanche i loro confini, figuriamoci quelli degli altri

4) certo la spagna ha ritirato il contingente dopo gli attentati di madrid, quindi tu sei un fautore del non intervent, dobbiamo lasciare campo libero ai terroristi per salvare i nostri confini?? Cavolo ma non è così che il nazismo ha dilagato in europa??

4) su questo punto stendo un velo pietoso

Link to comment
Share on other sites

4) Si è sempre adoperata come mediatore delle controversie internazionali e questo è servito all'Italia per crearsi numerosi altri alleati (a mio parere è anche per questo che in Italia non ci sono stati attentati al contrario di UK e Spagna, ma questa è un'idea mia),

 

infatti quando l'italia si offrì di proteggere malta gheddafi per far capire quanto era contento ci spedì i fuochi d'artificio con gli scud...

Link to comment
Share on other sites

infatti quando l'italia si offrì di proteggere malta gheddafi per far capire quanto era contento ci spedì i fuochi d'artificio con gli scud...

 

Più che "offrirsi" l'Italia ha il "dovere" di difendere Malta in quanto glielo impone un trattato internazionale che assegna al nostro Paese il compito di garantire la neutralità maltese. Un altro impegnuccio internazionale di poco conto per il quale le spese militari sono superflue... ;)

Edited by HARRIER
Link to comment
Share on other sites

sbaglio o l'AMI deve proteggere anche lo spazio aereo sloveno?

 

Si, è proprio così; in cambio, diciamo, l'AMI finora non ha partecipato, come fanno, a rotazione, le forze aeree degli altri paesi Nato, alla difesa dello spazio aereo degli stati baltici (Lituania, Lettonia ed Estonia); infatti, in permanenza, una squadriglia di 4/5 caccia intercettori, viene stanziata sull'aeroporto di Siauliai, in Lituania.

Link to comment
Share on other sites

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha classificato il sistema sanitario italiano al 2° posto al mondo......Chi auspica il modello USA di sanità per l'Italia, evidentemente non lo conosce abbastanza bene.....

 

2° posto al Mondo?! Scusami, ma si tratta di una sciocchezza incommensurabile! Forse è il risultato di una valutazione statistica del tipo di quella per cui, se un tizio mangia 2 polli ed un altro digiuna, il risultato è che hanno mangiato un pollo ciascuno! Probabilmente sarai te a non conoscere il sistema sanitario italiano e tutti i casi di malasanità che, peraltro, avvengono dalle Alpi a Lampedusa!

Link to comment
Share on other sites

Scusa Magnum, ma su questa affermazione così perentoria da parte tua ti suggerirei di documentarti un pò meglio...

 

Primo: mi chiamo Magno B-)

Secondo: leggi qua http://www.aereimilitari.org/forum/index.php?showtopic=4468 L'Italia è sempre nella TOP 10, evidentemente tutti quelli che hanno risposto a quel topic non capiscono nulla di difesa.

 

Ma certo.... noi viviamo in un mondo ideale, dove la gente non sale su un'aereo per buttare giù grattacieli thumbsupsmileyanim.gif Ti ricordo che uno degli obiettivi dell'11/9 era il vaticano. e non credo che questa gente abbia terminato la loro opera. Ma certo noi abbiamo nel governo un gruppo di scellerati con la falce e martello stampata nel cervello che va alle manifestazioni gridando"Dieci, cento, mille Nassiriya", quindi di cosa dobbiamo avere paura?? tra terroristi mica ci si spara!!Il problema della gente come te è che vive con un paraocchi infarcito di ideologie demagogiche e antistoriche

 

Ah sì era il Vaticano??? E come mai non è successo nulla??? Perchè a Roma non c'erano intrugli politici tra la famiglia Bush e i Sauditi (guardate Farheneit 9/11 di Michael Moore). Poi comunque a Londra hanno fatto numerosi attentati nonostante abbiano un esercito più potente del nostro.

 

2) Certo la francia e la germania sono ansiosi di venire in nostro aiuto. Forse dovrei ricordarti che per il momento l'unione europea non ha una comune politica estera, sono un gruppo di cani sciolti, che ha fatto del non intervento il suo cavallo di battaglia

3) mi pare che gli USA non riescono a difendere neanche i loro confini, figuriamoci quelli degli altri

 

Forse alla Francia e alla Germania fa più comodo avere un vicino alleato che può concentrarsi sulla crescita economica e quindi aumentare le possibilità di investimenti nel nostro paese piuttosto che avere un vicino di casa che spende tutti i suoi soldi per proteggersi dalle bombe, senza un'economia stabile e con un insicurezza diffusa.

Per gli USA vale lo stesso discorso con l'aggiunta che a loro fa più comodo un alleato fedele che ospita volentieri le sue basi piuttosto che un covo di terroristi in mezzo all'Europa e al Mediterraneo.

 

infatti quando l'italia si offrì di proteggere malta gheddafi per far capire quanto era contento ci spedì i fuochi d'artificio con gli scud...

 

Davvero non riusciamo a competere con l'esercito libanese??? Siamo proprio messi male allora!!!

Link to comment
Share on other sites

......Davvero non riusciamo a competere con l'esercito libanese???.....

 

Diciamo libico, magari! Povera geografia! Ma anche questo è un risultato del sessantotto (oltre le BR, ovviamente!)

Link to comment
Share on other sites

Diciamo libico, magari! Povera geografia! Ma anche questo è un risultato del sessantotto (oltre le BR, ovviamente!)

 

Pardon! Lapsus!

 

E poi io non sputerei troppo sul '68 visto che ha reso il nostro stato un po' più laico e più libero.

Edited by Magno
Link to comment
Share on other sites

Pardon! Lapsus!

 

E poi io non sputerei troppo sul '68 visto che ha reso il nostro stato un po' più laico e più libero.

 

 

Ciascuno ha le sue idee: a mio parere, ciò che ci ha reso tutti (intendo, tutto il Mondo) più liberi, è la Caduta del Muro di Berlino!!!

Link to comment
Share on other sites

2° posto al Mondo?! Scusami, ma si tratta di una sciocchezza incommensurabile! Forse è il risultato di una valutazione statistica del tipo di quella per cui, se un tizio mangia 2 polli ed un altro digiuna, il risultato è che hanno mangiato un pollo ciascuno!

 

Davvero lampante l'esempio dei polli, complimenti. :lol:

Tuttavia credo che l'Organizzazione Mondiale della Sanità (agenzia delle Nazioni Unite), abbia considerato anche tale fattore.

 

Cos'è che ti stupisce tanto, che in Italia funzioni qualcosa?

Oppure che gli USA siano 37°? L'OMS avrà tenuto conto dei 44 milioni di abitanti USA privi di copertura assicurativa...

 

(Ti dico già che non mi piace parlare a vanvera, senza essere adeguatamente documentato: quindi non pensare che io critichi il modello USA solo per aver visto "Jhon Q.", oppure elogi quello italiano solo per aver letto le dichiarazioni del ministro Livia Turco all'uscita della proiezione di “Sicko”. ;) )

 

Come ho già detto nei miei post precedenti, tutto è migliorabile. Si devono combattere i casi di malasanità e gli sperperi di denaro pubblico, anche responsabilizzando le regioni meno virtuose.

Tuttavia non posso che oppormi all'idea, paventata in questa discussione, di rinunciare ad un servizio sanitario pubblico, al fine di acquistare qualche MBT. Sarebbe sciagurato.

 

I casi di malasanità non possono che rafforzare la mia idea. Perciò ripeto: la sanità non si tocca.

Edited by Captor
Link to comment
Share on other sites

Non sputiamo troppo sulla nostra sanità, avremo anche gli ospedali fatiscenti ma almeno sono gratuiti, PER TUTTI !!

Non come gli Stati Uniti.

E' un pò tutto il nostro sistema wellfare che è più sviluppato che in altri paesi, forse è anche per questo che non cresciamo a livello degli altri paesi, ci avevate mai pensato ?

 

Anche io mi accontenterei di qualche MBT in meno, tanto per intercettare qualche aereo diretto sul vaticano i caccia che già abbiamo bastano (e avanzano) ;) .

 

CITAZIONE (dogfighter @ Sep 5 2007, 12:23 PM)

sbaglio o l'AMI deve proteggere anche lo spazio aereo sloveno?

 

 

Si, è proprio così; in cambio, diciamo, l'AMI finora non ha partecipato, come fanno, a rotazione, le forze aeree degli altri paesi Nato, alla difesa dello spazio aereo degli stati baltici (Lituania, Lettonia ed Estonia); infatti, in permanenza, una squadriglia di 4/5 caccia intercettori, viene stanziata sull'aeroporto di Siauliai, in Lituania.

 

Scusate ma loro in cambio cosa ci danno?

Link to comment
Share on other sites

.....Scusate ma loro in cambio cosa ci danno?

 

Il principio di ordine generale a cui si ispira la Nato, nella quale la Slovenia ha da poco fatto ingresso, è che ciascun paese contribuisce alla sicurezza comune, in proporzione alle proprie possibilità economiche ed alle proprie capacità militari; per rispondere alla tua domanda, cosa dovrebbero allora dare in cambio agli USA, che detengono almeno l'80% della capacità militare della Nato, gli altri paesi, Italia compresa?

 

Ciao ciao

Link to comment
Share on other sites

http://www.aereimilitari.org/forum/index.php?showtopic=4468 L'Italia è sempre nella TOP 10, evidentemente tutti quelli che hanno risposto a quel topic non capiscono nulla di difesa.

mi pare che li si esprimano opinioni personali, ma dire che l'esercito italiano è il migliore del mondo ce ne passa. Sarebbe bello ed auspicabile, ma io che il militare l'ho fatto, ho molti dubbi al proposito...

 

Ah sì era il Vaticano??? E come mai non è successo nulla??? Perchè a Roma non c'erano intrugli politici tra la famiglia Bush e i Sauditi (guardate Farheneit 9/11 di Michael Moore). Poi comunque a Londra hanno fatto numerosi attentati nonostante abbiano un esercito più potente del nostro.

se tutta la tua ispirazione nasce dal film di moore mi astengo xchè direi qualcosa di VERAMENTE ot :offtopic:

Comunque , ti ribadisco il concetto molto semplice. Qui nessuno parla di AUMENTARE le spese x la difesa a scapito di altri settori. La Difesa è uno dei settori più importanti di uno stato, punto Se si tagliano le risorse della difesa, si mette a repentaglio lla sicurezza di tanta gente. Su questo credo che possiamo essere tutti daccordo

Edited by skyfighter
Link to comment
Share on other sites

mi pare che li si esprimano opinioni personali, ma dire che l'esercito italiano è il migliore del mondo ce ne passa. Sarebbe bello ed auspicabile, ma io che il militare l'ho fatto, ho molti dubbi al proposito...

se tutta la tua ispirazione nasce dal film di moore mi astengo xchè direi qualcosa di VERAMENTE ot :offtopic:

Comunque , ti ribadisco il concetto molto semplice. Qui nessuno parla di AUMENTARE le spese x la difesa a scapito di altri settori. La Difesa è uno dei settori più importanti di uno stato, punto Se si tagliano le risorse della difesa, si mette a repentaglio lla sicurezza di tanta gente. Su questo credo che possiamo essere tutti daccordo

 

Hai fatto il militare in Italia però non sai come sia fare il militare all'estero, magari è un discorso simile a quello sulla sanità, la nostra non è un gran ché ma le altre sono peggiori.

Comunque penso che tagliare le spese per la difesa non voglia dire non comprare i carburanti o i pezzi di ricambio, ma magari a rinunciare all'acquisto di qualche aereo in più.

Link to comment
Share on other sites

Hai fatto il militare in Italia però non sai come sia fare il militare all'estero, magari è un discorso simile a quello sulla sanità, la nostra non è un gran ché ma le altre sono peggiori.

 

Scusami vado OT ma devo dirtelo, io ho fatto il militare un mucchio di tempo fa, negli Alpini e spesso facevamo esercitazioni NATO con gli USA. Specialmente una volta avevamo familiarizzato con dei fanti americani che ci prendevano in giro per i nostri FAL e M1 Garand o per i nostri mezzi, loro si vantavano dei loro M16, delle mimetiche belle, dei loro mezzi fantascientifici (per noi). Solo che poi a fine esercitazioni noi eravamo riusciti (con stratagemmi inetelligenti) a fare i collegamenti perfettamente tra elicotteri, reparti di fanteria e esploratori in mezzo alle gole delle alpi, loro non del tutto. Alle volte serve un pò di motivazione e di intelligenza più dei mezzi aggiornati. fine OT

Link to comment
Share on other sites

So anch'io che i politici italiani sono molto "costosi" e sono pienamente d'accordo che vi siano tagli ai loro stipendi e a tutti i loro privilegi, però visto che abbiamo uno Stato che ha un PIL che cresce di poco, troppo poco all'anno, che investe praticamente zero in ricerca, che soffre la disoccupazione, che ha molti pensionati che non riescono ad arrivare alla fine del mese, che ha le strade piene di delinquenti (mi fermo perchè altrimenti c'è troppo da scrivere), non vedo così sbagliato pensare al fatto di comprare 10 carri armati di meno di qua, 5 caccia di meno di là e perchè no anche di ritirare i soldati dalle missioni all'estero. Tanto da chi ci dobbiamo difendere??? Qualcuno mi potrebbe dire "dai terroristi", ma per far ciò servono centinaia e centinaia di caccia oppure incrociatori che sparano missili con la massima precisione a distanza di migliaia di chilometri??? Oltretutto una volta acquistati questi mezzi ci vuole gente che li tenga a posto, pezzi di ricambio, carburante, ecc quindi le spese aumentano sempre di più.

magno ti quoto,e hai pienamente ragione....per quanto mi piacciono e ne sono appassionato..ci sono cose piu importanti ke kualke caccia in piu o carro armato ecc..ke,come dici tu..da chi ci dobbiamo difendere?cio che c0e per ora basta(non dico che avanza pero...)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...