Jump to content
dread

tipi di navi

Recommended Posts

se non sbaglio la nuova carrier italiane è la CAVOUR

comunque una guerra fra flotte potrebbe portare ad una guerra nucleare penso

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'Italia ha solo la Garibaldi, che può portare una manciata di Harrier-II.

 

La Cavour sarà compatibile anche con gli F-35, ed un po' più grande.

 

Una portaerei V/STOL costa una frazione di soldi rispetto a una portaerei convenzionale o nucleare.

 

Per Jack: uno scontro tra flotte, oggi come oggi, se non contassimo gli aerei imbarcati, avverrebbe su distanze nell'ordine dei 50-100 km, con scambi di missili antinave.

Le artiglierie entrerebbero in gioco su distanze nell'ordine dei 20-30 km.

 

Ma non vedremo mai più scontri di flotte, credimi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
beh allora sarebbe produttivo per le aziende e per la marina iniziare la produzione di una vera portaerei ed i relativi aerei... così si da lavoro e ci si copre in difensiva.

 

adesso non esageriamo che l' italia non ha gli aerei per riempire una portaerei!

e chi paga tutto sto ben di dio di navi e aerei da metterci sopra??!!

 

cmq questa è la cavour in lavorazione qualche mese fa:

 

12.jpg

 

14.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

due portaerei V/STOL, non è che siamo proprio all'avanguardia eh!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
due portaerei V/STOL, non è che siamo proprio all'avanguardia eh!!!

scusa ma cosa volevi??!!

 

La cavour è la portaerei piu avanzata costruita in europa e come dimensioni è battuta solo dalla C. de Gaulle,che però è una CVN

Edited by easy

Share this post


Link to post
Share on other sites

quali sono le caratteristiche di una portaerei?.

 

Per esempio io so soltanto che posso partire gli aerei, per il resto niente......

 

 

Illuminatemi please :helpsmile:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bhè... ci sono portaerei e portaerei...

 

oggi diciamo che i due tipi principali sono le portaerei "convenzionali" (ossia con ponte di volo normale) CV o CVN che utilizzano il sistema a catapulta e le portaerei cv/stol.

 

Visto che le CV sono in estinzione, puntiamo l'attenzione solo su CVN e CV/STOL.

 

Una CVN è una grossa portaerei (quelle USA stazzano 100.000 tonnellate e sono lunghe 300 metri e passa) spinta da uno o più reattori nucleari che forniscono l'energia elettrica per la propulsione, i sistemi di bordo e la produzione del vapore delle catapulte.

Le catapulte sono generalmente 4, e il ponte di volo è distinto in due sezioni precise: una parte angolata e una diritta. Ognuna delle due parti dispone di due catapulte a vapore per il lancio di aerei, ma la parte angolata è anche usata per gli atterraggi. Ciò consente di lanciare e far atterrare gli aerei contemporaneamente (atterraggi dal ponte angolato, decolli dal ponte diritto) in maniera tale che se qualcosa va storto a un aereo in atterraggio, può riattaccare senza finire addosso a quelli in decollo.

 

Sotto il ponte di volo c'è l'hangar: le portaerei USA adottano il sistema ad "hangar aperto", ossia l'hangar ha delle aperture laterali, e queste aperture vengono sfruttate dagli ascensori che collegano l'hangar al ponte di volo.

Il vantaggio degli hangar aperti è che in caso di esplosioni o incendi, questi possono sfogare verso l'esterno senza compromettere l'intera nave.

 

Nell'hangar possono essere stivati un certo numero di aerei ed elicotteri.

Prima le portaerei erano abbastanza riempite (90-100 aerei) mentre oggi ci si è attestati su valori più ridotti (70-80 aerei) perchè i velivoli moderni richiedono meno manutenzione di quelli precedenti.

 

Poi ci sono i depositi di carburante per gli aerei, quelli delle armi, una torre di controllo e due centrali operative di combattimento, e tutto ciò che serve a garantire una vita decente all'equipaggio che è nell'ordine dei 5000-6000 uomini.

 

Infine ci sono i sistemi di autodifesa, un mix di cannoni antimissile Phalanx, missili antimissile RAM e missili antiaerei/antimissile Sea Sparrow (in tutto solitamente ci sono dai 3 ai 5 sistemi).

 

Invece una CV/STOL è più piccola (siamo attorno alle 10.000 - 20.000 tonnellate e lunghezze di 200 metri), ha un ponte senza catapulte ma con uno o due skyjump (ossia delle rampe inclinate verso l'alto) che consentono le operazioni dei velivoli V/STOL (ossia gli Harrier).

 

Una CV/STOL imbarca solitamente dai 12 ai 20 velivoli ed elicotteri, l'equipaggio è molto più ridotto (intorno ai 1000 uomini), anche in questo caso troviamo hangar, ascensori, depositi di carburante e di armi, sistemi di autodifesa ecc...

Share this post


Link to post
Share on other sites

in un posto, ( ad esser sincero non ricordo dove...) ti avevo chiesto il prezzo indictivo di una portaerei,se qualcuno dovesse trovare la discussione può linkarmela? :helpsmile:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok ritiro quello che ho detto ma non è di molto tempo fa il discorso sull'utilizzo degli aerei V/STOL, e quindi seguendo il discorso si intuiva che nel prossimo futuro le portaerei come la garibaldi sarebbero servite relativamente

Share this post


Link to post
Share on other sites

è vero, ma quanto può costare una porta aerei??? cavoli..se proprio proprio l'aeronautica non mi vorrà, magari provo con la marina...

Share this post


Link to post
Share on other sites

quelli che sanno tutto sono anche meno di sei o sette

Poco meno di 5 miliardi di dollari, chiavi in mano.

 

se non combatte avevi detto che l'intero ciclo operativo si aggirava sui 25 miliardi di $

 

se invece combatte, diciamo per un mese, con 10 missioni di strike al giorno e 2 di intercettazone? o comunque secondo altri criteri?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un giorno di operazioni militari di una portaerei nucleare costa mediamente sui due - tre milioni di dollari, rispetto all'uno-due milioni di un giorno "normale".

 

Adesso le moltiplicazioni falle tu! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
è vero, ma quanto può costare una porta aerei??? cavoli..se proprio proprio l'aeronautica non mi vorrà, magari provo con la marina...

La nostra portaerei giocattolo costa 900 milioni, e parlo del prezzo pagato alla Fincantieri, quindi senza apparati, per quanto riguarda una Roosvelt, come già detto giustamente, il costo si aggira sui 5 miliardi senza aerei, il bello è che anche il costo della DeGaulle si aggira sulla stessa cifra visti i numerosi problemi e lo sviluppo davvero travagliato.

 

P.S. Comunque in questa discussione avete dimenticato la bellissima quanto travagliata Adm. Kutzendov!

Io comunque sono un fan delle "vere navi" (guardare l'avatar :okok: )

Edited by fabiomania87

Share this post


Link to post
Share on other sites

bellla la kuznetov...c'e anke su lock-on! :okok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate se mi intrufolo solo adesso in questa discussione, ma quando l'Italia dovrebbe essere rifornita di F-35? quante unità? Se so0no destinate alla Cavour allora si parla della versione F-35B STOVL, sostituirà tutti gli Harrier?

Share this post


Link to post
Share on other sites

La versione V/STOL o STOVL equipaggerà la Cavour, mentre la versione convenzionale equipaggerà l'AMI.

 

Anche se di numeri ne sono stati "sparati" spesso, è difficile poter dire con esattezza quanti ne ordinerà l'Italia.

 

Per equipaggiare la Marina ne servirebbero tra i 12 e i 20 esemplari, mentre se l'Aeronautica deciderà di sostituire sia gli AMX che i Tornado con gli F-35, potrebbero servirne non meno di 70-100 esemplari convenzionali.

 

Molto dipende da quanti soldi ci saranno...

 

----

 

Per quanto riguarda i costi di una missione Strike o Scramble, teniamo presente che il costo orario di volo di un moderno jet si aggira intorno ai 20.000 - 30.000 dollari cui bisogna aggiungere il costo dell'armamento impiegato.

Costi che salgono se poi si impiegano aerocisterne.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×