Jump to content

m-346 vs T-38


m4rkoz
 Share

Recommended Posts

Io volevo rispondere subito, ma non avevo tempo.

Cmq la risposta è ovviamente l'm-346.

 

Il trainer italiano è nato come piattaforma d'addestramento per i piloti che dovranno volare sui mezzi di ultima generazione: typhoon, rafale, raptor, ecc. L'avionica, la motorizzazione e la manovrabilità sono del tutto affini ai caccia più sofisticati. Ma è anche una ottima base addestrativa pure per velivoli meno recenti ma con l'avionica aggiornata (tipo l'F-16CJ o DJ). Inoltre l'm-346 è ancora in fase di sviluppo, quindi il suo potenziale è ancora in parte inespresso.

 

Dall'altra parte abbiamo il mezzo storico d'addestramento dei piloti USAF, nato a fine anni '50 ma rivelatosi macchina eccezionale che è andata ben oltre la sua originaria durata di vita prevista, grazie a continue modifiche e aggiornamenti (specie nelle motorizzazioni). Il suo rapporto peso/spinta e la sua struttura robustissima lo rendono idoneo a manovre ad alto carico di G. Inoltre ha un costo produttivo e di manutenzione bassissimo (ma secondo le previsioni anche l'M-346 dovrebbe avere una manutenzione economica), tanto da essere scelto anche come velivolo sostituivo per far compiere ore di volo ai piloti di F-117, visto che il costo per ora di volo è decisamente inferiore rispetto al Nighthawk.

Purtroppo il velivolo non dispone dell'avionica e dei sistemi di volo avanzati, tanto da essere un problema per l'addestramento dei piloti destinati al Raptor. I quali devono compiere lunghe sessioni con il simulatore per impratichirsi con l'avionica e l'interfaccia avanzata dell'F-22.

 

In definitiva, 2 ottimi addestratori, ma uno che ancora deve dare tutto e un'altro che è già ben oltre la parabola discendente....

Link to comment
Share on other sites

Sull'M-346 ho una domanda come detto esso sara principalmente un addestratore,ma sostituira gli MB-339 o semplicemente affiancherà questo velivolo? e inoltre chissà tra qualche anno l'M-346 potrebbe essere il prossimo aereo della PAN?

Link to comment
Share on other sites

Secondo me sono due addestratori con compiti leggermente diversi.Voglio dire ci son cose che m346 non può fare come il t38 che aveva altri requisiti (tipo essere moderatamente supersonico).D'altronde anke il t38 non ha tutta la moderna avionica e la docilià del macchi a velocità basse o ad alti angoli d'attacco.

 

Non si può paragonarli.Se però per "avanzato" intendi come concezione,bhè ovviamente m346...che domande.

Se invece intendi qual'e' il miglior addestratore avanzato con la definizione classica di addestratore per i piloti pre-caccia...bhe' la risposta non è subito così evidente.

Link to comment
Share on other sites

Sull'M-346 ho una domanda come detto esso sara principalmente un addestratore,ma sostituira gli MB-339 o semplicemente affiancherà questo velivolo? e inoltre chissà tra qualche anno l'M-346 potrebbe essere il prossimo aereo della PAN?

 

Allora, il nuovo addestratore avanzato Alenia-Aermacchi M-346 e quello basico M-311 sostituiranno lentamente tuttti gli MB-339CD attualmente usati come addestratori ed SMI. Per quanto riguarda la PAN, non si è ancora deciso nulla, ma l'idea è già stata discussa. I primi 14 esemplari di M-346 saranno consegnati a partire dal 2012.

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...
Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...