Jump to content

Boeing 787 Dreamliner


Recommended Posts

  • 1 month later...
  • Replies 98
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Mi dispiace aver introdotto questa confusione. Forse siamo abituati alla relativa semplicità dei velivoli militari, dove cambia versione per qualche scatola nera in più o in meno, mentre in quelli c

Con la seconda generazione (nel dettaglio con l’A321neoLR) si prevede di coprire opportunamente il buco lasciato dal 757, cosa che Boeing non può fare adeguatamente col 737 con cui gioca invece la car

Riporto un aggiornamento sul Dreamliner:

 

"Sono quattro i prototipi volanti del Boeing 787 Dreamliner. Lo annuncia il costruttore americano dopo il trasferimento dell’aereo ZA003 da Everett a Seattle con un volo di 3h 6′ effettuato dai comandanti Ray Craig e Mike Bryan. L’aereo è decollato alle 10.55 e atterrato alle 14.01 locali (19.55-23.01 italiane). Pur essendo munito di motori Rolls-Royce Trent 1000 come gli altri tre Dreamliner, lo ZA003 si distingue per l’installazione di parti dell’allestimento interno per i passeggeri. Gli altri compiti specifici assegnati allo ZA003 nell’ambito del programma di prove sono rumore, avionica, effetti elettromagnetici, risposta alle radiofrequenze ad alta intensità (HIRF) e voli a lungo raggio (ETOPS)."

 

Fonte: Dedalonews

Link to post
Share on other sites
  • 3 months later...

ragazzi sono stato alla lenia di pomigliano a giugno...

 

mi sembravano abbastanza avanti. avevano terminato le prove di flessione statica sul piano di coda e anche la prova a farica sul piano di coda.ora stavano sistemando i dati. erano avanti ache per le sezioni di fusoliera che devono fare loro. vedere tutte quelle fibre di carbonio è stato uno spettacolo. un qualcosa di stupendo, era la perfezione fatta persona.

 

a quanto ho capito entro il 2012 dovrebbe avere l'abilitazione al volo civile....

 

io ci spero perchè è davvero una creatura unica....

 

la deriva in carbonio era stupenda da vedere e toccare......

Link to post
Share on other sites
  • 1 year later...
Delivery of the first 787 to ANA is planned for 25 September, with a formal handover ceremony scheduled the next day.

 

The 787 earned Japan Civil Aviation Bureau certification on 30 August, clearing the final regulatory hurdle for the type to operate in revenue service, which is expected to begin 1 November on Japanese domestic routes between Tokyo's Haneda Airport and Okayama and Hiroshima.

 

 

http://www.flightglobal.com/articles/2011/09/02/361531/video-boeing-completes-first-flights-of-cargolux-747-8f-and-anas-787.html

Link to post
Share on other sites

Grazie Flaggy!

Avevo letto che c'erano stati dei problemi durante lo sviluppo causati da un errore in fase di progettazione, ma non avevo mai capito di preciso la natura dell'inconveniente. Suppongo che ora sia tutto a posto dunque.

Non vedo l'ora di volare su questo apparecchio, magari ryanair ne comprerà qualcuno per la sua flotta!

Link to post
Share on other sites

Di problemi ce ne son stati fatti parecchi, in fase di progettazione, produzione, e test con ritardi nella messa a punto del fly by wire, problemi strutturali dell'ala emersi nei test a terra, problemi ai rivetti fissati male sui compositi, qualità di diversi componenti subappaltati a fornitori stranieri che non hanno del tutto soddisfatto Boeing (che ha dovuto rilavorare diverse parti decidendo poi di riportare in america varie lavorazioni...), finendo con qualche magagna nei test di volo.

Guai in gran parte legati ai nuovi materiali, ma anche al nuovo approccio che delegava e decentrava troppo certe fasi critiche e che Boeing non intende ripetere sul successore del 737. Questo è più probabile finisca nella flotta di Ryanair che è tutta sul narrowbody della casa di Seattle, mentre il 787 è più grosso.

Link to post
Share on other sites

Se non sbaglio verso la fine dell'anno scorso di problemi ce ne sono stati anche all'apparato elettrico, quando un 787 impegnato in delle prove durante un avvicinamento ha perso l'uso dell'alimentazione elettrica primaria, con conseguente fuoco e fumo in cabina..

Link to post
Share on other sites

Di problemi ce ne son stati fatti parecchi, in fase di progettazione, produzione, e test con ritardi nella messa a punto del fly by wire, problemi strutturali dell'ala emersi nei test a terra, problemi ai rivetti fissati male sui compositi, qualità di diversi componenti subappaltati a fornitori stranieri che non hanno del tutto soddisfatto Boeing (che ha dovuto rilavorare diverse parti decidendo poi di riportare in america varie lavorazioni...), finendo con qualche magagna nei test di volo.

Guai in gran parte legati ai nuovi materiali, ma anche al nuovo approccio che delegava e decentrava troppo certe fasi critiche e che Boeing non intende ripetere sul successore del 737. Questo è più probabile finisca nella flotta di Ryanair che è tutta sul narrowbody della casa di Seattle, mentre il 787 è più grosso.

 

Quali problemi strutturali ci sono stati sull'ala?

E chi pensi acquisterà i 787 tra le compagnie europee?

Grazie ancora!

Link to post
Share on other sites

L'ala ha avuto dei problemi nelle prove strutturali a terra.

In sostanza in una prova il cassone centrale dell'ala in corrispondenza con l'attacco della fusoliera ha dimostrato di non essere in grado di superare il 150% dei carichi statici di progetto a causa di una delaminazione che faceva scollare i correnti dai pannelli del rivestimento alare.

 

2009512096.gif

 

http://seattletimes.nwsource.com/html/boeingaerospace/2009513152_boeing22.html

 

Ogni aereo viene progettato per resistere senza alcun danno ai carichi massimi di progetto, ma non deve cedere, pur danneggiandosi, applicando carichi che sono una volta e mezza i carichi massimi di progetto e che provocano nel 787 una flessione verso l'alto dell'ala pari a oltre 7 metri e per chi non crede ai 7 metri c'è una foto...

 

index-660x439.jpg

 

In sostanza, in quella che si chiama verifica a robustezza le ali si sono sfasciate troppo presto, richiedendo irrobustimenti negli aerei già prodotti e modifiche progettuali in quelli da produrre, modifiche che si sono aggiunte alle modifiche, perchè i primi aerei erano anche sovrappeso, richiedendo interventi sul design e sui materiali.

Alla fine molto è stato rifatto e altro recuperato e per questo i primissimi velivoli saranno consegnati in (notevole) ritardo e probabilmente nemmeno aggiornati all'ultima modifica di progetto.

 

Quali compagnie europee penso lo acquisteranno?

Più che al totocompagnie preferisco affidarmi alla lista di quelle che l'hanno ordinato.

Per le altre sarà da vedere di volta in volta chi la spunterà tra Boeing con il 787 e Airbus con il suo futuro A350...

 

http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_Boeing_787_orders

 

@BlackGripen.

Si, un quadro elettrico andò a fuoco a fine 2010 e un velivolo atterrò in emergenza con fumo a bordo.

Si parlò di un attrezzo dimenticato nel posto sbagliato con coseguente corto...

 

http://www.bloomberg.com/news/2010-11-22/boeing-787-fire-sparked-by-stray-tool-la-tribune-says.html

Edited by Flaggy
Link to post
Share on other sites

Anche BluPanorama aveva espresso l'intenzione, ma le compagnie italiane sono abbastanza inaffidabili in quanto a piani di sviluppo, di sicuro non c'è paragone con quelle citate.

 

Comunque mamma mia la foto... :blink:

Edited by Tuccio14
Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Il Boeing 787 Dreamliner finalmente prende il volo per la prima volta con l'ANA :adorazione: In verità il primo volo di linea con passeggeri a bordo avrà luogo il 26 ottobre nella tratta Tokio-Hong Kong ma questo rimane sempre un gran evento :drool:

Fonte: http://www.flightglobal.com/news/articles/anas-first-787-heads-for-japan-362611/

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
  • 4 weeks later...

http://www.cnngo.com/explorations/life/boeing-787-dreamliner-smashes-distance-and-sets-speed-records-284704?hpt=hp_c2

 

Boeing’s fuel-efficient golden child, the 787 Dreamliner, has earned two world records for speed and distance in the airplane’s weight class (200,000 to 250,000 kg), according to the company.

 

The plane is claiming the distance record by flying 19,835 kilometers non-stop from Seattle to Dhaka, breaking the distance record set by an Airbus A330 in 2002 (16,903 kilometers).

 

CNNGo could not confirm which authority was verifying the claims at time of writing.

 

After refueling, the plane continued its round-the-world journey east-bound, arriving back in Seattle on December 8 to set a brand new record for speed around the world (east-bound) of 42 hours and 27 minutes. There was no previous record holder in this category for this weight class.

 

More on CNNGo: The Dreamliner 787 takes flight

 

The twin-engine jet airliner -- which first flew commercially last month -- crossed the Atlantic Ocean, entered European air space at Santiago, Spain, and proceeded down the Mediterranean, across Egypt to Luxor, across the Middle East and over India to Bangladesh before continuing over Singapore, the Philippines and Guam to return to the United States.

 

There were 13 people on board for the ride -- six pilots, an observer for the National Aeronautic Association (NAA), operations and other Boeing employees.

 

The plane is able to use 20 percent less fuel than similar sized aircraft due to its use of lightweight composite materials. It is also 60 percent quieter than other planes in size and capability class, according to Boeing.

 

More on CNNGo: Boeing Dreamliner: How was your flight?

 

The Dreamliner is in the midst of a six-month tour around the world to showcase its capabilities to potential buyers.

 

 

 

Read more: Boeing 787 Dreamliner smashes distance and sets speed records | CNNGo.com http://www.cnngo.com/explorations/life/boeing-787-dreamliner-smashes-distance-and-sets-speed-records-284704?hpt=hp_c2#ixzz1g2XrVLIk

Link to post
Share on other sites
  • 2 months later...
  • 10 months later...

Ma non e che sta cadendo a pezzi sto 787? Una serie di guasti impressionante presso ANA in questi giorni.

Ma le ripetute perdite di carburante hanno a che fare con lo stress a cui sono sottoposte le ali, ovvero e un problema vecchio che torna a galla? E dunque non risolto.

E Alenia per quelle parti (Ali, Finestrini Cabina pilotaggio, Freni) che voi sappiate e coinvolta?

Sono parti di Boing o di fornitori?

Link to post
Share on other sites

No guarda che non era mia intenzione colpevolizzare Alenia, anzi, era solo a titolo informativo.

Da Italiano mi interessa che la nostra industria vada bene e non abbia problemi.

So che ci collabora e che mi pare per le derive ci siano stati dei problemi in passato.

Non so esattamente quali pezzi faccia complessivamente, che io sappia credo pezzi della fusoliera e la deriva.

:hmm:

Se fa anche altri pezzi non so. Per questo chiedevo.

Link to post
Share on other sites

Chissà di chi stanno parlando ....

 

An engine blew up, in flight; the backup brakes didn’t work right; cracks were discovered in the wing, and there were questions related to a new design, new technology, and a three-year delay in the product launch.

 

.... ma non è come si potrebbe pensare a primo acchito .... ;)

 

Fonte .... http://business.time.com/2013/01/11/how-safe-is-the-boeing-787/

 


 


No guarda che non era mia intenzione colpevolizzare Alenia, anzi, era solo a titolo informativo.

Da Italiano mi interessa che la nostra industria vada bene e non abbia problemi.

So che ci collabora e che mi pare per le derive ci siano stati dei problemi in passato.

Non so esattamente quali pezzi faccia complessivamente, che io sappia credo pezzi della fusoliera e la deriva.

:hmm:

Se fa anche altri pezzi non so. Per questo chiedevo.

 

 

 

5nrbwg.jpg

 

Fonte .... http://www.flightglobal.com/features/787dreamliner/

Edited by TT-1 Pinto
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...