Jump to content

Swiss Air Force


Recommended Posts

Se non sbaglio .... l'aeroporto di Genève-Cointrin si trova praticamente sul confine con la Francia ....

 

mued5l.jpg

 

.... avrebbe avuto dunque senso fare decollare anche i caccia elvetici .... quando la "pratica" era ormai saldamente nelle mani di quelli della confinante Francia?

Link to post
Share on other sites
  • Replies 249
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Sì va beh, ma se il problema è il vecchio articolo che avevi letto a proposito del concorso del 1985, in cui era ancora presentabile una qualche incarnazione del Mirage, il Rafale non aveva ancora for

Questa si chiama manovrabilità. Per agilità si intende la capacità di effettuare rapidamente variazioni di assetto sugli assi, e in questo l' F16 è superiore all' Hornet. Il Gripen se la cava ancora m

Le poche cose in cui l' Hornet si può considerare superiore al Gripen, alla Svizzera non servono.   Cosa??   Vabbè, questo è amore... e si sa, l' amore è cieco.

Il problema non è di misurarsi con le aeronautiche dei Paesi vicini, il problema è un altro.

 

Vero che Ginevra è proprio al confine francese, e che era interesse principalmente italiano e francese scortare un aereo dirottato lungo le molte centinaia di miglia degli spazi aerei italiani e francesi, Ma anche vero che l’atterraggio, specie di un aereo dirottato, è una responsabilità qualitativamente più impegnativa e delicata, e che ovviamente dovrebbe essere sotto l’assoluto controllo del Paese interessato dalla rogna, anche se per sorvolare da lato a lato quel particolare Paese ci vogliono solo circa 10 minuti con un jet militare.

 

Il Boeing ha inoltre girato sopra Ginevra a lungo, prima di avere l’autorizzazione ad atterrare. E cosa sarebbe successo se al posto dello sfigato copilota ci fossero stati dirottatori più agguerriti e preparati, che dopo aver aspettato che le forze di sicurezza speciali svizzere fossero dislocate a Ginevra, avessero deciso di puntare ad esempio su Zurigo per atterrare colà o fare di peggio?

 

È ovvio che ogni decisione militare sulla delicata fase di atterraggio o anche la spiacevolissima e speriamo abbastanza remota possibilità di procedere a un abbattimento di un aereo carico di civili, spetta in toto a chi è il target della violazione o dell’attentato.

 

Come ho scritto altrove, una difesa aerea serve non solo verso i paesi amici confinanti, ma anche e soprattutto i pazzi, che non hanno orari di ufficio e che potrebbero pensare che colpire il sistema finanziario svizzero con un Boeing potrebbe avere conseguenze a livello globale.

 

Che poi le sedi di data center delle banche e della borsa svizzera siano forse più protette passivamente del NORAD e in grado forse di resistere non a un Boeing ma forse a numerosi ordigni termonucleari, è un dettaglio che il pazzo di turno potrebbe anche ignorare, mentre oramai sono ancor più di pubblico dominio gli orari di lavoro della difesa aerea svizzera.

Edited by Scagnetti
Link to post
Share on other sites

Da un blog svizzero ....

 

Une fois de plus, il faut attendre un évènement extrême pour se rendre compte des réels besoins d’un pays !

L’avion d’Ethiopian Airlines qui a été détourné ce matin sur l’aéroport de Genève-Cointrin, était escorté par deux appareils Airbus Eurofighter italiens puis par deux Mirage 2000 français.

Rien de dramatique ?

Si justement, car ce détournement a été réalisé en dehors des heures de bureau et nos appareils ne volent pas !

 

Fonte .... "L’obligation d’une police aérienne 24/24 !" .... http://psk.blog.24heures.ch/archive/2014/02/17/l-obligation-d-une-police-aerienne-24-24-855208.html

 

Mi preme di segnalare, perché degna di nota, la mancanza di un qualsivoglia intervento da parte del massimo commentatore in fatto di avvenimenti aeronautici elvetici .... :whistling:

Link to post
Share on other sites

C'è qualcuno che lamenta la mia assenza per questo affare... Strano, vengo definito un rompib...da parecchio tempo!

Meglio di me ha risposto il Dipartimento della difesa e il suo capo (tardivamente), la sua dichiarazione di una decina di minuti è visibile anche in internet. Non vi è stata sorpresa per Ueli Maurer, anzi tutto è filato liscio con AMI e AdA secondo accordi fra Stati e rispettive aeronautiche. L'accompagnamento sulla pista di Cointrin da parte di Mirage 2000 francesi è stata ritenuta la soluzione normale. Che poi il servizio 24 ore su 24 per le Forze aeree svizzere sia un problema da risolvere è la realtà...

Link to post
Share on other sites

Ma la Svizzera stà studiando qualcosa per risolvere questo problema oppure si basa solamente sugli accordi con gli stati vicini?

 

No, non stiamo facendo niente per risolvere la situazione; a parole tutti i partiti di governo vogliono e pretendono una copertura dello spazio aereo 24/24h ma nessuno vuole spendere un franco che sia uno in più di quello che già spendiamo per l'esercito.

 

E pensare che Ginevra è la sede di molte organizzazioni internazionali altamente a rischio, come ad esempio: la sede europea delle Nazioni Unite, l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), l'Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL), l'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR), l'Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC aka WTO) e il CERN, il Consiglio Europeo per la Ricerca Nucleare. Senza dimenticare colloqui internazionali a alto rischio come quelli sul nucleare iraniano o sulla crisi in Siria (Ginevra 2, anche se si è svolto nella vicina Montreux ).

 

Mah.... :scratch:

Link to post
Share on other sites

Sorpresa!... La "Patrouille Suisse" avrà un futuro dopo la dismissione degli F-5 E Tiger II a metà 2016. Secondo il quotidiano Tagblatt di San Gallo, che riprende la notizia da una rivista militare. scrive che saranno gli F-18 C Hornet a sostituire i piccoli bireattori della Northrop. L'informazione è stata confermata dal Dipartimento della Difesa. Le Forze aeree svizzere vanno dunque...sul pesante come la US Navy. In forse una particolare livrea rossocrociata. Sul lungo termine gli Hornet saranno sostituiti dai Gripen E (se verranno acquistati)

Link to post
Share on other sites

Sul lungo termine gli Hornet saranno sostituiti dai Gripen E (se verranno acquistati)

 

Ci sono un paio di cose che non mi tornano....qualche giorno fà si diceva che, per garantire la sorveglianza dello spazio aereo sull'arco delle 24h (e non solamente nell'orario d'ufficio come avviene ora), sarebbero stati necessari, oltre a nuovi piloti e personale, anche i "famosi" Gripen E (oltre agli attuali F-18).

 

Se effettivamente i "Gripen" saranno i sostituti degli F-18 sul lungo termine.....l'Aeronautica Svizzera sarà composta in futuro solo da 22 Gripen E???? :rolleyes::rolleyes: ....molto strano....

Link to post
Share on other sites

Non lo trovo tanto sensato, almeno per me.... É come se avessimo deciso di sostituire una Ferrari con un utilitaria.... :(

Un vecchio e costoso F-18C con radar a scansione meccanica secondo te é meglio di un Gripen E con radar AESA più agile e che monterá uno dei migliori missili BVR sulla piazza(Meteor)?

 

Di meglio tra i caccia leggeri c'é ben poco.

Edited by davide9610
Link to post
Share on other sites

Be, l f18 caccia leggero non lo è più... È un mezzo caccia pesante :) I nostri F-18C hanno ricevuto diversi upgrades, fra i quali un APG-73 che sarà un po' più debolouccio dell APG-79 Aesa montato sul super hornet ma è gia molto potente. In fatto di agilità è inutile fare paragoni perchè l F-18 è veramente super agile e il gripen non tantissimo.. in nostri F-18 inoltre portano gli AIM-9X, abbianati al JHMCS, e gli AIM-120C (ultima versione dell AMRAAM) in fatto di velocità l hornet perde e vero, ma sul carico bellico trasportabile non si discute. Inoltre l' F-18 è bimotore ed è progettatto per decollare da spazi estremamente ridotti (portaerei). Quindi, in molti aspetti, per me, non solo l hornet va trattato con rispetto, ma è anche superiore al gripen E. ciao :P

Link to post
Share on other sites

Già, però parlavo in generale... (sono daccordo con te alla svizzera sganciare 8 tons dell' F-18 o le 4,5 del gripen non le cambia, tantopiu che qui l attacco al suolo non lo pratichiamo) ma l agilità e gli spazi di decollo dell F-18 ce li hanno pochi... :P

ma esattamente l amore e cieco! l F-18 e il mio airplane forever

Link to post
Share on other sites

Be, l f18 caccia leggero non lo è più... È un mezzo caccia pesante :) I nostri F-18C hanno ricevuto diversi upgrades, fra i quali un APG-73 che sarà un po' più debolouccio dell APG-79 Aesa montato sul super hornet ma è gia molto potente. In fatto di agilità è inutile fare paragoni perchè l F-18 è veramente super agile e il gripen non tantissimo.. in nostri F-18 inoltre portano gli AIM-9X, abbianati al JHMCS, e gli AIM-120C (ultima versione dell AMRAAM) in fatto di velocità l hornet perde e vero, ma sul carico bellico trasportabile non si discute. Inoltre l' F-18 è bimotore ed è progettatto per decollare da spazi estremamente ridotti (portaerei). Quindi, in molti aspetti, per me, non solo l hornet va trattato con rispetto, ma è anche superiore al gripen E. ciao :P

Veramente i Gripen possono anche decolare da tratti autostradali rettilinei mentre in quanto all'agilitá l'F-18 é inferiore anche all'F-16 e rispetto al Gripen il gap é ancora più ampio,in ultima cosa l'Aim-120C non é l'ultima versione dell'Amraam é il Meteor lo supera sia in gittata,in velocitá che in prestazioni cinematiche.

Link to post
Share on other sites

Ehm... Davide? Sei sicuro di essere in chiaro? L' F-18 è estremamente agile, molto di più del gripen e dell F-16(se non ci credi guarda su wikipedia e cerca F-18, sotto caratteristiche e prestazioni). Basta guardare gli airshow dei Blue angels o dell F-18 Solo Display. inoltre l' implementazione dell AIM-120C-5 con gittata di + di 105 km e con un costo di un terzo del meteor (che non credo interessi alla svizzera) e dell AIM-9X credo che abbia prestazioni del tutto paragonabili a quelle del gripen. Sul carico bellico trasportabile non si discute: nemmeno il gripen E (!) può competere con le 8 tons dell F-18C. Detto così non mi sembra che molti siano favorevoli al gripen (anche all interno delle forze aeree) quindi....Il grifone svedese sarà difficile da vedere nei cieli elvetici! :P

Inoltre l F-18 decola da portaerei e quindi automaticamente in meno tempo e spazio del gripen. :P

Link to post
Share on other sites

Inoltre l F-18 decola da portaerei e quindi automaticamente in meno tempo e spazio del gripen.

 

Se posso permettermi .... desidererei farti osservare che lo Hornet non 'decolla' (nel senso stretto della parola) dal ponte di una portaerei .... viene, più precisamente, 'sparato' da una potente catapulta ....

Sarei pertanto alquanto curioso di vedere come si comporterebbe nel caso (quanto mai ipotetico) dovesse decollare da un vascello dotato di ski-jump .... :hmm:

Link to post
Share on other sites

Be, si. Ma credo che ce la farebbe (intendo in configurazione con 2x AIM-9X alle wingtip e 2x AIM-120C semiannegati in fusoliera) anche da solo. Be un altro punto di forza? È bimotore. Può compiere riattacate anche con un solo motore e un solo timone. Il gripen no. ma credo di aver innescato una discussione inutile e che qui si deve parlare delle forze aeree svizzere. quindi, scusate

Link to post
Share on other sites

Ehm... Davide? Sei sicuro di essere in chiaro? L' F-18 è estremamente agile, molto di più del gripen e dell F-16(se non ci credi guarda su wikipedia e cerca F-18, sotto caratteristiche e prestazioni). Basta guardare gli airshow dei Blue angels o dell F-18 Solo Display. inoltre l' implementazione dell AIM-120C-5 con gittata di + di 105 km e con un costo di un terzo del meteor (che non credo interessi alla svizzera) e dell AIM-9X credo che abbia prestazioni del tutto paragonabili a quelle del gripen. Sul carico bellico trasportabile non si discute: nemmeno il gripen E (!) può competere con le 8 tons dell F-18C. Detto così non mi sembra che molti siano favorevoli al gripen (anche all interno delle forze aeree) quindi....Il grifone svedese sarà difficile da vedere nei cieli elvetici! :P

Inoltre l F-18 decola da portaerei e quindi automaticamente in meno tempo e spazio del gripen. :P

Se controlli su wiki en e su questo sito puoi ben vedere come l'F-16C supera l'F-18 in tutti i fattori che riguardano l'agilitá.

 

Ad esempio nell'ITR 26 vs 18(gradi),nell'STR 18 vs 12(gradi), nel carico alare 431vs454(kg/m quadro),nel rapporto spinta peso 1,09 vs 0,97.

 

Ovviamente prendendo i dati del Gripen il gap é ancora più netto senza contare l'abbissale differenza tra avionica e RCS.

 

Il Gripen E é un gran bel gioiellino e si adatta benissimo alle forze aeree svizzere.

Link to post
Share on other sites

Sopra sono state espresse alcune perplessità e dubbi. Innanzitutto osserverei che l'acquisto dei Gripen E appare ancora molto in forse... Si potrebbe però dire che il popolo svizzero, nel passato, si è sempre espressi "pro militare" in varie consultazioni... e potrebbe essere un auspicio. I Gripen E, aerei che dovrebbero sostituire "parzialmente" una flotta iniziale di 110 (!!!) F-5 E/F "Tiger II" in realtà sostituiscono una flotta di apparecchi che, lo dicono le fonti ufficiali del Dipartimento della Difesa, ha ormai una capacità bellica che tende a zero (volo solo con bel tempo, nessun volo notturno...). I Gripen E, si aggiungerebbero in pratica a una flotta (attualmente) efficiente di soli 32 aerei (Hornet). Che avverrà, dopo il 2030 dopo la dismissione degli Hornet?... Si compreranno nuovi aerei, i tempi saranno però cambiati, gli specialisti svizzeri sono inoltre pessimisti in materia di disponibilità futura di petrolio. Tornando ai Tiger: Ne sono stati colorati alcuni con una livrea variopinta (12 unità, uno di essi è già però un pezzo da museo) perché, già anni fa, erano di troppo, inutilmente di troppo. Gli Hunter del passato erano invece della normale dotazione usata per l'attacco al suolo, in futuro gli Hornet della PS manterrebbero ancora sempre un impiego bellico. Piuttosto, ci saranno certamente spiegazioni ufficiali, fa impressione l'uso di aerei pesanti almeno 2,5 volte i Tiger per una pattuglia acrobatica (almeno in Europa). I problemi finanziari (e qui contraddico me stesso nei miei scritti del passato) non sembra abbiamo influenzato la scelta, quelli tecnici men che meno... Vedremo se ci sarà davvero questa PS su Hornet, se ci sarà davvero sarà un'attrattiva aeronautica in più.

Link to post
Share on other sites

Ecco, ma per agilità si intende come l' F-18 affronti angoli di incidenza molto alti, non riesca quasi a stallare e del fatto che alle basse velocità supera in accelerazione quasi tutti i caccia americani. cito da aereimilitari.org: "Già l'F-18A era infatti equipaggiato con il nuovissimo radar Hughes APG-65, estremamente avanzato, con piene capacità multimode, ed il pilota aveva a disposizione un cockpit modernissimo, con una serie di display multifunzione che gli consentivano di visualizzare e gestire tutti i dati necessari.

Negli alloggiamenti destinati ai missili Sparrow potevano essere installati un paio di pod di navigazione e attacco come il Nite Hawk FLIR, il TINS, un laser spot tracker.

Anche la facilità di manutenzione era particolarmente curata, con la presenza di ben 268 pannelli di accesso rapido.

Le capacità multiruolo dell'F-18 furono subito sottolineate con l'assegnazione di una nuova sigla: l'Hornet divenne F/A-18 (Fighter / Attack ).

L'Hornet si è subito dimostrato un aereo estremamente diverso rispetto al suo contemporaneoFalcon. Quest'ultimo, almeno nei primi anni di operatività, è rimasto essenzialmente un caccia leggero con modeste capacità di attacco, mentre l'Hornet si è subito palesato come un aereo multiruolo più pesante, di classe media, con notevoli capacità nel combattimento aria-aria BVRe nell'attacco al suolo, e con una dotazione avionica completa ed avanzata."

Detto questo, vedermo se la nostra PS saprà imitare i Blue angels, o no?

Grazie mo-mo :P

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...