Jump to content

Swiss Air Force


SilverFlash
 Share

Recommended Posts

Un rapido aggiornamento: e' partita la fase di approvazione parlamentare. Dovra' essere approvato il Programma d'armamento 22 che prevede l'acquisto di 36 F-35 e di 5 unita' di Patriot. I loro costruttori avevano stravinto la valutazione tecnico finanziaria. Le sinistre, sempre contrarie alle spese militari, intendono mettere in votazione l'acquisto degli F-35 con l'introduzione nella Costituzione di un articolo in cui si vieti l'acquisto di aerei da combattimento di costruzione USA per, mi pare, 20 anni. Ci vuole pero' il SI di almeno 12 Cantoni...Cose svizzere, insomma! In ogni caso non si tratta di stanziare un bel niente. I soldi, spalmati su un decennio, sono quelli del normale budget militare.

 

A proposito di budget militare svizzero. Due partiti, l' FDP / PLR e l' SVP / UDC, hanno chiesto l' aumento del budget militare (federale) di 2 miliardi di CHF. La ministra della difesa Viola Amherd ha risposto che e' ipotizzabile ... non immediatamente. "No" assoluto invece a un'eventuale adesione alla NATO. 

Link to comment
Share on other sites

www.skynews.ch

La rivista Sky News anticipa il programma di presentazione dei due oggetti da acquistare secondo il "Programma d'armamento 2022" e prima dell' esame e giudizio popolari.

Luogo: Base militare di Emmen (canton Lucerna).

Data: dal 21 al 25 marzo prossimi. In questi giorni saranno invitate personalita' politiche, del mondo economico, industriale e finanziario. Durante il solo giorno 25.3 possibilita' per il pubblico generico di ammirare gli F-35 e i missili Patriot. Obbligatoria la prenotazione (max. 450 persone). Spotter ammessi durante tre giorni. Accesso all' area aeroportuale solo con mezzi pubblici.

Uno "show militare" molto svizzero dunque, per mezzi che devono essere considerati, ovviamente, di proprieta' dei contribuenti. Grande pubblicita' anche per l' industria Made in USA che finora e' stata supportata dal potere politico americano in modo appariscente (Presidenza, dipartimento della difesa, ambasciata in CH)...con la rabbia della Francia e di Macron!

 

 

Dai jet agli elicotteri.

Flotta attuale:                                              20 Airbus Helicopter EC635 per trasporti leggeri e scuola,                      15 AS332 M1 Superpuma,                      10 AS532 UL Cougar

I Superpuma, con una vita di 32-34 anni, devono essere sostituiti entro il 2030. In base a raccomandazioni politiche e necessita' militari ha avuto inizio nel primo trimestre del 2021 lo studio per l'acquisto di elicotteri con grossa portata. Si tratterebbe dunque di sostituire solo parzialmente gli elicotteri medi Superpuma. La pianificazione finanziaria prevede acquisti di elicotteri con il Programma d'armamento 2027. L'acquisto di grossi elicotteri e' praticamente imposto dalle grandi organizzazioni internazionali che esigono capacita' di trasporto di almeno 10 tonnellate anche in altitudine e con temperature elevate. Candidati?... Sembra non piu' di due:                  Boeing CH-47F Chinook            Lockheed CH-53K King Stallion     

In pratica gia' esclusi il Mi 26 e il Bell / Boeing V-22 Osprey.                          Base prevista per i grossi elicotteri nella rinnovata parte militare dell' aeroporto di Zurigo Duebendorf

Link to comment
Share on other sites

Siccome, mi pare, non siano mai stati scritti qui, riassumo i dati complessivi delle Forze aeree svizzere (fino al 1995: Truppe d' aviazione e della DCA).

Totale personale aviazione: 19'300         Professionisti 1'300, di milizia 18'000     Uomini 19'060, donne 240

Totale piloti: 320, professionisti 215, di milizia 105                                                  Uomini 313, donne 7

Totale meccanici: 790, militari professionisti 170, di milizia 620              Uomini 786, donne 4

Totale personale di terra: 6'190, militari professionisti 270, di milizia 5'920          Uomini 6'130, donne 60

Totale personale vario delle Truppe d' aviazione: 12'000, militari professionisti 0, di milizia 12'000                                     Uomini 11'900, donne 100

Dati riferiti al 2021 ma ormai stabili. Come si vede la percentuale di professionisti e' sempre poco importante. Anche per l' aviazione il sistema cosiddetto "di milizia" rimane portante in Svizzera. Ricordo che significa "non permanente, non professionista, non pagato". I militari hanno dunque , in parallelo, la loro professione civile. Non sono pero' assolutamente "di riserva", sono completamente equipaggiati e armati...anche a casa. Oggi l' obbligo di servire e' ridotto fino a 34 anni. Io ho fatto il militare come sottufficiale per 30 anni, mio padre per 40 anni!!!...Cose svizzere.

 

 

Link to comment
Share on other sites

Atterrati ieri, poco prima di mezzogiorno sulla base militare di Emmen (LU), due F-35 dell' AMI. Faranno parte di uno show mediatico e propagandistico la prossima settimana (21 - 25 aprile) nell' ambito dell' acquisto di 36 apparecchi per le Forze aeree svizzere. I due aerei provenivano dalla base di Amendola per conto del costruttore e delle autorita' competenti USA.

Link to comment
Share on other sites

Con tanto di passaggio, nella parte finale del video, della Pattuglia Acrobatica Svizzera ...

Two Italian Air Force F-35A (32-06, 32-09) landing at Airbase Emmen 18.3.2022 ...

Anche qui ... tio.ch ... https://www.tio.ch/svizzera/attualita/1570493/f-35a-svizzera-lu-emmen-marzo ...

🇨🇭& 🇮🇹

Edited by TT-1 Pinto
***
Link to comment
Share on other sites

Primi sondaggi nel 2022 su argomenti militari. Il potente gruppo editoriale Tamedia ha fatto eseguire la scorsa settimana sondaggi sull' eventuale aumento delle spese militari e sull' acquisto degli F-35.

Sul primo argomento la popolazione appare divisa con gli elettori dei due partiti proponenti (UDC e PLR), cioe' la destra, chiaramente favorevoli, perplessi o contrari il centro e la sinistra.

Chiaro NO,... cioe' SI  agli F-35  appare il giudizio sull' iniziativa della sinistra e del GSsE. Tre elettori su cinque sono per il NO... Un imprevisto schiaffo agli iniziativisti e' dato dagli elettori del Partito socialista che appoggerebbero la loro iniziativa solo nella misura del 50%. Margine d' errore attorno all' 1%.

Si allora all' acquisto degli F-35?... Per ora pare proprio di SI.

 

Link to comment
Share on other sites

Sistema droni ADS 15

I primi piloti delle Forze aeree (12 professionisti) hanno concluso in Israele la formazione di base per il nuovo sistema di droni ADS 15 che entrera' in servizio a meta' 22. Il sistema e' basato su apparecchi di costruzione israeliana Hermes 900 HFE acquistati per 250 milioni di CHF. Gli aerei comprati sono 6 e saranno immatricolati: D-11 12 13 14 15 16

Il grave ritardo nella consegna (3 anni) e' dovuto alla sottovalutazione dei rapporti tecnici con gli israeliani e con la perdita di un apparecchio, in Israele, a meta' dello scorso anno. I sei grossi droni saranno gestiti dal "Comando droni 84"l' unita' specializzata per il loro particolare servizio. Essi sostituiranno i piccoli aerei da ricognizione di costruzione svizzera, superati tecnicamente. Oltre al loro impiego militare opereranno anche per forze di polizia cantonali e per le Guardie di confine. Uso "civile"  tradizionale: la frontiera con l' Italia (Ticino con province di Como e Varese).

Link to comment
Share on other sites

La produzione degli F-35A destinati alla Svizzera in dettaglio ...

Cita

La Svizzera farà produrre a Cameri (Italia) almeno 24 dei complessivi 36 aerei da combattimento F-35A
Sono in corso chiarimenti e approfondimenti per stabilire se invece sarà possibile realizzare in Svizzera l’assemblaggio finale di altri 4 aerei nell’ambito di un progetto di compensazione. 
I primi 8 saranno prodotti negli Stati Uniti, essendo utilizzati in loco per la formazione iniziale di pilote e piloti svizzeri. 
Il prezzo concordato e il programma di consegna rimangono invariati, pertanto gli aerei verranno consegnati a partire dal 2027.

... ar.admin.ch ... https://www.ar.admin.ch/content/ar-internet/it/home.detail.nsb.html/87715.html ...

🇨🇭+ 🇮🇹 + 🇺🇸

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Chiaro "NO" all' iniziativa anti F-35...

Secondo un sondaggio pubblicato oggi dal Sonntagsblick l' iniziativa della sinistra per impedire l' acquisto degli F-35 sarebbe chiaramente respinta e raccoglierebbe solo il 30% dei voti. Il sondaggio contempla pure l' atteggiamento nei confronti della NATO che ho postato in un' altra parte del forum.

 

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Sistema droni ADS 15.

Sono giunti a Emmen da Israele, negli scorsi giorni, i primi due esemplari del programma di droni ADS-15, apparecchi prodotti da Elbit e ordinati in sei esemplari parecchi anni fa. La loro prima entrata in servizio e' prevista entro quest' anno. Immatricolazione: D-11/12/13/14/15/16. Sostituiranno droni di costruzione svizzera gia' fuori servizio da mesi. Oltre a impieghi per le Forze aeree essi saranno usati anche per conto di forze di polizia cantonali e, soprattutto, per l' Ufficio federale delle dogane e della protezione dei confini. Sicuramente "di casa" , dunque, lungo i confini ticinesi con le province di Como e Varese.

www.vbs.admin.ch

Link to comment
Share on other sites

Primo "SI" a F-35 e Patriot, "NO" a dismissione dei Tiger nel

2025.

E' iniziato ieri l' iter politico di esame e approvazione del Programma d' armamento 2022 consistente nell' acquisto di 36 F-35A e di 5 unita' di missili Patriot. 

L' esame e l' approvazione sono  stati della Commissione per la politica di sicurezza del Consiglio degli Stati. I commissari hanno pero' bocciato la dismissione degli  F-5 Tiger II nel 2025!...C' e' di mezzo l' amata Patrouille suisse....

Piu' in generale: sara' ora il turno dell' analoga commissione del Consiglio Nazionale, poi l' esame e la votazione definitiva dei plenum delle due Camere legislative federali.

Firma dei contratti, si spera, nel marzo 2023.

Link to comment
Share on other sites

44 minuti fa, mariotv ha scritto:

L' esame e l' approvazione sono  stati della Commissione per la politica di sicurezza del Consiglio degli Stati. I commissari hanno pero' bocciato la dismissione degli  F-5 Tiger II nel 2025!...C' e' di mezzo l' amata Patrouille suisse....

Magari mettere l' " amata "  sugli M-346 ?     😉

44 minuti fa, mariotv ha scritto:

Firma dei contratti, si spera, nel marzo 2023.

Vorrei che questo ( il contratto definitivo ) accadesse anche da noi  😭

Link to comment
Share on other sites

La Patrouille suisse era nata in modo    "poco istituzionale" per iniziativa di alcuni piloti professionisti nell' occasione dell' Expo 64 tenutasi a Losanna. Tempi di guerra fredda... La pattuglia, inizialmente con 4 aerei, si presentava con HS Hunter armati e con livrea mimetica della normale dotazione. Poi il passaggio a 6 velivoli. La dismissione dell' elegante caccia bombardiere britannico ha messo "in crisi" la pattuglia anche perche' l' eventuale aereo successore, il BAe Hawk, era gia' usato dalla RAF britannica. Per prova si e' provato con i Tiger II... poco visibili perche' "sottili" e senza livrea particolare. Un concorso fra grafici ha poi portato a un efficace design...

Futuro: la Patrouille suisse e' solo una formazione e non un' unita' , i piloti sono componenti delle tre squadriglie che operano su Hornet con occupazione parziale con la PS nella misura di ca. il 30% del normale lavoro.  Con la realta' passata come premessa e' escluso l' acquisto di aerei specifici. Oltre tutto esiste gia' il PC-7 Team...

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Decisioni Consiglio federale

Il Governo federale svizzero ha deciso oggi che, dopo le approvazioni parlamentari, si firmi il contratto d' acquisto degli F-35 senza attendere l' esito di un' eventuale votazione popolare anti-jet cioe' entro fine marzo 2023. E' l' unico sistema per evitare di rifare I contratti con possibili aumento di prezzo. Pollice verso circa l' F-5. I Tiger II usciranno di scena, come previsto gia' lo scorso anno,  alla fine del 2025

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

F-35 Patriot: primo SI parlamentare

Il.Consiglio degli Stati ha approvato oggi l' acquisto degli F-35 (6,1 miliardi di CHF) con 35 voti a 8.

Unaminita' per l' acquisto (2 miliardi.di.CHF) di 5 unita'.di.Patriot.

 

 

Link to comment
Share on other sites

PROGRAMMA D' ARMAMENTO 2022

Qualche aggiunta a quanto scritto sopra.

Stamane l' esame e il voto da parte del Consiglio degli Stati (46 membri) che e' la Camera dei Cantoni del Parlamento federale svizzero. Nessuna sorpresa: 35 a 8, in cui i contrari appartengono all' area rossoverde, per l' acquisto di 36 F-35Da un punto di vista numerico le Truppe d' aviazione avranno una flotta esigua...Ai tempi della Guerra fredda, fino agli anni 80, gli aerei erano quasi...600! Altri tempi.

Per la Flab/DCA, che in CH appartiene da sempre all' aviazione, nessun problema. Acquisto dei Patriot votato all' unanimita' (2 miliardi di CHF). Con le unita' da acquistare, 4 attive e 1 di riserva, si copre un' area di 15'000 km2, pari al 37% della superficie del Paese. Si pensa gia', a medio termine, a qualche aggiunta... Vedremo.

Link to comment
Share on other sites

Aeroporti militari: ritorno al passato?...

Approfitto di un articolo della rivista SkyNews 5/22 per qualche informazione sulla "politica aeroportuale" delle Forze aeree svizzere. Durante la II.GM si erano approntati oltre 20 aeroporti con pista in dura di almeno 600 m × 40 m. Al termine della "Guerra fredda" le strutture aeroportuali con attivita' di aerei da combattimento sono state ridotte a tre: Meiringen, nel Canton Berna, base della squadriglia 11, Payerne, a cavallo dei Cantoni di Vaud e Friburgo, base delle squadriglie 17 e 18 ed Emmen nel Canton Lucerna. Nel marzo scorso un primo atterraggio, con gli Hornet, ad Alpnach nel Canton Obvaldo, base principale del Trasporto aereo. E' un esempio di un ritorno, almeno parziale, a una delocalizzazione..., senza pero' ricreare le unita' di volo del passato. Qualche anno fa e' stata...ridestata la "sleeping base" di Buochs nel Canton Nidvaldo, negli scorsi anni sono state fatte esercitazioni a Sankt Stephan nel Canton Vallese e a Mollis nel Canton Glarona. Da aggiungere le "parziali" esercitazioni di atterraggio sui due aeroporti intercontinentali di Zurigo Kloten e Ginevra Cointrin inseriti in ogni caso, nel servizio di polizia aerea 24/24. Praticamente escluso, invece, il tanto mitizzato uso di tratti autostradali, operazione in ogni caso molto costosa, di lunga preparazione e di impossibile deviazione della circolazione autostradale.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
Il 22/3/2022 at 19:10, mariotv ha scritto:

Sistema droni ADS 15

I primi piloti delle Forze aeree (12 professionisti) hanno concluso in Israele la formazione di base per il nuovo sistema di droni ADS 15 che entrera' in servizio a meta' 22. Il sistema e' basato su apparecchi di costruzione israeliana Hermes 900 HFE acquistati per 250 milioni di CHF. Gli aerei comprati sono 6 e saranno immatricolati: D-11 12 13 14 15 16

Il grave ritardo nella consegna (3 anni) e' dovuto alla sottovalutazione dei rapporti tecnici con gli israeliani e con la perdita di un apparecchio, in Israele, a meta' dello scorso anno. I sei grossi droni saranno gestiti dal "Comando droni 84"l' unita' specializzata per il loro particolare servizio. Essi sostituiranno i piccoli aerei da ricognizione di costruzione svizzera, superati tecnicamente. Oltre al loro impiego militare opereranno anche per forze di polizia cantonali e per le Guardie di confine. Uso "civile"  tradizionale: la frontiera con l' Italia (Ticino con province di Como e Varese).

Primo volo a Emmen / LU, stamattina, del primo drone (D-14) in fase di consegna alle Forze aeree svizzere. Il secondo, D-11 seguira' entro fine anno. Gli altri quattro esemplari entreranno in servizio entro il 2023.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...