Jump to content
SilverFlash

Swiss Air Force

Recommended Posts

www.vbs.ch

 

10.11.13

 

Comunicato del Dipartimento della difesa sul trasferimento di 10 Hornet svizzeri in Norvegia per esercitazioni notturne.

Share this post


Link to post
Share on other sites

www.vbs.ch

 

10.11.13

Comunicato del Dipartimento della difesa sul trasferimento di 10 Hornet svizzeri in Norvegia per esercitazioni notturne.

 

21nh6vt.jpg

 

"Le Forze aeree svizzere si allenano nel volo notturno in Norvegia" .... http://www.vbs.admin.ch/internet/vbs/it/home/documentation/news/news_detail.50887.nsb.html

 

B-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

www.vbs.ch

 

Il ministro della Difesa MAURER e il Capo dell'Esercito SCHELLENBERG hanno illustrato stamattina alle autorità federali e alla stampa il programma di risparmio che riguarda il complesso immobiliare delle Forze armate. A breve/media scadenza è prevista la chiusura di oltre un terzo del patrimonio immobiliare dell' Esercito: in particolare saranno chiusi tre aeroporti e cinque piazze d'armi.

Aeroporti: SION (capitale del Canton Vallese) L'aeroporto rimarrà come aeroporto civile

Buochs (Canton Nidvaldo) L'aeroporto rimarrà civile e di Pilatus

Dübendorf (Canton Zurigo). Lo scalo rimarrà per gli elicotteri e come aeroporto civile

 

Piazze d'armi: Friburgo, Ginevra, Moudon (Cantone di Vaud), Mels e St. Luzisteig (entrambi Canton San Gallo)

 

Inoltre saranno chiusi impianti sotterranei ("classificati") non più usati e con gestione troppo onerosa..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una domanda: quali scenari si aprirebbero nel caso in cui il prossimo referendum sull'acquisto dei Gripen dovesse avere esito negativo?....verrebbe annullato completamente il progetto di acquisire nuovi velivoli?....si andrebbe avanti ancora un pò con gli F-5?.... :hmm:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una domanda: quali scenari si aprirebbero nel caso in cui il prossimo referendum sull'acquisto dei Gripen dovesse avere esito negativo?....verrebbe annullato completamente il progetto di acquisire nuovi velivoli?....si andrebbe avanti ancora un pò con gli F-5?.... :hmm:

 

Guarda caso ....una domanda analoga è stata postata proprio ieri in un altro forum .... ed è rimasta anch'essa, almeno sino ad ora, senza risposta .... :hmm:

 

Ma, nel caso in cui, questo referendum, dovesse avere esito negativo, quali scenari si aprirebbero?...

Verrebbe abbandonata definitivamente l'acquisizione di nuovi aerei?..si prolungherebbe ancora un pò la vita operativa degli F-5?...oppure cos'altro?

 

;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'11 dicembre scorso, a Brunnen (cantone di Svitto) si è svolta la cerimonia di consegna del brevetto a 13 nuovi piloti delle Forze aeree svizzere. Sono i rimanenti di una selezione fra 650 candidati, due per milione di abitanti (svizzeri) della Confederazione. A differenza di un lontano passato in cui i neo piloti (non professionisti) venivano brevettati con il grado di sergente, oggi il grado assegnato è quello di un ufficiale subalterno, di "primotenente" (corrispondente al tenente in Italia). Assieme a questi piloti elvetici e per la prima volta, è stato brevettato un neo pilota straniero, nel caso specifico un ufficiale dell' Armée de l'Air francese. Si tratta di una "prima" che fa parte di accordi bilaterali fra le due forze aeree che prevedono, per es., il rifornimento, per esercitazione, dalle aerocisterne Boeing C-135FR dell'AdA; come contropartita i piloti di Super Puma francesi usano il simulatore di questi elicotteri situato nell'aerobase di Emmen (LU).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Terminato l'impegno delle Forze aeree per il WEF di Davos nei Grigioni e per la Conferenza di Montreux per la Siria. Usati anche gli obsoleti F-5 E/F Tiger II. per l'occasione armati adeguatamente. Impiegati anche Tiger della Patrouille suisse con i cannoncini ri-installati al posto delle apparecchiature per il fumo. Informazioni sul sito del quotidiano 24 Heures... avianews.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Terminato l'impegno delle Forze aeree per il WEF di Davos nei Grigioni e per la Conferenza di Montreux per la Siria. Usati anche gli obsoleti F-5 E/F Tiger II. per l'occasione armati adeguatamente.

Impiegati anche Tiger della Patrouille suisse con i cannoncini ri-installati al posto delle apparecchiature per il fumo.

Informazioni sul sito del quotidiano 24 Heures... avianews.

 

Et voici quelques renseignements ....

 

"WEF/Genève II, les limites du F-5 Tiger II !" .... http://psk.blog.24heures.ch/archive/2014/01/27/wef-geneve-ii-les-limites-du-f-5-tiger-ii-854995.html

 

"BASE AÉRIENNE SION – WEF 2014" .... http://www.airholic.it/air/?p=6290

Share this post


Link to post
Share on other sites

www.pro-kampfflugzeuge.ch/i/GRIPEN-E-FATTI.pdf

 

Nell'attesa della votazione popolare di metà maggio un riassunto pubblicato dall'associazione favorevole all'acquisto dei Gripen.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Importante partecipazione delle Forze Aeree Svizzere al Royal International Air Tattoo in Gran Bretagna ....

 

The Swiss Air Force has ensured the Red Arrows won’t be the only aerobatic display team celebrating an aviation landmark at this summer’s Royal International Air Tattoo at RAF Fairford on July 11-13.

 

Fonte .... "Swiss Turn Airshow into Joint Celebration" .... http://www.raf.mod.uk/news/archive/swiss-turn-airshow-into-joint-celebration-28012014

Share this post


Link to post
Share on other sites

www.rsi.ch

 

Segnalo il sito della Radiotelevisione svizzera per una notizia circa il futuro/non futuro degli F-5 E/F Tiger II delle Forze aeree svizzere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

www.vbs.ch

 

Pubblicata, nel sito del Dipartimento della Difesa, la posizione ufficiale del Governo federale in vista della votazione popolare sul finanziamento dell'acquisto dei Gripen E. Si tratta in pratica del via alla campagna per la consultazione. Nell'articolo si evidenziano la necessità dell'acquisto, la spesa che non esce dal normale budget della Difesa, le ricadute positive per l'industria svizzera. Una novità è la notizia che la Patrouille suisse, in caso di acquisto, passerà sui Gripen.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con l'aria che tira, di questi tempi, nei rapporti fra Svizzera e UE è un evidente vantaggio avere un prodotto di un Paese UE "tiepido" o "moderato" come la Svezia in lizza (davanti al popolo) per un eventuale acquisto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pensa un pò che guaio .... se aveste acquistato il Rafale o il Tifone .... quei cattivacci degli Europei ve li avrebbero forniti con un qualche software nascosto che, a comando, ve li avrebbe tenuti inchiodati a terra .... :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intercettato da caccia italiani l'aereo etiopico dirottato su Ginevra ....

 

L'aereo proveniente da Addis Abeba e dirottato stamani su Ginevra è stato intercettato da due caccia dell'Aeronautica militare italiana sullo spazio aereo della Sicilia, dove si sono avute le prime evidenze che si trattasse di un dirottamento.

I caccia hanno quindi scortato l'aeroplano fino in Francia, dove è stato preso in consegna da aerei militari francesi.

L'intercettazione è avvenuta nei pressi di Siracusa.

I due caccia sono stati fatti decollare dalla base di Gioia del Colle non appena si è capito che l'aereo poteva essere stato dirottato.

Da bordo dell'aeroplano dirottato, secondo quanto ha appreso l'agenzia di stampa italiana Ansa, è stata manifestata l'intenzione di atterrare a Ginevra e quindi i caccia italiani hanno scortato il velivolo fino in Francia, consegnandolo a due intercettori francesi.

Durante il sorvolo dello spazio aereo nazionale il dirottatore non ha manifestato alcuna intenzione ostile.

 

Fonte .... "Aereo dirottato a Ginevra: è stato il copilota" .... http://www.gdp.ch/notizie/svizzera/aereo-dirottato-ginevra-e-stato-il-copilota-id12999.html

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessante. Ogni tanto capita davvero, per questo le esercitazioni hanno funzionato a dovere. Bravi i piloti italiani e francesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro legolas, il problema è che questa non era un' esercitazione! Qui in svizzera noi dormiamo! :(

A quanto reso noto daun portavoce delle nostre forze aeree, i nostri Hornet si sarebbero alzati in volo solo durante "orari d'ufficio" con tempi ben determinati. Quindi le due pattuglie di Eurofighter e Mirage2000, non potendo abbattere un 767 sui cieli svizzeri, dove non hanno giurisdizione si sono limitati a scortarlo al primo aeroporto... Brutto colpo d' immagine alla nostra Swiss Air Force che già pur non essendo modernissima, deve aspettare a intervenire, ahimè! ;) se non altro l' epilogo si è risolto bene!

 

hornet18 :P

gli hornet, anke se mi dispiace dirlo, sono inferiori (anke se di poco) all'F\A-18 come caccia multiruolo, i 2 motori dell'hornet sn molto vicini e i un dogfight vengono colipiti entrambi, invece in aerei tipo il tomcat dove i due motori sn distanti abbastanza da non farli colpire entrambi contemporaneamente, poi l'F\A-18 resite a 7,5g (mentre il falcon a 9)

e va meno veloce di 0,3 mach (nelle versini e-f va meno veloce di 0,4mach, in poche parole un tigerII ha la stessa velocità di un f\a-18 E-F

Ciao Fighter, credo che tu non sia in chiaro con diverse cose. Innanzitutto "Hornet" non è nient' altro che il soprannome dell' F/A-18. Inoltre, l F/A-18E raggiunge velocità ca. Mach 1,95 che è superiore al Mach 1,4 del Tiger F-5. In più l Hornet è forse il caccia più maneggevole e resistente al mondo. Inoltre è il più potente caccia multiruolo (e non significa stealth com l F-22 o l F-35) al mondo in quanto nessun altro aereo sa fare le stesse cose dell' hornet allo stesso livello.

Detto questo spero proprio che l aeronautica svizzera si doti dei Super Hornet :)

 

hornet18 :P

Ragazzi, ma lo sapete che l EFA è una aereo da caccia? neanche da paragonare all hornet! l EFA il massimo che fa è sganciare bombe non guidate (forse anche alcune guidate) dagli esemplari della Tranche 2!!! Se andavate a cercare sulla prima versione dell F18 (F/A-18A) aveva già un radar multimodo APG-65 ed era ingrado di Usare JDAM e AIM-120 e tutto questo nel 1982! Tenete presente che ora esiste la versione E con radar AESA e migliorie contro la quale l EFA può al massimo far valere la sua velocità di mach 2 !

 

hornet18 :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

A parte la dubbia utilità di rispondere a un messaggio di 7 anni fa e di fare questi confronti fra aerei, comunque nel 1982 gli AIM-120 li avevano a malapena pensati e le JDAM non le avevano manco inventate.

Figuriamoci se un F-18A era certificato al loro utilizzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Flaggy, be hai ragione! Il confronto non centra molto con il tema della discussione... Va be, comunque e ovvio che con l episodio di oghi bisogna un po pensare sulla reazione a un attentato :(

 

hornet18

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro legolas, il problema è che questa non era un' esercitazione! Qui in svizzera noi dormiamo! :(

A quanto reso noto daun portavoce delle nostre forze aeree, i nostri Hornet si sarebbero alzati in volo solo durante "orari d'ufficio" con tempi ben determinati. Quindi le due pattuglie di Eurofighter e Mirage2000, non potendo abbattere un 767 sui cieli svizzeri, dove non hanno giurisdizione si sono limitati a scortarlo al primo aeroporto... Brutto colpo d' immagine alla nostra Swiss Air Force che già pur non essendo modernissima, deve aspettare a intervenire, ahimè! ;) se non altro l' epilogo si è risolto bene!

 

 

Ma che senso ha effettuare eventuali "scramble" solo in orari prestabiliti?...per quale motivo?...e se ci fosse una ipotetica emergenza al di fuori di questi orari di servizio, che succede?.... :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Thunderstorm non chiederlo a me! ;) credo che probabilmente sia solo una cosa ufficiosa. Siccome il 767 aveva chiesto a Ginevra di fare rifornimento e non era chiaro perchè lo chiedesse, è stato preso in consegna da due Typhoon Italiani e dalla corsica in poi da due Mirage 2000 dell AdLA. Gli hornet svizzeri non erano tenuti ad alzarsi in volo :confused: in quanto l' aereo è entrato nello spazio aereo elvetico solo fino all atterraggio, e cioè al massimo 10 min.

Io credo che non abbia molto senso....

 

:P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×