Jump to content
SilverFlash

Swiss Air Force

Recommended Posts

Ciao

 

una domanda rivolta hai più esperti

 

in caso di guerra o scontri, (per quanto riguarda l'areonautica) una nazione come la svizzera, con la sua Swiss Air Force (f-18/f-5/vecchi mirage/contraerea/...)

in che situazione si troverebbe.

 

Riuscirebbe a mantenere il controllo del proprio spazio aereo, si, no, forse ???

 

Fatemi sapere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si è già parlato della Svizzera in questi termini da qualche parte, se dovesse venire attaccata penso che sarabbero guai più per la nazione attaccante, visto che i piloti svizzeri si addestrano nel dogfight nelle vallate in mezzo alle Alpi...

 

Comunque ho già letto qualcosa qua sul forum a riguardo, prova a fare una ricerchina... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao...io ti direi forse...perché cmq hanno degli ottimi aerei tra quì l'f-18 ottimo per i combattimenti aria-aria!!!ma bisogna tener conto di tanti fattori tra cui:

ki li attacca e cn quale quantità....e poi anke dalla bravura dei loro piloti!!!perché se metti un buon aereo cn uno meno buono ma il pilota di quest'ultimo e + bravo!!!!allora ha lui la meglio.. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che i piloti svizzeri siano dei tipi piuttosto rognosi da affrontare.

Ottimo addestramento e ottima conoscienza di un territorio difficile.

Certo che se ad andargli contro è la Luftwaffe... :bye::bye::bye:

Share this post


Link to post
Share on other sites

sisi, io vivo in svizzera

vorrei fare il pilota, si vedrà, devo andare allo screening

vi dò un bel link, della società incaricata dalle forze aeree svizzere per il reclutamento, ci sono dei test per vedere come sono le conoscienze, il "talento".

Tutta teoria: - inglese - calcolo mnemonico - orientamento spaziale - memoria - concentrazione, ecc

 

ecco il link : http://www.sphair.ch/ andate su explore your talent

 

cmq per tornare alla mia risposta

 

vorrei sapere concretamente, in caso di guerra, come sarebbe la situazione

mi sorgono dei dubbi quando vedo quanti f-18 ha ordinato la svizzera, e le risorse aeree di altre nazioni, e cosi via

 

i video li conosco bene e cmq essendo in svizzera gli ho visti in azione molte volte, tra airshow, ecc.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma non credere...anke contro di loro penso riuscrebbero a difendersi più tosto bene....anke se cn molte difficoltà!!!!!

cmq ottima osservazione..hai perfettamente ragione sul fatto del territorio,ed è un punto a loro vantaggio!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente non credo che la Svizzera possa mai essere coinvolta in un conflitto... resterebbe neutrale... :D e comunque per quali interessi? Da come la vedo io, non c'è da temere dai paesi dell'est (zona adriatica), ancor meno da nord. Ad ovest? A sud è "coperta" dall'Italia. In ultimo, devo confessarvi che sarebbe impossibile assistere ad un vero combattimento aereo, con piloti che si sfidano nei cieli come nelle grandi guerre: con le attuali tecnologie un intruso sarebbe tracciato, identificato ed eventualmente abbattuto ancor prima dello scramble... o mi sbaglio???

Bye, Dar

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il fatto che una nazione sia neutrale non vuol dire che non possa essere attaccata.

Le situazioni politiche cambiano, e cmq non è detto che l'Italia ci copra le spalle.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ripeto che, secondo me, gli svizzeri sarebbero in grado di infliggere perdite anche consistenti, ma non credo che sarebbero in grado di reggere un conflitto prolungato.

Quella svizzera è, comunque, un'aeronautica piccola anche se agguerrita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

No Night, non abbiamo gli F-18 come gli svizzeri.

 

La Svizzera sarebbe tosta da combattere, tutto sommato, qualsiasi invasore volesse controllarla, dovrebbe occuparla fisicamente, non è come nel deserto dove vedi tutto per decine di Km, in cui fai fuori un convoglio sulla strada principale, e tagli via 2.000 km^2 di fronte, li puoi permetterti di attaccarne (se passi le maglie dell'aeronautica) uno a terra, magari c'è una postazione AAA su un cucuzzolo, dietro a sasso, nell'anfratto di una valle, li è peggio di un cespuglio di rovi!

 

Stessa cosa per la guerra nell'aria, monti e valli costituiscono un labirinto che il padrone di casa, in difesa, gestisce a menadito. Prima che gli aggressori possano mettere a punto una tattica efficace per contrastarli, quanti ne devono cadere?

 

Chiunque voglia assaltare la Svizzera, o ha potenti mezzi, specie nella guerra elettronica, o è pazzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie della tua risp Legolas, prendo spunto dalla tua risp per chiedere una cosa,

se ne avete già parlato potreste darmi il link, ma che protezioni ci sono contro la guerra elettronica. Le basi nelle montagne credo che sono protette, per quello che si trova fuori, si può schermare ???

Con una bomba usata per la guerra elettronica puo mandare in panne anche i sistemi elettronici di un caccia ???

Share this post


Link to post
Share on other sites

bisogna vedere che caccia è...

so che l'eurofighter è immune da qualsiasi raggio elettronico(di quelli di cui si è a conoscenza) intento a danneggiare i computer di bordo

boh...aspettimao che qulacuno ci illumini!!!!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sono informato di più sulle forza aerea svizzera.

 

Bisogna prendere in considerazione questo fattore cioè da chi viene attaccata e come...

Resta però il fatto che anche l'AMI potrebbe soppiantare quella svizzera tranquillamente, visto che anche l'AMI esegue diverse esercitazioni nelle vallate alpine e nelle vallate dell'appennino centrale.

Inoltre noi disponiamo di piloti veramente bravi e tosti e inoltre abbiamo un numero di aerei di molto superiore.

Se accade in futuro non vicinissimo gli hornet svizzeri se la dovrebbero vedere contro i nostri EFA e F-35....

 

Cambiando discorso ho visto che la svizzera dispone di 34 f/a - 18 e attualmente noi disponiamo dello stesso numero di F-16, che sono due aerei che più o meno si eguagliano.

La differenza è che l'F-16 non è più il nostro aereo di punta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
grazie della tua risp Legolas, prendo spunto dalla tua risp per chiedere una cosa,

se ne avete già parlato potreste darmi il link, ma che protezioni ci sono contro la guerra elettronica. Le basi nelle montagne credo che sono protette, per quello che si trova fuori, si può schermare ???

Con una bomba usata per la guerra elettronica puo mandare in panne anche i sistemi elettronici di un caccia ???

skyflash nella guerra elettronica non è ke ci sono bombe (ci sono pure quelle con cartuccie di striscette d'acciaio ke fanno saltare i circuiti ma non è quello ke intendiamo)

ci sono emettitori ECM, jammer vari, aerei da guerra elettronica da che riempono i radar nemici di puntini indicanti falsi bersagli in modo ke quelli veri passino agevolmente ecc. poi se sei hai buone ECCM sconfiggi le ECM altrimenti ci vuole molto prima di capire quello ke accade ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
skyflash nella guerra elettronica non è ke ci sono bombe

noo, ci sono vari tipi di bombe eletromagnetiche che rilasciano appunto un onda elettromagnatica. Anche queste fanno parte della guerra elettronica, come gli impianti di jamming

Share this post


Link to post
Share on other sites
sisi, io vivo in svizzera

vorrei fare il pilota, si vedrà, devo andare allo screening

vi dò un bel link, della società incaricata dalle forze aeree svizzere per il reclutamento, ci sono dei test per vedere come sono le conoscienze, il "talento".

Tutta teoria: - inglese - calcolo mnemonico - orientamento spaziale - memoria - concentrazione, ecc

 

ecco il link : http://www.sphair.ch/ andate su explore your talent

 

cmq per tornare alla mia risposta

 

vorrei sapere concretamente, in caso di guerra, come sarebbe la situazione

mi sorgono dei dubbi quando vedo quanti f-18 ha ordinato la svizzera, e le risorse aeree di altre nazioni, e cosi via

 

i video li conosco bene e cmq essendo in svizzera gli ho visti in azione molte volte, tra airshow, ecc.

eheh a settembre sono stato a Lodrino ad un airshow, ho potuto ammirare il fantastico hornet e la patrouille suisse...e nei vari stand c'era quello con le info per accedere all'aeronautica militare, ed era indicato quel sito... :) ora do 1 pò 1 occhiata ;)

 

per il resto quoto markoz...i nostri piloti sono addestratissimi...nonostante le ore di volo continuino a calare...sono il meglio B-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

vabbe, il fatto è che non vale la pena attaccare la svizzera, che ha?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusto, potranno anche addestrarsi nelle vallate alpine, ma ripeto l'aviazione svizzera ha pochissimi aerei su cui contare: 34 hornet, affiancati da pochi f-5 e mirage.

Sulla lunga non ce la farebbero a reggere agli attacchi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×