Vai al contenuto
SM79

FREMM - discussione ufficiale

Messaggi consigliati

anche io sono preoccupato per i nuovi progetti perchè sicuramente al governo andrà la sinistra e se alla difesa capita qualche radicale comunistra estremo quei progetti e tutti i progetti futuri li potremo solo vedere a fincantieri nella sala modellismo, per non parlare dei progetti di A.M ed E.I che faranno la stessa fine. Mi domando... i militari cosa faranno se tutto questo accadesse?? Il mio pensiero più vicino è il colpo di stato.... lascio a voi i ragionamenti........

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

O Scagnetti .... almeno potevi metterci una faccina .... :rotfl:/>/>

Ero troppo impegnato...una cosa chiama l'altra è l'ho trovato intero su YouTube, l'istinto di rivederlo subito è stato troppo forte....:)/>

Modificato da Scagnetti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... un pò di news: ITS CARLO BERGAMINI – Combat System functional integration tests completed e Italian FOC GP first gunfire in the “Poets’ Gulf”

 

On 26th November 2012, after a very challenging two months, the Italian Frigate “Carlo BERGAMINI” (FOC GP) successfully completed in Taranto Naval Base, a very tight programme, agreed during the RPR (Reception Partielle Review) held in July 2012, to integrate the Combat System (C/S) sub-systems within the Combat Management System (CMS). In addition, several contractually due qualification tests were carried out, in order to prove the effectiveness of the whole Combat system of the ship and to reach a sufficient level of maturity required by the IT Navy before the final acceptance of the ship.

This intensive phase involved a very demanding technical programme, lasting from 17th September to 26th November, where many qualification and acceptance activities were performed, involving the full support of Italian Navy external assets, such as AV-8B, surface combatant ships, SH90 and EH101 helicopters.

The already outstanding training level shown by the ITS BERGAMINI crew, along with the great skill and knowledge offered by MARICENPROG, the Italian Navy Programming Centre for CMS development and C/S integration, gave a decisive help in the integration activity onboard. In just 70 days, one hundred C/S functional integration tests were successfully carried out as well as another hundred sea and harbour acceptance tests.

The successful completion of these complex and meaningful tests emphasizes the efficiency and the effectiveness of the Combat System and highlights the level of readiness of the Frigate that accomplished a decisive step towards its final delivery to the Italian Navy.

 

On the 5th of December, the Italian First of Class Carlo BERGAMINI Frigate shot 54 cannon rounds in the waters of La Spezia Gulf.

Upon several firing sessions and qualification tests, performed at the Italian Naval Experimentation and Support Centre premises, for the first time the 127/64 Lightweight Gun System had been employed on board of a ship.

The outstanding results, achieved with these last tests and mainly aimed at assessing the structural robustness of the ship's superstructures, have also confirmed the high level of maturity of the Combat System, whose Functional Integration has recently been completed in Taranto Naval Base.

Further firing tests will be executed in the next spring, whilst the first missile launch is planned to be carried out by autumn 2013.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

una curiosità, le FREEM francesi subiranno lo stesso tipo di modifica, allungamento dello scafo di 3.5M a poppa in corrispondenza del ponte di volo e la sostituzione con leghe leggere per parte delle sovrastrutture?

 

Comunque su Rid di gennaio pagina 11 vengono riportati tutti gli aggiornamenti alle FREEM

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io non ho mai capito la motivazione che ha spinto la Francia ad aderire al programma FREMM. Hanno già una piattaforma valida capace di ospitare gran parte dei sistemi d'arma che installeranno sulle FREMM. Le fregate La Fayette (mi riferisco alle versioni export e non alla versione nazionale a bassa intensità) possono montare aster 15 e 30, missili Exocet e lanciasiluri. Qualcuno sa darmi una spiegazione tecnica sul perché la Francia non abbia seguito questa strada?

 

P.S.

Non sto dicendo che hanno fatto una follia. Sto dicendo che io non lo capisco e che sicuramente loro avranno avuto delle buone ragioni per fare le loro scelte.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le La Fayette hanno la predisposizione per montare tutti i sistemi d'arma che i francesi monteranno sulle FREMM. Nelle versioni export per Taiwan, Arabia Saudita e Singapore, seppur con differenze, in parte li hanno già montati e solo per problemi di bilancio ciò non è stato fatto sulle La Fayette francesi. E' per questo motivo che mi chiedo quale sia la motivazione per cui non era finanziariamente sostenibile armare le La Fayette, e oggi è invece finanziariamente sostenibile costruire una nuova piattaforma da 0 per montare quei sistemi d'arma.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non c'entra il sistema d'arma: quello lo si può montare anche su di un Borsini.

 

E' tutto quello che ci sta dietro, elettronica in primis, che conta.

In soldoni: non è che le Formidable di Singapore siano delle Fremm, anche se hanno piu o meno lo stesso sistema d'arma: sono navi molto, molto meno sofisticate e performanti. E infatti costano anche molto di meno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sulla comandanti quei sistemi d'arma non ci potranno mai stare.

A parte quello,vorrei capire cosa significa sofisticate e perforamenti nel linguaggio navale.

Le performance sono date dalla velocita', dall'autonomia, dai consumi e dai costi d'esercizio. Tutti valori che non giustificano la necessita' di non armare la la Fayette, e di costruire una nuova piattaforma. Il tutto nel rispetto di un analisi di costo-efficacia.

 

Vorrei capire la motivazione geopolitica-di dottrina di difesa-di politica industriale che sta alla base di una scelta del genere.

 

1. Costruisco una piattaforma che armo potenzialmente in difetto facendo capire di poter fare molto di piu' se si presentasse la necessita'.

2. Progetto e costruisco utilizzando la difesa come strumento per compensare la perdita di occupazione nel settore cantieristico mantenendo allo stato dell'arte le conoscenze militari navali.

3. Manco di una visione a lungo termine e quindi costruisco a seconda delle necessita' operative accavallando programmi navali a fine vita e a inizio vita che potenzialmente avrebbero potuto rispondere agli stessi requisiti.

 

L'elettronica e' funzionale principalmente ai sistemi d'arma imbarcati, almeno che la piattaforma navale non risponda a requisiti di difesa di teatro. Una fremm con aster 15 o 30 avra' la stessa elettronica di una orizzonte quindi.

 

Vorrei qualcuno mi spiegasse meglio la scelta francese di partecipare al fremm E di non armare la la Fayette.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ci sono almenop 5\6 inesattezze in tutto il post.

 

Facciamo così:

 

http://www.netmarine.net/

 

qui c'e' la descrizione dettagliata della LaFayette, delle Fremm-Aquitaine, dei Forbin.

 

Poi ne riparliamo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ad occhio il vero difetto delle Fremm sta nell'armamento insufficiente come numero se rapportato con il tonnellaggio.

Su wiki leggo che la Bergamini e` stata varata nel Luglio 2011. Sono trascorsi circa 20 mesi, qualcuno sa se ha fatto qualche crociera operativa nel mediterraneo o nel mar rosso. Grazie.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Un ben noto movimento politico protagonista dell'ultima tornata elettorale, che si batte contro l'acquisto degli F-35 Lighting II, ha ora preso di mira anche le fregate multimissione ponendosi il dubbio: Come mai ai francesi sono costate di meno? ....

 

 

 

Roma, 27 giu. (TMNews) - Archiviata con il rinvio disposto dalla mozione di maggioranza la questione dell'acquisto degli F35, il Movimento 5 Stelle rilancia e mette in discussione un altro programma di acquisto di mezzi militari, quello delle fregate Fremm. Una mozione è stata infatti depositata in Senato, primi firmatari Elisa Bulgarelli ed il capogruppo Nicola Morra, per "bloccare le spese folli" del bilancio della Difesa che - spiega Bulgarelli - a dispetto di quanto dichiarato avrà un aumento dello 0,7%, circa 145 milioni rispetto all'ultimo bilancio deliberato".

"Naturalmente - riconosce Bulgarelli - la maggioranza delle spese è per il personale, ma ci sono acquisti di armamenti che ci paiono sconsiderati. Non solo i famigerati caccia F35, ma anche molte fregate per la Marina: 10 fregate del programma italo-francese Fremm, per una spesa di 6 miliardi di euro, e altre 12 navi più piccole, per altri 3 miliardi. Il programma Fremm, condiviso con la Francia, presenta anche qualche dubbio: pare che queste navi, identiche, siano costate più all'Italia che al partner transalpino. Come mai?".

Per questo nella mozione il M5S chiede di "bloccare gli acquisti delle navi non ancora pagate. Alcune fregate infatti sono già state finanziate (sei), ma potremmo ancora rinunciare a 4 Fremm e alle altre 12 mini-fregate, per un risparmio di quasi 6 miliardi di euro. Il rinnovamento della nostra flotta in quella classe - sostiene Bulgarelli - non pare infatti urgente: le fregate attualmente operative hanno appena raggiunto, e non tutte, l'età minima di servizio: ci pare un po prematuro dismetterle in blocco, quando la stessa Marina lamenta scarsa formazione per il personale. Non sarebbe come dare in mano una Ferrari ad un neopatentato? Parte di quelle risorse, eventualmente, si investano nella formazione del personale, anziché in inutili armamenti. La frase di Mario Mauro 'amare la pace, armare la pace' è demenziale. La pace si fa col dialogo e il rispetto, non con le armi. Non facciamoci fregare, quei sei miliardi dirisorse in un momento di crisi servono per le piccole imprese e i servizi sociali".

 

 

Sarà mica il caso di leggersi una scheda tecnica delle fregate francesi e di quelle italiane per capire come mai costano di più??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Un ben noto movimento politico protagonista dell'ultima tornata elettorale, che si batte contro l'acquisto degli F-35 Lighting II, ha ora preso di mira anche le fregate multimissione ponendosi il dubbio: Come mai ai francesi sono costate di meno? ....

 

Sarà mica il caso di leggersi una scheda tecnica delle fregate francesi e di quelle italiane per capire come mai costano di più??

 

 

E credi che un qualsiasi politico perderebbe tempo nel leggere una banalità come una scheda tecnica o di informarsi minimamente sul piano di sostituzione delle fregate prima di parlare? ogni spesa della difesa oltre al pagare gli stipendi è ritenuta una spesa folle, comunque quando l'ammiraglio de Giorgi ha riferito in commissione difesa mi pare che sia stato abbastanza chiaro sul perchè le Fremm siano importanti. (scommetterei che il prossimo programma a finire nel mirino sarà la forza NEC)

Modificato da Brando

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il Sottosegretario alla Difesa senatrice Roberta Pinotti, accompagnata dal senatore Massimo Caleo, ha visitato questa mattina il cantiere navale del Muggiano e, nell'occasione, ha annunciato che sono stati sbloccati i fondi per la costruzione delle fregate FREMM n. 7 e 8.

 

smspef.jpg

 

La notizia è stata trasmessa nel corso del "Gazzettino della Liguria" di Radio Rai 1 delle ore 12,10.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E qui c'è la notizia più dettagliata .... come viene riportata dal telegiornale regionale delle ore 14.00 ....

 

http://www.rai.it/dl/tgr/regioni/PublishingBlock-e76ff69f-39a6-4e43-a278-3566b7d783b2.html

 

.... e che era stata postata in un altro forum da un cortese partecipante .... al quale vanno i miei ringraziamenti .... :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

×