Jump to content
Sign in to follow this  
Starfighter

VBM Freccia - discussione ufficiale

Recommended Posts

Mi sembrava che le Centauro del reggimento di Lancieri di Montebello, in parte andranno a costituire i due squadroni della brigata anfibia con il san marco e i lagunari. Molto probabilmente non equipaggeranno la brigata con un reggimento di cavallerria, caso mai se è proprio necessario equipaggiarla prenderanno le blindo dal reggimento di cavalleria della brigata Friuli o della brigata Garibaldi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
I "Centauro" operativi dovrebbero essere in tutto 300 (più i 100 che si trovano a Lenta, ma che sembra non siano più recuperabili);

 

Ma questi famigerati 100 in stato di abbandono a Lenta appartengono alla versione corta, giusto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
VTM-X, per l'Italia la versione 4x4.

 

I rgt. artiglieria delle brigate medie (Sassari, Aosta e Pozzuolo) in futuro dovrebbero essere equipaggiate con un nuovo obice a traino, probabilmente l'M777.

 

Magari mi sbaglierò ma io sapevo che i reggimenti di artiglieria delle brigate medie saranno equipaggiati con una versione del centauro con cannone da 155mm attualmente in corso di sviluppo...

 

quanto ho appena affermato sarà sicuramente smentito perchè le mie fonti non sono un gran che.... qualche chiacchierata con un mio amico ufficiale del corpo degli ingegneri dell'esercito e Wiki in tedesco....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quella che dici te era una delle due alternative, l'altra (e la più probabile), era appunto un "semplice" oblice a traino, che per l'appunto dovrebbe essere un M777.

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche perchp mi sembrerebbe un tantino più costoso costruire una nuova versione della centauro piuttosto che ordinare degli obici da traino..in tempi di magra come questi penso che terranno in considerazione questo aspetto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quella che dici te era una delle due alternative, l'altra (e la più probabile), era appunto un "semplice" oblice a traino, che per l'appunto dovrebbe essere un M777.

Pezzo trainato che ha una mobilità tattica e strategica, mille volte superiore a quella di un semovente ruotato!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pezzo trainato che ha una mobilità tattica e strategica, mille volte superiore a quella di un semovente ruotato!!!

l'unico vantaggio, si fa per dire, di un pezzo trainato è il minor peso, che permette una migliore mobilità strategica (dato che, per l'appunto, pesa meno). per il resto sono molto meglio i semoventi che eccellono in mobilità tattica, protezione, controllo del tiro...

Share this post


Link to post
Share on other sites
l'unico vantaggio, si fa per dire, di un pezzo trainato è il minor peso, che permette una migliore mobilità strategica (dato che, per l'appunto, pesa meno). per il resto sono molto meglio i semoventi che eccellono in mobilità tattica, protezione, controllo del tiro...

Sulla validità dei semoventi classici, cioé corazzati e cingolati, impiegati nell'ambito di unità "pesanti", non discuto; sui semoventi ruotati che dovrebbero essere utilizzati in unità "medio/leggere" sono meno d'accordo; per me è mobilità tattica il potere, ad esempio, spostare rapidamente, in montagna, anche su brevi distanze, appeso al gancio baricentrico di un elicottero, un cannone: con il semovente ruotato, non lo puoi fare!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quella che dici te era una delle due alternative, l'altra (e la più probabile), era appunto un "semplice" oblice a traino, che per l'appunto dovrebbe essere un M777.

 

Anche a me avevano detto una cosa di questo genere... l'ufficiale del corpo degli ingegneri con cui ho parlato dava come abbastanza concreta l'ipotesi del centauro155 che, a suo modo di dire, avrebbe potuto incontrare solo l'ostacolo "economico"... esso andrebbe assegnato alla sassari, alla aosta e alla futura brigata net-centrica pinerolo ma anche lui mi disse (era la fine di luglio) che in caso di ristrettezze si sarebe optato per l'M777 che comunque dovrebbe equipaggiare l'artiglieria alpina e il reggimento artiglieria "a cavallo".

 

in ogni caso mi disse anche (e la notizia è confermata dal rapporto dell'esercito 2007) che del centauro si sta sviluppando anche una versione per il genio sia nella versione gettaponte che nella versione pioniere apripista... cosa che innanzitutto significa che il genio sarà dotato di mezzi ruotati, forse meno adatti ed efficaci in certe situazioni, e in secondo luogo sancisce la definitica chiusura della linea di montaggio dell'ariete, che non viene riaperta neanche per le sue versioni specializzate

Share this post


Link to post
Share on other sites

su questo link (già postato in questa discussione)

 

http://www.esercito.difesa.it/root/chisiam...l4_articolo.pdf

 

si possono trovare tutte le informazioni sulla versione del centauro per il genio (a pagina 9 inizia un paragrafo intitolato proprio "le versioni genio"), dove si spiega come in futuro i reggimenti genio saranno equipaggiati proprio con mezzi ruotati.

 

alla fine del testo, poi, si spiega come ci sia anche l'intenzione di sviluppare una versione molto più pesante (probabilmente quella con il pezzo da 155mm) che è definita centauro plus....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avete voluto i ruotati... e ora pedalate.

 

Comunque le Striker Brigade hanno la loro compagnia genieri equipaggiata con Striker appositi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

in ogni caso che io sappia nelle altre forze armate non dovrebbero esistere mezzi di questo genere ruotati....

 

comunque il sito di cui ho appena messo il link era già stato postato alla fine del messaggio 101 di questo topic

Share this post


Link to post
Share on other sites
Avete voluto i ruotati... e ora pedalate.

 

Comunque le Striker Brigade hanno la loro compagnia genieri equipaggiata con Striker appositi.

 

quindi saremmo in buona compagnia....

Share this post


Link to post
Share on other sites

I mezzi cingolati sono troppo complicati mentre i mezzi ruotati danno un mix di manovrabilità, velocità e facile manutenzione da far paura. I mezzi come Centauro, Freccia, Stryker, Piranha e molti altri sono il futuro, e l'Italia è stata molto fortunata ad accorgersene, dando vita a il Freccia, che molto probabilmente è il top della sua categoria.

Share this post


Link to post
Share on other sites
I mezzi cingolati sono troppo complicati mentre i mezzi ruotati danno un mix di manovrabilità, velocità e facile manutenzione da far paura. I mezzi come Centauro, Freccia, Stryker, Piranha e molti altri sono il futuro, e l'Italia è stata molto fortunata ad accorgersene, dando vita a il Freccia, che molto probabilmente è il top della sua categoria.

 

 

forse stiamo andando un po' OT....cmq secondo me è un errore strategico abbandonare la ricerca e la produzione di nuovi mezzi della componente cingolata, siano MBT o IFV

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque io penso che si stiano sviluppando tutte queste versioni specializzate del centauro più che altro per agevolarne l'esportazione....

 

poi una volta sviluppate noi ce le compreremo per sostenere l'industria nazionale... soprattutto se non se li comprerà nessun altro....

Share this post


Link to post
Share on other sites
un mezzo da combattimento per il genio ruotato?! blink.gif blink.gif blink.gif

non sarebbe il primo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
I mezzi cingolati sono troppo complicati mentre i mezzi ruotati danno un mix di manovrabilità, velocità e facile manutenzione da far paura. I mezzi come Centauro, Freccia, Stryker, Piranha e molti altri sono il futuro, e l'Italia è stata molto fortunata ad accorgersene, dando vita a il Freccia, che molto probabilmente è il top della sua categoria.

 

Dici?

Fin'ora solo gli IFV cingolati hanno dato prova della loro validità in battaglia, il IFV (ho detto IFV, non APC) ruotati ancora non se ne sono visti (se qualcuno ora sta pensando agli Striker americani, bè quelli sono APC e non IFV, sono due cose diverse).

L'Australia, il Canada e lo US Marine Corp che hanno Piranha con torretta da 25mm, gli utilizzano in reparti di cavalleria, quindi esplorativi, e non come IFV, hanno capito subito che è buona cosa tenerli fuori dal trambusto di uno scontro, utilizzandoli con tattiche intelligenti.

 

Lo stesso Canada, che voleva sostituire i suoi Leopard1 con gli Striker MGS, è dovuta tornare sui suoi passi, acquistando in fretta e furia una quarantina di Leopard 2A6M da inviare in A-stan.

 

Per non parlare dell'esercito Israeliano, che inizialmente aveva ventilato l'ipotesi di equipaggiare qualche sua brigata con gli Striker, ed ora mette in produzione degli APC su scafo Merkvara.

 

Inglesi e Tedeschi di avere IFV ruotati non lo vogliono neanche sentir dire, e infatti Boxer e Piranha V avranno compiti combat support, o come APC.

 

Gli unici a intraprendere questa via in modo significativo, sono stati i Francesi (rinunciando in toto agli IFV cingolati), e noi Italiani, che però manterremo una (ridicola) quantita di IFV cingolati (i Dardo).

 

Vedremo come andrà a finire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dici?

Fin'ora solo gli IFV cingolati hanno dato prova della loro validità in battaglia, il IFV (ho detto IFV, non APC) ruotati ancora non se ne sono visti (se qualcuno ora sta pensando agli Striker americani, bè quelli sono APC e non IFV, sono due cose diverse).

L'Australia, il Canada e lo US Marine Corp che hanno Piranha con torretta da 25mm, gli utilizzano in reparti di cavalleria, quindi esplorativi, e non come IFV, hanno capito subito che è buona cosa tenerli fuori dal trambusto di uno scontro, utilizzandoli con tattiche intelligenti.

 

Lo stesso Canada, che voleva sostituire i suoi Leopard1 con gli Striker MGS, è dovuta tornare sui suoi passi, acquistando in fretta e furia una quarantina di Leopard 2A6M da inviare in A-stan.

 

Per non parlare dell'esercito Israeliano, che inizialmente aveva ventilato l'ipotesi di equipaggiare qualche sua brigata con gli Striker, ed ora mette in produzione degli APC su scafo Merkvara.

 

Inglesi e Tedeschi di avere IFV ruotati non lo vogliono neanche sentir dire, e infatti Boxer e Piranha V avranno compiti combat support, o come APC.

 

Gli unici a intraprendere questa via in modo significativo, sono stati i Francesi (rinunciando in toto agli IFV cingolati), e noi Italiani, che però manterremo una (ridicola) quantita di IFV cingolati (i Dardo).

 

Vedremo come andrà a finire.

Quoto tutto (salvo, se mi permetti, il fin'ora: finora o anche fin ora, ma non fin'ora)!! :adorazione:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiedo venia per le sviste di scrittura e non!

 

Comunque, lo so quanto pesano, fatta eccezione per Freccia e VBCI (che per ora sono gli unici IFV ruotati veri), tutti gli altri pesano dalle 20t in giù, tranne Piranha V e Boxer che pesano 28-29t ma non sono degli IFV, ma dei veicoli combat support.

 

A tutti i modi, come detto prima, vedremo la prova sul campo di questi veivoli e come si comporteranno quando sarà, ma per ora, cingolo docet. :D

 

 

EDIT

Personalmente, e col senno del poi, avrei preferito che l'EI avesse intrapreso una strada simile a quella di altri diversi paesi europei (tipo Germania, Olanda e GB), orientandosi verso un IFV cingolato per la linea più combat (verso gli anni 90 un CV90 sarebbe stato l'ideale), e verso un veicolo simile al Piranha III/IV per la linea combat support (in grado di assolvere una moltitudine di ruoli [EW, Rista, EFV, FCV, ARV, ecc..] ad un prezzo esiguo), il tutto fiancheggiato dal Lince e il futuro VTM per le unità più leggere.

Oppure, imbarcarsi a pieno regime nel Dardo e tralasciare quello che è oggi il Freccia, acquistano il Piranha.

Edited by Little_Bird

Share this post


Link to post
Share on other sites

avrei una domanda che potrebbe apparire sciocca...

 

ma le ruote di questi mezzi hanno tecnologicamente qualche cosa di particolare o come qualsiasi altra in commercio basta sparargli e si forano subito o basta gettargli qualche cosa di incendiabile addosso e prendono subito fuoco?

 

perchè avere un mezzo che diventa inutilizzabile con una semplice bottiglia incendiaria sulle ruote non mi sembra un gran che...

 

quei copertoni sono frutto di studi e tecnologie particolari?

 

in aggiunta a quanto detto little bird mi sembra anche che il dardo

costi meno della metà del freccia...

con i soldi che spendiamo per comprare 250 freccia (se li compreremo) ci compravamo 500 dardo...

questo soprattutto in vista del fatto che il nuovo ruotato che si sta studiando (il vtm Grizzly) da quello che si vocifera pare proprio che dovrebbe essere un ottimo mezzo, di sicuro meglio di quello che abbiamo ora (un vcc1 pesa 11Ton, un VAB francese 13Ton mentre il vtm ne peserà intorno alle 20 e infatti la m sta per medio...)

anche io avrei preferito puntare sulla componente cingolata più che altro per tutelare meglio la vita dei nostri soldati nelle varie operazioni internazionali... mi sembrano un deterrente migliore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×