Jump to content
Tollejr86

Frecce Tricolori

Recommended Posts

Nessuna sparata pubblicitaria.
Il dimostratore ricavato da una macchina precedente ma con il nuovo motore è in allestimento e si prevede di completarlo quest'anno.
Il primo vero prototipo è previsto per il 2017 e comunque prima del 2018 le Frecce non vedranno un singolo aereo di serie manco col binocolo.

https://www.flightglobal.com/news/articles/m-345-demonstrator-to-fly-by-mid-2016-416526/

Si è ribatito anche più di recente che la strada per la PAN è quella.

http://www.aviation-report.com/aeronautica-militare-a-breve-acquisizione-alenia-aermacchi-m-345-het/

 

Comunque il 339 Pan non saranno eterni quindi o è 345 oppure si chiude.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come vedete questa "riduzione" della linea della PAN? Nel senso che si passa da addestratori avanzati ad addestratori intermedi.

(So che la coperta è corta e il 346 costa di più, però.. magari pensando al marketing..)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il 339 non è un addestratore avanzato: lo sarebbe il più grosso e prestante 346 che per motivi di costo si è detto non essere di questi tempi facilmente digeribile.

Preferirei non tornare per l'ennesima volta sull'argomento di quelli che ormai (meglio mettersi il cuore in pace) sono solo voli pindarici del 346 in PAN, se non aggiungere che le ragioni di marketing valgono anche per il 345, che almeno non ha l'aggravante di essere troppo impegnativo agli occhi dell'opinione pubblica e per le casse stitiche dello Stato.

 

Riguardo sempre al 345 (che comunque non è un asmatico 311 o 211 che dir si voglia!) mi pare fosse già stato evidenziato che può fare più o meno tutto quello che fa il 339.

Col 346 credo che i cambiamenti sarebbero più sensibili perchè è un velivolo si più potente, ma anche più veloce e pesante e che quindi da il meglio di se a velocità maggiori e con un programma forse diverso da quello attualmente presentato dalla PAN. Meglio? Peggio? Sicuramente diverso da quello attuale: forse meno "pennellato" nelle acrobazie collettive e più brutale.

Poi è ovvio che il programma verrà adeguato comunque alle caratteristiche del nuovo velivolo, leggermente meno potente ma anche molto più leggero del 339, ma lo spettacolo non dovrebbe risentirne...sempre ammesso che non si preferisca il rumore di un turboreattore come il Viper a quello meno "graffiante" di un turbofan ad alto BPR.

Edited by Flaggy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono favorevole al 345 nelle FT: penso che sia un'ottimo biglietto per l'addestratore: quanto a performance acrobatiche a bassa velocità, l'ala con freccia nulla del 339 è difficilmente sostituibile, però a Rivolto sono bravi a ottimizzare qualsiasi cosa abbiano tra le mani. farebbero un figurone anche con gli AMX

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo, comunque l'ala del 339 a rigore non è a freccia nulla anche se spesso la si definisce tale, perchè il bordo d'attacco è a freccia positiva di circa 11° e solo quello d'uscita è dritto. Di fatto convenzionalmente la freccia si prende al 25% della corda e quindi il 339 ha una leggera freccia. Il 345 a ben guardare ha una freccia maggiore (19° al bordo d'attacco e 4° a quello d'uscita), ma è comunque modesta in confronto al 346... L'ala è però molto curata aerodinamicamente nei profili. Il 339 ha l'ala del 326. Un po' vecchiotto anche in questo e credo che il 345 (con tra l'altro una velocità di stallo ugualmente ridicola) non avrà un granchè da invidiare al 339, con qualche lecito dubbio sulla possibilità di replicare il lomcovak del solista (qualcuno comunque in passato mi pare abbia azzardato a dire che il 345 potrebbe esserne capace).

Edited by Flaggy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Niente, parlavamo del RIAS a Ostia Lido che era in previsione quest'anno nella pagina precedente. Era previsto il RIAS ma dal calendario delle Frecce non risulta nessuna esibizione.. da qui deduco che il RIAS non ci sara' :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Niente, parlavamo del RIAS a Ostia Lido che era in previsione quest'anno nella pagina precedente. Era previsto il RIAS ma dal calendario delle Frecce non risulta nessuna esibizione.. da qui deduco che il RIAS non ci sara' :(

pensavo anch'io vedendo qualche info qua e la sul possibile rias quest'anno (che devo ancora andarci uff) però dal calendario frecce non c'è niente a meno che non salta fuori all'ultimo...ho visto jesolo confermato

 

tornando al m345, parlando con un ingegnere aereonautico, dice che è molto valido come aereo se riuscisse a fare lomcevak e volo folle sarebbe fantastico

Edited by Gabu86

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto riguarda il Lomcevak non è affatto detto che non possa farla. Oltre alla configurazione aerodinamico-strutturale,

ai fini dell' esecuzione della manovra influisce molto anche la distribuzione delle masse all' interno del velivolo,

ed infatti anche sul 339 la manovra sviluppa in modo molto differente a seconda di come è distribuito il combustibile nei vari serbatoi.

 

Nel tempo ogni solista ha trovato una propria configurazione ideale, che meglio si adattava alle caratteristiche personali.

Questo fatto, oltre a lievi modifiche nell' esecuzione, ha comportato differenze più o meno evidenti nello sviluppo della manovra, a seconda del pilota.

 

Il volo folle dovrebbe essere fattibile, ma con qualche attenzione in più al fattore sicurezza, a causa delle caratteristiche di stallo meno sincere rispetto al 339.

Personalmente nutro qualche dubbio in più sulla scampanata...

 

In ogni caso al 313° sapranno sfruttare al meglio le differenti qualità del nuovo velivolo,

e tra queste il maggiore rateo di rollio sicuramente renderà più spettacolari e dinamiche tutte le manovre che prevedono rotazioni sull' asse, quindi ventaglio, doppio/triplo tonneau ecc.

Edited by Robby

Share this post


Link to post
Share on other sites

magari lo stan gia testando i piloti delle frecce a vedere se riescono a fare certe manovre

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qui la sorte è stata benigna nel fotografare il n. 10 della P.A.N. al Pisa Air Show (Agosto 1988) in condizioni ottimali, pochi giorni prima del disastro di Ramstein.

Lo stallo alla sommità, e la relativa caduta... se non c'era vento a disperdere la volute di fumo, era qualcosa di fantastico.

 

010.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche se credo di no, secondo voi, F22, Eurofighter, F35 o Flanker sarebbero in grado di eseguire manovre acrobatiche tipo Lomcevak, Volo folle o scampanata?

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'EFA è ottimizzato per manovre a velocità elevate, non so se sia in grado di fare "certe cose" a bassa velocità... Flanker e F-22 con la spinta vettoriale secondo me potrebbero fare il volo folle, anche se sono tanto grandi e pesanti, ma Lomcevak e scampanata?
Anni fa a Rivolto durante un airshow di tutto il giorno, chiuso con la PAN, mentre il solista eseguiva il Lomcevak il commentatore diceva che il 339 è l'unico aereo a getto in grado di compiere tale manovra, ha esagerato?

Qui c'è un vecchio post relativo alla manovra:

http://www.aereimilitari.org/forum/topic/4157-lomcovak/

Per la scampanata la spinta vettoriale non c'entra...

Edited by nsauro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che il russo è davvero un mostro di manovrabilità! Chissà che spettacolo sarebbe un'intera pattuglia acrobatica...

Per quanto riguarda il Lomcevak?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che nessuno abbia chiesto di farlo...Ma date le masse in gioco, ritengo risulterebbe più ampio, più lento e meno spettacolare, o quasi...

 

Edited by Gian Vito

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche se credo di no, secondo voi, F22, Eurofighter, F35 o Flanker sarebbero in grado di eseguire manovre acrobatiche tipo Lomcevak, Volo folle o scampanata?

Non vedo perchè no... occorre ricordare che il profilo alare del 339 stalla a circa 12°.

Tutti i velivoli citati possono fare meglio, compreso l' Efa. Gli altri vanno addirittura molto oltre in quanto a controllabilità post stallo.

Nella scampanata poi, il tvc permette anche il controllo dell' assetto in "retromarcia".

 

Quello più limitato in questo senso è solo l' Eurofighter, a causa della configurazione delta-canard.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vedo perchè no... occorre ricordare che il profilo alare del 339 stalla a circa 12°.

Tutti i velivoli citati possono fare meglio, compreso l' Efa. Gli altri vanno addirittura molto oltre in quanto a controllabilità post stallo.

Nella scampanata poi, il tvc permette anche il controllo dell' assetto in "retromarcia".

 

Quello più limitato in questo senso è solo l' Eurofighter, a causa della configurazione delta-canard.

 

Anche il Lomcevak?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più che altro, sarebbe da decidere quando è opportuno dare quel nome alla manovra, nel senso che in origine essa nasce per effetto della forza giroscopica data dal motore.

In effetti sul 339 questo contributo manca, pertanto si potrebbe obbiettare che definire Lomcovak la manovra del solista PAN sia improprio.

Nello specifico si tratta di una vite piatta negativa in salita, seguita da una rotazione incontrollata, e chiusa solitamente con 1 o 2 giri di vite positiva in discesa.

Come detto, la manovra così impostata si può innescare con velivoli diversi, resta il fatto che poi svilupperà in modo differente in base alle caratteristiche aerodinamiche e strutturali.

 

E' un pò come fare la carbonara con grana e pancetta, al posto di pecorino e guanciale. Le vogliamo dare lo stesso nome?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Capito...
Tutto nasce dal fatto che a un'esibizione il cronista disse che il 339 era l'unico jet in grado di eseguire tale manovra... Evidentemente avrà esagerato un po'...

 

seguita da una rotazione incontrollata

 

Avevo letto un'intervista del solista che diceva che è tutto pianificato e controllato, niente lasciato al caso...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti è così. Il fatto che l'aereo rotoli per i fatti suoi per una manciata di secondi non significa che la situazione non sia sotto controllo.😉

In questa fase il solista imposta i comandi per la vite ed aspetta che le superfici riacquistino autorità.

È in questo che la manovra differisce dal vero e proprio lomcovak, in cui gestendo il motore il pilota mantiene il totale controllo in ogni fase.

Edited by Robby

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×