Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
aperturasintetica

su27

Messaggi consigliati

come mai aerei come il su27 o il mig29 riescoono a fare manovre che i caccia occidentali si sognano!! solo ora con l f22 ci sono andati vicino.mi domando tutta la superiorita' tecnologica americana in fatto di caccia e motori aeronautici cosa sia servita quando con molto meno i russi hanno fatto capolavori. come mai sono rimasti indietro gli americani?? :o

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

allora...x quanto riguarda i su-27 non te lo so dire..x quanto riugarda invece i mig-29..da quello che so le ultime versioni hanno subito dell modifiche sulle parti flessibili..cmq secondo ora che non si fa + molto combattimento manovrato..gli americani hanno messo da parte l'aspetto della manegevolezza...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

quegli aerei fanno quelle manovre perchè rimangono controllabili dopo lo stallo.

 

quando un aereo è molto cabrato stalla; la fusoliera non fa arrivare il flusso d'aria alla deriva e il pilota non controlla + l'aereo.

 

guarda la fot di un flanker: vedi alla radice dell'ala l'estensione del bordo d'attacco, beh quei raccordi delle semiali creano dei vortici che raggiungono le due derive, che quindi non rimane in ombra. per questo il flanker rimane controllabile. ;)

 

idem per il fulcrum...

 

PS nelle versioni più recenti del flanker ci sono anche i motori con spinta vettorabile che aiutano raggiungere assetti incredibili; inoltre ci sono anche le alette canard che nel flanker allontanano lo stallo mantenendo il flusso d'aria aderente al dorso dell'ala(funzionano da slat)

 

Quindi stalla tardi, e anche quando stalla rimane controllabile...

 

I Russi hanno i migliori aerodinamici al mondo..

 

il typhoon ha le stesse caratteritiche grazie all'ala a delta che stalla tardi e a quelle alettine ai fianchi dell'abitacolo che inviano aria alla deriva..

 

soluzione meno elegante ma efficace! :okok:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
come mai aerei come il su27 o il mig29 riescoono a fare manovre che i caccia occidentali si sognano!! solo ora con l f22 ci sono andati vicino.mi domando tutta la superiorita' tecnologica americana in fatto di caccia e motori aeronautici cosa sia servita quando con molto meno i russi hanno fatto capolavori. come mai sono rimasti indietro gli americani?? :o

Dipende poi da cosa vuoi dalla vita: un caccia, o un aereo per le acrobazie?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora.

 

1. Come dice giustamente Captor, il controllo dopo lo stallo concede quelle splendide caratteristiche di manovra ai Fulcrum e ai Flanker.

 

2. Gli americani s'addentrarono nel disorso molto prima dei sovietici semplicemente introducendo i LERX su F-16 ed F-18. Quindi non hanno da imparare da nessuno, ne su questo, ne sulla spinta vettoriale, ne sull'aerodinamica, tant'è che alcune delle più innovative tecnologie per il volo vengono sviluppate o perfezionate negli USA, non nella ex-URRS (ala a variazione di profilo docet).

 

3. La metà delle teconologie studiate dagli americani per il campo di battaglia rendono di fatto tutti gli altri paesi, degli inseguitori (STEALTH, radar AEASA...) e cambiano lo scenario della battaglia aerea. L'altra metà se non hanno una seguito è perchè si persegue una visione pragmatica della guerra aerea.

 

4. Visto che la domanda era sulla superiorità tecnologica, t'ho risposto.

 

5. Mi parli anche dei motori, e guarda che anche li, loro non hanno da imparare da nessuno ancora oggi, lo sai benissimo anche tu se ti tieni aggiornato sulla motoristica aeronautica.

 

6. Se mi dici che negli airshow sono più fighi i russi, ti do ragione.

 

7. Se mi dici che con una Cobra, o con un pò di smanettate alla spinta vettoriale i caccia Russi vincono gli scontri aerei, ti rispondo "non scommetterci"; oggi, nel dogfight (se ci arrivi) la vittoria dipende da molteplici fattori, tra cui l'abilità e l'addestramento dei piloti, e in quanto ad addestramento gli USA non sono secondi a nessuno.

 

8. Se mi dici che sono indietro gli Americani, ti faccio riflettere che i russi si stanno arrabattando sul Pakfa perchè sono rimasti "INDIETRO" rispetto agli USA, e lo sanno benissimo anche loro che con gli aerei da air-show non vincono le guerre.

 

Peraltro, l'F-22 comincerà i suoi spettacoli con un programma completo nel 2008, visto che ti piacciono gli air-show, stay tuned, in quanto non vedrai solo manovre spettacolari, ma anche il più completo strumento da guerra aerea del mondo sotto tutti gli aspetti: manovrabilità, avionica, motoristica, STEALTH, armamento.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mah...

una volta ho visto un video di una serie di ingaggi con il cobra fatto con lomac spero solo che tutto quello che si vede lì sia semplicemente impensabile su un vero flanker :blink:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@legolas:

 

2. Gli americani s'addentrarono nel disorso molto prima dei sovietici semplicemente introducendo i LERX su F-16 ed F-18.

 

Cerco di postarti 2 foto..

 

f18lexcfd1jg9.th.jpg

 

f18lexcfd2xb8.th.jpg

 

Spero si vedano! :okok:

 

Cmq, legolas, hai fatto bene a spiegare ad aperturasintetica come stanno le cose, ma io penso che l'atteggiamento giusto sia un altro: cioè non si deve aver paura di riconoscere i meriti dei Russi, anzi si deve prendere spunto da quelli per fare sempre meglio.

 

E' vero che l'Occidente sia tecnologicamente superiore in molti settori: tecnologia stealth, materiali compositi, radar, avionica in generale, affidabilità....

 

Ma non bisogna per questo sedersi sugli allori: aerei come il Mig-29 o le varie versioni del Flanker hanno dimostrato di mettere ingrande difficoltà gli aerei occidentali.

 

E non negli air-show, ma in dogfight... Il cobra non si userà in combattimento, ma la controllabilità post stallo fa molto comodo, come capacità di puntare il muso verso il nemico.

 

Per non parlare delle ultime versioni del Flanker (es. Su-27MKI), che hanno fatto passi da gigante in tutti i settori, tra cui il combattimento BVR.

 

Quindi l'atteggiamento giusto non è quello di dire: "tanto sono stealth, tanto ho l'AWAC: mica ci arrivo al dogfight!".

 

Tuttaltro, l'atteggiamento giusto è dire:"I Russi sono superiori in digfight? Ah sì? Ecco che li sistemo io! Progetto aerei che siano migliori di quelli Russi ANCHE in dogfight!!"

 

Così, la volta che per casi strani (manca l'AWACS, oppure mi hanno scoperto anche se pensavo di essere stealth, oppure......) capita un dogfight, io li frego anche lì! :P

 

Ed è proprio questo che si è fatto! Tutti i caccia occidentali di quinta e quarta generazion e mezzo incorporano tutte le caratteristiche che hanno resi celebri fulcrum e flanker: controllabilità post-stallo, IRST, puntatore sul casco, missili all-aspect..

 

E' così che si vince! ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ottime le foto, si vede bene come i LERX lavorino sul flusso aerodinamico senza disturbare le derive.

 

Mi piace anche come hai spiegato il tuo concetto.

 

Quello che penso io infatti, è che ad aperturasintetica bisognasse spiegare gli effetti a breve termine della sua affermazione :P , ma a lungo termine le cose funzionano come dici tu.

 

Io vedo la corsa agli armamenti come un lungo respiro: ora la superiorità in certe cose cell'hai tu, ora cell'ho io. Tu hai certe lacune, io ne ho altre. Poi dipende da chi è più testone portarsi in vantaggio, anche in funzione delle situazioni.

 

Insomma, è un'argomento molto più vasto di come l'ho messa giù io prima, a lui interessano gli air-show, e difatti alla fine gli ho consigliato di non perdersi l'F-22 dal 2008. ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi spiegate dove si potrà vedere l'f22 a fare spettacoli?

comunque ora come ora per agganciare un f 22 bisogna costruire una mega calamita

Modificato da StileAppiani

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Io vedo la corsa agli armamenti come un lungo respiro: ora la superiorità in certe cose cell'hai tu, ora cell'ho io. Tu hai certe lacune, io ne ho altre. Poi dipende da chi è più testone portarsi in vantaggio, anche in funzione delle situazioni.

E' poroprio così, Legolas: e l'America ha sempre dimostrato di avere le capacità economiche e le possibilità tecnologiche per realizzare i migliori velivoli possibili.

 

Complimenti anche per la giusta analisi aerodinamica! Non era per niente banale!

Infatti come hai notato tu i LERX mantengono il flusso aderente al dorso dell'ala (in altre parole evitano il distacco dello strato limite) senza interessare le derive.

 

Non so se sapete però, che non è sempre stato così:

 

"Unfortunately, these vortices can also create problems, particularly on planes with twin vertical tails like the F-18. Shortly after the F-18 entered service, it was discovered that the vertical tails were suffering from cracks and fatigue. This structural damage limited the first batch of planes to a few hundred flight hours, as opposed to the several thousand flight hours the Navy required for the service life of its aircraft. The cause of the structural cracks was eventually traced back to the LEX vortices impacting on the vertical tails and creating loads the tails weren't designed to handle."

 

Pensate che vennero pure messi a terra tutti gli Hornet prodotti! :o

Poi un team della McDonnell Douglas studiò il problema e lo eliminò. :okok:

 

Da questo F-18 (HARV) della NASA iniettarono fumo all'altezza del LERX, scoprendo che i vortici generati sbattevano contro le derive, non progettate per resistere (a fatica) a queste sollecitazioni. Ecco la foto dell'esperimento:

 

f1846ss5.th.jpg

 

Ed ecco la soluzione, una pinna verticale posta sul LERX che genera altri vortici, i quali interferiscono con i primi riducendo drasticamente il problema:

 

f18fence2lk4.th.jpg

 

Inoltre si provvedette anche rinforzare ciascuna deriva con rinforzi ad "elle", foto:

 

f18finfixmq6.th.jpg

 

Queste "pezze" vennero messe su tutti gli F-18 pordotti in seguito ed anche refittate su quasi tutti gli Hornet già prodotti.

 

;)

Modificato da Captor

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beh, allora beccati questa:

 

1000000006ct1.th.jpg

 

Forse la conoscevi già.. E' spettacolare! :okok:

 

PS Si vedono anche i vortici dal LERX.. :okok:

Modificato da Captor

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

li la bravura non sta nel pilota ma nel fotografo.............................

 

 

 

 

mi spiego meglio quel tizio sicuramente a fatto un touch and go ed è stato bravo il fotografo a scattare proprio nel momento in cui ha chiuso i carrelli appena dopo lo stacco dal suolo ;)B-)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

eh no no.. :) Leggete bene:

 

nessun touch and go! :P

 

quello era un passaggio radente e basta! è lì che sta la difficoltà.. :okok:

 

in pratica la manovra è questa: l'F-18 sfiora la pista e ad un certo punto tira sù a manetta.

 

il pilota deve stare molto attento perchè appena tira sù, l'aereo per un attimo scende, poi inizia a salire. infatti quando tira la cloche a se la coda spinge verso il basso per ruotare l'aereo, e per un attimo l'aereo scende..

 

proprio come nei film quando l'aereo deve salire per evitare una montagna e ci si schianta! purtoppo è molte volte è successo anche nella realtà..

 

quella manovra l'ho vista fare parecchie volte; l'ultima davanti alla mia università: un F-16 del V di Cervia ha tirato su mentre era davanti a me: LIBIDINE!! :okok:

 

l'aero tira sale molto ma è come se spanciasse, non so come spiegare: se sale di 30° l'aereo è inclinato di 50° o più, appunto manovre ad elevata incidenza! fantastico..

 

infatti si genrano i vortici di cui parlavamo prima! Se lo trovo posto il video dei Blue Angels....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ah..........io ho detto cosi perché in falcon sta manovra si fa col touch and go successivo allo stallo............................. <_<

 

 

ma va be in questo caso il pilota è stato bravo :okok:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'ho trovato!! :okok:

 

Filmato Blue Angels

 

Guardatelo!!! Troppo togo.... :rotfl:

 

La manovra della foto è circa dopo un minuto e mezzo di filmato; subito dopo c'è la stessa manovra vista da dentro la cabina: si vede (e si sente) il pilota che fatica per i g positivi ed anche tutti i vortici che si creano sulle LERX!

 

Anche le altre manovre e formazioni sono spettacolari! :okok:

Modificato da Captor

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bellissimo!

 

Quoto la spettacolarità di quel passaggio al pelo con pull-up da Gillette Mach3 preciso preciso...

 

bello.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' vero, sono proprio ginnici, se poi pensi che sono piloti della Navy che già hanno il loro bel bagaglio di appontaggi notturni poi...

 

Non ricordo chi chiedeva degli air show del Raptor.

 

Non si sanno ancora le date, ma dalla primavera 2008 cominceranno a volare, penso negli USA, e una puntatina in Europa.

 

http://www.af.mil/news/story.asp?storyID=123034445

 

@Captor: c'è anche un'altra immagine spettacolare dei B.A.

 

E' una foto al pelo dell'acqua con delle fiammate dietro all'aereo... se la trovo la passo qui....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Non ricordo chi chiedeva degli air show del Raptor.

 

Non si sanno ancora le date, ma dalla primavera 2008 cominceranno a volare, penso negli USA, e una puntatina in Europa.

Allora tra un anno e mezzo organizziamo una cappatina al RIAT 2008.. :D

 

Tra l'altro da quello che sapevo i Blue Angels non utilizzano la tuta anti-g! qualcuno ne sa qualcosa?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bravo propria al RIAT pensavo! :o

 

Solo che non mi veniva in mente il nome.... :yawn: stamattina sono sconnesso... non riesco nemmeno più a trovare quella foto dell'Hornet con la fiammata, mi spiace.

 

Della tuta anti G ne avevamo già parlato (non lo trovo guarda caso :wip41: )... e si conveniva che con l'allenamento e l'abitudine, si riescono a sopportare 5-6 G e "strappi" a 7-8-9 per brevi periodi per la durata di una manifestazione, anche senza tuta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×