Jump to content
Sign in to follow this  
tanino

Ufficiale: nel 2007 i primi Pak-Fa

Recommended Posts

beh, un utente del forum "forum.sukhoi.ru" grOOmi (lavora alla knaapo) ha detto ke sono stati costruiti 3 aerei per i test (uno adesso si trova alla TSAGI, un altro è stato portato a Zhukovski all'inizio di Agosto(forse per amici del India :P ), terzo si trova alla Knaapo per ulteriori test....... il quarto aereo COMPLETO deve essere finito entro Novembre-Dicembre 2009.

 

Comunque non avra niente a che fare con Su-27 family, ha detto M.Pogosyan in una delle sue interviste.

 

P.S. quando hanno chiesto a grOOmi come è fatto PAKFA lui ha risposto che a lui piace... cosi hanno chiesto quale aereo è suo preferito per il Look ha risposto:

 

Su-34 (forse per il look anteriore)

SU34%20BLUE.JPG

 

In questa pagina ci sono dei disegni fatti in base alla discusione del forum citato sopra. (sulla destra)

Edited by AlfaAndOmega86

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, se ha detto che non ha alette canard e non ha niente a che fare con il Su-27, non vedo cosa c'entri il riferimento al Su-34...

 

Sinceramente, io dubito molto che uno che 15 anni fa avesse lavorato alla Lockheed Martin si sarebbe messo a scrivere pubblicamente sui forum aspetti più o meno generici dell'YF-22, futuro Raptor....così come dubito che uno che oggi lavora alla Sukhoi si mette a scrivere "non ha alette canard" o "non c'entra nulla con il Su-27" o "un esemplare si trova a Mosca e l'altro a San Pietroburgo".

Pur essendo informazioni generiche sono comunque indicazioni riservate, che certamente non possono essere rivelate su un forum di appassionati....visto che per gli addetti ai lavori possono comunque trarre da esse indicazioni rilevanti su come potrà essere 'sto Pak-Fa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Beh, se ha detto che non ha alette canard e non ha niente a che fare con il Su-27, non vedo cosa c'entri il riferimento al Su-34...

infatti non centra niente, ha risposto solamente alla domanda purtroppo, mi riferivo alla forma particolare del muso del su-34.

 

così come dubito che uno che oggi lavora alla Sukhoi si mette a scrivere "non ha alette canard" o "non c'entra nulla con il Su-27"

L'ha detto M.Pogosyan (Direttore della Sukhoi Company) in una delle sue interviste, cosi come adetto che su-35BM sarà ultimo della famiglia Flanker.

 

"un esemplare si trova a Mosca e l'altro a San Pietroburgo".

infatti questi informazioni ha rilevato A.Zelin il 20 agosto durante MAKS 2009. in poche parole grOOmi ha chiarito alcune informazioni rilevati da Zelin.

 

Pur essendo informazioni generiche sono comunque indicazioni riservate, che certamente non possono essere rivelate su un forum di appassionati....visto che per gli addetti ai lavori possono comunque trarre da esse indicazioni rilevanti su come potrà essere 'sto Pak-Fa.

a proposito su "come potrà essere 'sto Pak-Fa" durante MAKS 2009 sono apparsi questi logo come suvenir:

picture.jpg

La sukhoi ha risposto che non sono altro che lo scherzo Made in China :)

Edited by AlfaAndOmega86

Share this post


Link to post
Share on other sites
Beh, se ha detto che non ha alette canard e non ha niente a che fare con il Su-27, non vedo cosa c'entri il riferimento al Su-34...

 

Sinceramente, io dubito molto che uno che 15 anni fa avesse lavorato alla Lockheed Martin si sarebbe messo a scrivere pubblicamente sui forum aspetti più o meno generici dell'YF-22, futuro Raptor....così come dubito che uno che oggi lavora alla Sukhoi si mette a scrivere "non ha alette canard" o "non c'entra nulla con il Su-27" o "un esemplare si trova a Mosca e l'altro a San Pietroburgo".

Pur essendo informazioni generiche sono comunque indicazioni riservate, che certamente non possono essere rivelate su un forum di appassionati....visto che per gli addetti ai lavori possono comunque trarre da esse indicazioni rilevanti su come potrà essere 'sto Pak-Fa.

 

 

Soprattutto, specie in russia, una cosa del genere basta per essere infilati in una prigione in siberia a vita.

 

Sarà il solito mitomane.

Share this post


Link to post
Share on other sites
infatti non centra niente, ha risposto solamente alla domanda purtroppo, mi riferivo alla forma particolare del muso del su-34.

L'ha detto M.Pogosyan (Direttore della Sukhoi Company) in una delle sue interviste, cosi come adetto che su-35BM sarà ultimo della famiglia Flanker.

infatti questi informazioni ha rilevato A.Zelin il 20 agosto durante MAKS 2009. in poche parole grOOmi ha chiarito alcune informazioni rilevati da Zelin.

a proposito su "come potrà essere 'sto Pak-Fa" durante MAKS 2009 sono apparsi questi logo come suvenir:

 

In poche parole mi stai dicendo che l'utente di quel forum (grOOmi), pur accreditandosi come uno che lavora alla Sukhoi, non ha fatto altro che ripetere cose dette da altri e già di dominio pubblico...sai che novità allora!

Share this post


Link to post
Share on other sites
In poche parole mi stai dicendo che l'utente di quel forum (grOOmi), pur accreditandosi come uno che lavora alla Sukhoi, non ha fatto altro che ripetere cose dette da altri e già di dominio pubblico...sai che novità allora!

 

 

Stanno alla canna del gas, è normale che escano fuori questi personaggi.

 

In ogni caso credo che entro l'anno qualcosa volerà, fosse anche un altro aereo truccato con ripresa sgranata alla sovietica, non possono attendere oltre visto che hanno una reputazione da mantenere e, soprattutto, 2 grossi partner internazionali che cominciano a guardarsi intorno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stanno alla canna del gas, è normale che escano fuori questi personaggi.

 

A proposito di grOOmi... era a MAKS 2009 insiema ai rapresentanti della KNAAPO

 

 

Comunque se riassumere tutte notizie ufficiali riguardo a PAK FA si vede che fin dal inizio il primo volo era previsto per 2009.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mig 1.44

migi44a.jpg

Fake?????

1_J-14_hanger.jpg

MAGIC OF PHOTOSHOP????????????????????????? :rotfl:

43bb313fdc41.jpg

uno dei progetti cinesi????? fake??????? :helpsmile:

P.S. a quanto ho scritto prima ritengo che queste foto non hanno niente a che vedere con Pak Fa

scusate OT

 

Le "alette" Canard sono proprio "alette".. avranno la superficie di un monolocale.. :rotfl:

L'aereo in sè è troppo grande guarda le proporzioni con tutto ciò che c'è attorno..

Fake sicuro.. :)

 

Alla fine sarà un flanker truccato con delle assi di compensato :asd:

 

Ahahaha :rotfl:

I Russi ci hanno abituato abbastanza bene a ricucinare sempre la solita minestra :)

 

Speriamo di no stavolta

Share this post


Link to post
Share on other sites
al maks 2009 hanno fatto vedere qualche cosa ? <_<

 

c'erano molte cose interessanti, anche i nuovi tipi di missili AA per PAK FA, i RADAR AESA, anche il mig 1.44 parcheggiato vicino al angar.

ma niente PAK FA -_- , si sà che uno dei prototipi è stato portato a Zhukovsky al inizio di agosto. Ma come è stato detto da Col.Gen. A.Zelin a PM V.Putin il primo volo è previsto per Ottobre-Novembre 2009, dopo il primo volo il look del PAK FA sara mostrato al pubblico. Ormai è come una tradizione far volare i primi prototipi alla fine dell'anno (Su-35Bm, Mig1.44, su-47 etc).

 

Comunque non ci resta che aspettare, dato che siamo appassionati di aerei, la fine anno.

Edited by AlfaAndOmega86

Share this post


Link to post
Share on other sites
Comunque non ci resta che aspettare, dato che siamo appassionati di aerei, la fine anno.

 

Io capisco la tua simpatia per l'aeronautica russa (suppongo tu sia originario da quelle parti), ma devi capire che anche gli appassionati di aerei si stancano di aspettare....sono oltre due anni che leggiamo questi continui rinvii e sono pronto ad accettare scommesse che a Novembre ci diranno che il primo volo avverrà a Gennaio e così via..... francamente ogni rinvio non ben motivato non fa altro che coprire di vergogna l'industria aeronautica militare russa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non esageriamo Paperinik..

..con la situazione economica attuale non è una passeggiata dare delle scadenze.

Oltretutto stiamo parlando di un aereo da caccia di 5° generazione.. non di un aliante a pedali

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non esageriamo Paperinik..

..con la situazione economica attuale non è una passeggiata dare delle scadenze.

Oltretutto stiamo parlando di un aereo da caccia di 5° generazione.. non di un aliante a pedali

 

 

Il problema è che queste scadenze non si sanno neanche quale siano, le specifiche nemmeno.

 

Si passa solo da una sparata trionfalistica ad un altro, e questo da anni.

 

In un programma serio, stile JSF, la scaletta è ben definita, lo stato dell'aereo è conclamato ed eventuali ritardi sono messi in conto e annunciati, mentre tra un pò quando si parlerà di Irkut, ma per uscire dall'ambito russo anche di AirbusMilitary, il sottotitolo sarà "avvicinatevi donne, è arrivato l'arrotino e l'ombrellaio..."

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non esageriamo Paperinik..

..con la situazione economica attuale non è una passeggiata dare delle scadenze.

Oltretutto stiamo parlando di un aereo da caccia di 5° generazione.. non di un aliante a pedali

 

Non esageriamo?! :rolleyes:

 

Hai provato a dare un'occhiata al titolo della discussione? Dunque vediamo...se non leggo male esso recita: "Ufficiale: nel 2007 i primi Pak-Fa".

E secondo te non è vergognoso che comunicati e dichiarazioni ufficiali si susseguano da anni (bada bene, non mesi o semestri o un anno....diversi anni) annunciando di volta in volta il primo volo di un velivolo di cui non è stato mostrato nemmeno il mock-up (ovvero il modello in scala 1:1)?

Non c'è nemmeno uno straccio di modellino, foto o disegno ufficiale...solo ogni tanto viene fuori questo pezzo grosso della Sukhoi piuttosto che quell'ata sfera dell'aeronautica russa e davanti ad una pletora di giornalisti del settore ed esperti (sempre più delusa e ormai molto dubbiosa) annuncia "ufficialmente" che il prossimo volo è slittato ancora una volta (per cause mai precisate) e -in modo altrettanto ufficiale- comunica la nuova data prevista...

Qui non si parla di "roll-out", ma di primo volo....ovvero un aereo che ha già abbondantemente superato la sperimentazione a terra e dovrebbe essere pronto a prendere il volo per iniziare la sperimentazione in volo. Quindi l'aereo, anzi i 3 prototipi dovrebbero essere già belli che assemblati...peccato che il mondo non abbia visto neanche una foto sgranata. Non mi risulta -ad esempio- sia successo altrettanto con l'YF-22 o con l'X-35 (rispettivamente i prototipi dell'F-22 ed F-35).

 

Hai ragione non è vergognoso...è ridicolo!

 

PS: Boeing ha i suoi problemi con il 787, Lockheed-Martin ha avuto i suoi con l'F-35 (e sicuramente altri ne avrà), ma puntualmente ad ogni intoppo le aziende americane hanno spiegato le cause e rilasciato una nuova scaletta di programmazione dello sviluppo che poi è stata grosso modo rispettata.

Edited by paperinik

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque come è stato affermato, il disegno di pak fa è stato presentato alla commisione per la prima volta nel 2004, poi secondo alcuni fonti alla TSAGI progetto è stato rimodellato(spiega il ritardo), nel 2007 sono stati costruiti i primi prototipi del PAK FA = 3. attualmente si sta finendo il quarto aereo per i test di volo(il roll out inizialmente era previsto per 16-18 agosto di quest'anno).

 

P.S. Per la maggior parte sono daccordo con Paperinik.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Comunque come è stato affermato, il disegno di pak fa è stato presentato alla commisione per la prima volta nel 2004, poi secondo alcuni fonti alla TSAGI progetto è stato rimodellato(spiega il ritardo), nel 2007 sono stati costruiti i primi prototipi del PAK FA = 3. attualmente si sta finendo il quarto aereo per i test di volo(il roll out inizialmente era previsto per 16-18 agosto di quest'anno).

 

P.S. Per la maggior parte sono daccordo con Paperinik.

 

Grazie!

Mi fa molto piacere constatare che la mia posizione è condivisa pure da chi si dichiara apertamente vicino e affezionato all'aeronautica russa.

(d'altra parte è una questione di semplice oggettività).

 

Ogni industria aeronautica ha il suo metodo, ma le fasi attraverso le quali passa lo sviluppo di un aereo sono obbligate. e grosso modo sono le seguenti: progettazione, test in galleria del vento, assemblaggio, dsviluppo a terra, roll-out, accensione motori, primo volo, sperimentazione in volo, messa a punto finale.

Inutile aggiungere che dalla progettazione alla messa a punto passano anni, e talune volte data la complessità del progetto è lecito aspettarsi molti anni. Ora mi domando: se il roll out doveva avvenire a metà agosto, e -come tutti sappiamo non è avvenuto- come fanno questi signori della Sukhoi o dell'aeronautica militare russa a sostenere che a novembre ci sarà il primo volo, soprattutto con i tempi lentissimi che fino ad ora hanno contraddistinto questo progetto?! Oppure dobbiamo credere che dopo quasi 3 anni che attendiamo il primo volo (anzi il roll-out) alla Sukhoi riusciranno a mettere l'aereo in volo pochi giorni dopo?!

 

Non so, da appassionato di aviazione sarei davvero curioso di vedere questo fantomatico Pak-Fa, ma le notizie che leggo (qui, ma non solo qui) sono ogni volta più deludenti. Ok, il Su-35 è una bellissima macchina, ma di varianti sel Su-27 ne abbiamo viste davvero fin troppe...vogliamo vedere il next step dell'industria sovietica (pardon, russa).

Share this post


Link to post
Share on other sites

A questo punto viene da chiedersi, viste anche le commesse non trascurabili di Su-35 o simili da prte dell'Aeronautica Russa, che cosa stia ritardando lo sviluppo di questo aereo. Da quanto possiamo capire questa sfida presenta questi problemi di massima

a) ottenere una RCS abbastanza bassa da non essere osservabili se non a brevissima distanza

b) garantire prestazioni deguate ad un aereo presumibilmente "multiruolizzabile".

è vero che in Russia non c'è esperienza pratica di progetti stealth ma è anche vero che le basi teoriche della riflessione delle onde elettromagnetiche in funzione di superfici e materiali sono state sviluppate nell' URSS molti anni fa, per cui oserei dire che tenendo conto dell'aiuto indiano in tema di informatica, l'ostacolo non è "progettare" un aereo stealth, contando che di Fisici Teorici geniali in Russia ve ne è una valanga e hannovuto anni per far lavorare i computer alla soluzione dei sistemi di equazioni. Secondo me una possibile spiegazione è che essendo il progetto targato "Sukhoi", qualcuno- piloti, collaudatori, mr Sukhoi stesso, voglia ANCHE la famigerata supermanovrabilità. In pratica vogliano un aereo che sia un Su-35 IN PIU' stealth. Ora, per quanto ne sappiamo noi questa combinazione potrebbe essere MATEMATICAMENTE impossibile, a meno di non ricorrere a mteriali del tutto innovativi,e da qui si spiegherebbero i ritardi

C'è però un'altra possibile spiegazione: è possibile che i progettisti stiano aspettando che attraverso spie o canali diplomatici arrivino "imbeccate" concernenti gli F-35 e gli F-22, o che le abbiano già ricevute, e che il progetto sia stato "fatto ripartire da capo" per tenere conto di queste nuove informazioni

Edited by Simone

Share this post


Link to post
Share on other sites

a quanto ne so io, grosso problema è il motore. primi prototipi voleranno con 117c potenziato a spinta 13.500kg - 14.000kg senza post bruciatori, l'arrivo del motore del 5a gen è previsto per 2011( se non erro ho postato un video in Su-35). per Rcs non ci sono problemi. si sà che sarà minore del f117 però maggiore del f22. Super manovrabilità è uno dei criteri principali per il PAK FA.

Edited by AlfaAndOmega86

Share this post


Link to post
Share on other sites
a quanto ne so io, grosso problema è il motore. primi prototipi voleranno con 117c potenziato a spinta 13.500kg - 14.000kg senza post bruciatori, l'arrivo del motore del 5a gen è previsto per 2011( se non erro ho postato un video in Su-35). per Rcs non ci sono problemi. si sà che sarà minore del f117 però maggiore del f22. Super manovrabilità è uno dei criteri principali per il PAK FA.

 

si sa dove???esiste qualche link?

comunque spero che il PAK FA venga veramnete presentato alla fine dell'anno, e che possa dare filo da torcere agli aerei americani soprattutto

Share this post


Link to post
Share on other sites

si sà dalle persone impiegati nel settore...

sul sito del warfare ci sono delle caretteristiche(imposte dalla VVS) ai quali deve rispondere pak fa:

http://warfare.ru/?lang=&catid=255&amp...-FA-Sukhoi-T-50

 

video del radar AESA(0.36 sec) per Pak Fa e radar Irbis E:

 

Edited by AlfaAndOmega86

Share this post


Link to post
Share on other sites

Troppa carne al fuoco, temo, AlfaedOmega! A mio modesto avviso il primo prototipo avrebbe ovuto essere senza supermanovrabilità, i sistemi di equazioni sarebbero stati (un pò) meno complicati da impostare, e l'aereo un pò meno difficile da costruire. Permettetemi una battuta, un ragazzino alla prima esperienza non può pretendere di farsi subito "miss universo", fatelo cominciare con la compagna di banco e POI magari potrà pensare più in alto.

Negli USA d'altro canto hanno iniziato il percorso stealth con un emblematico "hopeless Diamond"...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sukhoi will complete five prototypes for initial testing, including two to be dedicated for ground test activities. Initial trials are scheduled for completion in 2011-12, with the company expecting to produce an initial batch of aircraft for operational trials by 2015.

da Flightglobal.com

 

Quella riportata sopra è la scaletta ufficiale dello sviluppo del Pak-Fa rilasciata dalla Sukhoi.

Insomma lo sviluppo delle capacità operative del T-50 (questa la denominazione ufficiale del Pak-Fa) non avverà prima del 2015.

Con buona approssimazione ciò vuol dire che l'aereo non godrà della Initial operating capability (IOC) prima del 2016-2017.

Mah, sono veramente tempi lunghissimi...specialmente se raffrontati a quelli dell'F-35, che per allora sarà già operativo.

 

Non voglio poi immaginare se durante lo sviluppo si imbatteranno in qualche contrattempo rilevante....in quel caso i tempi diventeranno biblici!

 

Intanto al Maks2009 sono state rilasciate alcune notizie ufficiali circa le dotazioni del T-50

L'impianto di propulsione sarà costituito per i primi esemplari dai motori NPO Saturn Item 117 derivati dal motore AL-31F, mentre le versioni successive godranno di un motore nuovo più avanzato progettato dalla MMPP Salut.

 

Il primo componente del Pak-Fa ad essere stato mostrato pubblicamente è stato (molto recentemente) il suo radar, un'antenna AESA prodotta dalla Tikhomirov NIIP e caratterizzata da oltre 1000 celle. Il radar è stato testato nel 2008 e l'integrazione con il resto della suite è stata realizzata "quest'estate". Un secondo esemplare destinato ad un prototipo operativo del T-50 sarà poi completato per metà 2010.

Edited by paperinik

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

×