Jump to content
Sign in to follow this  
Gabu86

tuning

Recommended Posts

Riporto su il topic per fare un po' di domande a chi di tuning se ne intende... spero qualcuno sappia rispondermi perchè non voglio capitare su un forum di tuning da totalmente ignorante in materia e apparire come l'ennesima novellina che mitraglia di domande gli utenti senza prima aver consultato benissimo il forum :lol:

 

Le mie domande riguardano... i costi :D

Io adoro le auto "tunizzate".. però mi piacciono a livello estetico e quando si tratta di andare sul tecnico non ci capisco proprio nulla :P

Quando avrò da parte un bel gruzzolo,mi piacerebbe tanto modificare la mia Punto tristemente bianca :D

Mettiamo per esempio che voglia far mettere uno spoiler sul tettuccio dietro all'altezza del baule,e poi e poi.. non so le terminologie giuste e quindi metto un'immagine dove indico ciò che ci vorrei fare così ci capite :D

 

flapscn8.jpg

 

Poi un'aerografia sul cofano e sui lati... e due di questo coso:

(vanno messi nelle portiere?)

311_0.jpeg

 

E poi i neon,li ho visti su una macchina qualche sera fa però ce li aveva nell'interno posteriore... ma a guidare con la luce blu del neon di dietro non lo trovate fastidioso? A me piacerebbero sotto la macchina come nella vecchia firma di Gabu.. ma è legale? :D

 

Quanto costerebbe tutto sto popò di roba? E soprattutto a chi bisogna affidarsi per farsi tunizzare l'auto? :P

 

 

-------------------------------------------

 

Uhhhh ho trovato una foto che rende bene l'idea!!

Ecco,io vorrei il culo della mia punto U*G*U*A*L*E al culo di questa :lol: (fanali compresi)

 

http://www.puntoracingclub.it/foto/galleri...05/BlinHGT3.jpg

Edited by Taigete

Share this post


Link to post
Share on other sites

a me non è che mi attirino più di tanto le macchine tuning anche se alcune mi piacciono solo che alcune che vedo le definisco gaggie tipo questa

 

finale200624.jpg

 

o questaturbocorsica_1124395894_panda_20tuning.jpg

 

personalmente mi piace molto questa

 

full%20veilside.jpg

 

semplice ma è una figata

Share this post


Link to post
Share on other sites

si be la prima sopratutto poteva evitare di iscriversi a meno ke non abbia un'impianto spl o sia stata truccata a dovere....

bel kit estetico della veilside x l'rx-8

Edited by Gabu86

Share this post


Link to post
Share on other sites

evvai in produzione il 4 fast and furious e ritorno di vin diesel speriamo sia figo... anke se dovremmo aspettare un bel po

 

fast & furious 4 fonte a

fast & furious 4 fonte b

fast & furious 4 fonte c

Edited by Gabu86

Share this post


Link to post
Share on other sites

aggiornamento pro street è uscita la demo x xbox360...si potranno modificare i sedili e l'aerodinamica dell'auto, è stata aggiornata la car list e rilasciati nuovi screenshot e video x maggiori info guardatevi tutto il sito nfs italia alla voce pro street

Edited by Gabu86

Share this post


Link to post
Share on other sites

oggi è ufficialmente uscito Need for Speed Pro Street x tutte le piattaforme, però solo in inglese x la versione italiana bisogna aspettare il 23 di questo mese...oltre alla lista (ke trovate nel sito nfs italia) c sono auto bonus e auto scaricabili (spero gratuite visto ke x alcune patch sul sito ufficiale bisognava pagare)

 

Lista Auto Bonus

* Acura NSX

* Audi RS4

* Dodge Challenger Concept

* Lexus IS350

* McLaren F1

* Pontiac GXP

* Porsche Carrera GT

 

Lista Auto Scaricabili

* Acura Integra LS

* Aston Martin DB9

* Aston Martin DBR9

* Bugatti Veyron 16.4

* Honda S2000

* Koenigsegg CCX

* Lancia Delta HF Integrale

* Lamborghini Gallardo Superleggera

* Mercedes-Benz SL65 AMG

* Plymouth Road Runner

* Porsche 911 GT3

* Porsche 911 GT3 RS

* Seat Leon Cupra

 

 

sii c'è la delta integrale :adorazione: ... mega sfidone tra ford crosworth e deltona c sta alla grande :okok:

 

mm neanche un alfa romeo noo :pianto:

 

C***AROLA c'è la bugatti veyron !!!!!!!!!!!

 

nfs italia

Edited by Gabu86

Share this post


Link to post
Share on other sites

ooopss mi ono dimenticato di rispondere a taigete perdonami...

allora facciamo un po di punti

-nella prima foto (punto grigia) sono state messe delle piccole appendici sotto il paraurti originale non dovrebbero costare molto

- le minigonne sia nella prima ke seconda foto sono della punto sporting o della HGT (di quella versione cioè punto 2° serie e penso anke 3°) se la tua punto non è una di queste 2 puoi comprarle dovresti essere sulle 150-200€(a coppia) se no c sono siti ke fanno minigonne x la punto molto piu belle se no te le fai fare artigianali e come le vuoi tu (in questi ultimi 2 casi costa di piu)

-ti conviene mettere adesivo sulle fiancate,ke gia costano (gli adesivi a tutta fiancata partono dalle 100-200€ a seconda del disegno e colori), l'aerografia costa un casino e se fai un'incidente o grandina e non hai assicurato l'aerografia sono cavoli amari..

- "quei cosi" sono le casse audio la maggior parte va nelle portiere li bisogna vedere grandezza, potenza, potenza ke puo sopportare l'autoradio, ecc.. meglio rivolgersi in un negozio di hi-fi car specializzato e prendere roba di marca, vero ke costano ma hai un 'impianto ke si sente bene, pulito, potente e ke dura...in questi casi non prendere sottomarche

 

vediamo la punto bianca

- cerchi in lega

- fari lexus style cromati

- scarico finale

- spoiler

- e vetri oscurati (c sono pellicole apposite ke costano meno ke non far fare i vetri fumè; anke qui farle installare da negozi specializati e ke siano omologate, t fai dare il foglietto ke dimostrano ke sono a norma)

 

x concludere

- i neon esterni sono vietati si possono mettere solo all'interno basta ke non diano fastidio alla vista, quindi sotto i sedili sotto il volante o cassettino se nel lato passeggiero..quindi sul pianale del baule no

-rivolgersi a personale specializzato e qualificato come detto prima in questi casi ki spende poco a poco cmq a volte si trovano le occasioni o sconti

- i costi variano dai pezzi dalla verniciatura e installazione, i preparatori si fanno pagare bene ..cerca preparatori ke facciano pagamenti rateali

 

t do alcuni siti

-cadamuro ( i migliori.. clicca sulla tua auto e

guarda foto e prezzi poi vai a vedere anke la gallery)

-lester

-chd tuning

-simoni racing(accessori)

-speedup(accessori)

Edited by Gabu86

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Gabuccio!!! :D

Il sito di Cadamuro lo conosco,me l'hanno passato quelli del forum dei demoni del fast&tuning! Grazie per le delucidazioni... mi ero dimenticata di dire che i vetri oscurati con la pellicola,i cerchi in lega e lo scarico doppio già ce li ho :P

Magari più avanti ci sta uno spoilerino e l'impianto stereo da favola.. anche se adesso c'è in programma di cambiare auto quindi non so quanto mi convenga :lol:

Edited by Taigete

Share this post


Link to post
Share on other sites

ai gia cominciato a tammarrare l'auto?..io non so se tammarrare la mia o comprarla nuova è gia un problema o varie spese e alla povera alfa o dovuto cambiare frizione idroguida (solo l'idroguida 400€ non di marca perché originale alfa costava 800€ ed è la stessa precisa identica grrrr :furioso: ) e batteria ke mi è cioccata dopo solo 2 anni :incazz:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ola raga avrei un problema...o trovato nfs pro street in offerta e l'ho preso, purtroppo va a scatti, anke se supero i requisiti minimi, ke sono:

s.o. : xp o vista

processore: 2.8 ghz (xp) o 3 ghz (vista)

RAM: 512mb (xp) o 1gb (vista)

scheda video: 128mb

 

il mio pc:

s.o.: xp

processore: 3 ghz

RAM: 1 gb

scheda video: 256 mb

 

il gioco funziona provato con 2 pc di un mio amico (uno un po piu potente del mio e l'altro estremamente potente)

 

il mio anke con tutto al minimo va a scatti anke il menu..cosa non va?

Edited by Gabu86

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi ho comprato un motorino e ho deciso di riverniciarlo, ho solo un problema, non ho mai verniciato le carene e vorrei qualche consiglio...

 

Io pensavo di smontarle e verniciare il tutto con il compressore a 2-3 atmosfere, volevo sapere se era proprio necessario passare il tutto con la carta vetrata ( che a mio parere le rovina solo le carene in quanto le graffia...) oppure mi basta pulire ( magari sgrassare) e rimuovere gli adesivi prima di passare alla verniciatura ...

 

Consigli??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quant'è coatto il tuning....

 

La cosa che più mi diverte del tuning sono le faccie dei passeggeri a bordo di quelle icone della tamarranza.

 

Affiancatevi a una di loro al semaforo e fateci caso.

LUI (perchè tanto all guida c'è sempre un lui): basso, sdraiato...praticamente lungo sul sedile di guida (l'ha visto sul film "The Fast & the Furious" e pensa che faccia figo, oltre che effettivamente sia la posizione di guida adeguata). Taglio dei capelli generalmente corto, cappellino messo anche alle 2 di notte e occhiale da sole degno del più grezzo avventore di una discoteca di Ibiza. Nel suo sguardo e nel suo sorriso (vagamente ebete) potete leggere una cosa sola che è ovvia: "'nvedi quanto sò figo io co stò bolide sotto ar culo". Nella sua mente i suoi -solitamente pochi- neuroni operano (?) solo in un senso: la macchina. I suoi pensieri spaziano da "Devo montare quel nuovo iniettore a 200 BAr, questo da 199 non va più bene", oppure "cavolo 3 bombole di NOS non sono sufficienti se voglio partecipare al raduno di Ladispoli la settimana prossima", fino al classico dedicato alla macchina che gli sosta a fianco (indifferentemente che questa sia una Panda4X4 Special o una Ferrari F599 Fiorano) "ma 'ndo caz*o vai co' sto cesso, al semaforo te ce lascio"....perchè ovviamente il LUI è convinto, anzi è certo, che tutti -TUTTI- vogliano sfidarlo.

Voi state notando quanto siano grezze quelle fiammelle rosse attaccate dalle prese d'aria (fittizie) del motore e LUI pensa che state ammirando la sua carrozzeria giallo senape. Voi state commentando con il vostro amico di turno quanto siano tamarri quei cerchi cromati da 19" (se va bene, perchè la maggior parte delle volte è tanto se arrivano a 16") e LUI se la ridi convinto che anche voi li vorreste. Voi assumete un tono disgustato dai 180 Decibel sprigionati dai 21 Subwoofer montati sulla Fiat Uno Fire che vi sta accanto a LUI aumenta il volume convinto di farvi schiattare d'invidia. Voi osservate allibiti gli 8 scarichi fittizi posteriori e LUI inizierà a sgasare.

Ma anche se non guardate alla macchina LUI si comporterà in modo analogo. Voi state guardando beati alle cosce della vostra accompagnatrice nel sedile a fianco e LUI pensa che gli state lanciando una sfida. State controllando che lo spacchietto retrovisore dx abbia il miglior angolo possibile e LUI è convinto che lo state provocando. Lanciate un'occhiata spazientita al semaforo eterno e lui sta già dando colpi di accelleratore a folle per far entrare in pressione gli iniettori. Se poi innavertitamente date gas al semaforo questo sarà interpretato come il massimo gesto di sfida e state certi che allo scattare del verde assistirete ad una partenza degna del XII° campionato nazionale monomarca Formula Renault.

 

LEI: solitamente accanto a LUI c'è un altro LUI che però o per mancanza di fondi sufficiente a intammarare la sua Peugeot 206 WRC del 1992 o per sequestro della stessa da parte della Polizia Stradale per omessa omologazione è costretto a viaggiare sull'umiliante sedile passeggero. Anche se in realtà ciò può avere un suo vantaggio perchè nel frattempo ti puoi sparare una partitina alla Playstation2 montata dentro il bauletto anteriore (dove solitamente i comuni cristiani tengono i documenti, i Cd e i preservativi). Ovviamente alla Play sono ammessi solo ed esclusivamente giochi a tema quali Gran Turismo ed il più amato Need-for-Speed (ovviamente la versione dedicata al tuning, la Most Wanted).

Tornando a LEI. Rispetto alla fauna maschile non c'è un'unica tipologia di fauna femminile, infatti ne esistono -almeno- 2 tipi.

1)LEI PARTECIPE: la Lei in oggetto è fiera, orgogliosa, tronfia del suo LUI. O meglio più che del suo re dell'asfalto è fiera della sua carrozza. A LEI (solitamente età fra i 15 e i 20 anni), che non ha cognizione della differenza che intercorre fra una Aston Martin DB9 Vanquish e una Opel Calibra 2.0 Turbo, sembra di viaggiare su una vettura degna della macchina di Micheal Knight: KITT (la Supercar del telefilm, avete presente?). Se voi vi trovate affiancati dalla sua parte LEI vi guarderà con il medesimo sguardo di sfida che vi avrebbe lanciato il suo autista, e anzi con un piglio di presunzione maggiore poichè LEI abbinaa anche una componente sessuale di questo tipo: " 'Ndo caz*o vai con 'sto cesso di macchina? Ti piacerebbe che io la dessi proprio a te, scordatelo COCCO!". Lei usa portare gli stessi cappellini del suo compagno e gli stessi occhiali, solitamente però mastica in modo evidente una Big-Babol e ha i capelli con delle meches che svariano dal biondo platino al rosso rubino. Inutile dire che è LEI a regolare il volume dell'impianto audio a livelli da inquinamento acustico stile aeroporto internazionale O'Hare di Chicago. Le sue canzoni preferite? Difficile dirlo, si spazia da Britney Spears a 50Cent...

SOlitamente questa tipologia di LEI accompagna il suo LUI a tutti i raduni del tuning e si spalma orgogliosa sul cofano della macchina quasi come se fosse uno dei trofei vinti dal suo LUI (categorie tipo: più alto numero di decibel sprigionati dal motore, più alto numero di casse, maggior quantità di schermi lcd a bordo....).

 

2)LEI VITTIMA: la LEI vittima la riconosci perchè nei suoi occhi -oramai spenti- leggi una richiesta d'aiuto. LEI vorrebbe andare al cinema e farsi una cenetta romantica, ma LUI non sa pensare ad altro. LEI quando lo ha conosciuto prima del conseguimento della patente e soprattutto prima che il padre gli comprasse quella malefica Opel Tigra conosceva un ragazzo diverso....certo quando LEI guardava alla luna LUI pensava ai fari allo xeno e quando LEI voleva un posto intimo dove star LUI la portava all'autosalone "Motorsport-und-tamarren, auto importate e di seconda e terza mano" di Franco Buttafuoco & Soci in zona Tor Pignattara...Ma LEI lo amava e quindi soprassedeva a queste incomprensioni.

Ora LUI la tiene prigioniera, e LEI non riesce a uscire più da quella prigione fatta di acciaio, casse, schermi e carburatori. Gli unici eventi culturali dove lui la porta sono, oltre agli ovvi raduni, l'immancabile Motorshow di Bologna, le gare di Superbike a Misano, il torneo di calcetto e -se va bene- il Luna Park Eur alla domenica.

LEI sogna un cavaliere che la salvi, sogna un museo, sogna una cena intima.....ma soprattutto sogna un mondo senza tuning! E allora io sogno con LEI....

 

(qualsiasi riferimento a persone, cose, eventi della realtà è puramente casuale e non voluto, quindi non si offenda nessuno....si fà per ridere ;) !!!!....o forse no! :P )

Edited by paperinik

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quant'è coatto il tuning....

 

La cosa che più mi diverte del tuning sono le faccie dei passeggeri a bordo di quelle icone della tamarranza.

 

Affiancatevi a una di loro al semaforo e fateci caso.

LUI (perchè tanto all guida c'è sempre un lui): basso, sdraiato...praticamente lungo sul sedile di guida (l'ha visto sul film "The Fast & the Furious" e pensa che faccia figo, oltre che effettivamente sia la posizione di guida adeguata). Taglio dei capelli generalmente corto, cappellino messo anche alle 2 di notte e occhiale da sole degno del più grezzo avventore di una discoteca di Ibiza. Nel suo sguardo e nel suo sorriso (vagamente ebete) potete leggere una cosa sola che è ovvia: "'nvedi quanto sò figo io co stò bolide sotto ar culo". Nella sua mente i suoi -solitamente pochi- neuroni operano (?) solo in un senso: la macchina. I suoi pensieri spaziano da "Devo montare quel nuovo iniettore a 200 BAr, questo da 199 non va più bene", oppure "cavolo 3 bombole di NOS non sono sufficienti se voglio partecipare al raduno di Ladispoli la settimana prossima", fino al classico dedicato alla macchina che gli sosta a fianco (indifferentemente che questa sia una Panda4X4 Special o una Ferrari F599 Fiorano) "ma 'ndo caz*o vai co' sto cesso, al semaforo te ce lascio"....perchè ovviamente il LUI è convinto, anzi è certo, che tutti -TUTTI- vogliano sfidarlo.

Voi state notando quanto siano grezze quelle fiammelle rosse attaccate dalle prese d'aria (fittizie) del motore e LUI pensa che stare ammirando la sua carrozzeria giallo senape. Voi state commentando con il vostro amico di turno quanto siano tamarri quei cerchi cromati da 19" (se va bene, perchè la maggior parte delle volte è tanto se arrivano a 16") e LUI se la ridi convinto che anche voi li vorreste. Voi assumete un tono disgustato dai 180 Decibel sprigionati dai 21 Subwoofer montati sulla Fiat Uno Fire che vi sta accanto a LUI aumenta il volume convinto di farvi schiattare d'invidia. Voi osservate allibiti gli 8 scarichi fittizi posteriori e LUI inizierà a sgasare.

Ma anche se non guardate alla macchina LUI si comporterà in modo analogo. Voi state guardando all coscie della vostra ACCOMPAGNATRICE nel sedile a fianco e LUI pensa che gli state lanciando una sfida. State controllando che lo spacchietto retrovisore dx abbia il miglior angolo possibile e LUI è convinto che lo state provocando. Lanciate un'occhiata spazientita al semaforo eterno e lui sta già dando colpi di accelleratore a folle per far entrare in pressione gli iniettori. Se poi innavertitamente date gas al semaforo questo sarà interpretato come il massimo gesto di sfida e state certi che allo scattare del verde assistirete ad una partenza degna del XII° campionato nazionale monomarca Formula Renault.

 

LEI: solitamente accanto a LUI c'è un altro LUI che però o per mancanza di fondi sufficiente a intammarare la sua Peugeot 206 WRC del 1992 o per sequestro della stessa da parte della Polizia Stradale per omessa omologazione è costretto a viaggiare sull'umiliante sedile passeggero. Anche se in realtà ciò può avere un suo vantaggio perchè nel frattempo ti puoi sparare una partitina alla Playstation2 montata dentro il bauletto anteriore (dove solitamente i comuni cristiani tengono i documenti, i Cd e i preservativi). Ovviamente alla Play sono ammessi solo ed esclusivamente giochi a tema quali Gran Turismo ed il più amato Need-for-Speed (ovviamente la versione dedicata al tuning, la Most Wanted).

Tornando a LEI. Rispetto alla fauna maschile non c'è un'unica tipologia di fauna femminile, infatti ne esistono -almeno- 2 tipi.

1)LEI PARTECIPE: la Lei in oggetto è fiera, orgogliosa, tronfia del suo LUI. O meglio più che del suo re dell'asfalto è fiera della sua carrozza. A LEI (solitamente età fra i 15 e i 20 anni), che non ha cognizione della differenza che intercorre fra una Aston Martin DB9 Vanquish e una Opel Calibra 2.0 Turbo, sembra di viaggiare su una vettura degna della macchina di Micheal Knight: KITT (la Supercar del telefilm, avete presente?). Se voi vi trovate affiancati dalla sua parte LEI vi guarderà con il medesimo sguardo di sfida che vi avrebbe lanciato il suo autista, e anzi con un piglio di presunzione maggiore poichè LEI abbia anche una componente sessuale di questo tipo: "Ndo caz*o vai con 'sto cesso di macchina? Ti piacerebbe che io la dessi proprio a te, scordatelo COCCO!". Lei usa portare gli stessi cappellini del suo compagno e gli stessi occhiali, solitamente però mastica in modo evidente una Big-Babol e ha i capelli con delle meche che svariano dal biondo platino al rosso rubino. Inutile dire che è LEI a regolare il volume dell'impianto audio a livelli da inquinamento acustico stile aeroporto internazionale O'Hare di Chicago. Le sue canzoni preferite? Difficile dirlo, si svaria da Britney Spears a 50Cent...

SOlitamente questa tipologia di LEI accompagna il suo LUI a tutti i raduni del tuning e si spalma orgogliosa sul cofano della macchina quasi come se fosse uno dei trofei vinti dal suo LUI (categorie tipo: più alto numero di decibel sprigionati dal motore, più alto numero di casse, maggior quantità di schermi lcd a bordo....).

 

2)LEI VITTIMA: la LEI vittima la riconosci perchè nei suoi occhi -oramai spenti- leggi una richiesta d'aiuto. LEI vorrebbe andare al cinema e farsi una cenetta romantica, ma LUI non sa pensare ad altro. LEI quando lo ha conosciuto prima del conseguimento della patente e soprattutto prima che il padre gli comprasse quella malefica Opel Tigra conosceva un ragazzo diverso....certo quando LEI guardava alla luna LUI pensava ai fari allo xeno e quando LEI voleva un posto intimo dove star LUI la portava all'autosalone "Motorsport-und-tamarren, auto importate e di seconda e terza mano" di Franco Buttafuoco & Soci in zona Tor Pignattara...Ma LEI lo amava e quindi soprassedeva a queste incomprensioni.

Ora LUI la tiene prigioniera, e LEI non riesce a uscire più da quella prigione. Gli unici eventi culturali dove lui la porta sono, oltre agli ovvi raduni, le gare di superbike a Misano, il torneo di calcetto e -se va bene- il Luna Park Eur alla domenica.

LEI sogna un cavaliere che la salvi, sogna un museo, sogna una cena intima.....ma soprattutto sogna un mondo senza tuning! E allora io sogno con LEI....

 

(qualsiasi riferimento a persone, cose, eventi della realtà è puramente casuale e non voluto, quindi non si offenda nessuno....si fà per ridere !!!!....o forse no! )

 

 

Quoto, quoto, quoto.

 

Solo una cosa: il tuning che si vede per strada è una vera schifezza è il modo migliore per sformare e danneggiare (perchè c'è gente con gusti orribili) le linee di un'auto che sono perfette già da se.

Le 500 truccate, fanno sorridere, le altre fanno piangere.

Però, c'è un però, il tuning fatto dai maestri del mestiere (vedi Discovery Channel) sono strabilianti, pazzeschi, sublimi....ed inutili come al solito.

 

Mav, che motorino hai preso?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quant'è coatto il tuning....

 

La cosa che più mi diverte del tuning sono le faccie dei passeggeri a bordo di quelle icone della tamarranza.

 

Affiancatevi a una di loro al semaforo e fateci caso.

LUI (perchè tanto all guida c'è sempre un lui): basso, sdraiato...praticamente lungo sul sedile di guida (l'ha visto sul film "The Fast & the Furious" e pensa che faccia figo, oltre che effettivamente sia la posizione di guida adeguata). Taglio dei capelli generalmente corto, cappellino messo anche alle 2 di notte e occhiale da sole degno del più grezzo avventore di una discoteca di Ibiza. Nel suo sguardo e nel suo sorriso (vagamente ebete) potete leggere una cosa sola che è ovvia: "'nvedi quanto sò figo io co stò bolide sotto ar culo". Nella sua mente i suoi -solitamente pochi- neuroni operano (?) solo in un senso: la macchina. I suoi pensieri spaziano da "Devo montare quel nuovo iniettore a 200 BAr, questo da 199 non va più bene", oppure "cavolo 3 bombole di NOS non sono sufficienti se voglio partecipare al raduno di Ladispoli la settimana prossima", fino al classico dedicato alla macchina che gli sosta a fianco (indifferentemente che questa sia una Panda4X4 Special o una Ferrari F599 Fiorano) "ma 'ndo caz*o vai co' sto cesso, al semaforo te ce lascio"....perchè ovviamente il LUI è convinto, anzi è certo, che tutti -TUTTI- vogliano sfidarlo.

Voi state notando quanto siano grezze quelle fiammelle rosse attaccate dalle prese d'aria (fittizie) del motore e LUI pensa che stare ammirando la sua carrozzeria giallo senape. Voi state commentando con il vostro amico di turno quanto siano tamarri quei cerchi cromati da 19" (se va bene, perchè la maggior parte delle volte è tanto se arrivano a 16") e LUI se la ridi convinto che anche voi li vorreste. Voi assumete un tono disgustato dai 180 Decibel sprigionati dai 21 Subwoofer montati sulla Fiat Uno Fire che vi sta accanto a LUI aumenta il volume convinto di farvi schiattare d'invidia. Voi osservate allibiti gli 8 scarichi fittizi posteriori e LUI inizierà a sgasare.

Ma anche se non guardate alla macchina LUI si comporterà in modo analogo. Voi state guardando all cosce della vostra ACCOMPAGNATRICE nel sedile a fianco e LUI pensa che gli state lanciando una sfida. State controllando che lo spacchietto retrovisore dx abbia il miglior angolo possibile e LUI è convinto che lo state provocando. Lanciate un'occhiata spazientita al semaforo eterno e lui sta già dando colpi di accelleratore a folle per far entrare in pressione gli iniettori. Se poi innavertitamente date gas al semaforo questo sarà interpretato come il massimo gesto di sfida e state certi che allo scattare del verde assistirete ad una partenza degna del XII° campionato nazionale monomarca Formula Renault.

 

LEI: solitamente accanto a LUI c'è un altro LUI che però o per mancanza di fondi sufficiente a intammarare la sua Peugeot 206 WRC del 1992 o per sequestro della stessa da parte della Polizia Stradale per omessa omologazione è costretto a viaggiare sull'umiliante sedile passeggero. Anche se in realtà ciò può avere un suo vantaggio perchè nel frattempo ti puoi sparare una partitina alla Playstation2 montata dentro il bauletto anteriore (dove solitamente i comuni cristiani tengono i documenti, i Cd e i preservativi). Ovviamente alla Play sono ammessi solo ed esclusivamente giochi a tema quali Gran Turismo ed il più amato Need-for-Speed (ovviamente la versione dedicata al tuning, la Most Wanted).

Tornando a LEI. Rispetto alla fauna maschile non c'è un'unica tipologia di fauna femminile, infatti ne esistono -almeno- 2 tipi.

1)LEI PARTECIPE: la Lei in oggetto è fiera, orgogliosa, tronfia del suo LUI. O meglio più che del suo re dell'asfalto è fiera della sua carrozza. A LEI (solitamente età fra i 15 e i 20 anni), che non ha cognizione della differenza che intercorre fra una Aston Martin DB9 Vanquish e una Opel Calibra 2.0 Turbo, sembra di viaggiare su una vettura degna della macchina di Micheal Knight: KITT (la Supercar del telefilm, avete presente?). Se voi vi trovate affiancati dalla sua parte LEI vi guarderà con il medesimo sguardo di sfida che vi avrebbe lanciato il suo autista, e anzi con un piglio di presunzione maggiore poichè LEI abbinaa anche una componente sessuale di questo tipo: " 'Ndo caz*o vai con 'sto cesso di macchina? Ti piacerebbe che io la dessi proprio a te, scordatelo COCCO!". Lei usa portare gli stessi cappellini del suo compagno e gli stessi occhiali, solitamente però mastica in modo evidente una Big-Babol e ha i capelli con delle meche che svariano dal biondo platino al rosso rubino. Inutile dire che è LEI a regolare il volume dell'impianto audio a livelli da inquinamento acustico stile aeroporto internazionale O'Hare di Chicago. Le sue canzoni preferite? Difficile dirlo, si svaria da Britney Spears a 50Cent...

SOlitamente questa tipologia di LEI accompagna il suo LUI a tutti i raduni del tuning e si spalma orgogliosa sul cofano della macchina quasi come se fosse uno dei trofei vinti dal suo LUI (categorie tipo: più alto numero di decibel sprigionati dal motore, più alto numero di casse, maggior quantità di schermi lcd a bordo....).

 

2)LEI VITTIMA: la LEI vittima la riconosci perchè nei suoi occhi -oramai spenti- leggi una richiesta d'aiuto. LEI vorrebbe andare al cinema e farsi una cenetta romantica, ma LUI non sa pensare ad altro. LEI quando lo ha conosciuto prima del conseguimento della patente e soprattutto prima che il padre gli comprasse quella malefica Opel Tigra conosceva un ragazzo diverso....certo quando LEI guardava alla luna LUI pensava ai fari allo xeno e quando LEI voleva un posto intimo dove star LUI la portava all'autosalone "Motorsport-und-tamarren, auto importate e di seconda e terza mano" di Franco Buttafuoco & Soci in zona Tor Pignattara...Ma LEI lo amava e quindi soprassedeva a queste incomprensioni.

Ora LUI la tiene prigioniera, e LEI non riesce a uscire più da quella prigione fatta di acciaio, casse, schermi e carburatori. Gli unici eventi culturali dove lui la porta sono, oltre agli ovvi raduni, l'immancabile Motorshow di Bologna, le gare di Superbike a Misano, il torneo di calcetto e -se va bene- il Luna Park Eur alla domenica.

LEI sogna un cavaliere che la salvi, sogna un museo, sogna una cena intima.....ma soprattutto sogna un mondo senza tuning! E allora io sogno con LEI....

 

(qualsiasi riferimento a persone, cose, eventi della realtà è puramente casuale e non voluto, quindi non si offenda nessuno....si fà per ridere ;) !!!!....o forse no! :P )

 

 

:rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quant'è coatto il tuning....

 

La cosa che più mi diverte del tuning sono le faccie dei passeggeri a bordo di quelle icone della tamarranza.

 

Affiancatevi a una di loro al semaforo e fateci caso.

LUI (perchè tanto all guida c'è sempre un lui): basso, sdraiato...praticamente lungo sul sedile di guida (l'ha visto sul film "The Fast & the Furious" e pensa che faccia figo, oltre che effettivamente sia la posizione di guida adeguata). Taglio dei capelli generalmente corto, cappellino messo anche alle 2 di notte e occhiale da sole degno del più grezzo avventore di una discoteca di Ibiza. Nel suo sguardo e nel suo sorriso (vagamente ebete) potete leggere una cosa sola che è ovvia: "'nvedi quanto sò figo io co stò bolide sotto ar culo". Nella sua mente i suoi -solitamente pochi- neuroni operano (?) solo in un senso: la macchina. I suoi pensieri spaziano da "Devo montare quel nuovo iniettore a 200 BAr, questo da 199 non va più bene", oppure "cavolo 3 bombole di NOS non sono sufficienti se voglio partecipare al raduno di Ladispoli la settimana prossima", fino al classico dedicato alla macchina che gli sosta a fianco (indifferentemente che questa sia una Panda4X4 Special o una Ferrari F599 Fiorano) "ma 'ndo caz*o vai co' sto cesso, al semaforo te ce lascio"....perchè ovviamente il LUI è convinto, anzi è certo, che tutti -TUTTI- vogliano sfidarlo.

Voi state notando quanto siano grezze quelle fiammelle rosse attaccate dalle prese d'aria (fittizie) del motore e LUI pensa che stare ammirando la sua carrozzeria giallo senape. Voi state commentando con il vostro amico di turno quanto siano tamarri quei cerchi cromati da 19" (se va bene, perchè la maggior parte delle volte è tanto se arrivano a 16") e LUI se la ridi convinto che anche voi li vorreste. Voi assumete un tono disgustato dai 180 Decibel sprigionati dai 21 Subwoofer montati sulla Fiat Uno Fire che vi sta accanto a LUI aumenta il volume convinto di farvi schiattare d'invidia. Voi osservate allibiti gli 8 scarichi fittizi posteriori e LUI inizierà a sgasare.

Ma anche se non guardate alla macchina LUI si comporterà in modo analogo. Voi state guardando all cosce della vostra ACCOMPAGNATRICE nel sedile a fianco e LUI pensa che gli state lanciando una sfida. State controllando che lo spacchietto retrovisore dx abbia il miglior angolo possibile e LUI è convinto che lo state provocando. Lanciate un'occhiata spazientita al semaforo eterno e lui sta già dando colpi di accelleratore a folle per far entrare in pressione gli iniettori. Se poi innavertitamente date gas al semaforo questo sarà interpretato come il massimo gesto di sfida e state certi che allo scattare del verde assistirete ad una partenza degna del XII° campionato nazionale monomarca Formula Renault.

 

LEI: solitamente accanto a LUI c'è un altro LUI che però o per mancanza di fondi sufficiente a intammarare la sua Peugeot 206 WRC del 1992 o per sequestro della stessa da parte della Polizia Stradale per omessa omologazione è costretto a viaggiare sull'umiliante sedile passeggero. Anche se in realtà ciò può avere un suo vantaggio perchè nel frattempo ti puoi sparare una partitina alla Playstation2 montata dentro il bauletto anteriore (dove solitamente i comuni cristiani tengono i documenti, i Cd e i preservativi). Ovviamente alla Play sono ammessi solo ed esclusivamente giochi a tema quali Gran Turismo ed il più amato Need-for-Speed (ovviamente la versione dedicata al tuning, la Most Wanted).

Tornando a LEI. Rispetto alla fauna maschile non c'è un'unica tipologia di fauna femminile, infatti ne esistono -almeno- 2 tipi.

1)LEI PARTECIPE: la Lei in oggetto è fiera, orgogliosa, tronfia del suo LUI. O meglio più che del suo re dell'asfalto è fiera della sua carrozza. A LEI (solitamente età fra i 15 e i 20 anni), che non ha cognizione della differenza che intercorre fra una Aston Martin DB9 Vanquish e una Opel Calibra 2.0 Turbo, sembra di viaggiare su una vettura degna della macchina di Micheal Knight: KITT (la Supercar del telefilm, avete presente?). Se voi vi trovate affiancati dalla sua parte LEI vi guarderà con il medesimo sguardo di sfida che vi avrebbe lanciato il suo autista, e anzi con un piglio di presunzione maggiore poichè LEI abbinaa anche una componente sessuale di questo tipo: " 'Ndo caz*o vai con 'sto cesso di macchina? Ti piacerebbe che io la dessi proprio a te, scordatelo COCCO!". Lei usa portare gli stessi cappellini del suo compagno e gli stessi occhiali, solitamente però mastica in modo evidente una Big-Babol e ha i capelli con delle meche che svariano dal biondo platino al rosso rubino. Inutile dire che è LEI a regolare il volume dell'impianto audio a livelli da inquinamento acustico stile aeroporto internazionale O'Hare di Chicago. Le sue canzoni preferite? Difficile dirlo, si svaria da Britney Spears a 50Cent...

SOlitamente questa tipologia di LEI accompagna il suo LUI a tutti i raduni del tuning e si spalma orgogliosa sul cofano della macchina quasi come se fosse uno dei trofei vinti dal suo LUI (categorie tipo: più alto numero di decibel sprigionati dal motore, più alto numero di casse, maggior quantità di schermi lcd a bordo....).

 

2)LEI VITTIMA: la LEI vittima la riconosci perchè nei suoi occhi -oramai spenti- leggi una richiesta d'aiuto. LEI vorrebbe andare al cinema e farsi una cenetta romantica, ma LUI non sa pensare ad altro. LEI quando lo ha conosciuto prima del conseguimento della patente e soprattutto prima che il padre gli comprasse quella malefica Opel Tigra conosceva un ragazzo diverso....certo quando LEI guardava alla luna LUI pensava ai fari allo xeno e quando LEI voleva un posto intimo dove star LUI la portava all'autosalone "Motorsport-und-tamarren, auto importate e di seconda e terza mano" di Franco Buttafuoco & Soci in zona Tor Pignattara...Ma LEI lo amava e quindi soprassedeva a queste incomprensioni.

Ora LUI la tiene prigioniera, e LEI non riesce a uscire più da quella prigione fatta di acciaio, casse, schermi e carburatori. Gli unici eventi culturali dove lui la porta sono, oltre agli ovvi raduni, l'immancabile Motorshow di Bologna, le gare di Superbike a Misano, il torneo di calcetto e -se va bene- il Luna Park Eur alla domenica.

LEI sogna un cavaliere che la salvi, sogna un museo, sogna una cena intima.....ma soprattutto sogna un mondo senza tuning! E allora io sogno con LEI....

 

(qualsiasi riferimento a persone, cose, eventi della realtà è puramente casuale e non voluto, quindi non si offenda nessuno....si fà per ridere ;) !!!!....o forse no! :P )

 

PK, ma vuoi mettere una bella FIAT Giardinetta "TUNATA" con 12 marmitte al cromo-molibdeno, soobwofer da 200db, 20 casse, 8 barilotti di NOS, cerchioni in lega da 21, gomme nere con la striscia bianca stile anni 50, spoiler stile F1, apertura sul cofano con il motore taroccato turbocompresso aspirato stile US Dragster che esce fuori, pittata giallo tamarro con le fiammelle blu-elettrico e tutte le lucine ed i led di questo mondo e la coda di marmotta attaccata all'antenna ed i dadoni bianchi allo specchietto retrovisore?

 

:asd:

 

EDIT: dimenticavo i cerchioni in lega col motorino elettrico che girano da soli!!!!

Edited by Marvin

Share this post


Link to post
Share on other sites
PK, ma vuoi mettere una bella FIAT Giardinetta "TUNATA" con 12 marmitte al cromo-molibdeno, soobwofer da 200db, 20 casse, 8 barilotti di NOS, cerchioni in lega da 21, gomme nere con la striscia bianca stile anni 50, spoiler stile F1, apertura sul cofano con il motore taroccato turbocompresso aspirato stile US Dragster che esce fuori, pittata giallo tamarro con le fiammelle blu-elettrico e tutte le lucine ed i led di questo mondo e la coda di marmotta attaccata all'antenna ed i dadoni bianchi allo specchietto retrovisore?

 

:asd:

 

EDIT: dimenticavo i cerchioni in lega col motorino elettrico che girano da soli!!!!

 

L'uso della parola "TUNATA" e' semplicemente RACCAPRICCIANTE!!!!

 

Ho la pelle d'oca solo a immaginarla una macchina del genere...e la cosa peggiore è che sono certo che tu non stai lavorando troppo di fantasia!!! Un obbrobrio simile l'avrai intravisto da qualche parte! Socio, non è sotto casa, in garage tu......... :asd:

 

PS: Se uno mi dice "ho la macchina TUNATA di brutto", io come minimo penso che ha una macchina fatta a forma di lattina del tonno sott'olio (dall'inglese Tuna-Fish). :asd:

Edited by paperinik

Share this post


Link to post
Share on other sites
L'uso della parola "TUNATA" e' semplicemente RACCAPRICCIANTE!!!!

 

Ovvio, scelto appositamente! ;)

 

 

Ho la pelle d'oca solo a immaginarla una macchina del genere...e la cosa peggiore è che sono certo che tu non stai lavorando troppo di fantasia!!! Un obbrobrio simile l'avrai intravisto da qualche parte! Socio, non è sotto casa, in garage tu......... :asd:

 

Se tocco la 147 mio padre farà in modo di non avere più eredi... :asd:

 

Comunque obbrobri del genere li ho visti in giro... però dadoni e coda di marmotta sono carini dai! :rotfl::rotfl:

 

PS: Se uno mi dice "ho la macchina TUNATA di brutto", io come minimo penso che ha una macchina fatta a forma di lattina del tonno sott'olio (dall'inglese Tuna-Fish). :asd:

 

:rotfl::rotfl::rotfl::rotfl:

 

E' bene specificare, così almeno anche il tamarro si fa una cultura... FORSE!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rispondo dicendo che il tuning è un arte e che bisgna essere artisti per comprenderlo...

Il motorino è un x8r S della Honda...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rispondo dicendo che il tuning è un arte e che bisgna essere artisti per comprenderlo...

 

Il saggio dice "Il fatto che nessuno ti capisca, non vuol dire per forza che tu sia un artista".

 

L'arte è la linea disegnata dal designer che firma la carrozzeria di una macchina, non di certo l'alettone mono-ala che il tuner di turno ci sbatte sopra.

 

Poi ogni testa è un universo, ma risulta curioso che il "tuning" sia considerato massima espressione del malgusto più o meno ovunque (eccetto il Giappone).

Edited by paperinik

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il saggio dice "Il fatto che nessuno ti capisca, non vuol dire per forza che tu sia un artista".

 

Continua la campagna ACCULTURIAMO I TAMARRI, promossa dalla premiata ditta PKMarv! Aderite anche voi! E' per una buona causa! LA SOPRAVVIVENZA DELLA DIGNITA' DELLA SPECIE UMANA :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

:-) divertente paperinik..cmq il tuning è una passione e riguarda le modifiche di auto e moto..modifiche estetiche, meccaniche ,audio,ecc... c sono auto veramente belle anke con modifiche leggere..dovreste andare al my special car (perso anke quest'anno x un impegno c***o :furioso: )....è vero alcuni sono proprio degli obrobri tipo le prese d'aria finte attaccate cosi a caso orrende...adesivi di marche a caso e magari non ha installato niente..terminali finti..bleah!!!

 

tuning orrido

blea

 

bel tuning

good

Share this post


Link to post
Share on other sites
bel tuning

good

 

Il primo è fuori da ogni logica umana....ma probabilmente il tuner sarà un vulcaniano, e nel pianeta di Vulcan le fiammelle le applicano ovunque!

Ho tuttavia serie difficoltà a comprendere come possa essere considerato anche il secondo un bel risultato.

 

Certo tutto sommato è un ritocco contenuto, che riguarda (esternamente) solo i cerchi e il paraurti posteriore. Ma vogliamo parlare dell'utilità dell'estrattore dell'aria in pieno stile Ferrari 360 Modena su di una Alfa 147 (che con tutta probabilità sarà pure turbodiesel!)???? Immagino quanto effetto suolo produca la sua scocca!!!

Sul doppio scarico non mi esprimo non conoscendo le specifiche del motore...possibilmente è una necessità, probabilmente una tamarrata inutile!!!

 

Un giorno mi sono ritrovato a parlare con uno di questi soggetti (avventore dello stabilimento balneare dove abitualmente vado). Parlava dal suo bolide col barista e mi sono introdotto nella conversazione.

Era (e suppongo sia ancora) il fiero proprietario di una Peugeot 106 blu usata, valore di mercato 9.000 euro; ma che con i suoi interventi interni ed esterni aveva portato alla sublime cifra di 25.000 euro (facendola diventare bianca con i dettagli viola)!!!

Alla mia domanda sul fatto che con la stessa cifra si comprano usate automobili che davvero incarnano il concetto di arte e design applicato alle 4 ruote, lui mi ha risposto: "una SLK o una Boxster se la possono comprare tutti, la mia 106 ce l'ho solo io, è un pezzo unico!".

Dopo 23 secondi di silenzio, in cui ho cercato di riprendermi dal trauma e contenere le lacrime (di disperazione), ho avuto fiato per rispondere solo: "APPUNTO!".....ma temo che lui non abbia capito il senso della mia parola. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il primo è fuori da ogni logica umana....ma probabilmente il tuner sarà un vulcaniano, e nel pianeta di Vulcan le fiammelle le applicano ovunque!

Ho tuttavia serie difficoltà a comprendere come possa essere considerato anche il secondo un bel risultato.

 

Certo tutto sommato è un ritocco contenuto, che riguarda (esternamente) solo i cerchi e il paraurti posteriore. Ma vogliamo parlare dell'utilità dell'estrattore dell'aria in pieno stile Ferrari 360 Modena su di una Alfa 147 (che con tutta probabilità sarà pure turbodiesel!)???? Immagino quanto effetto suolo produca la sua scocca!!!

Sul doppio scarico non mi esprimo non conoscendo le specifiche del motore...possibilmente è una necessità, probabilmente una tamarrata inutile!!!

 

Un giorno mi sono ritrovato a parlare con uno di questi soggetti (avventore dello stabilimento balneare dove abitualmente vado). Parlava dal suo bolide col barista e mi sono introdotto nella conversazione.

Era (e suppongo sia ancora) il fiero proprietario di una Peugeot 106 blu usata, valore di mercato 9.000 euro; ma che con i suoi interventi interni ed esterni aveva portato alla sublime cifra di 25.000 euro (facendola diventare bianca con i dettagli viola)!!!

Alla mia domanda sul fatto che con la stessa cifra si comprano usate automobili che davvero incarnano il concetto di arte e design applicato alle 4 ruote, lui mi ha risposto: "una SLK o una Boxster se la possono comprare tutti, la mia 106 ce l'ho solo io, è un pezzo unico!".

Dopo 23 secondi di silenzio, in cui ho cercato di riprendermi dal trauma e contenere le lacrime (di disperazione), ho avuto fiato per rispondere solo: "APPUNTO!".....ma temo che lui non abbia capito il senso della mia parola. ;)

:rotfl::rotfl::rotfl: pap tra questo e l'intervento di prima sto crepando dalle risate!!!!!

 

ecco il mio pensiero sul tuning....

se leggero come per es. assetto ribassato, cerchi da 17", terminale "corsaiolo" a volte migliora e non di poco l'immagine di un auto ( dipende sempre dall'auto, se monti dei cerchi cromati su una Duna ti ridon dietro)

 

se pesante mi fa proprio cag.....sono inguardabili!!!....e spendere cifre astronomiche per fare dei pocci così è da suicidio....

un tuning pesante lo sopporterei solo sulle auto americane anni '30-40-50-60 tipo "american graffiti" (come quelle presentate su Discovery)...se fatto bene, nasce una auto spettacolare...

se si tratta di interventi solo di meccanica, è tutto un altro discorso....

Edited by Reggiane

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il primo è fuori da ogni logica umana....ma probabilmente il tuner sarà un vulcaniano, e nel pianeta di Vulcan le fiammelle le applicano ovunque!

 

I vulcaniani non fanno il tuning alle loro macchine: è illogico!

 

Ho tuttavia serie difficoltà a comprendere come possa essere considerato anche il secondo un bel risultato.

Certo tutto sommato è un ritocco contenuto, che riguarda (esternamente) solo i cerchi e il paraurti posteriore. Ma vogliamo parlare dell'utilità dell'estrattore dell'aria in pieno stile Ferrari 360 Modena su di una Alfa 147 (che con tutta probabilità sarà pure turbodiesel!)???? Immagino quanto effetto suolo produca la sua scocca!!!

Sul doppio scarico non mi esprimo non conoscendo le specifiche del motore...possibilmente è una necessità, probabilmente una tamarrata inutile!!!

 

Gia. Ho una :adorazione: 147 :adorazione: ed è gia bella così com'è!

 

Un giorno mi sono ritrovato a parlare con uno di questi soggetti (avventore dello stabilimento balneare dove abitualmente vado). Parlava dal suo bolide col barista e mi sono introdotto nella conversazione.

Era (e suppongo sia ancora) il fiero proprietario di una Peugeot 106 blu usata, valore di mercato 9.000 euro; ma che con i suoi interventi interni ed esterni aveva portato alla sublime cifra di 25.000 euro (facendola diventare bianca con i dettagli viola)!!!

Alla mia domanda sul fatto che con la stessa cifra si comprano usate automobili che davvero incarnano il concetto di arte e design applicato alle 4 ruote, lui mi ha risposto: "una SLK o una Boxster se la possono comprare tutti, la mia 106 ce l'ho solo io, è un pezzo unico!".

Dopo 23 secondi di silenzio, in cui ho cercato di riprendermi dal trauma e contenere le lacrime (di disperazione), ho avuto fiato per rispondere solo: "APPUNTO!".....ma temo che lui non abbia capito il senso della mia parola. ;)

 

:rotfl::rotfl:

 

"APPUNTO!"

 

:adorazione::adorazione:

 

Effettivamente per chi è così tamarro da spendere il triplo del valore della macchina per "tunarla di brutto" o "tunarlabbbbestia" è difficile da capire!

 

EDIT

 

Reggiane, quelli di Discovery ricostruiscono tutta la macchina per mestiere (li pagano) e fanno delle cose VERAMENTE UNICHE ED ORIGINALI, non tamarrano una 106 per fare "il pistola" a Trigoria!

Edited by Marvin

Share this post


Link to post
Share on other sites
Reggiane, quelli di Discovery ricostruiscono tutta la macchina per mestiere (li pagano) e fanno delle cose VERAMENTE UNICHE ED ORIGINALI, non tamarrano una 106 per fare "il pistola" a Trigoria!

appunto infatti è quello che ho detto ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×