Jump to content

Argh, l'aeronautica non mi fà dormire


typhoon
 Share

Recommended Posts

Io abito in Puglia e anche io appena sento degli aerei volare corro fuori conla testa alzata. Sono aerei del 36° stormo di Gioia del Colle, ma non ho mai visto dal vivo un aereo che rompe la barriera del suono... uff.

Link to comment
Share on other sites

  • 11 months later...
Che è la stessa cosa

 

il bang sonico è l'aereo che supera la velocità del suono e quindi un suono anchesso mentre lo spostamento d'aria è l'aria che si deve spostare velocemente perchè il suo posto viene occupato dall'aereo. è come dire che fulmine o tuono sono la stessa cosa

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

il bang sonico è l'aereo che supera la velocità del suono e quindi un suono anchesso mentre lo spostamento d'aria è l'aria che si deve spostare velocemente perchè il suo posto viene occupato dall'aereo. è come dire che fulmine o tuono sono la stessa cosa

Ed il suono cos'è, se non aria che si sposta? :rolleyes:
Link to comment
Share on other sites

Ed il suono cos'è, se non aria che si sposta?

 

sono causa ed effetto. riprendendo sempre l'esempio di tuono e fulmine il felmine è la scarica elettrica che si muove e il tuono è il rumore generato da questo movimento, ti accorgi che non sono la stessa cosa perchè il fulmine lo percepisci con la vista mentre il tuono con l'udito. è come dire che cadere è dolore perchè quando cadi senti dolore: causa cadi, effetto senti dolore.

Link to comment
Share on other sites

Io sono andato direttamente alla manifestazione di jesolo del 2010.. bellissimo il passaggio del tornado con ali geometriche in configurazione chiusa. ha superato il muro del suono prima di arrivare davanti alla folla e poi ha fatto il passaggio con bank di 90 gradi a sinistra.. prima passa l'aereo dopo un po pare che ti cada il cielo addosso.. io non capisco quella gente che si lamenta a tal canto di violini (scherzo).. ho letto addirittura che in diverse occasioni il tornado ha effettuato in Afghanistan passaggi trans-sonici (a quello che c'è scritto ) sopra le postazioni nascondiglio-talebane per costringerli a uscire a causa del suono demoniaco( probabilmente atti intimidatori sul nemico).. arrivando quindi alla cattura di un gruppo di terroristi talebani alla resa :asd:

Link to comment
Share on other sites

Io sono andato direttamente alla manifestazione di jesolo del 2010.. bellissimo il passaggio del tornado con ali geometriche in configurazione chiusa. ha superato il muro del suono prima di arrivare davanti alla folla e poi ha fatto il passaggio con bank di 90 gradi a sinistra.. prima passa l'aereo dopo un po pare che ti cada il cielo addosso.. io non capisco quella gente che si lamenta a tal canto di violini (scherzo).. ho letto addirittura che in diverse occasioni il tornado ha effettuato in Afghanistan passaggi trans-sonici (a quello che c'è scritto ) sopra le postazioni nascondiglio-talebane per costringerli a uscire a causa del suono demoniaco( probabilmente atti intimidatori sul nemico).. arrivando quindi alla cattura di un gruppo di terroristi talebani alla resa :asd:

 

Guarda , io all'Air Extreme 2010 non c'ero , ma mi sembra strano che il tornado abbia passato il muro del suono , e anche la storiella Afghana è abbastanza inverosimile ...

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Guarda , io all'Air Extreme 2010 non c'ero , ma mi sembra strano che il tornado abbia passato il muro del suono , e anche la storiella Afghana è abbastanza inverosimile ...

sai ci ho pensato un po prima di intervenire sul topic.. ma quando ci è passato il tornado davanti (davanti ma a una certa distanza ovvio) è passato prima il velivolo e poi è arrivato il tuono.. se arriva dopo il suono non vuol dire che il tornado aveva velocità maggiore del suono prodotto?oppure ara in fase trans-sonica? La storiella afghana l'ho letta su una rivista di aeronautica.. se vuoi provo a ritrovare l'articolo ma mi costerà un bel po' di tempo.. su fatto che sia strano concordo pienamente!!! una cosa è certa l'effetto post manifestazione (anche se non ci sono stato era simile ad uscire dalla disco anche se non ci sono mai stato) dopo tutto cera l' eurofighter e le frecce tricolori oltre al velivolo in questione..

Link to comment
Share on other sites

No so se vi rendete conto cosa si sente quando si supera la barriera del suono, io anni che furono l'avevo sentito a villafranca di verona e poi l'aeronautica aveva dovuto spiegare sul perchè fosse successo ciò...questo era successo ad una quota alta non so dire quanto, ma si era sentito il famoso bang,avevo sentito un botto che poi si ripercuoteva fino sui vetri delle finestre della stazione in cui ero...

Se sarebbe successo a bassa quota in un passaggio molto basso chissà i timpani dove andavano a finire delle vostre orecchie... :rotfl:

Edited by matteo16
Link to comment
Share on other sites

No so se vi rendete conto cosa si sente quando si supera la barriera del suono, io anni che furono l'avevo sentito a villafranca di verona e poi l'aeronautica aveva dovuto spiegare sul perchè fosse successo ciò...questo era successo ad una quota alta non so dire quanto, ma si era sentito il famoso bang,avevo sentito un botto che poi si ripercuoteva fino sui vetri delle finestre della stazione in cui ero...

Se sarebbe successo a bassa quota in un passaggio molto basso chissà i timpani dove andavano a finire delle vostre orecchie... :rotfl:

 

quotone...io l'ho sentito solo una volta e pensavo fosse esplosa una bombola del gas in casa!Momenti me la sono fatta sotto per lo spavento.Mai sentito un botto così forte

Link to comment
Share on other sites

Anche io ho sentito il "sonic boom" solo una volta , però sono stato più fortunato perchè è stato doppio , per la precisione 2 Eurofighter in scramble da Grosseto , hanno superato Mach 1 sopra Firenze , sentii 2 boati spaventosi , ho sentito che gente che aveva le finestre aperte ha visto muoversi le tende asd.gif

 

Per questo mi è parso strano quello che ha scritto Andrea , proprio per il gran rumore prodotto, agli Airshow è proibito superare il muro del suono (purtroppo) , ma se anche fosse successo avresti sentito molto, molto rumore ... considerando anche che probabilmente eri a poche centinaia di metri dal velivolo.

 

Per l'Afghanistan: l'ho letto anch'io che i nostri Tornado in più di un'occasione hanno messo in fuga i talebani , volevo solo puntualizzare che se la sono data a gambe per il timore di beccarsi qualche confetto , non perchè non riuscissero a sopportare il frastuono del velivolo , insomma sono pur sempre truci guerrieri abituati a anni e anni di privazioni ...

 

Comunque non si devono preoccupare i Talebani , lo avranno saputo pure loro che i nostri caccia non possono portare armamenti , al massimo , come dice il nostro ministro della difesa , gli spareranno qualche colpo di cannoncino rolleyes.gif

Link to comment
Share on other sites

 

Per questo mi è parso strano quello che ha scritto Andrea , proprio per il gran rumore prodotto, agli Airshow è proibito superare il muro del suono (purtroppo) , ma se anche fosse successo avresti sentito molto, molto rumore ... considerando anche che probabilmente eri a poche centinaia di metri dal velivolo.

volevo solo puntualizzare che se la sono data a gambe per il timore di beccarsi qualche confetto , non perchè non riuscissero a sopportare il frastuono del velivolo , insomma sono pur sempre truci guerrieri abituati a anni e anni di privazioni ...

 

Comunque non si devono preoccupare i Talebani , lo avranno saputo pure loro che i nostri caccia non possono portare armamenti , al massimo , come dice il nostro ministro della difesa , gli spareranno qualche colpo di cannoncino rolleyes.gif

Hai ragione sai.. mi fido.. anche perchè si, dei tornado passano sopra casa mia ogni tanto ma non è mai successo quello da te descritto.. quindi andavano solo veloci e basta niente volo supersonico quelli di Jesolo..riguardo alla storia dei talebani ne ho letto altre su internet che però implicavano harrier per lo scopo che dici tu però (regalini gei gatling).. e anche qua penso che sono ricordato male anche perchè l'ho letto la notizia credo più di un' anno fa.. mie imbecillaggini a parte mi interesserebbe sapere allora a quale velocità il tornado "chiude" le ali e poi la chiusura è manuale o automatica? No perchè mi è venuto un serio dubbio.. ho fatto anche il filmato con la telecamera in HD ma non ho la più pallida idea di come postarlo.. :okok:

Link to comment
Share on other sites

mi interesserebbe sapere allora a quale velocità il tornado "chiude" le ali e poi la chiusura è manuale o automatica? No perchè mi è venuto un serio dubbio.. ho fatto anche il filmato con la telecamera in HD ma non ho la più pallida idea di come postarlo.. :okok:

 

 

La freccia delle ali dei Tornado varia da un minimo di 25° ad un max di 67° , con possibilità di altre 2 regolazioni intermedie ( 45° e 58°), l'apertura viene gestita da un computer che calcola continuamente quale sia l'apertura migliore in funzione dell'assetto del velivolo.

 

Però è anche possibile un controllo manuale da parte del pilota.

 

 

Link to comment
Share on other sites

Hai ragione sai.. mi fido.. anche perchè si, dei tornado passano sopra casa mia ogni tanto ma non è mai successo quello da te descritto.. quindi andavano solo veloci e basta niente volo supersonico quelli di Jesolo..riguardo alla storia dei talebani ne ho letto altre su internet che però implicavano harrier per lo scopo che dici tu però (regalini gei gatling).. e anche qua penso che sono ricordato male anche perchè l'ho letto la notizia credo più di un' anno fa.. mie imbecillaggini a parte mi interesserebbe sapere allora a quale velocità il tornado "chiude" le ali e poi la chiusura è manuale o automatica? No perchè mi è venuto un serio dubbio.. ho fatto anche il filmato con la telecamera in HD ma non ho la più pallida idea di come postarlo.. :okok:

 

La variazione della freccia in volo, sui velivoli nelle varianti IDS ed ECR è a comando manuale, è invece nella variante ADV sempre controllata da un computer dati aria , che confronta di volta in volta i dati di velocità, assetto e quota e ottimizza l'utilizzo della freccia, anche se per il pilota è possibile intervenire manualmente (ad esempio a terra, per ridurre la superficie necessaria al parcheggio, spesso le ali vengono portate alla freccia massima). L'ala è per tutta la sua lunghezza dotata di 3 ipersostentatori a fessura sul bordo d'entrata di tipo Kruger, di 4 ipersostentatori sul bordo d'uscita e di 4 diruttori dorsali che migliorano il controllo sull'asse di rollio.

 

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/a/a4/Tornado_variable_sweep_wing_Manching.JPG/800px-Tornado_variable_sweep_wing_Manching.JPG

Link to comment
Share on other sites

Adesso comprendo Moolto di più è una cosa diversa chiudere le ali per volo supersonico da chiuderle a diverse angolazioni per configurazione ottimale.. e l'ultima scelta mi sembra decisamente più plausibile..la cosa migliore da fae è dare un' occhiata lle varie differenze fra le versioni..GRAZIE dell'illuminazione!! :okok:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...