Jump to content
Sign in to follow this  
rekap

portaerei hosho

Recommended Posts

http://en.wikipedia.org/wiki/Japanese_aircraft_carrier_Hosho

 

mi ha colpito perchè wikipedia dice

 

Hosho (Japanese: meaning "flying phoenix") was the first aircraft carrier of the Imperial Japanese Navy, and while not the first aircraft carrier, it was the first purpose-designed aircraft carrier in the world to be commissioned.

 

non me lo immaginavo..

 

comunque non se a voi fa lo stesso effetto ma a me sembra che abbia una forma parecchio strana..

 

716pxjapaneseaircraftcarrierho.th.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest batterfield

Guardate che anche gli americani le prime portaerei le avevano piatte,per sfruttare tutta la lunghezza dell'imbarcazione.....ma stiamo parlando di anni e anni fa....quando ancora la catapulta non era stata ideata........

Share this post


Link to post
Share on other sites

le prime portaerei erano conversioni da mercantili o petroliere, dopo si passarono alle vere portaerei progettate appositamente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche la portaerei Italiana Sparviero in costruzione nella seconda guerra mondiale usava un ponte un ponte di volo separato dallo scafo e sostenuto nella parte prodiera da una serie di piloni a traliccio, nella parte poppiera invece appoggiava sul cielo dell'aviorimessa.

Questo è tipico delle portaerei di prima generazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest batterfield

Il top delle portaerei sono quelle della classe nimitz........ma e' vero che ogni 10 giorni circa vengono rifonrite da incrociatori zeppi di carburante ma non dico per la portaerei anche perche' va a energia nucleare,io mi riferisco al carburante per gli aerei che viene depositato sotto al livello del mare e funge anche da zavorra per stabilizzare la nave...e' vero?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il top delle portaerei sono quelle della classe nimitz........ma e' vero che ogni 10 giorni circa vengono rifonrite da incrociatori zeppi di carburante ma non dico per la portaerei anche perche' va a energia nucleare,io mi riferisco al carburante per gli aerei che viene depositato sotto al livello del mare e funge anche da zavorra per stabilizzare la nave...e' vero?

E questo che c'entra? Che c'entrano le Nimitz con una portaerei degli anni '20?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest batterfield

Senti se vuoi continuare a criticarmi fallo in privato perhce' poi chi ci rimette sono io..........non voglio avere un altro avvertimento ok?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Senti se vuoi continuare a criticarmi fallo in privato perhce' poi chi ci rimette sono io..........non voglio avere un altro avvertimento ok?

Senti io non sono un moderatore e mi dispiace sovrappormi a loro ma semplicemente cerco di richiamarti ad un comportamento più corretto all'interno del forum.

Share this post


Link to post
Share on other sites

boni

ragazzi calmi

dominus voleva solo avvisarti, io lo ringrazierei

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest batterfield

Si certo lo dovrei andare a ringraziare su una ventina di discussioni.........va bene una volta ma poi basta invece sempre a criticare............ :angry:

Share this post


Link to post
Share on other sites

voleva dire che se dominus ti avvisa in continuazione vuol dire che tu fai lo stesso errore in continuazione, cioè andare OT, esattamente come stiamo facendo adesso. BASTA OT

Share this post


Link to post
Share on other sites

a proposito di portaerei giaponesi è vero che la piu grande carrier dell IIgm era giapponese? come si chiamava?

Share this post


Link to post
Share on other sites
a proposito di portaerei giaponesi è vero che la piu grande carrier dell IIgm era giapponese? come si chiamava?

shin-2.jpg

 

 

 

Era una portaerei frutto della riconversione della terza supercorazzata classe Yamato, dimostratesi inutili per la scarsa velocità e l'incapacità sostanziale degli equipaggi.

La nave non era ancora in servizio quando, in un trasferimento tra Yokosuka a Kure fu intercettata dall'USS-Archerfish, un sommergibile classe Balao, che lanciò una salva di 4 siluri che affondò la nave, complice il fatto che le paratie stagne non erano ancora state installate (!)

La nave era eccezionale solo per la stazza, 70.000 tonnellate superata solo dalla USS-Saratoga nel 1955, perchè, vista la frettolosa riconversione, portava solo 47 aerei, un numero simile alle portaerei leggere da 15.000 tonnellate, mentre le Unryu contemporanee da 20.000 tonnellate ne portavano 57 + 8 di riserva, ed era incredibilmente lenta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest batterfield

Quale fu' la portaerei che fece partire gli aerei che a loro volta attaccarono pearl harbor?

Share this post


Link to post
Share on other sites

a dire il vero le portaerei erano 6 e gli aerei tra caccia zero, bombardieri in picchiata aichi val e aerosiluranti nakajima kate erano circa 380. le portaerei erano la:Kaga, Akagi, Hiryu, Soryu, Zuikaku e Shokaku e portavano in tutto 450 aerei. l attaco fu condotto in 2 ondate su tre previste perchè si credeva di aver raggiunto tutti gli obbiettivi prefissati.... tranne uno, le portaerei americane che in quel momento non si trovavano alla fonda a pearl harbor

Edited by vezz

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest batterfield

Ah :o

non me lo aspettavo...........se c'e' un destino piu' brutto per un aereo in generale del kamikaze ditemelo :thumbdown::thumbdown:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest batterfield

E' il pilota che decide di schiantarsi contro le navi o gli edifici.Non l'aereo e io ucciderei il pilota se solo sopravvivesse a son di cazzotti e calci...........fino all'ultimo!! :furioso:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest batterfield

A partire dall'idea che tutto si puo' fare solo se lo si vuole fare........direi che la loro mente era tanto bacata che sin dall'inizio era coglioni persi......... :drool::drool:

Edited by batterfield

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×