Jump to content
Sign in to follow this  
Unholy

Aerei decisivi nella storia

Secondo voi, qual è stato l'aereo più decisivo nella storia?  

59 members have voted

  1. 1. Secondo voi, qual è stato l'aereo più decisivo nella storia?

    • F-4 Phantom II
      10
    • F-86
      3
    • F-117
      6
    • P-51
      13
    • F-15
      6
    • Mig-15/17
      0
    • Mig-21
      5
    • Mig-25
      2
    • SR-71
      2
    • U-2
      1


Recommended Posts

Ho potuto inserire soltanto 10 opzioni...

Votate in una di queste, ma, se volete, fate commenti anche su altri aerei...

Farò un sondaggio anche sui bombardieri!

Edited by Unholy

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'argomento "caccia" è più complesso dei bombardieri, comunque, il mio voto va all'F-15. Soprattutto per le campagne in Irak, dove ha tracciato l'andamento dei combattimenti, inquanto, superiorità aerea acquisita strada aperta ai B-52, perciò, guerra finita!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho votato per l'F-4 Phantom (anche se non si vede perchè per sbaglio ho premuto il tasto del voto nullo...arg)

 

Secondo me è stato il vero passo in avanti nell'aviazione americana...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende da cosa intendiamo per "decisivo", però.

 

Nessuno di quegli aerei è mai stato determinante per vincere una guerra o per imprimere un corso diverso a una determinata fase storica.

 

Non credo nemmeno che ci siano stati aerei del genere, anche se ci sono stati aerei che hanno segnato pietre miliari per lo sviluppo dell'aviazione.

 

Forse solo lo Spitfire è stato un aereo davvero decisivo, perchè era l'unico in grado di opporsi all' ME-109 in un momento delicatissimo della storia della Seconda Guerra Mondiale, parlo della Battaglia d'Inghilterra.

 

Se i tedeschi avessero vinto quella serie di scontri aerei, se avessero acquisito la supremazia aerea sui cieli inglesi, l'Inghilterra sarebbe stata invasa (il piano e le truppe erano già pronte, e perfino il nome dell'operazione, "Leone Marino").

 

La conquista dell'Inghilterra avrebbe sicuramente impresso un andamento differente al conflitto, e probabilmente l'Europa sarebbe caduta definitivamente nelle mani naziste.

 

Indubbiamente lo Spitfire fu fondamentale e decisivo per scongiurare questa fatalità.

 

Ma lo Spitfire non è in elenco....

 

 

quindi ho votato Phantom, perchè secondo me il Phantom-II ha realmente dettato le regole costruttive dei caccia moderni, ed è stato un aereo che ha assicurato per decenni la superiorità delle forze aeree americane, comprese quelle navali, dimostrando una versatilità ineguagliata, sia prima che dopo.

Edited by Gianni065

Share this post


Link to post
Share on other sites

mmmh....assai ardua la scelta è (disse Yoda)

 

Ma uno bisogna votare, e questo è il P-51.

 

Mi spiego.

 

Così come lo Spitfire, che costituì il più valido avversario per i Messerschmitt nazisti nella Battaglia d'Inghilterra, il P-51 costitì la più ampia piattaforma affidabile per dare lo slancio necessario alla macchina bellica alleata, dato che le ultime versioni di questo caccia, erano in grado di scortare il bombardieri fin sopra la Germania, contrastando i difensori tedeschi per tecnica e qualità.

 

A tal proposito quando Rommel (?) vide i P-51 sopra Berlino, capì che la guerra sarebbe stata persa, gli alleati avevano un vantaggio tecnico incolmabile, che si traduceva in un vantaggio strategico per gli alleati. La vittoria nei cieli.

 

can'ttalk.jpg

Edited by -{-Legolas-}-

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo è un articolo sul P-51 che ho scritto tempo fa e che non ho mai avuto modo di pubblicarlo in intenet:

 

"Non appena venne dotato della potenza del motore Rolls-Royce Merlin sul modello P-51B, il Mustang ottenne risultati eccezionali in ogni ruolo, incluso quello di cacciabombardiere tattico. Il tettuccio a goccia del modello D migliorò ulteriormente la visibilità. Veloce e agile come intercettatore, il P-51 fornì alle forze Alleate un eccellente supporto tattico per gli attacchi al suolo. Il pesante armamento di mitragliatrici, insieme a bombe e razzi, aiutò la Nona Air Force a eliminare forze di terra e trasporti nemici, accelerando l'avanzata della Terza Armata di Patton attraverso la Francia e fino in Germania. L'unico difetto del Mustang come cacciabombardiere era rappresentato dal motore raffreddato a liquido, uno svantaggio che condivideva con altri velivoli di prima linea, come lo Spitfire, il Typhoon, il Tempest e il Bf 109. Una raffica dell'antiaerea o un copo di un'arma leggera nel sistema di raffreddamento poteva ridurre quosto potente velivolo a un semplice aliante. Il P-51 è stato progettato come NA-73 nel 1940, su richiesta della Gran Bretagna. Il progetto si mostrò promettente e la forza aerea americana acquistò, dal 1941, i Mustang per impiegarli primariamente in ruoli di ricognizione fotografica e di supporto alle forze di terra, a causa delle sue prestazioni limitate alle basse quote. Ma nel 1942, i collaudi dei P-51B con nuovi motori Rolls-Royce "Merlin" inglesi si rivelarono molto migliori sia in termini di velocità che quota massima operativa. Così, nel dicembre 1943, le nuove versioni "Merlin" P-51B entrarono per la prima volta in combattimento nello scenario europeo. Grazie alla loro quota elevata furono impiegati per scortare formazioni di B-17 e B-24, e intecettare i bombardieri tedeschi. Nel corso della guerra i P-51 distrussero un totale 4950 aerei nemici, valore che nessun altro caccia di quel tempo ha mai raggiunto.

 

I Mustang hanno combattuto in tutti gli scenari della Seconda Guerra Mondiale, incluso il Pacifico dove scortavano i B-29 alla volta del Giappone, partendo dalla base Iwo Jima. Fra il 1941-45, la AAF ha ordinato 14855 Mustang (incluse la versioni bombardieri "A-36A" e quelle di fotoricognizione "F-6"), di cui 7956 erano P-51D. Durante la Guerra di Corea, i P-51D vennero usati fondamentalmente come supporto ravvicinato alle forze di terra fino a quando vennero ritirati definitivamente dal combattimento nel 1953."

 

Il P-51 è indubbiamente uno dei caccia più affascinanti della seconda guerra mondiale, ma il mio mito è lo Spitfire che nei Dogfight tra i cieli d'Inghilterra ha dimostrato di essere il miglior caccia dei suoi tempi, grazie al suo straordinario

raggio di virata cortissimo, manovrabilità, potenza di fuoco, rapporto peso/potenza.

Insomma un vero mito!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

X-1 anche se non c'è èm stato il primo a superare mach 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche per me lo Spitfire è da ritenersi il più importante. Proprio vero, senza il suo fondamentale contributo, la battaglia d'Inghilterra sarebbe stata vinta dai crucchi che con il Leone Marino, avrebbero vinto poi la guerra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Benvenuto Steyr,

per presentarti agli altri puoi scrivere un messaggio nella sezione Welcome del forum!

 

Spero che ti troverai bene qui con noi.... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti ringrazio. Credo che sia opportuna una breve presentazione. Sono della provincia di Taranto. Appassionato di storia della 2a GM, ho 24 anni e ho fatto per 4-5 anni modellismo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
con quello che ha fatto Fabio....

:blink::blink::ban?:

Share this post


Link to post
Share on other sites
con quello che ha fatto Fabio....

:blink::blink::ban?:

...per metterlo in mostra

Share this post


Link to post
Share on other sites
con quello che ha fatto Fabio....

:blink::blink::ban?:

:blink::blink: wolf??? :blink::blink::ban?::hmm::hmm::punk::asd::asd:

chi me lo traduce è un mito...

Share this post


Link to post
Share on other sites
con quello che ha fatto Fabio....

:blink::blink::ban?:

:blink::blink: wolf??? :blink::blink::ban?::hmm::hmm::punk::asd::asd:

chi me lo traduce è un mito...

:ph34r::ph34r::ph34r::helpsmile::osama::saddam::shutup::shutup:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo un'estenuante riflessione ho votato per il P-51, progettato e realizzato in 3 mesi, e ha dato una svolta al conflitto.

Più decisivo di così!?! B)

Share this post


Link to post
Share on other sites
con quello che ha fatto Fabio....

:blink::blink::ban?:

:blink::blink: wolf??? :blink::blink::ban?::hmm::hmm::punk::asd::asd:

chi me lo traduce è un mito...

era una cosa del tipo... "ma cosa si sarà fumato wolf per scrivere queste cavolate?mh lo banno o no?siii!!!"(e poi 2 risatine diaboliche)

se guardate le faccine la capite subito

Share this post


Link to post
Share on other sites

if i am wolf :sm: mazza

 

fa un po' cagare ma si capisce meglio

Share this post


Link to post
Share on other sites

la scelta è difficile anche qui

e già ho dovuto tradire l'f-15 e sono costretto a farlo ancora

spitfire no c'è p-51 per tutto quello detto sopra

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×