Jump to content

Mil Mi-26 ma che diavolo di bestia e'


Guest batterfield
 Share

Recommended Posts

ma perchè escono fiamme? :mellow:

Sì, è un liquido ritardante, e probabilmente i riflessi dell'incendio (che nella foto non si vede) o la particolare angolazione della luce del sole hanno fatto il resto.

 

Spesso i liquidi utilizzati per spegnere gli incendi sono colorati in maniera da marcare l'area coperta ed evitare di spargerli nuovamente nello stesso punto.

 

=====

 

Off topic: sto pensando che una foto del genere, se vista da certe persone, chissà che interpretazioni darebbero (vedi quelle sulla Luna... o sull'11 settembre...)

Link to comment
Share on other sites

Il C-130 è un grandissimo aereo... una delle sue caratteristiche è di avere una velocità di stallo estremamente bassa, nell'ordine dei 100 nodi (180 km/h).

 

Il CH-47 può tranquillamente volare a una velocità di crociera di 140-150 nodi, per cui è evidente che esiste un "range" , diciamo tra i 130-140 nodi, in cui il rifornimento può essere fatto in tutta sicurezza senza mettere in difficoltà nè il rifornitore nè il rifornito.

Link to comment
Share on other sites

  • 8 years later...

Per chi volesse approfondire sull’impiego operativo di questo gigante, segnalo una pagina da questo sito interessante amche per aspetti extra-aeronautici per "old fart" come me: PAST GLORY. The Abandoned, Decayed and Forgotten - A Giant Slan

Non posso copiaincollare estratti ma interessantissimo per chi conosce l’inglese, aggiungo solo che a Chernobyl sembra che furono utilizzati ben 30 Mil-MI26 per contenere l’esplosione del reattore. Uno di questi era pilotato dall’eroe dell’Unione Sovietica (onoreficenza ufficiale, a me non fa particolare effetto, ma forse è un eroe del mondo intero) Anatoly Grishchenko scomparso per malattia dopo essere andato ben oltre i limiti del dovere, come molti frequentatori di questo forum probabilmente ricordano. Grishchenko fu sostenuto durante la sua malattia anche da raccolte di fondi dei piloti militari americani, e per cercare di salvarlo fu sottoposto a intervento chirurgico in USA. Oltre all’umanità eccezionale del pilota, la macchina sotto era appunto il Mil-MI26.

Link to comment
Share on other sites

  • 5 years later...
  • 8 months later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...