Jump to content
Sign in to follow this  
typhoon

Portaerei Cavour - discussione ufficiale

Recommended Posts

Sì, sì... te ci scherzi ma i semafori navali esistono davvero

Dover, che col ferry prendo sempre il rosso :thumbdown:

 

e pure in centro storico a Venezia

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sì, sì... te ci scherzi ma i semafori navali esistono davvero (e anche quelli che ti vendono qualsiasi cosa quando sei in sosta: chi ha passato Suez sa di cosa sto parlando).

 

Purtroppo i semafori ce li sogniamo anche di notte, sono ovunque, in strada, sulle ferrovie, in mare, e se qualcuno ricorda qualche puntata di Ritorno al Futuro, ce li troviamo anche in aria :rotfl: Maledetti semafori

Share this post


Link to post
Share on other sites

!? ci sono quelli che vengono lì a chiedere alle navi militari se vogliono qualcosa? :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
!? ci sono quelli che vengono lì a chiedere alle navi militari se vogliono qualcosa? :lol:

 

 

di che parli dei "vuo cumprà?"

quelli sono onnipresenti

Share this post


Link to post
Share on other sites
!? ci sono quelli che vengono lì a chiedere alle navi militari se vogliono qualcosa? :lol:

 

 

di che parli dei "vuo cumprà?"

quelli sono onnipresenti

Se vi ricordate, un paio di mesi fa nel canale di Suez ne hanno pure ammazzati alcuni perchè si stavano avvicinando troppo ad una nave civile che lavorava per USNavy perchè non si erano allontanati nonostante vari avvertimenti. Che volete farci, dopo l'episodio alla Cole gli ami prudono le mani quando vedono barchini che si avvicinano troppo alle proprie unità navali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se vi ricordate, un paio di mesi fa nel canale di Suez ne hanno pure ammazzati alcuni perchè si stavano avvicinando troppo ad una nave civile che lavorava per USNavy perchè non si erano allontanati nonostante vari avvertimenti. Che volete farci, dopo l'episodio alla Cole gli ami prudono le mani quando vedono barchini che si avvicinano troppo alle proprie unità navali.

 

Non gli biasimo, vedere un barchino che si avvicina alla nave, con le esperienze precedenti fa sempre paura, non si puo mai sapere le reali intenzioni di quelle persone, prevenire alcune volte è meglio che curare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

effettivamente...però mi sembra strano, o per lo meno poco professionale, che l'autorità portuale/del canale egiziana non vieti e contrasti queste attività. cioè, alla fine non mi meraviglia nenache tanto, però potrebbero fare uno sforzo, dato che Suez rappresenta (da come mi diceva una guida egiziana) la terza fonte di reddito per l'Egitto:

 

Il canale è percorso da decine di migliaia di navi all'anno[4] che sono responsabili dell'8% del trasporto merci mondiale. Con il continuo aumento dei traffici, il canale è divenuto la terza fonte di valuta dell'Egitto[5]. Un incidente o blocco del canale genererebbero perdite nell'ordine di sette milioni di dollari al giorno[6].

Share this post


Link to post
Share on other sites
effettivamente...però mi sembra strano, o per lo meno poco professionale, che l'autorità portuale/del canale egiziana non vieti e contrasti queste attività. cioè, alla fine non mi meraviglia nenache tanto, però potrebbero fare uno sforzo, dato che Suez rappresenta (da come mi diceva una guida egiziana) la terza fonte di reddito per l'Egitto:

 

 

Esatto, hanno fatto la loro fortuna con quel canale, ma purtroppo per loro non lo hanno ancora messo in sicurezza al massimo, quindi capitano questi spiacevoli incidenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
chissà se la salsedine gli fà qualcosa....

Più che la salsedine, quel centinaio di chili di sardine che vi rimane intrappolato :rotfl: :rotfl:

 

Non dovrei perchè persona seria :asd:, ma più che un Seahawk alla fine si troveranno un bel Salthawk :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

da quel che dicevano su PdD l'Hornet e il seaHack erano solo delle Iron Lady carcasse non più volanti usate per addestrare i meccanici se erano nuovi figurati che li lasciavano alle intemperie !!!

 

Ps su questo video c'è chi ha commentato circa l' impossibilità di far operare da portaerei gruppi dell AMI immaginatevi un pilota Am che una tantum deve appontare col mare grosso o pensate ai meccanici che devono portare in hangar gli aerei o ripararli durante una tempesta!

Share this post


Link to post
Share on other sites
da quel che dicevano su PdD l'Hornet e il seaHack erano solo delle Iron Lady carcasse non più volanti usate per addestrare i meccanici se erano nuovi figurati che li lasciavano alle intemperie !!!

 

Ps su questo video c'è chi ha commentato circa l' impossibilità di far operare da portaerei gruppi dell AMI immaginatevi un pilota Am che una tantum deve appontare col mare grosso o pensate ai meccanici che devono portare in hangar gli aerei o ripararli durante una tempesta!

 

 

Bisogna essere pronti a tutto, anche alle tempeste di quella portata

Share this post


Link to post
Share on other sites

quello che, credo, cama81 volesse dire è: è abbastanza difficile per un pilota AMI che non è abituato agli appontaggi (perhè ne fa relativamente pochi, in caso si parli di una joint lightning force dove gli aerei AMI vengono imbarcati solo in casi straordinari) operare con un mare in tempesta.

 

effettivamente non ha tutti i torti, anzi. e questo è un altro punto a favore della non-istituzione di una aviazione navale congiunta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Col mare in quello stato non si riesce neanche a stare in piedi... altro che operazioni di volo! Ogni aeromobile ha dei limiti ben precisi di rollio e beccheggio (oltre, ovviamente, a direzione ed intensità del vento relativo): se si superano non si decolla, né se sei della Marina, né se sei dell'Aeronautica, né se sei dei Fangonauti :) .

In ogni caso le qualifiche navali per decolli e appontaggi esigono un continuo e costante esercizio, hanno scadenze brevi e si differenziano per operazioni diurne e notturne e per ricovero in caso 1, 2 o 3 (in sostanza a vista o strumentale vettorato). Se un pilota ha la qualifica opera... se no, non vola.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi visto il servizio sul TG2 della Cavour?! Mitica, fino a 30 aeromobili imbarcabili :rotfl: Ecologica! :rolleyes: Si riesce a trovare su Internet il servizio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ragazzi visto il servizio sul TG2 della Cavour?! Mitica, fino a 30 aeromobili imbarcabili :rotfl: Ecologica! :rolleyes: Si riesce a trovare su Internet il servizio?

Tg2 Tg2 o rubrica che segue il tg delle 13:00?

Sui siti rai sono solitamente presenti i tg ma siamo fortunati e i sito del tg2 è in manutenzione :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, è quello giusto, prima quando avevo guardato non era disponibile.

 

Il problema è che non riesco ad ottenere l'indirizzo del file per il download e non guardarlo in streaming.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A parte palesare la solita ignoranza su stazza e dislocamento (sulla grafica era indicato correttamente, quindi è farina del sacco del giornalista) non hanno sparato troppe cavolate... però un sorriso sugli "esperti di guerra elettronica" che siedono in COC mi è venuto :D . Sinceramente non so da dove sia venuto il dato dei trenta aeromobili... :hmm:

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh, sarà riguardo i 30 aeromobili imbarcabili come massimo...

 

 

avete visto che bellezza la COC!?!?!

Edited by LorK

Share this post


Link to post
Share on other sites
avete visto che bellezza la COC!?!?!

micidiale veramente

 

Quelle di Gribaldi e Etna sembrano 2 stanzette di uno smanettone a confronto, veramente enorme il numero di schermi a postazione e quelli generali. Ad occhio direi che il costo della COC e di x milioni di €

Share this post


Link to post
Share on other sites
micidiale veramente

 

Quelle di Gribaldi e Etna sembrano 2 stanzette di uno smanettone a confronto, veramente enorme il numero di schermi a postazione e quelli generali. Ad occhio direi che il costo della COC e di x milioni di €

Occhio che sul Cavour COC, COA, COCA, MAOC etc... sono tutte confinanti e configurate con le stesse consolles. La prima immagine che si vede, per esempio, è effettivamente della COC nave mentre la seconda, se ricordo bene, è della COCA.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...