Jump to content

Carri armati russi


Recommended Posts

Cosa sono quei due cerchi che si vedono nella parte frontale della torretta del T-90?

T-90-S.jpg

 

Ti riferisci a quei cerchi neri e bianchi ?

 

b0050805_4a95657231294.jpg

 

 

 

Sono due Jammer IR , fanno parte del sistema di difesa attiva Shtora-1

 

http://defense-updat.../s/shtora-1.htm

Edited by VittorioVeneto
Link to post
Share on other sites
  • Replies 474
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ho trovato la seconda puntata. Qui si vedono i binari che rafforzano la strada all'incrocio.     L'autista dice che vale la pena di metere il video su YouTube. Poi comincia a lamentare che il

L'HESH è spesso sottovalutato, ma è una munizione molto efficace. Un colpo da 105 o da 120 HESH è in grado - se non di distruggere - quanto meno di mettere fuori combattimento qualsiasi carro armato,

O Scagnetti .... hai dimenticato questo ....     Questa è la volta che ci sospendono tutti ....

Curioso esperimento sovietico della seconda guerra mondiale , una sorta di "ombrello" per neutralizzare gli ordigni a carica cava:

 

2.jpg

 

T 55 col congegno in posizione di viaggio

 

3.jpg

 

T 54 col congegno in posizione di fuoco

 

7.jpg

 

Francamento me ne sfugge il funzionamento :blink:

 

Da EnglishRussia

Link to post
Share on other sites

un momento...

il T-54/55 non esisteva durante la seconda guerra mondiale. questi sono, per forza di cose, esperimenti posteriori al conflitto (dove non c'erano, comunque, cariche in tandem).

è un idea davvero strana... si sa se si è andati oltre la fase di prototipo o si sono resi conto che una rete da spiegarsi a mano non era proprio il massimo?

Edited by vorthex
Link to post
Share on other sites

Infatti anche io avevo pensato ad una rete metallica , solo che dalle foto non si vede. Per quanto riguarda l'apertura penso che sia attuabile dall'interno del carro magari tirando un cavetto metallico o qualcosa del genere.

 

In questa si vede la rete metallica:

 

10.jpg

 

e anche il segno lasciatogli da un proiettile a carica cava. :blink:

Link to post
Share on other sites

montare una rete così grossa comporta problemi di brandeggio: la rete si incastrerebbe da tutte le parti, senza dimenticare che copre solo una porzione de carro.

non è un caso se tutte le altre reti o griglie, vengono applicate sul mezzo stesso e non come orpello del cannone.

Link to post
Share on other sites

mi sembra inutile, pensando solo al movimento del carro anche in zone pianeggianti, con presenza di arbusti e vegetazione.

Altra questione, ma la mentalità sovietica, non era quella di produrre più carri possibili, anche se ben inferiori tecnologicamente al nemico (parlo della guerra fredda)?

Link to post
Share on other sites

Una rete pesante fa detonare la carica degli rpg lontano dalla corazza, facendo disperdere l'energia dell'esplosione. In Iraq, per esempio, si vedono gli stryker con delle barre sui lati che suppongo abbiano la funzione di fermare gli rpg.

 

stryker031215a8773t007.jpg

 

Uploaded with ImageShack.us

 

Non sono piazza su tutta la superfice, ovviamente, ma solo dove serve di più.

 

Non aumentano particolarmente il peso del veicolo anche se aumenta un po' l'ingombro ma mi pare un sacrificio che vale la pena fare!

Edited by Alpino
Link to post
Share on other sites
  • 6 months later...

è vero che un T-90 durante la battaglia del Daghestan è stato colpito 7 volte da un rpg ed ha continuato la battaglia senza troppi problemi? <_<

Link to post
Share on other sites

si. alcune fonti, anche se non affidabilissime, riportano l'evento.

la cosa, però, non è che desti così tanto scalpore: il T-90 è ben protetto e non sappiamo la versione dell'RPG, nè il punto di impatto. è possibile, visto chi le utilizzava, che fossero vecchie versioni o versioni con testata anti-personale e/o materiale.

http://mdb.cast.ru/mdb/3-2002/ac/raowdsmcc/

 

comunque ne abbiamo già parlato su questa discussione.

Edited by vorthex
Link to post
Share on other sites
  • 3 months later...
  • 3 weeks later...

pensiamo che sia buona norma non affidarsi ad un video amatoriale, per questo genere di cose.

di boiate del genere, compilate nello stesso modo, ne esistono a iosa e sono il frutto di nostalgici rosiconi che non potendo confutare il Jane's cercano adepti in rete.

Link to post
Share on other sites

pensiamo che sia buona norma non affidarsi ad un video amatoriale, per questo genere di cose.

di boiate del genere, compilate nello stesso modo, ne esistono a iosa e sono il frutto di nostalgici rosiconi che non potendo confutare il Jane's cercano adepti in rete.

 

questo video invece non è male affatto, e direi non c'entra niente con video alla "russia super power again "che fanno vedere la forza aerea russa come se fosse composta solo da su 30 e su 47 e l'esercito da t-90 ultimo modello super accessoriato. è amatoriale,ma le immagini sono interessanti

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...