Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
Leviathan

Carri armati russi

Messaggi consigliati

Qualcuno potrebbe dirmi quanti T-80U erano in servizio nel 1990 ?

 

Nel 1990 l'URSS aveva circa 5000 T-80. Oggi la Russia ne ha operativi poco più di un migliaio. Il grosso dei restanti è finito in riserva e in mano a repubbliche ex-sovietiche.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vorrei sapre l'equivalente in RHA sia contro APFDS sia contro gli HEAT delle corazze del T-90MS(con Relikt) e del T-72BM(sia con Kontakt-5 sia con Relikt).

Possibilmente oltre ai valori massimi in torretta vorrei anche quelli dello scafo frontale.Grazie in anticipo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

i dati da te ricercati sono presenti nel link, consultalo meglio. forse mancano quelli sulla relikt ma, come già detto, si tratta SEMPRE di valutazioni teoriche... i russi dicono siano 2-3 volte più efficace della Kontakt-5... vedremo.

Modificato da vorthex

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

i dati da te ricercati sono presenti nel link, consultalo meglio. forse mancano quelli sulla relikt ma, come già detto, si tratta SEMPRE di valutazioni teoriche... i russi dicono siano 2-3 volte più efficace della Kontakt-5... vedremo.

C'è solo la protezione contro i proiettili ad energia cinetica della torretta del T-72BA(quello con Kontakt-5)se potresti procurarmi il resto dei dati(teorici ovviamente)te ne sarei grato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

i dati contro gli HEAT (sul sito sono indicati come CE: Chemical Energy) sono affianco a quelli contro i KE, nella tabella (dove vengono indicate le zone principali della parte frontale, in genere), e nelle relative note.

Modificato da vorthex

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

i dati contro gli HEAT (sul sito sono indicati come CE: Chemical Energy) sono affianco a quelli contro i KE, nella tabella (dove vengono indicate le zone principali della parte frontale, in genere), e nelle relative note.

Del T-72BA se ne parla solo sulla nota 4 e viene riportato solo il dato contro KE.

 

PS: Buona Pasqua a tutti!

Modificato da davide9610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

davide9610 ma lo fai apposta? :asd:

 

4. These figures include Kontakt-5 second-generation ERA. Russian estimates suggest T-72B Model 1988 with K-5 ERA turret protection is about 750mm vs KE. BTVT estimates T90 at 800-830 versus KE and 1150-1350 versus CE.

la tabella a cui si riferisce la nota 4 ha ben 6 e dico sei valori, 3 contro i Ke e 3 contro i Ce, i quali già si riferiscono a carri dotati di Kontakt-5. la nota riporta altre stime di altri siti.

Modificato da vorthex

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

davide9610 ma lo fai apposta? :asd:

 

la tabella a cui si riferisce la nota 4 ha ben 6 e dico sei valori, 3 contro i Ke e 3 contro i Ce, i quali già si riferiscono a carri dotati di Kontakt-5. la nota riporta altre stime di altri siti.

Quindi ad esempio 920mm contro KE si riferisce al T-90A mentre l'altro valore 750 (contro KE) si riferisce al T-72BA(con Kontakt-5)?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo sono ignorante in materia,però -da quello che ho letto in alcuni manuali un po' datati sull'armata Rossa che,penso,in vase al tradizionalismo dell'esercito russo potrebbero avere ancora qualche valore pure adesso- mi sembra che i russi considerino i carri armati anche come vera e propria artglieria che possa supportare i soldati a piedi ,se necessario anche da una certa distanza.In quest'ottica il loro missile polivalente -che può percorrere diversi chilometri,può essere un vantaggio,permettendo di colpire da lunghe distanze posizioni difensive,altrimenti fuori tiro dei normali cannoni

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

beh no, i missili tirati da cannone hanno testata HEAT e, considerando anche il calibro modesto, non hanno molta ultiltà in scopi diversi da quello contro-carro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A parte gli scherzi, molto probabilmente si era perso. Succedeva spesso anche ai tempi dell'URSS. Sarà per la scarsità di punti di riferimento in mezzo alle steppe, forse. Oppure i russi hanno veramente un pessimo senso dell'orientamento!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In questo caso il carro armato si trovava li dove doveva. :D La strada su qui viaggia la macchina, si trova vicino alla fabbrica di produzione di carri armati a Nizhny Tagil. Mentre il T-90 usa la strada che porta dalla fabbrica al poligono per i test di postproduzione. Se guardare bene, un po' prima c'e' un semaforo, che si acceso con il rosso prima di passaggio del carro e la macchina si e' fermata proprio al rosso, mentre quella precedente lo ha ignorato. :blink: Dicono che all'incrocio con la strada dei carri armati quella normale e' rinforzata con le lastre mettallice o binari.

Modificato da Siberia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho trovato la seconda puntata. :lol:

Qui si vedono i binari che rafforzano la strada all'incrocio.

 

 

L'autista dice che vale la pena di metere il video su YouTube. Poi comincia a lamentare che il carro armato non aveva la precedenza e li doveva far passare perche' il semaforo era verde... :rotfl:

Modificato da Siberia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sto morendo dal ridere!!! Mi sa che era dura obbligarlo ad accostare e far valere le proprie ragioni!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

qualcuno mi sa dare qualche informazioni sui progetti dei nuovi tanks russi (armata, aquila nera, ecc..) ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il conflitto in Siria ci sta forneno una mole pazzesca di materiale.. non scordiamoci che è un conflitto e che sono morte 90.000 persone!!! ma dalpunto di vista tella strategia e della "militaria" il materiale è tanto.

 

Il T72 è l'attore principale, in un contesto molto rischioso, senza la copertura della fanteria.. con un po di ERA addosso, ma senza copertura di droni e sicuramente senza una rete di localizzaione GPS +centrale operatiova che, interfacciando le info dei droni e della fanteria, potrebbe indirizzarli senza doverli mandare in giro a fare "da esche" par capire da dove parte l'rpg (se va bene) o qualcosa di più potente...

 

Una televisione russa ha una troupe sul fronte che, oltre ad avere messo le dashcam sui carri, ha intervistato dei carristi che ci parlano del t-72

 

http://www.youtube.com/watch?v=xJHUKqXiD9g

 

http://www.youtube.com/watch?v=An1rZjLw1r0

 

Nei link a fianco una MIRIADE di video sui carri in azione sul teatro siriano..

Modificato da nik978

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Stanno mandando quei carristi al suicidio. Un MBT in ambiente urbano è dannatamente vulnerabile.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×