Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
Dominus

A4 Della Marina Brasiliana

Messaggi consigliati

Ho visto che la marina brasiliana vuole equipaggiare la Sao Paulo (foch) con una linea di volo composta essenzialmente da A4, vorrei sapere queste nuove versioni cosa sono in grado di fare. In ogni caso penso che una portaerei come quella potrebbe essere sfruttata meglio, magari comprando dai francesi anche i Super Etendard, e inserendo anche aerei per la difesa della flotta, infatti non vedo cosa serva una linea fatta solo da aerei d'attacco a basse prestazioni. Io avrei preso anche qualche F8 a 3 lire viste le scarse disponibilità finanziarie del brasile.

Modificato da Dominus

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il Brasile è una grande nazione, con la necessità di avere forze armate proporzionate al suo peso strategico nel sudamerica, ma che si confronta con i gravi problemi economici in cui versa.

 

Ritengo encomiabile che questo paese riesca inqualche modo a mantenere uno strumento militare di certo non modernissimo, ma abbastanza completo e - cosa secondo me importantissima - tale da garantire l'addestramento e la formazione dei propri militari, nella speranza che un domani si riesca a fornire loro strumenti più all'avanguardia.

 

L'acquisto della Foch ed il suo mantenimento sono stati un grossissimo investimento, così come l'acquisizione di un intero gruppo di volo di A-4K Skyhawk (una delle varianti più aggiornate di questo storico velivolo).

 

Credo che il Brasile non potesse fare di più, i Crusader sono belli ma ormai troppo onerosi nel mantenimento, i Super Etendard potevano rappresentare una soluzione valida, ma se alla fine sono stati scelti gli Skyhawk, evidentemente è stato il frutto di una scelta ragionata.

 

Innegabilmente il mercato dei pezzi di ricambio per gli Skyhawk è pieno, si comprano quasi a costo zero, e questo deve aver inciso molto nella scelta.

 

Lo Skyhawk non è un gran che, oggi come oggi, ma può comunque attaccare un bersaglio con bombe (anche a guida laser, se il bersaglio è illuminato da un altro mezzo) e razzi e con i cannoni di bordo, e può svolgere un limitato ruolo di difesa aerea armato con una coppia di Sidewinder (non scordiamo che lo Skyhawk è stato un Aggressor per i piloti dell'US Navy).

 

Se consideriamo il contesto militare dell'America Latina, si tratta comunque di un assetto importante (portaerei convenzionale e cacciabombardieri leggeri) e in ogni caso consentirà alla marina brasiliana di mantenere una componente aeronavale, in particolare di mantenerele relative capacità.

 

Un domani, fondi permettendo, si potrà pensare a acquisire un velivolo più moderno.

 

Non sottovaluterei nemmeno i frequenti (almeno una volta all'anno) detachment di

Super Etendard argentini a bordo della Foch.

Coordinandosi, le due nazioni possono operare insieme con un mix di A-4 e Super Etendard (oltre agli elicotteri) e mi pare un mix niente male.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si ma la Sao Paulo non può provvedere alla difesa della flotta, ha solo una funzione d'attacco. Mi sembrerebbe più utile addestrare i propri piloti anche a missioni di intercettazione e difesa aerea e non solo per l'attacco. Tanto credo che qualche caccia imbarcato di seconda mano si possa trovare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma si addestrano anche con lo Skyhawk, tranquillo.

 

Che poi, uno Skyhawk non ha mica prestazioni inferiori a un Harrier II, a guardare bene.

 

Introdurre un altro velivolo non è solo questione di spendere qualche dollaruzzo per i velivoli nudi e crudi, ma anche per tutto quello che sta intorno e, più di tutto, per integrarli sulla portaerei.

 

Il Super Etendard sarebbe stato la scelta più logica, visto che era già perfettamente integrato con la Foch, mentre il Crusader va escluso a priori: ormai è troppo costoso per la manutenzione, i pezzi di ricambio scarseggiano e non ha serie capacità di attacco.

 

Il Super Etendard, però, probabilmente non era disponibile.

Il Brasile aveva bisogno di un paio di dozzine di aerei, il Super Etendard è fuori produzione e forse la Francia non intendeva disfarsi di tanti esemplari di questo caccia multiruolo che oggi costituisce l'unico velivolo da combattimento imbarcato francese finchè il Rafale Navale non sarà completamente operativo.

 

Visti i rapporti con l'Argentina, e considerato che quest'ultima ha una vasta esperienza con gli Skyhawk imbarcati, è quindi comprensibile che i brasiliani abbiano optato per questo modello.

 

Del resto sul mercato non è che ci siano tanti aerei da combattimento imbarcati.

Gli Harrier sono troppo limitati e costosi, ed è un peccato sprecare una portaerei convenzionale per imbarcare velivoli V/STOL, restano solo gli F-18 Hornet usati ma vanno troppo oltre le capacità economiche brasiliane (avrebbero richiesto una costosissima integrazione).

 

Alla fine, quindi, è stata una scelta obbligata.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Che significa detachment?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I superetendard e gli A4 argentini vengono distaccati sulla portaerei Brasiliana per addestramento congiunto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ragazzi,

 

Bene, il São Paulo, oggi, non há quasi nessuna utilità militare. Come parliamo qui in Brasile, l’unica utilidade del São Paulo è fare di argentine a morire da invidia. Gli AF-1A (come sono chiamato gli A-4KU qui in Brasile) sono armato solo com missili AIM-9H e bombe non-guidate. La Marina Brasiliana (MB) ha plano de modernizare queste caccia en uma manera similare a questa che stà facciando la Aeronautica Militare Brasiliana con su F-5E’s ma, come sempre ocorre qui, ha gravi problemi di soldi per fare questo. Ha anche plano per compre aerei (o ellicoteri) AEW ma... :(

 

Ma il problema non resta qui, in factto, tutto è molto piore! Oggi hanno solo alcune 3-5 AF-1A operacionale. Fa alcune mesi che ho stato assinato um accordo com LMAASA (Lockheed Martin Argentina) envolvendo la manutenzione o che probablemente resultarà en una meglioria nello stato operativo de questi aerei.

 

Già sul l’altre opzione di aerei per usare nel São Paulo, non ha nessuna opzione minimamente possibile in tutti termi (prestazioni, costo, compatibilitate, etc..) e il São Paulo è un grande “elefante bianco”! Sua manutenzione è costosa e gli soldi spesso sarebbe molto megliore aproveitatto nella construzione di nuovi submarini, fragate o 1 o 2 LPD.

 

L’unicce buone cose relativo al São Paulo e gli AF-1A è che rendono alcune belissime fotografie!

 

aeronave19.jpg

 

aeronave15.jpg

 

Argentinans onboard... Gli Argentine non hanno mai distaccatti A-4 sul São Paulo ma SUE’s e Tracker’s.

faa28.jpg

 

P.S.: Scusi me per mio italiano ma sto tentando scrivere miei messagie senza usare nessuno programma de traduzione automatica. B) Se alcuna parte è veramente dificile da capire, dicca me che tentrò scriverla meglio.

Modificato da Ailton

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bentornato Ailton!

 

Ero sicuro che parlando di cose brasiliane saresti rispuntato fuori... anche se come sempre sei molto negativo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Gianni. Infelicemente, non ho avuto molto tempo libero per participare più attivamente (l'ultimo anno della facoltà non è il più facile...) dello forum.

 

È molto dificile essere ottimista in Brasile cuando ce ha cancellato un nuovo programma militare (per sostinire gli Urutu - APC) apenna ieri.

 

Ma volvendo ao oggeto, ho dimenticato di screvere che ho avuto anche un aspetto di "vendetta" nella compra degli A-4KU per la Marina Brasiliana.

 

In 1960, poi la compra del Minas Gerais, la Marina (MB - Marinha do Brasil) e la Aeronautica Brasiliana (FAB - Força Aérea Brasileira) quasi hanno comminciato una guerra tra loro. Anche la 2 forze armate, hanno desiderato la competenza di tornare responsabile per operare i aerei abordo il nuovo porta-aerei. La MB ho comprato aerei P-3 Pilatus e T-28 Trojan e la FAB, S-2 Tracker e ellicoteri Sikorsky SH-34J.

 

La disputa tra le 2 fuerza armate, alcune volte, ho lasciato la "tabella di discussione" e alcune aerei di anche le 2 fuerze sono stati sparati per l'altra forza. La disputa ha terminato in 1965 cuando il presidente Castello Branco ho deciso che la FAB sarebbe responsabile per gli aerei e la MB per gli ellicoteri e, allora, i Sikorsky della FAB è stato donato alla MB e viceversa.

 

In 1996, i Tracker della FAB si sono retirati di servizio e la MB ho notato una nuova opportunità di avere suoi proprio aerei abordo suo porta-aerei. Senza perdere tempo, in 1997, la MB ho assinato un contracto preliminare per comprare gli A-4 di Kuwait. Come la FAB non ho avuto i soldi necessario per sostinire i P-16, in ottubro 1998, la MB officialmente ho vinto il diritto di ottenere ed operare suoi proprio aerei e l'affare riguardo gli A-4 sono stato firmato ufficialmente.

 

Cose di paesi poveri... :thumbdown:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bhè sai...

 

le guerre tra Marina e Aviazione non sono solo in Brasile... anche negli altri paesi non si scherza, e credo tu lo sappia bene...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

si per esempio tra esercito e marines americani

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gianni e Skettles,

 

So che si hanno moltre altre paese cui forze armate hanno dispute politice ma non mi ricordo nessuna altra disputa politica che ha resultato in aerei di una forza armata si trovando target delle baterie antiaerei dell'altra.

 

In questo periodo che ho mencionato (1960-1965) le baterie antiaerei nella "Base Aeronaval de São Pedro da Alderia" eranno disparate cuando gli caccia della FAB eranno volati su la. E, almeno, un'ellicotero della MB è stato abattito in una Base Aerea di FAB quando stava tentando decollare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

insomma ailton in brasile non state messi molto bene in fatto di soldi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
si per esempio tra esercito e marines americani

Non andrei tanto lontano.....

Da noi gli aerei della marina inviatici gratuitamente dagli USA sono stati fatti requisire dall'aviazione a causa di una legge (cosiddetta del chilo) che metteva un limite di peso agli aerei della marina approvata durante il ventennio. Questi aerei da pattugliamento sono rimasti bloccati nei magazzini e non sono mai stati usati.

Per non parlare del Garibaldi, la prima Port(senza)aerei! :pianto:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No, signori, purtroppo no... Il Brasile va economicamente molto male...

Comunque, la scelta degli A-4K non è stata la peggiore, anzi, come ha giustamente evidenziato John, viste le possibilità brasiliane, è stat probabilmente la migliore, se non l'unica possibile! Comunque, va detto che i militari brasiliani, soprattutto i piloti, mantengono un livello professionale molto alto considerando i mezzi che hanno a disposizione. Conoscete la "Esquadrilha da Fumaça"? Vi garantisco che le sue presentazione sono veramente spettacolari! Funziona con l'F-5 come accadeva con l'F-104 in Italia: chi vola meglio l'F-5 di un pilota brasiliano? Inoltre, va considerato che nella misura del fattibile, la FAB si aggiorna regolarmente, ricordando anche la recente entrata in servizio del Super Tucano, aereo molto interessante per la sua categoria... Aggiungiamo che in un paese con gravi problemi economici e un settore industriale poco sviluppato, l'industria aeronautica ha una espressione di grande rilievo con una azienda mondialmente riconosciuta come l'EMBRAER. Insomma, è vero che il Brasile ha tantissimi problemi da risolvere e che le sue possibilità sono scarse, ma, in certi settori, riesce a piazzarsi molto bene a livello internazionale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×