Jump to content

Recommended Posts

Allora da quel che so, i Tu-95MS non viaggiavano in appoggio come ho scritto io, ma erano in viaggio per lo stesso motivo dei due Tu-160. Ufficialmente un'esercitazione di navigazione a lungo raggio. Il Tu-95MS (Bear H) dovrebbe essere in grado di trasportare e lanciare gli stessi missili cruise del Tu-160. Potendo trasportare e lanciare, dicono i russi, fino a 16-18 missili cruise Raduga Kh-55 (AS-15 Kent) e derivati.

La Russia ha fornito centinaia di migliaia di tonnellate di grano al Nicaragua, praticamente gratis. Il sorvolo dello spazio aereo nicaraguegno potrebbe essere una delle possibili risposte nicaraguegne.

Il sorvolo di questi bombardieri supersonici su paesi così vicini agli Stati Uniti è sicuramente un segnale forte, dato che i Tu-160 sebbene siano pochi (da quel che so circa 16 in servizio operativo), sono concepiti proprio per l'attacco nucleare stand off degli USA.

Il Tu-160 è sicuramente un aereo impressionante, molto indicato anche per mostrare la Stella Rossa in giro.

I missili antimissile in Europa Orientale mi paiono un buon motivo per questa "esercitazione a lungo raggio" russa. Un altro potrebbe essere la ricerca di una maggiore influenza russa in America Centrale e Meridionale. Soprattutto in vista magari della futura dipartita di un Fidel Castro a Cuba, paese in cui pare ci sia il anche il petrolio offshore. Se qualcuno volesse mettere le mani in pasta a Cuba al momento del crollo del regime cubano, potrebbe dover fare i conti anche con la presenza russa in America Centrale.

 

Tu-160 Valentin Bliznyuk, Air Force 94113 (sul timone), numero seriale 19 rosso (portelli nose gear):

 

ezkn.jpg

 

 

Notare come i Tu-160 quando sono avvicinabili dai fotografi usino estesamente le mascherine alle prese d'aria dei motori. Da quel che so, 10 Tu-160 sono stati avviati a un programma di upgrade che comprende anche materiali RAM, con un costo di circa 35 milioni di dollari ad esemplare. La cosa che non sapevo è che le prese d'aria e i primi stadi delle turbine dei Tu-160 incorporavano già misure atte a ridurre la RCS fin dal primo Tu-160 costruito (!). Ancora più inatteso per me è che la riduzione della RCS è giudicata importante in Russia per un bombardiere strategico, ma NON vitale. I motivi sono vari.

Da quel che so io, il classico carrello a tre assi Tupolev, per quanto riguarda il Tu-160, è originale, cioè NON ha a che fare né con il Tu-154, né con il Tu-22M, sebbene gli somigli molto.

Edited by Vultur
Link to post
Share on other sites
  • Replies 438
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Il Tu-160 è simile al B-1A. La sua traccia radar è stata stimata attorno ai 15 metri quadrati. A suo tempo, una stima grossolana indicava una RCS di 100 metri quadrati per il B-52, 10 per il B-1A e

Il Passaggio da B-1A al B-1B era giustificato dalla consapevolezza che comunque l’intera flotta di B-1 sarebbe stata prodotta nella variante B (con evidenti vantaggi logistici) e che una riduzione del

cosacosacosacosacosacosa???????????????

«В целом дальняя авиация подтвердила готовность к выполнению поставленных задач. А полезность таких тренировок для нас, профессионалов, не вызывает сомнения, они просто необходимы», - подчеркнул командующий дальней авиацией ВВС России.
Он также сообщил, что экипажи стратегических ракетоносцев России Ту-160 в ближайшее время выполнят ряд полётов в Южной Америке по плану патрулирования отдалённых районов.
В связи с этим генерал-лейтенант Анатолий Жихарев напомнил, что 28 октября два самолёта дальней авиации Ту-160 уже начали полёты по плану патрулирования, прошли вдоль побережья Норвегии, при этом их сопровождали два истребителя F-16, а также над проливами Исландии и Великобритании, Атлантическим океаном и приземлились на аэродроме Майкетия в Венесуэле. Затем после подготовки и обслуживания авиатехники российские экипажи совершили полёты над Карибским бассейном и приземлились на аэродроме Манагуа в Никарагуа.
«Сейчас наши лётчики отдыхают и готовятся к новым полётам, – уточнил Анатолий Жихарев. – Им предстоит совершить ряд полётов по плану патрулирования над этими регионами».
Он обратил внимание на тот факт, что все полёты самолетов Военно-воздушных сил России выполнялись и выполняются в строгом соответствии с международными правилами использования воздушного пространства.

 

La solita traduzione automatica .... più o meno maccheronica .... ma chiara ....

 

"In generale , l'aviazione a lungo raggio ha confermato la volontà di svolgere i compiti assegnati . E l'utilità di tale formazione per i professionisti noi , senza dubbio , hanno solo bisogno " , - ha detto il comandante della russa Air Force aviazione a lungo raggio .

 

Egli ha anche detto che gli equipaggi dei bombardieri strategici russi Tu- 160 in un prossimo futuro si esibiranno una serie di operazioni in Sud America secondo i piani pattuglie in zone remote .

 

A tal proposito , il tenente generale Anatoly Zhiharev ha ricordato che il 28 ottobre , due aerei a lungo raggio Tu- 160 voli hanno già iniziato a piano pattuglia passato lungo la costa della Norvegia , in questo caso, sono stati accompagnati da due caccia F-16 , così come lo Stretto di Islanda e il Regno Unito , l'Oceano Atlantico ed è atterrato all'aeroporto di Maiquetia Venezuela . Poi, dopo la preparazione e il servizio dei velivoli equipaggi russi sorvolano i Caraibi , ed è atterrato all'aeroporto di Managua, Nicaragua .

 

"Ora i nostri piloti hanno un periodo di riposo e si preparano per nuove missioni, - ha detto Anatoly Zhiharev - Dovranno fare una serie di voli per pianificare le pattuglie in queste regioni" .

 

Egli ha richiamato l'attenzione sul fatto che tutti i voli delle forze aeree di Russia, svolte in stretta conformità con le norme internazionali in materia di uso dello spazio aereo .

 

La fonte .... in questo caso ufficiale .... http://function.mil.ru/news_page/country/more.htm?id=11863474@egNews

 

Dunque .... sono passati in Atlantico e .... già che ci sono .... aggiungo pure questa ....

 

Fonte .... http://charly015.blogspot.it/2013/11/el-paseo-de-los-bombarderos-rusos.html

 

11burh4.jpg

Edited by TT-1 Pinto
Link to post
Share on other sites

La Russia ha fornito centinaia di migliaia di tonnellate di grano al Nicaragua, praticamente gratis.

Il sorvolo dello spazio aereo nicaraguegno potrebbe essere una delle possibili risposte nicaraguegne.

 

Non solo ....

 

Desde que Ortega volvió a la Presidencia en 2007, Nicaragua y Rusia han fortalecido sus relaciones y mantienen conversaciones en los campos de defensa, seguridad, energía, salud, transporte, construcción, turismo, educación, cultura, reactivación de las relaciones comerciales, de inversiones y apoyo al sector industrial.

Rusia ha donado a Nicaragua 520 autobuses y 500 vehículos marca Lada para taxi.

El Gobierno ruso también se comprometió con Nicaragua a construir un nuevo hospital, valorado en 41 millones de dólares.

Rusia inició en marzo pasado en Nicaragua la construcción de un centro de entrenamiento de lucha antidrogas, que preparará a agentes operativos para toda América Central.

Asimismo, Nicaragua y Rusia firmaron en febrero de 2012 un acuerdo de cooperación para combatir el narcotráfico.

El Ejército de Nicaragua, además, firmó en agosto de 2011 un acuerdo de cooperación con la Agencia Emercom de Rusia, por 26 millones de dólares, para mejorar el sistema de atención y mitigación ante desastres naturales en este país centroamericano.

 

Fonte .... http://www.elnuevodiario.com.ni/nacionales/300683-bombarderos-supersonicos-rusos-aterrizaron-nicaragua

Edited by TT-1 Pinto
Link to post
Share on other sites

 

Notare come i Tu-160 quando sono avvicinabili dai fotografi usino estesamente le mascherine alle prese d'aria dei motori. Da quel che so, 10 Tu-160 sono stati avviati a un programma di upgrade che comprende anche materiali RAM, con un costo di circa 35 milioni di dollari ad esemplare.

sono normalissime coperture per evitare i FOD, altrimenti la rete sarebbe piena di foto che scoprono il segreto russo.

 

 

La cosa che non sapevo è che le prese d'aria e i primi stadi delle turbine dei Tu-160 incorporavano già misure atte a ridurre la RCS fin dal primo Tu-160 costruito (!)

ossia? è la prima volta che leggo una cosa simile.

Link to post
Share on other sites

Ho pensato la stessa cosa, ma in realtà da quel che so gli studi stealth sovietici e poi più semplicemente russi sono sempre stati sottovalutati. Pare che il Tu 160 abbia da sempre misure atte a ridurne l'osservabilità. A partire dalla forma, che come si può vedere è molto filante e priva di spigoli.

Sempre da quel che so, le coperture alle prese d'aria sono una procedura obbligatoria per mascherare i motori e le prese d'aria.

I Tu-160 iniziali avevano le pale delle turbine e i condotti delle prese d'aria stealth.

Problemi economici derivati dalla caduta dell'URSS a parte, il Tu-160 forse è stato frainteso.

In realtà è esattamente quel che sembra: l'aereo della Fine del Mondo. Infatti, lo stealth gli serve relativamente. Il suo compito NON è l'interdizione, nè tanto meno l'infiltrazione a bassa quota per rilasciare armi convenzionali, ma è l'attacco nucleare stand-off del territorio degli Stati Uniti d'America. Come si vede infatti i Tu-160 sono privi di mimetica e sono tutti in bianco anti-riflesso nucleare.

Le difese radar si pensa siano una minaccia relativa per questi aerei. Infatti il Tu-160 è il terzo e non il primo stadio di un'eventuale risposta russa. Anche se, i Tu-160 in realtà decollerebbero per primi al massimo carico di armi possibile, per poi rifornirsi subito in volo e partire.

La prima reazione in questo modo di pensare sono (sarebbero) i missili balistici dei sottomarini lanciamissili nucleari russi.

La seconda parte sono i missili balistici intercontinentali. (T + 30 minuti e fino a "qualche ora").

La terza parte arriva con i Tu-160 e i loro cruise.

Le difese contraeree e gli aeroporti nemici a questo punto sono già stati distrutti. Ecco a cosa serve il colore bianco antinucleare: a combattere le radiazioni delle testate intercontinentali amiche già esplose in territorio nemico.

Un Tu-160 può decollare dalla Penisola di Kola, fare rotta permanentemente in supersonico fin davanti alle coste occidentali della Scozia. E da lì colpire con i suoi missili obbiettivi situati fino in nord Africa, per poi ritornare a casa.

In questo tipo di visione, il Tu-160 è quindi completamente diverso dal B-1B.

Innanzitutto è bisonico.

In secondo luogo NON gli è richiesto di compiere attacchi convenzionali a bassa quota, nè infiltrazioni in territori ostili le cui difese non siano già state distrutte.

In caso ci crisi internazionale, i Tu-160 decollano è raggiungono posizioni vicine a quelle di lancio dopo essersi riforniti.

E lì rimangono in attesa anche per più di 24 ore.

Il decollo di questi aerei in caso di una crisi internazionale sarebbe quindi un segnale, un messaggio inequivocabile (dell'imminente lancio da parte dei sottomarini lanciamissili russi a propulsione nucleare e così via a seguire).

Sotto quest'ottica quindi e teoricamente, la Russia potrebbe anche non aver mai avuto alcun bisogno di caccia da superiorità aerea stealth: qualunque minaccia alla sicurezza russa verrebbe immediatamente "trattata" con i tre passi di cui sopra.

Il missile Raduga Kh-101 (e 102 a testata nucleare) disporrebbe di versioni stealth. La gittata di 3.000 Km risulterà presto aumentata a 5.000 (e da quel che c'ho capito io sarebbe già in servizio).

Alcuni Tu-160 sono stati avviati all'upgrade che li porterà alla versione M, così come i Tu-142 (M) e i Tu-22M3-M. Il programma prevedrà l'intergazione e il potenzioamento dei sistemi dei tre aerei. L'aumento delle capacità di carico (fino a 46 tonnellate di missili per il Tu-160) e l'impiego degli stessi sistemi, cosicchè saranno integrabili e intercambiabili.

L'unico vero fattore limitante del Tu-160 è il basso numero di esemplari volanti. (Inoltre c'è il problema dei motori che sono per ora fuori produzione da circa 20 anni).

Un altro problema è che le esperienze e alcune tecnologie per la produzione degli enormi pezzi scatolari in alluminio della fusoliera, specie dove si congiungono i segmenti a geometria variabile delle semiali se ne stanno in Ucraina.

La Russia pensa di prolungare la vita dei Tu-160 fino almeno al 2020, quando dovrebbe entrare il nuovo PAK-DA.

Edited by Vultur
Link to post
Share on other sites

Il Tu-160 non credo abbia molto da nascondere nelle prese d’aria.

Non ha manco delle normali prese d’aria ad S che nel B-1 ci sono da decenni.

 

 

afmp079.jpg

 

 

afmp080.jpg

 

 

Questo esemplare nel museo ukraino di Poltava non mostra la parte di condotto prossima ai motori (forse rimossi), ma non è che quel poco che si vede davanti (prese d’aria ausiliarie e rampe mobili per il volo supersonico) sia una genialata stealth...

Puoi fare quello che ti pare dietro, ma se davanti c’è quella roba, probabilmente non vale manco la pena nasconderla con un telo (se questo non avesse ben altra utilità).

 

In generale il Blackjack adotta solo qualche soluzione “geometrica” per limitare una traccia radar altrimenti colossale, ma ha tutti i limiti di un progetto datato e per nulla ottimizzato verso la riduzione sensibile della traccia.

 

Nel corso degli anni può essere stato migliorato il coating e aggiunta qualche striscia di RAM per contenere l’eco radar nei punti più critici delle prese d’aria e in generale del velivolo, ma temo nulla di invasivo o radicalmente migliorativo.

Non è un caso se il B-1B ha rinunciato a certi gadget del bisonico B-1A per diventare decisamente meno visibile ai radar.

 

m02006112700422.jpg

 

Sull'aereo americano tutti i bordi interni sono arrotondati, le linee pulite, ci sono delle paratie verticali che separano il condotto che alimenta ciascun motore in due S (con relativo omino che fatica a passarci) e l'aumento di portata d'aria è garantito da un labbro mobile che si allarga all'esterno, ma che in posizione chiusa ripristina perfettamente la forma ottimale.

 

 

B1_6_Intake.JPG

 

Siamo insomma su un altro pianeta...

Edited by Flaggy
Link to post
Share on other sites

 

Ho pensato la stessa cosa, ... entrare il nuovo PAK-DA.

vabè, Vultur... non lo sai e/o te lo sei inventato, fine della storia.

 

non è la prima volta che succede una cosa simile e, credo, sarebbe molto meglio non intervenire o proporre da subito la cosa come "idea personale", senza dover finire ogni volta con qualche utente che ti pizzica, nonostante i tuoi post chilometrici i quali, tra l'altro, come al solito, hanno una densità di inesattezze e cose inventate di sana pianta pari gli abitanti di Gaza.

 

 

Con la fame che hanno dei motori NK-32, a quel Tu-160 sarà la prima cosa che gli avranno portato via.

ma fame di cosa, che sono stati montati solo sul Tu-160 e sul Tu-144???

Edited by vorthex
Link to post
Share on other sites

vabè, Vultur... non lo sai e/o te lo sei inventato, fine della storia.

 

non è la prima volta che succede una cosa simile e, credo, sarebbe molto meglio non intervenire o proporre da subito la cosa come "idea personale", senza dover finire ogni volta con qualche utente che ti pizzica, nonostante i tuoi post chilometrici i quali, tra l'altro, come al solito, hanno una densità di inesattezze e cose inventate di sana pianta pari gli abitanti di Gaza.

 

ma fame di cosa, che sono stati montati solo sul Tu-160 e sul Tu-144???

 

 

Questo lo dici tu, chi me lo ha detto è perfettamente inutile che te lo dica, tanto qualunque cosa scriva tu hai stabilito che me la invento, ma basta che vai su qualunque e dico qualunque sito in russo (lingua che non parlo, ma che quando ho tempo mi diletto a usare Google translator) per capire che le cose che ho scritto sono ordinaria amministrazione.

 

Fame di cosa?? I motori sono fuori produzione e si conta di riavviarla a costi accettabili per poter allungare la vita dell'aereo dato che sono anni e anni che vanno avanti con motori ormai vecchi.

 

Le mie cosiddette inesattezze sono per lo meno pari alle vostre (a stare riguardati ...)e che c'entrano gli abitanti di Gaza?? ma che c***zo scrivi sei ipoglicemico e lo zucchero non ti arriva al cervello!!! O sei in malafede?

 

Se ritieni che i miei post sono inventati guarda cancellali tutti te li domando chiaramente, cancella tutti i miei post da questo forum.

Edited by Vultur
Link to post
Share on other sites

Ma che boni e boni !!!!!!!!!!! Questo è in malafede secondo me e mira a dar ad intendere solo quello che vole lui e lo lasciano fare!

 

.... una densità di inesattezze e cose inventate di sana pianta pari gli abitanti di Gaza.??????????????????

 

basta andare su wiki in inglese!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

MAD: Mutual assured destruction

 

Petr Ufimtsev:

Ufimtsev taught at the University of California, Los Angeles (UCLA), which is the same school that Ben Rich, developer of the F-117 "Stealth Fighter", studied for his graduate degree".

 

Ciao, bel forum complimentissimi! Cog****ne io che ci perdo tempo.

Edited by Vultur
Link to post
Share on other sites

 

Questo lo dici tu, chi me lo ha detto è perfettamente inutile che te lo dica, tanto qualunque cosa scriva tu hai stabilito che me la invento, ma basta che vai su qualunque e dico qualunque sito in russo (lingua che non parlo, ma che quando ho tempo mi diletto a usare Google translator) per capire che le cose che ho scritto sono ordinaria amministrazione.

ricapitolando...

1. non sono emerse fonti tecniche che avvalorino la tua tesi.

2. candidamente, ammetti che la tua tesi si basa su quanto letto in forum russi, frequentati da sedicenti appartenenti alle FFAA, i quali parlano di cose segrete (non essendoci pubblicazioni ufficiali, fino ad ora).

4. tu non conosci assolutamente il russo e ti basi sulle traduzioni farlocche di google translate, che non funziona manco con l'inglese.

 

e poi sarei io in malafede... mi fa piacere.

 

 

Fame di cosa?? I motori sono fuori produzione e si conta di riavviarla a costi accettabili per poter allungare la vita dell'aereo dato che sono anni e anni che vanno avanti con motori ormai vecchi.

si, la produzione dovrebbe ripartire nel 2013, ma dove è scritto che gli ukraini hanno venduto i motori ai russi? è una tua idea? basta dirlo... "secondo me, hanno venduto ai russi componenti per vettori di armi nuclari".

 

 

Le mie cosiddette inesattezze sono per lo meno pari alle vostre (a stare riguardati ...)

prefetto, indicaci queste inesattezze pari alle tue. dove sono?

 

 

e che c'entrano gli abitanti di Gaza??

Gaza ha una densità di popolazione per kmq fra le più alte del pianeta, era un paragone.

 

 

ma che c***zo scrivi sei ipoglicemico e lo zucchero non ti arriva al cervello!!! O sei in malafede?

ti ringrazio per la preoccupazione, ma non sono ipoglicemico e no, non sono in malafede, applico il regolamento, il quale non prevede di lavorare di fantasia nei topic tecnici.

 

 

Se ritieni che i miei post sono inventati guarda cancellali tutti te li domando chiaramente, cancella tutti i miei post da questo forum.

nessuno vuole cancellare i tuoi post, non temere. semplicemente, ti si chiede, come già è successo tante volte, di non lavorare di fantasia, onde non finire nel solito teatrino.

 

 

Questo è in malafede secondo me e mira a dar ad intendere solo quello che vole lui e lo lasciano fare!

saresti così gentile da spiegare a me ed al forum tutto, perchè mai un moderatore non dovrebbe applicare il regolamento anche ai tuoi post? perchè tieni Tom Crusie in avatar? perchè parli con forumisti russi? vorrei e vorremmo capire.

perchè, vedi Vultur... a me non è che "lo lasciano fare"... io devo farlo, è il mio compito sul forum.

 

per il resto come prima, basta non lavorare di fantasia anche perchè, come poi sempre accade, qualcuno arriva e ti pizzica... e tu inizi a dire che "non sai nulla dell'argomento", rendendo il tutto molto surreale e poco gradito al forum.

Edited by vorthex
Link to post
Share on other sites

Scusa Vultur, ma se ci postassi qualcosa a riguardo quello che dici? Cioe'.. dacci almeno la fonte... anche se in russo alla fine google translator come traduce per te traduce per noi.. Flaggy ha spiegato con delle immagini quello che dice, tu dici di non poter fare altrettanto perche' saranno stati smontati.. ok.. ma almeno dacci il sito da dove lo hai letto.. altrimenti capisci che cosi', senza prove, viene difficile credere a cio' che dici tu e non Flaggy e Vorthex? Sarebbe anche una cortesia nei miei e nei confronti di tutti gli altri forumisti che seguono la discussione.

Link to post
Share on other sites

Raga' il documento postato da Pinto lo dice chiaro.. è in spagnolo ma si capisce:

 

 

En relación con la incursión de dos aeronaves extranjeras sobre territorio nacional, la Fuerza Aérea Colombiana, se permite precisar:


- Inmediatamente fueron detectadas por el Centro de Comando y Control de la Fuerza Aérea Colombiana y de acuerdo con los procedimientos establecidos de interdicción aérea, el Sistema de Defensa y Vigilancia de la Institución reaccionó de manera oportuna con aeronaves de seguimiento e interceptación, con el fin de identificar la procedencia de las mismas, y al verificar que no tenían permiso, a través de los sistemas de comunicación se efectuaron las coordinaciones y se dieron las instrucciones pertinentes para salir del territorio colombiano, efectuándose el acompañamiento por parte de los aviones K-fir de la Institución, hasta que abandonaron espacio aéreo nacional
.

-De acuerdo al Decreto 1692 del 15 de octubre de 1992 por el cual se reglamenta la ley 89 de 1938, sobre Aeronautica Civil en lo relativo al sobrevuelo y/o el sobrevuelo y aterrizaje de aeronaves de Estado proferido por el Ministerio de Relaciones Exteriores, deben tramitar un permiso del Gobierno Nacional para cruzar el espacio aéreo y evitar cualquier tipo de incidente, permiso que no fue solicitado a la Fuerza Aérea Colombiana.

-La Institución continuará ejerciendo la soberanía del Territorio Nacional y del espacio aéreo colombiano, como lo consagra la Constitución Política.

 

L' intercettazione è perciò "legittima" poichè non avevano permesso di sorvolo.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...