Jump to content
easy

F-35 Lightning II - Discussione Ufficiale

Recommended Posts

Gli AF-77 and AF-78 sono aerei nuovi del Lot 7 che ha cominciato la distribuzione con l’AF-75 qualche settimana fa e che è andato alla Luke AFB.

La LRIP 7 dovrebbe avere l’hardware TR2 e il software 3I che come sappiamo non è molto diverso dal 2B con cui è avvenuta la IOC dei Marines, ma che gira su un processore più avanzato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli AF-77 and AF-78 sono aerei nuovi del Lot 7 che ha cominciato la distribuzione con l’AF-75 qualche settimana fa e che è andato alla Luke AFB.

La LRIP 7 dovrebbe avere l’hardware TR2 e il software 3I che come sappiamo non è molto diverso dal 2B con cui è avvenuta la IOC dei Marines, ma che gira su un processore più avanzato.

 

Esatto. I processori sono i TR2 su cui sarà poi installato il software block 3F. Anche la LRIP 6 ha i TR2 e software 3I. Software 3I che sarà progressivamente completato, validato e ripulito per arrivare alla IOC USAF l'estate prossima. Le capacità saranno essenzialmente le stesse del 2B usato dall'USMC, ma con l'aggiunta del casco Gen III.

 

I velivoli precedenti l'LRIP 6 necessitano di un cambio di processore per il passaggio al Block 3F. Dalla LRIP 6 in avanti, è questione di solo software.

 

La LRIP 9 dovrebbe essere consegnata direttamente con il 3F.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I Marines e ..... i carichi esterni .....

 

“No other airplane can go from fifth to fourth and back to fifth again. I’m buying pylons for the airplane. I get the pylons in 3F software, which comes in 2017. [With the pylons] I can load up an F-35B with about 3,000 pounds more ordnance than I can put on an F-18 right now,” Davis said.
“So I can have an airplane that does fifth-generation stuff for the opening salvo of the fight. When I have to go to level of effort, I can load the pylons on, load ordnance on there, do level of effort, come back, sail to another part of the world, take the pylons off and go do the fifth-generation thing again. … It offers us tremendous capability for the Marine Corps that’s going to have one type/model/series aircraft that can go fourth and fifth gen, give us that fighter capability, give us that attack capability that we need in the out years.”

 

Fonte ..... "Davis: F-35B External Weapons Give Marines 4th, 5th Generation Capabilities in One Plane" ..... http://news.usni.org/2015/08/13/davis-f-35b-external-weapons-give-marines-4th-5th-generation-capabilities-in-one-plane

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno di voi, un po' ferrato in materia, potrebbe aggiornare la pagina di wikipedia dedicata all'f35? E' rimasta indietro di anni... Lo farei io, ma non ho abbastanza competenza. Ho solo cambiato la parte che diceva che probabilmente la versione B non si sarebbe fatta per mancanza di fondi e che la Cavour sarebbe stata declassata a portaelicotteri.

Se qualcuno ha voglia e tempo...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sempre caz.. eggio? o bisogna riflettere?

Semmai mi chiedo:ma quale simulatore più avere dati veritieri e soprattutto definitivi sulla cinematica dell f35??

 

 

 

PATUXENT NAVAL AIR TEST STATION, MD The hard-bitten aeronautical engineers who filled the windowless Lockheed Martin flight control center sobbed en masse, nearly shaking the soundproofed building to the ground, as Thursdays test flight of the F-35 Joint Strike Fighter went down in flames.

 

The program is twenty years in development, at a cost in the stratosphere hundreds of billions of dollars over original projection. Once heralded as Americas Fighter of the Future, the F-35 was shot out of the sky in a dogfight with a World War Two-era P-47 Thunderbolt.

 

Gull-dangit, it wasnt a fair fight, declared F-35 test pilot Major Dirk Dunkin after being pulled from the Chesapeake Bay, having ejected from his burning aircraft before it plowed into a St. Marys City neighborhood, leveling a dozen homes and killing at least fifty-three residents and an untold number of family pets. That Thunderbolt sneaked up on me from below and behind, whined Major Dunkin. How am I supposed to see something behind me? That pilot, he cheated!

 

Top Gun-era F-14 Tomcat

Top Gun-era F-14 Tomcat

Its not the first failure for the F-35 in a dogfight. Two months ago in tests an F-35 was shot down on a Monday by an F-14 Tomcat, then on Tuesday by an F-4 Phantom, both test pilots ditching their disintegrating, flaming F-35s into the Chesapeake.

 

Vietnam-era F-4 Phantom

Vietnam-era F-4 Phantom

Further lowering the test threshold, Lockheed Martin two weeks ago pitted an F-35 in a dogfight against an F-4U Corsair, and within four minutes the Korean War-era Corsair surprised the F-35 from twelve oclock and shot it down with a lethal spit of 30mm Gatling fire.

 

Korean War-era F-4U Corsair

Korean War-era F-4U Corsair

As a result of these disappointing dogfights, Air Force Inspector General Colonel Maxwell Hatfield flatly stated that the aircrafts performance standards are sub-par at best and shoddy at worst. Pressed to put his findings in laymans terms, he admitted, This airframe cant turn, cant climb, cant run.

 

Thats not a lot of bang for the buck, says Pentagon watchdog and celebrity restaurateur Sinclair Watson, whos been following the boondoggle for years. It started out, each plane was supposed to cost around thirty-five million dollars. Thats ballooned up to anywhere from a hundred-eighty million to two-hundred-thirty million. Each.

 

The Pentagon itself admitted in secret Senate testimony last month that for one billion dollars it can procure, cash on delivery, five F-35s or about 1,500 land-based MRAPs.

 

Which makes chef Sinclair bonkers. At $200 million per plane, youd think youd get gourmet food service, along with free unlimited drinks, first-run movies and no excess-baggage fees!

 

Determined to pass with flying colors the next test flight dogfight as a way of preventing the $1.4 trillion program from being deep-sixed by Congress, Lockheed Martin is preparing its last-available F-35 for next weeks head-to-head battle against a modified Goodyear Blimp.

 

Blimp outfitted with jumbo-sized 244mm Gatling gun for upcoming dogfight.

Blimp outfitted with jumbo-sized 244mm Gatling gun for upcoming dogfight.

 

 

Paul Avallone spent three-plus years in Afghanistan as a Green Beret then an embedded civilian journalist. His novel of the Afghan War, Tattoo Zoo, is available in trade paperback on Amazon.com, where youll find his just-released collection, The Greatest Screenplays Never Made.

Edited by maxiss

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma che diavolo è quella roba...? Direttamente gli "articoli" di satira dobbiamo postare e commentare, mò...?

 

 

"Hit the Woodline" is a Blackside Concepts satire publication. All articles on this website are satirical in nature, meant for entertainment purposes.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maxiss hai preso per vero un articolo scritto su una testata satirica... dovresti controllare meglio quando posti qualcosa..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maxiss hai preso per vero un articolo scritto su una testata satirica ... dovresti controllare meglio quando posti qualcosa ..

 

Chissà in quale forum l'avrà pescato ..... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il forum è md80 nessun mistero.

Quindi è satira?? Scusate(che figura di m..)

Meglio cosi..

Edited by maxiss

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Chissà in quale forum l'avrà pescato ..... ;)

Il forum non nlo so. La notizia da hitthewoodline.com, sito "satirico" sulla guerra. Basti pensare che uno degli articoli era na cosa tipo: garantiamo la parita': piu' morti in combattimento per le donne e le minoranze. ;)

 

Edit: mistero svelato :)

Edited by fabio-22raptor

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il forum è md80 nessun mistero.

Quindi è satira?? Scusate(che figura di m..)

Meglio cosi ..

 

Scusa ..... ma non l'avevi vista la valanga di 'faccine' ?

Solo quelle avrebbero dovuto metterti sul chi vive ..... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Qua dichiarano che la release 3F è già in fase di test IN VOLO.Se è uscita dal laboratorio vuol dire che siamo a buon punto.

Inoltre sei degli otto problemi riscontrati con la 2B saranno risolti al tempo della consegna della 3F ai reparti operativi.

 

 

http://www.flightglobal.com/news/articles/Navy-need-deferred-but-F-35-software-on-the-right-track-415913/

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'articolo dice che tutti gli 8 problemi saranno risolti con la 3F.

6 di questi si punta a risolverli già con la 3I, che appunto si caratterizza non solo per l'introduzione di un nuovo processore, ma anche per l'affinamento progressivo di quanto ottentuto con la release precendente.

 

Certo che il balletto delle release del software ritorna spesso nei tuoi messaggi, più di quanto forse meriti visto che la regolarità dello sviluppo ormai raggiunta, tende a rendere avara di novità la tabella di marcia.

 

Che sia ai test di volo la 3F in effetti è una cosa che dice e non dice.

La 3I se è per quello ha volato la prima volta il 27 maggio del 2014, ma al momento non ha ancora risolto i famosi 6 problemi e comunque porterà alla IOC solo nel 2016, dopo averli risolti.

 

Se si vuole che la 3F diventi operativa nel 2017 (e comunque nel 2018 con gli F-35C) è quindi plausibile che i test in volo siano cominciati, ma questo non significa che non ci siano ancora tante cose da fare e che poi quelle cose non vadano anche testate. Ogni singolo aspetto del software in effetti può avere associati decine di test point (che nel complesso sono svariate migliaia)

Se poi ci vogliono aggiungere altri gadget, il 2017 è anche stretto.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Proseguono i test a terra sul cannone. Raffica "rock and roll" fino a svuotamento caricatore in questo video: https://vimeo.com/lmaeronautics/review/136838203/bd6be52a70 https://t.co/bHlF9cFsxr

 

 

Intanto Israele continua a chiedere di poter fare la manutenzione dei suoi velivoli e motori in casa invece di appoggiarsi a Cameri. http://www.flightglobal.com/news/articles/israel-insists-on-in-country-f-35-mro-activities-415915/

In precedenza c'erano state aperture da parte dell'aviazione Israeliana che si era detta pronta a collaborare dopo l'esperienza del 346 Lavi. Ma evidentemente non è ancora detta l'ultima parola.

Edited by Liger30

Share this post


Link to post
Share on other sites

Proseguono i test a terra sul cannone. Raffica "rock and roll" fino a svuotamento caricatore in questo video: https://vimeo.com/lmaeronautics/review/136838203/bd6be52a70 https://t.co/bHlF9cFsxr

 

 

Intanto Israele continua a chiedere di poter fare la manutenzione dei suoi velivoli e motori in casa invece di appoggiarsi a Cameri. http://www.flightglobal.com/news/articles/israel-insists-on-in-country-f-35-mro-activities-415915/

In precedenza c'erano state aperture da parte dell'aviazione Israeliana che si era detta pronta a collaborare dopo l'esperienza del 346 Lavi. Ma evidentemente non è ancora detta l'ultima parola.

Caspita sembra che i proiettili non finiscano mai!

Chissa allora quanto durano i colpi dell A10 Thunderbolt. Tempo di fumarti una siga..

Edited by maxiss

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari...

Il GAU-22/A spara qualcosa come 3300 colpi al minuto, il che significa che, considerando che le canne devono accelerare prima di arrivare a regime, ci impiega si e no 4 secondi a far fuori tutti i 181 colpi.

In effetti quella è più o meno la durata della raffica col sonoro.

Quelle che durano di più e senza audio, sono solo riprese al rallentatore della stessa raffica…Come tali la durata è falsata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il primo volo dell'AL-1 è imminente. Nelle prossime settimane andrà in volo per la prima volta, pilotato dal pilota test Bill Gigliotti. L'accettazione post-produzione a terra è stata completata.

 

Essendo un velivolo LRIP 6 con processori TR2, il velivolo ha software Block 3I installato, precisamente la release 3IR5, quella finora più completa. La precedente 3IR4 è stata usata dalla flotta test negli USA a partire dal 9 settembre 2014 per i test con l'HMD Generation III.

L'AL-1 alla consegna dovrebbe tuttavia usare ancora in Gen II, visto che le consegne del Gen III iniziano con i velivoli LRIP 7.

 

Riguardo la LRIP-7, l'ultimo velivolo del lotto, l'AF-89, è entrato in assemblaggio finale questo mese e la LRIP 7 è prevista in consegna under-budget, ovvero con costi ulteriormente ridotti rispetto al previsto.

 

L'F-35C CF03, della flotta test, ha eseguito i primi approcci usando il sistema d'appontaggio di precisione JPALS, in vista dei test sulla USS Eisenhower in Ottobre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Primo esemplare norvegese uscito dalla catena già una settimana fa!

 

 

First Norwegian F-35A Rolls Out

Source: Lockheed Martin; issued August 27, 2015

[immagine: 166381_1F.jpg]

The first F-35A Lightning II for Norway was towed out of the Lockheed Martin F-35 main production facility in Fort Worth, as on 19 August 2015. The aircraft (company number AM-1) is currently in the Aircraft Final Finishes, where it will receive its low observable coatings.

From there it will undergo a series of functional fuel system checks prior to operational ground checks, and first flight.

The aircraft will be delivered to Luke AFB, Arizona, later this year, where it will join the US Air Forces F-35 international pilot training program fleet.

AM-1 is the first of four F-35s for the Royal Norwegian Air Force currently in production.

Edited by maxiss

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il primo volo dell'AL-1 è imminente. Nelle prossime settimane andrà in volo per la prima volta, pilotato dal pilota test Bill Gigliotti. L'accettazione post-produzione a terra è stata completata.

 

Ottimo! non vedo l'ora...

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Una 'brochure' di LM.....
'F-35 LIGHTNING II - Posti di lavoro e sicurezza per il futuo (sic) dell' Italia' ..... https://www.f35.com/assets/uploads/documents/Brochure-Italian.pdf
:rotfl:

 

 

 

Sono dati veritieri o è solo propaganda? Leggendo questa brochure sembra che l'Italia si sia data la zappa sui piedi riducendo il numero di velivoli acquistati... (un po' di parte essendo fata dalla LM?)

Perché l'Inghilterra, essendo un partner di 1° livello non ha una Faco?

 

Una domanda: tra i principali pregi dell'F35 ci sono la situation awardness e l'interconnessione con altri velivoli, sistemi di terra e fanteria, che lo fa diventare un moltiplicatore di forze. Questo vale sicuramente per quanto riguarda gli USA, ma da noi? Non basta avere un velivolo all'avanguardia, bisogna avere anche tutti gli altri sistemi interconnessi e compatibili, come siamo messi in tal senso?

Edited by nsauro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...