Jump to content
easy

F-35 Lightning II - Discussione Ufficiale

Recommended Posts

Turchia ... ufficialmente 'kicked out' dal programma ...

... https://www.defensenews.com/air/2019/07/17/turkey-officially-kicked-out-of-f-35-program/ ...

Comunque ...

Quote

... a top Pentagon official would not close the door on Turkey rejoining the program in some form, should it reverse the decision to buy the S-400.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema è che gli S-400 sono già lì. Almeno in parte. Sono emerse le foto dei TEL . Difficile rinuncino visto che qualcuno è già li. Sarà interessante vedere cosa faranno ora in chiave NATO e procurement di nuovi caccia. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ovvia risposta turca :

http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2019/07/18/turchiastop-a-f-35-danno-a-rapporti-usa_5f24dfde-5628-43f3-bc92-f4ead7e0bbcd.html

Il prezzo da pagare per questa faccenda avrebbe dovuto essere già chiaro a entrambi .

E adesso vediamo cosa combina l'italietta :

https://formiche.net/2019/07/conte-f35-italia-turchia-stati-uniti/

Edited by engine

Share this post


Link to post
Share on other sites

 


mah 

Nato non così convinti.  E putin gongola.

Opinione personale : per me dovrebbero buttarli fuori senza se e senza ma. Un alleato del genere non è affidabile

Non esistono vie di mezzo a questo livello. Ma sono fuori dal politichese e magari è un mio limite

Edited by nik978

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Flaggy ha scritto:

Sarebbe sperabile ... 

Quanto all'acquisto di ulteriori esemplari da parte dell'Olanda ... sono alcuni mesi che la notizia circola ...

... https://defence-blog.com/news/netherlands-plans-to-buy-additional-f-35-fighter-jets.html ...

🇳🇱

Share this post


Link to post
Share on other sites

F-35 ... LM punta sull' Europa per ulteriori commesse ...

Quote

Lockheed Martin is eyeing increased opportunities to deliver a broad range of defence products to European customers, with the F-35 Lightning II holding particular appeal as the company continues to drive down the cost of its fifth-generation stealth fighter.
Already counting NATO nations Italy, the Netherlands, Norway and the UK as F-35 operators, while first examples for ostracised partner Turkey have also been handed over to support training activities in the USA, Lockheed is viewing multiple further opportunities in the region.

... flightglobal.com ... RIAT: Lockheed Martin enjoying European sales high ...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lockheed Martin è fiduciosa ...

Quote

Lockheed Martin is confident new customers will step forward to buy the F-35 Lighting II Joint Strike Fighters intended for Turkey, company executives said during a Tuesday conference call with analysts.

... news.usni.org ... Lockheed Martin Confident Other Customers Will Buy Turkey’s F-35s ...

Magari ... gli Svizzeri ... :whistling:

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Loneflyer ha scritto:

O magari i greci.

Sarebbe uno smacco non da poco.

Per i Turchi ... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Share this post


Link to post
Share on other sites

Turchia, F-35 & S-400 ... possibili rappresaglie turche ... 

Quote

Turkey's minister of foreign affairs spoke out against the United States' decision to remove the NATO ally from the F-35 Joint Strike Fighter program, as well as the looming possibility the Trump administration could impose sanctions on the country.
"If the U.S. shows a hostile attitude to us, we will take a step against it," Minister Mevlüt Çavuşoğlu told Turkish TV station TGRT Haber on Monday.
That could mean curtailing operations or expelling U.S. forces at Incirlik Air Base, or limiting coalition operations at Kürecik radar station, he said.

La fonte ... military.com ... https://www.military.com/daily-news/2019/07/23/turkey-hints-cutting-access-incirlik-if-us-hostile-over-s-400-purchase.html ...

🇹🇷 :sm: 🇺🇸

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuramente. Intanto le truppe usa sono in nord Siria tranquille (entrate oggi con rinforzi)

Per me il sultano stavolta sta giocando una partita molto pericolosa

Edited by nik978

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Flaggy ha scritto:

Ho letto il testo e ho la sensazione che ci sia qualcosa di incompleto.

Nella descrizione mancano alcuni elementi :

- l'innesto del connettore dell'elmetto alla presa di collegamento nell'aereo per permettergli di collegarsi al software immagazzinato,

- la messa on line del software stesso  e dell' avionica ( consistenti su quell'aereo ),

- la rimozione delle spine di sicurezza dei missili e dei cappucci di protezione delle testate , cosa che si dovrebbe fare anche in una simulazione, 

- la chiusura dei portelli del vano armamenti .

Sono elementi , questi , che sono tipici di un '35 e che non avrebbero dovuto mancare nella narrazione. 

L'impressione che se ne ricava dal testo è quella che l'aero sia stato usato alla maniera non di un F-104 ma addirittura di un F-86 E , quando contava soprattutto che il motore si accendesse e che le mitraglie cantassero.

Si può solo immaginare che siano solo i primi passi per permettere all'aereo di  " implementare " le sue capacità di inserirsi nella rete di difesa aerea ,  studiando le fasi di approntamento e misurando i tempi conseguenti.

Edited by engine

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 hours ago, engine said:

- la messa on line del software stesso  e dell' avionica ( consistenti su quell'aereo ),

 

Ecco, molto interassante questo aspetto nei "secondi" di uno scramble. Molti non ci pensano....

Quanto impatta a livello di tempistiche?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per i vecchio '104 il decollo entro 5 minuti dall'allarme ( " ready in five " ) era la regola , guarda i primi minuti di questo filmato :

 

qui gioca lo F-16 ADF 

 

Il filmato dura solo due minuti perchè , probabilmente , la scena non mostra le fasi in cui i piloti e i tecnici preparano l'aereo.

questo è un esempio con il Typhoon

puoi notare che , anche nei filmati - documentario , i missili hanno cappucci e spine di sicurezza,  attaccate alla strisce "remove before flight " , che vengono tolti immediatamente prima del decollo .

Con l'arrivo di aerei dotati di avionica più sofisticata ( da noi Tornado F3 prima e F-16 ADF poi )  , i tempi di approntamento si sono allungati e non so dire se i 5 minuti possono ancora essere rispettati.

Qui c'è un altro filmato  interessante, in due parti , anche se gli aerei impegnati nell'esercitazione non portano missili.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Svolazzamenti di F-35 israeliani sull'Iran? Bisogna sempre vedere da dove ha origine l'informazione.

Questa è una vecchia storia, peraltro non molto plausibile, che puzza di fake partita da un giornale kuwaitiano...

https://nationalinterest.org/blog/buzz/irans-worst-fear-israel-sending-f-35s-over-their-airspace-some-say-it-happened-69017

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 hours ago, Flaggy said:

Svolazzamenti di F-35 israeliani sull'Iran? Bisogna sempre vedere da dove ha origine l'informazione.

Questa è una vecchia storia, peraltro non molto plausibile, che puzza di fake partita da un giornale kuwaitiano...

https://nationalinterest.org/blog/buzz/irans-worst-fear-israel-sending-f-35s-over-their-airspace-some-say-it-happened-69017

Ma potrebbero farlo senza rifornimento in volo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Evidentemente no a meno di non ammettere che gli israeliani abbiano già dei serbatoi ausiliari che al momento nessuno ha visto e che gli stessi americani considerano solo per il block 4.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 hours ago, Flaggy said:

Evidentemente no a meno di non ammettere che gli israeliani abbiano già dei serbatoi ausiliari che al momento nessuno ha visto e che gli stessi americani considerano solo per il block 4.

 

Quindi la domanda seguente è se Israele dispone di cisterne volanti e se i sauditi non abbiano per caso chiuso un occhio sull'uso di tali cisterne, in fondo il nemico è comune..

Edited by Alpino

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Alpino ha scritto:

Quindi la domanda seguente è se Israele dispone di cisterne volanti e se i sauditi non abbiano per caso chiuso un occhio sull'uso di tali cisterne, in fondo il nemico è comune ..

La risposta è si ... https://en.wikipedia.org/wiki/Israeli_Air_Force#Current_inventory ...

Che poi i Sauditi possano aver chiuso un occhio ... non sarebbe la prima volta che lo fanno ... sempre ammesso che la notizia di questi sorvoli risponda al vero ... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×