Jump to content
-{-Legolas-}-

F-104 Starfighter - discussione ufficiale

Recommended Posts

!

Aiuto!

Chi mi sa dire a chi appartiene lo zap giallo vicino alla pantera di questo 104?

http://www.916-starfighter.de/Large/Stars/wA51-56.htm

Non e' il lupo che fa pipi' se non erro belga ma qualcosa di simile. Leoncino con fiorellino?

Potrebbe essere anche una scrostatura della vernice verde che lascia vedere lo strato di vernice anticorrosiva sottostante , gialla, appunto.

 

Per quanto riguarda gli F-104 della Navy , mostrati da Pinto , dovrebbe trattarsi di aerei usati per le prove di lancio dei Sidewinder nel volo ad alta velocità.

 

Segnalo degli articoli che hanno originato un divertente equivoco di origine modellistica :

 

l'originale : http://www.internetmodeler.com/2004/april/aviation/f-104e.php

 

il "misunderstanding " : http://www.warbirdsnews.com/warbirds-news/fun-facts/lockheeds-navy-f-104-u-s-navy-markings.html

 

infine , il commento di un sito specializzato , in fondo alla pagina ( " F-104E " ) : http://www.i-f-s.nl/f-104-types/

Edited by engine

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao engine

grazie ma acqua

e' sicuramente uno zap che ho gia' visto ma che non riesco a farmi venire in mente di chi e'

lo spillone nudo era a varie tonalita' di metallico con qualche pannello dielettrico in vetroresina giallino sporco come l'antenna dietro al cockpit e qualcosa di alluminio anodizzato verde ramarro.

ma niente di gaillo che invece dominava sulla paratia dietro al radar e in tutti gli interni (basta vedere le foto dell'interno fisoliera a motore rimosso)

quindi la teoria della scrostatura in questo caso non e' applicabile

la caccia al caccia continua

ciao

giuliano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sempre interessanti questi record anni '50 - primi anni '60...

 

il primo filmato contiene spezzoni che dovrebbero riferirsi al volo vero e proprio del record, perlomeno così verrebbe da supporre, tuttavia (per quel che può valere) alcuni dettagli non sfuggono al mio occhio-di-lince B-) B-)

* Jordan sale a bordo senza indossare il paracadute, indispensabile in quanto abbinato al seggiolino C-2 dell'F-104C il quale non ha mai avuto il Martin/Baker,

* sulla tuta stratosferica MC-3 non indossa la 'sovratuta' protettiva, da portare sempre come indumento finale - così come non c'è al ritorno,

* sempre al ritorno quando apre il tettuccio, il casco MA-2 non ha più la piastra facciale trasparente - neppure agganciata sia pure parzialmente aperta. Era difficile per un pilota rimuoverla senza aiuto da uno specialista, e comunque non avrebbe senso toglierla del tutto mentre l'aereo ancora non si è fermato.

 

Forse una prova o qualcosa di simile 'for media's benefit'?

Edited by Smersh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sempre interessanti questi record anni '50 - primi anni '60...

 

il primo filmato contiene spezzoni che dovrebbero riferirsi al volo vero e proprio del record, perlomeno così verrebbe da supporre, tuttavia (per quel che può valere) alcuni dettagli non sfuggono al mio occhio-di-lince B-) B-)

* Jordan sale a bordo senza indossare il paracadute, indispensabile in quanto abbinato al seggiolino C-2 dell'F-104C il quale non ha mai avuto il Martin/Baker,

* sulla tuta stratosferica MC-3 non indossa la 'sovratuta' protettiva, da portare sempre come indumento finale - così come non c'è al ritorno,

* sempre al ritorno quando apre il tettuccio, il casco MA-2 non ha più la piastra facciale trasparente - neppure agganciata sia pure parzialmente aperta. Era difficile per un pilota rimuoverla senza aiuto da uno specialista, e comunque non avrebbe senso toglierla del tutto mentre l'aereo ancora non si è fermato.

 

Forse una prova o qualcosa di simile 'for media's benefit'?

 

C'è di più ...

Se guardi attentamente il filmato... vedrai che in rullaggio l'aereo è proprio quello che ha battuto il record (numeri di matricola e coda ex F-104B lo confermano) ... mentre, al momento del decollo, si vede invece partire un F-104C con la sua coda originale ... mentre, all'atterraggio, torna nuovamente il velivolo che ha appena battuto il record ...

Penso tu abbia ragione ... potrebbe trattarsi del montaggio di più spezzoni di pellicola ad uso 'stampa & propaganda' ... cosa che, d'altronde, era stata fatta in un altro documentario in cui appare il generale James Stewart che atterra e sbarca dal posto di pilotaggio di un B-58A ... mentre, in realtà, aveva, in un'altra occasione, effettivamente volato su un B-58B ... ma in qualità di passeggero ...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì penso decisamente che il mio sospetto sia azzeccato. Circa il perchè effettivo di queste 'stranezze', chi lo sa..

p.s. aggiungo un quarto dettaglio ai tre listati più sopra (visto in ritardo, ma pur sempre Occhio Di Lince :whistling: ), Jordan NON indossa i guanti pressurizzati mod. MCG-1 (!!!)

bensì un paio di comuni guanti da volo in pelle marrone scuro - probabilmente i B-3A di progetto WW2.

 

Lo si nota bene quando si liscia all'indietro i capelli, appena dopo aver tolto la parte 'pressure' del casco MA-2. Questo, più la mancanza della sovratuta protettiva denotano che

non è reduce dal volo-record fino a 31 Km. di quota.

Sennò non avrebbe senso - diversamente da ciò che verrebbe da pensare, in questi voli fino a quote altissime la tuta pressurizzata entrava in funzione sempre, senza una

vera e propria emergenza imprevista, arrivati ad un'altitudine (solitamente intorno a circa 23.500 - 25.000 metri) dove il motore si spegneva oppure veniva spento dal pilota intenzionalmente e l'aereo procedeva in una salita di tipo 'zoom balistico' per pura forza d'inerzia nell'aria rarefattissima.

Senza più il turboreattore in funzione la cabina si depressurizzava, quindi la speciale tuta e i suoi accessori diventavano vitali per il pilota. In questo senso, si trattava comunque di una 'emergenza'.

Edited by Smersh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dimenticavo

 

sempre per il discorso del turboreattore spento, anche la parte condizionamento e/o riscaldamento per il pilota veniva a mancare a quelle quote estreme. Quindi la sovratuta (che Jordan stranamente non indossa, appena arrivato) qui era troppo importante per farne a meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La scomparsa di Jessi Combs ... 

EDEkwoBVAAAQE5k?format=jpg&name=small

... fino a che punto potrebbe essere considerata un 'incidente aereo' ?

Quote

JET-car racer Jessi Combs admitted she was “crazy” for trying to break the land-speed record in a haunting Instagram days before her death.
The driver, 39, known by fans as the ‘fastest woman on four wheels’, died in an accident on a dry bed lake in Alvord Desert in Oregon, US, on Tuesday.


... thesun.co.uk ... Jessi Combs admitted she was ‘crazy’ for trying to break 512mph land-speed record in haunting Instagram days before her death ...

Inoltre ... nypost.com ... Cops retrieving ‘jet car’ computers to investigate Jessi Combs’ fiery crash ...

Chi era ... https://en.wikipedia.org/wiki/Jessi_Combs ...

Il suo 'bolide' ... un aereo carico di storia ... https://en.wikipedia.org/wiki/North_American_Eagle_Project ...

F-104A 56-0763 & North American Eagle ... https://www.landspeed.com/ ...

Riposa in pace, Jessi ... :bye:

Edited by TT-1 Pinto
***

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×