Jump to content
Sign in to follow this  
dread

Moab

Recommended Posts

Che io sappia no, ma c'e' pochissimo da dire: l'arma con ogni probabilità non e' mai stata impiegata, e francamente la ritengo abbastanza inutile: a parte situazioni molto particolari (come quelle descritte sulla 'daisy cutter') non e' che abbia un utilizzo ben comprensibile.

 

Mi ricorda le 'blockbuster' della seconda guerra mondiale, roba che ad ora e' inusabile in conflitto.

 

D'altro canto, non e' nemmeno chiaro se la bomba, dopo la costruzione di qualche prototipo, sia in servizio o no. Ed in effetti, anche una bomba alata a guida GPS, lanciata a 400 kmh da 5000 metri, quindi con portata di pochi KM.... boh.

 

per ultimo: fa un botto pazzesco, distrugge tutto nel raggio di alcune centinaia di metri.... e serve la guida GPS?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il GPS serve perchè la MOAB è pensata per distruggere bunker interrati e pesantemente protetti ed essere un'alternativa valida a una testata nucleare tattica che però è molto più potente.

La bomba deve quindi essere sufficientemente grossa e pesante per penetrare svariati metri di terreno e cemento armato e distruggere il bunker.

Ma per farlo deve anche centrarlo in pieno. Il GPS è indispensabile per raggiungere lo scopo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il GPS serve perchè la MOAB è pensata per distruggere bunker interrati e pesantemente protetti ed essere un'alternativa valida a una testata nucleare tattica che però è molto più potente.

La bomba deve quindi essere sufficientemente grossa e pesante per penetrare svariati metri di terreno e cemento armato e distruggere il bunker.

Ma per farlo deve anche centrarlo in pieno. Il GPS è indispensabile per raggiungere lo scopo

 

no, non e' il suo scopo.

Anche perche' come viene detto nella descrizione "The warhead is a blast-type warhead."

 

Ovvero, quello che NON serve per penetrare nel terreno. Si parla infatti espressamente di BLAST, non di PENETRATION (The MOAB weapon produces a very large explosive blast, with lesser fragmentation effects due to a thin-walled aluminum casing. ) e di corpo di alluminio sottile, tutte cose che impossibilitano qualsivoglia penetrazione. (The weapon is expected to produce a tremendous explosion that would be effective against hard-target entrances, soft-to-medium surface targets, and for anti-personnel purposes. Because of the size of the explosion, it is also effective at LZ clearance and mine and beach obstacle clearance. Injury or death to persons will be primarily caused by blast or fragmentation.)

 

la perforante e' la MOP, massive Ordnance Penetrator, i cui dati sono visibili qui:

 

http://www.globalsecurity.org/military/sys...nitions/mop.htm

 

e che e' stata recentemente 'cleared' per l'utilizzo da parte dei B2.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai ragione, ricordavo le caratteristiche della MOP... :adorazione:

Il Gps però si giustifica ugualmente.

Le modalità di sgancio dell'ordigno (era pensato per l'estrazione con paracadute dalla stiva di un cargo) e la quota di sgancio (maggiore della BLU-82), senza un sistema di guida porterebbero a un CEP comunque eccessivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comuqnue per rispondere a chi non vede un suo utilizzo pratico io credo che tra i monti afgani l'utilizzo ci sia...

Share this post


Link to post
Share on other sites

salve

a mio parere

tali armi sarebbero impiegate per colpire installazioni strategiche

ad empio in nord corea e in Iran

Share this post


Link to post
Share on other sites

No sono tutte principalmente sotterranee, non servirebbe.. e poi c'e' il problema dell'aereo lanciatore, o C130 o C17, NON Esattamente aerei d'attacco. E' un arma principalmente psicologica, da usarsi in zone poco difese, e comunque non si sa nemmeno se e' ancora effettivamente in uso presso L'USAF.

Share this post


Link to post
Share on other sites

madmike la moab a differenza della dasy cutter può essere lanciata anche dal B-2

Share this post


Link to post
Share on other sites
madmike la moab a differenza della dasy cutter può essere lanciata anche dal B-2

 

 

No, anche la MOAB si lancia solo dai due cargo, forse il nuovo MOP, anche se è un arma piuttosto diversa, nonostante il peso superiore alla MOAB dovrebbe essere lanciato da B1 e B2.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Confermo, solo la MOP e' cleared (in 2 esemplari alla volta...) per il B2, la MOAB e' semplicemente troppo grande.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la MOAB si può lanciare anche dai bombardieri e non solo dai cargo, ma è chiaramente troppo pesante per gli aerei da attacco

(ve lo immaginate un ghibli con una MOAB? :rotfl: ).

 

la MOAB non può essere a penetrazione perché sarebbe troppo pesante se ci mettessero anche qualche quintale di ferro (da A&D)

 

ehi madmike,che significa cleared?

Share this post


Link to post
Share on other sites

su A&D c'era una foto di un B-1 e gli stavano montando una MOAB e scriveva che verrà integrata appunto a questi bombardieri ,magari se trovo il numero te lo riporto, spero che A&D non abbia detto carognate perché le maggiori informazioni le prendo da lì.

 

se magari per una volta si è sbagliata mi scuso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Probabilmente anche tu, come me prima, ti riferisci alla MOP, che come è stato detto ha scopi e dimensioni differenti.

Effettivamente una notizia che riguarda "superbomba"e bombardiere è comparsa su A&D di settembre 2009 (pag 71).

Ma la bomba è la MOP e il bombardiere in questione è il B-2.

La GBU-57 MOP non è che sia più leggera (anzi pesa 13600 kg contro le 10 tonnellate della GBU-43 MOAB), ma è più compatta (circa 6 metri di lunghezza contro circa 9) perchè ha un involucro metallico più spesso e pesante contenente molto meno esplosivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

no flaggy non ho confuso le bombe (dato che la MOP non la conoscevo prima di questo topic) sto cercando in questo momento il numero da A&D ,ma per il momento non lo trovo.

Sicuramente avrò confuso i bombardieri.

 

se dovessi sganciare una bomba da un cargo non dovrei mettere qualche sistema come un radar o cose del genere?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh può dire quel che vuole AD, ma rimane il fatto che la moab non è integrata nè ne è prevista l'integrazione su nessuno dei 3 bombardieri in servizio con l'USAF ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
no flaggy non ho confuso le bombe (dato che la MOP non la conoscevo prima di questo topic) sto cercando in questo momento il numero da A&D ,ma per il momento non lo trovo.

Sicuramente avrò confuso i bombardieri.

 

se dovessi sganciare una bomba da un cargo non dovrei mettere qualche sistema come un radar o cose del genere?

Vedo che sei convinto di trovare quella foto su A&D nonostante lo scetticismo...

Su quella rivista effettivamente è comparsa nel numero di febbraio 2008 la foto delle prove cui accennavo prima:

un simulacro della stiva del B-2 con dentro un simulacro di una...MOP in un breve articolo a pagina 76.

La foto era questa.

 

2vwcykx.jpg

 

Non sono nemmeno questi articolo e foto a cui ti riferivi?! :ph34r:

 

In ogni caso per sganciare una bomba come la MOAB non serve un radar: serve sapere dove sganciarla (l'equipaggio conosce in anticipo le coordinate del bersaglio) e trovarsi in una posizione di sgancio compatibile con le capacità balistiche dell'ordigno. Al resto ci pensa il sistema di guida inerziale/GPS.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok ho fatto delle ricerche in rete e per quantità di informazioni in vostro favore son costretto a darvi ragioni,magari sull' articolo che ho letto si supponeva che la avrebbero integrata ,ma l'impegno fu dimostrato inutile e quindi cancellato.

 

bella foto flaggy ,comunque da quel che ricordo non era quella la foto. :rolleyes:

 

torniamo a parlare direttamente della Moab in quale scenario è più utile?

abbiamo già detto nel Vietnam ,ma in una città da bombardare quanto può essere utile

Edited by baddy_rokker

Share this post


Link to post
Share on other sites
abbiamo già detto nel Vietnam ,ma in una città da bombardare quanto può essere utile

Se vuoi fare una strage di innocenti è molto utile...ma nessuno oggi sarebbe così idiota da usarla in questo modo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sarebbe utile usare questa bomba su un'aereoporto?

in modo da renderlo non operativo,con la sua potenza una sola potrebbe colpire la pista e strutture vicine o adiacenti

ho visto foto ic cui il napalm incendiò la pista ,ma la MOAB putrebbe addirittura farla saltare,inoltre alcune piste sono vicine o addirittura si incrociano

 

 

Naturalmente il guaio è portarcela quella bomba lì attaccta a un cargo ,forse e meglio usare un pò più di JDAM attaccate su un potentissimo B2 <_<

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, per colpire un aereoporto si usano o armi di saturazione d'area per colpire mezzi e personale e/o bombe antipista per creare gravi danni agli impianti.

 

La Moab serve essenzialmente come bomba da demolizione, contro i concentramenti di truppe all'aperto e, potenzialmente, per ripulire vaste aree dalla vegetazione, scopo originario della daisy cutter.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il GPS serve perchè la MOAB è pensata per distruggere bunker interrati e pesantemente protetti ed essere un'alternativa valida a una testata nucleare tattica che però è molto più potente.

La bomba deve quindi essere sufficientemente grossa e pesante per penetrare svariati metri di terreno e cemento armato e distruggere il bunker.

Ma per farlo deve anche centrarlo in pieno. Il GPS è indispensabile per raggiungere lo scopo.

verissimo , solo che ora si è scoperto che le testate termo-bariche che sfruttano l' onda di pressione ( oltre che l' alta temperatura) per far male veramente a chi è rifugiato anche a grande profondita e protetto da galleria a Z o muri di sabbia.( e sono molto più piccole di una MOAB) So per certo che gli americani ne sono entusiasti dell' uso in Afghanistan tanto da estendere l' uso di testate termobariche all' Hellfire ...i Russi hanno un lanciarazzi Portatile (Smhel ? ma non sono certo del nome) caricato con tali testate e pure uno meccanizzato multiplo chiamato Buratino...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...