Jump to content
FedeKW11

Marina Militare Italiana - Discussione Ufficiale

Recommended Posts

" ... adatte a dissodare terreni agricoli particolarmente duri ... "

Ovvero ... le famose 'terre vergini' di sciolocoviana memoria ... ✊

Share this post


Link to post
Share on other sites

Idrodinamicamente parlando, dovrebbe saper coniugare la tenuta a mare di un carena dislocante con l'efficienza ad alte velocità di una planante. Mettere una seconda prua dovrebbe favorire il passaggio da una condizione all'altra con continuità.. potrebbe anche funzionare, sempre ammesso che disponga di una potenza tale da consentirgli una finta planata. Se così non fosse, alzerà la prora un pelo di più rispetto a navi simili e il tutto finisce li. Piuttosto, vista la geometria, mi chiedo con quanta brutalità entrerebbe al traverso di imbarcazioni più piccole, magari in caso di nebbia (e purtroppo succede). Sembra un pugnale

Edited by Rommel

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tre versioni: light, light plus e full.  Elefantino Blu non c'è...

Salvaguardia dell'ambiente marino, ampi spazi per capacità ospedaliera e abitativa, trasporti umanitari, mezzi antiinquinamento, 173 posti letto,  

capacità di fornire acqua potabile  e corrente elettrica a terra... Dei corsi Yoga, no ? 

Però in versione full ha pure ... 16 missili Aster, in tre modelli diversi !  Certamente scaricando qualche modulo "vitale" dei precedenti.

Come nave da crociera è perfetta e poi ha qualcosa che la rende unica:  il rostro in stile trireme greca. 

Edited by Gian Vito

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 16/6/2019 in 14:42 , Rommel ha scritto:

Sono soltanto io ad averci messo un quarto d'ora buono a farmi piacere il tagliamare della PPA? 🤔

Un dritto di prua verticale pareva troppo banale.

Avranno chiesto la consulenza di qualche rinomato architetto.😑

Edited by Robby

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 19/6/2019 in 07:00 , Robby ha scritto:

Un dritto di prua verticale pareva troppo banale.

Avranno chiesto la consulenza di qualche rinomato architetto.😑

Tratto da Nautica, dall'articolo sui bulbi a lama:

"Lo scopo è aumentare il range di efficienza idrodinamica della carena, ovvero aumentare il campo in cui la carena lavora bene. Con i tradizionali bulbi, si tiene sempre in considerazione una velocità di crociera fissa e prestabilita. Ciò significa che funzionerà bene a velocità di progetto e di esercizio per il 90/95% del suo tempo di navigazione. Con variazioni di velocità risulterebbe addirittura penalizzante.

Il bulbo a lama, in definitiva, ha la particolarità di allungare la carena e diminuire il semiangolo di entrata al galleggiamento. tali soluzioni, insieme alla naturale funzione del bulbo classico di generare un'onda in controfase rispetto al tagliamare, diminuisce l'onda prodiera ma a tutte le velocità. Ciò significa minore energia dissipata e quindi minore resistenza all'avanzamento e minori consumi.

Il campo di velocità a cui appartiene il bulbo a lama è quello semi-dislocante, ovvero intorno alla velocità critica. La forma a lama poi limita il fenomeno di slamming, ovvero l'impatto violento contro le onde, dovuto alla sezione di prora. Tale soluzione si può comunque raggiungere con prue retroverse (vedi Zumwalt), wave piercing e axe bow. Il difetto sta nel fatto che si perdono volumi nel gavoni di prora.

Tale forma di bulbo è attualmente usata dei traghetti veloci Gotlandia II della Fincantieri già dal 2006, mentre nel 1992 il Destriero (sempre Fincantieri) conquistò il Nastro Azzurro per la più veloce traversata  dell'Atlantico alla velocità media di 50,3 nodi.

 

Edited by Rommel

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 20/6/2019 in 21:50 , Rommel ha scritto:

Tale soluzione si può comunque raggiungere con prue retroverse (vedi Zumwalt), wave piercing e axe bow. Il difetto sta nel fatto che si perdono volumi nel gavoni di prora.

 

Francamente non vedo in quel design grossi vantaggi nella volumetria, in un' area peraltro che è bene resti relativamente leggera.

Sicuramente terrà la coperta più asciutta rispetto alle altre soluzioni citate sopra, ma non vedo l' utilità di quel "pugnale".

Certamente hanno fatto le loro simulazioni e prove in vasca, e magari darà qualche vantaggio nel ridurre le accelerazioni verticali,

ma a meno che non comincino tutti a farle così nel prossimo futuro credo che ulteriori sviluppi nel design delle prue arriveranno prima che io ci faccia l' occhio. 🤔

Share this post


Link to post
Share on other sites

personalmente concordo in pieno. Certo che se si va a vedere il bulbo a lama per esempio dei gotlandia II, si vede che il disegno è più raffinato e integrato rispetto alle PPA.  è già tutta un'altra classe

 

9328015a.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 5/12/2019 in 09:37 , TT-1 Pinto ha scritto:

Il 5° Gruppo Elicotteri festeggia i suoi 50 anni ...

... gazzettadellaspezia.it ... https://www.gazzettadellaspezia.it/cronaca/item/105525-marina-militare-il-5-gruppo-elicotteri-di-luni-celebra-50-anni-di-attivita ...

🇮🇹

Ulteriore informazione ... con foto gallery ....

... cittadellaspezia.com ... http://www.cittadellaspezia.com/Sarzana-Val-di-Magra/Attualita/Porte-aperte-alla-base-di-Luni-per-i-50anni-del-Gruppo-Elicotteri-300853.aspx ...

🇮🇹

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mediterraneo Orientale ...

Presa di posizione netta o ... ennesimo "ruggito del topo" ?

... it.insideover.com/guerra ... https://it.insideover.com/guerra/leuropa-avverte-ancora-erdogan-navi-francesi-e-italiane-a-cipro.html?utm_source=ilGiornale&utm_medium=article&utm_campaign=article_redirect ...

🇮🇹 + 🇫🇷 vs 🇹🇷

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...