Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
IceSergei

Entrare in Marina Militare/Guardia Costiera - discussione ufficiale

Messaggi consigliati

1°) potevi continuare nella stessa discussione (topic) già da te precedentemente avviata;

 

 

2°) inserisco il link al concorso per il quale, penso, tu abbia presentato la domanda di partecipazione:

 

http://www.difesa.it/Concorsi/Arruolarsi+n...m?DetailID=2332

 

 

il link al bando di concorso:

 

http://www.difesa.it/backoffice/upload/all...60CE0A90%7D.pdf

 

 

il link al Decreto n. 210 del 31.10.2007 - Modifica bando e modello di domanda:

 

http://www.difesa.it/backoffice/upload/all...08EEE71C%7D.pdf

 

 

ed il link al Nuovo modello di domanda modificato dal Decreto n.210 del 31.10.2007 :

 

http://www.difesa.it/backoffice/upload/all...316CE8F9%7D.pdf

 

 

Tu chiedi cosa avviene, dopo la presentazione della domanda.

 

Ti riporto, dal bando di concorso, l'articolo 4, che descrive le fasi dell'arruolamento:

 

Articolo 4

Fasi dell’arruolamento

Per ogni blocco l’arruolamento si svolge secondo le seguenti fasi:

a. presentazione delle domande secondo le modalità di cui al precedente articolo 3;

b. acquisizione delle domande da parte di MARICENTRO Taranto;

c. verifica da parte del predetto MARICENTRO dei requisiti di cui al precedente articolo

2, punto 1, fatta eccezione per le lettere c, g (per la lettera g limitatamente ai soli

accertamenti previsti dal successivo articolo 9 punto 2), nonché per la lettera h;

d. esclusione dei candidati non in possesso dei requisiti previsti da parte dello stesso

MARICENTRO;

e. accertamento da parte di MARICENTRO, ai sensi dell’articolo 71 del D.P.R. 445/2000,

del contenuto delle autocertificazioni rese dai candidati nella domanda di arruolamento

(fatta eccezione per i requisiti/titoli eventualmente documentati contestualmente alla

presentazione della domanda);

f. valutazione, da parte della commissione di cui all’articolo 6 del presente bando, dei

titoli di merito di cui al successivo articolo 7, formazione della graduatoria e

conseguente approvazione della stessa da parte della Direzione Generale per il

personale militare con decreto interdirigenziale;

g. accertamento dei requisiti d’idoneità fisio - psico – attitudinale, previsti dal precedente

articolo 2, punto 1, lettere c, g ed h, e dal successivo articolo 9 e notifica della

convocazione per l’incorporamento ai candidati in possesso dei predetti requisiti;

h. incorporamento dei candidati utilmente collocati nella graduatoria di cui alla

precedente lettera f, risultati idonei agli accertamenti di cui alla precedente lettera g;

i. ripartizione dei candidati utilmente collocati nella graduatoria, dichiarati idonei agli

accertamenti fisio – psico – attitudinali ed incorporati, tra il personale del Corpo

Equipaggi Militari Marittimi ed il Corpo delle Capitanerie di Porto (articolo 10);

j. decretazione dei candidati incorporati ammessi alla ferma prefissata di un anno

(articolo 14, punto 7);

k. ulteriore accertamento dei rimanenti requisiti ed eventuale decadenza dalla ferma

contratta degli arruolati non in possesso degli stessi (articolo 13, punto 2).

 

 

3°) Per quanto riguarda il tatuaggio, eccoti il link ad un articolo apparso su TGCOM,

 

http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/artic...olo396716.shtml .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Leggendo il forum e utilizando la funzione cerca,ho trovato molti topic utili da cui ho capito che i concorsi della marina che richiedono il diploma di scuola superiore,possono essere fatti anche durante la frequentazione dell'ultimo anno del liceo,prendendo però impegno di presentare il diploma non appena lo si consegue.

 

Legendo però il bando di concorso de "11° corso biennale (2008-2010) di 72 Allievi Marescialli Marina" ho trovato scritto tra i requisiti richiesti, il possedere gia il diploma e nessuna riga che descrivesse modalità diverse.

 

la prima domanda è:

 

-Ho carpito male io il senso delle discussioni dei post o veramente si puo partecipare ai concorsi che richiedono il diploma anche se si è al 5 anno di liceo e quindi ancora non lo si è preso?(ovviamente presentandolo appena lo si ha)

 

In caso si potesse fare l'altra domanda sarebbe:

 

-Nel sito della difesa sono presenti alcuni allegati da scaricare e compilare,ove compaiono molte domande riguardo al diploma gia preso (come se fosse qualcosa di scontato averlo per fare il concorso).Inoltre non è presente nessun altro allegato che parli di questa clausola (vedi prima domanda) ne se ne fa parola all'interno del bando.Come è possibile?

 

Come dovrebbe agira "Burocraticamente" parlando un candidato che vuole iscriversi al concorso senza possedere ancora il diploma?

 

NB:Il sito del bando lo potete trovare qui--->Clicca qui

e qui potete trovare i vari allegati:Clicca qui

 

Termino il post ringraziando anticipatamente chiunque mi risponda,e lodando l'iniziativa di questo forum che è risultato essere un ottimo strumento di informazione :)

Modificato da Teo89

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Differentemente dal bando di concorso per l'accademia navale, il prerequisito del diploma deve essere conseguito alla data di scadenza del bando quindi non è che può essere conseguito poi, tuttavia si può comunque presentare domanda dicharando che si prevede di conseguirlo nel 2008. Le voci che indicano i dati del diploma andranno asteriscati indicando quanto sopra.

 

Il bando, tuttavia è abbastanza chiaro, il diploma deve essere in possesso già alla data di scadenza del bando, differentemente dal concorso per l'accademia, dove è indicato anche che può essere conseguito dopo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Differentemente dal bando di concorso per l'accademia navale, il prerequisito del diploma deve essere conseguito alla data di scadenza del bando quindi non è che può essere conseguito poi, tuttavia si può comunque presentare domanda dicharando che si prevede di conseguirlo nel 2008. Le voci che indicano i dati del diploma andranno asteriscati indicando quanto sopra.

 

Il bando, tuttavia è abbastanza chiaro, il diploma deve essere in possesso già alla data di scadenza del bando, differentemente dal concorso per l'accademia, dove è indicato anche che può essere conseguito dopo.

 

La data di scadenza del bando è il 28 gennaio 2008,e io gli esami di stato li terrò intorno al 19-20 giugno 2008,il che vuol dire che a questo concorso non posso partecipare,o sbaglio?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

salve ragazzi vorrei porvi una domanda...come si entra a far parte della guardia costiera?? e dove posso trovare eventuali bandi di concorso? ciaoooo :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

oltre ai requisiti che ricordo:

Età : 17 - 22

Titolo: Diploma di Scuola Media Superiore

Orientamento: Accademia Navale

 

che prove devi offrontare per entrare in accademia?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vai sul sito della Marina Militare o del Ministero della Difesa, nella sezione concorsi pubblici di questi siti troverai il bando del concorso di quest'anno (ormai scaduto), scaricalo e li troverai tutte le prove della selezione. ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se si supera la seconda prova c'è la visita... io sono fuori. perchè ho 4.75 di diottrie di miopia quindi credo sia inutile tentare!

 

 

dati somatici:

statura non inferiore a mt. 1,65 e non superiore a mt. 1,95 se di sesso maschile; non inferiore a mt. 1,61 e non superiore a mt. 1,95 se di sesso femminile;

apparato visivo:

Corpo di stato maggiore: visus corretto 10/10i in ciascun occhio, dopo aver corretto con lenti ben tollerate il vizio di rifrazione che non dovrà superare 1,75 diottrie per la miopia, 2 diottrie per l'ipermetropia, 0,75 diottrie per l'astigmatismo di qualsiasi segno e asse. La correzione totale non dovrà comunque superare 1,75 diottrie per l'astigmatismo miopico composto e 2 diottrie per l'astigmatismo ipermetropico composto. Senso cromatico normale accertato con tavole di Ishihara;

Corpi del genio navale, delle armi navali, del commissariato militare marittimo, delle capitanerie di porto, e sanitario militare marittimo: visus corretto non inferiore a 10/10i in ciascun occhio, dopo aver corretto con lenti ben tollerate il vizio di rifrazione che non dovrà superare le 3 diottrie per la miopia e l'astigmatismo miopico composto, le 3 diottrie per l'ipermetropia e l'astigmatismo ipermetropico composto, le 2 diottrie per l'astigmatismo miopico ed ipermetropico semplice, le 1,5 diottrie per la componente cilindrica negli astigmatismi composti, le 3 diottrie per l'astigmatismo misto o per l'anisometropia sferica ed astigmatica, purchè siano presenti la fusione e la visione binoculare. Senso cromatico normale accertato alle lane.

L'accertamento dello stato refrattivo, ove occorra, può essere eseguito con l'autorefrattometro o in cicloplegia o con il metodo dell'annebbiamento;

apparato uditivo:

la funzionalità uditiva sarà saggiata con esame audiometrico tonale liminare in camera silente. Potrà essere tollerata una perdita uditiva monolaterale di 35 dB fino alla frequenza di 4000 Hz ed una perdita

- 11 -

uditiva bilaterale con P.P.T. compresa entro il 20%. I deficit neurosensoriali isolati sulle frequenze da 6000 a 8000 Hz saranno valutati secondo quanto previsto dalle predette direttive tecniche della Direzione generale della Sanità militare;

dentatura:

la dentatura dovrà essere in buone condizioni; sarà consentita la mancanza di un massimo di otto denti non contrapposti, purché non associati a paradontopatia giovanile e non tutti dallo stesso lato e tra i quali non figurino più di un incisivo e di un canino; nel computo dei mancanti non dovranno essere conteggiati i terzi molari; gli elementi mancanti dovranno essere sostituiti con moderna protesi fissa che assicuri la completa funzionalità della masticazione; i denti cariati devono essere opportunamente curati.

2. La commissione, prima di eseguire la visita medica generale, acquisirà la documentazione di cui al successivo articolo 12, comma 1, lettere a) e b), necessaria per la successiva effettuazione degli accertamenti psico-fisici e attitudinali; solo per i concorrenti per il Corpo sanitario militare marittimo, in caso di positività al test HIV-Ab determinato con test ELISA di 3ª o 4ª generazione, procederà all’esclusione degli interessati; per i concorrenti di sesso femminile, in caso di positività del test di gravidanza, la commissione medesima non procederà agli accertamenti psicofisici e si asterrà dalla pronuncia del giudizio, a mente dell'articolo 3, comma 2, del decreto ministeriale 4 aprile 2000, n. 114, secondo il quale lo stato di gravidanza costituisce temporaneo impedimento all'accertamento dell'idoneità al servizio militare; disporrà quindi per tutti gli altri concorrenti, i seguenti accertamenti specialistici e di laboratorio:

- visita cardiologia con ECG;

- visita oculistica;

- visita otorinolaringoiatra;

- visita odontoiatrica;

- visita psichiatrica;

- visita ortopedica;

- ricerca nelle urine di eventuali cataboliti di oppiacei, cocaina, cannabinoidi e anfetamine. In caso di positività, disporrà sul medesimo campione test di conferma (gascromatografia con spettrometria di massa).

3. La commissione provvederà a definire il profilo sanitario di ciascun concorrente, secondo i criteri stabiliti dalla normativa e dalle direttive vigenti ed in base alla documentazione sanitaria prodotta dagli interessati e agli accertamenti psico-fisici effettuati.

4. La commissione, seduta stante, comunicherà per iscritto al concorrente l'esito degli accertamenti psico-fisici sottoponendogli il verbale contenente uno dei seguenti giudizi:

- «Idoneo all'ammissione all'Accademia navale», con indicazione del profilo sanitario di cui al successivo comma 5;

- «Non idoneo all'ammissione all'Accademia navale», con indicazione del motivo.

5. Saranno giudicati «idonei» i concorrenti in possesso dei requisiti sopracitati cui sia stato attribuito il seguente profilo sanitario minimo: psiche PS 2; costituzione CO 2; apparato cardiocircolatorio AC 2; apparato respiratorio AR 2; apparati vari AV 2; apparato osteo-artro-muscolare superiore LS 2; apparato osteo-artro-muscolare inferiore LI 2; per l'apparato visivo VS e l'apparato uditivo AU valgono gli specifici requisiti indicati al precedente comma 1.

6. Saranno giudicati «non idonei» i concorrenti risultati affetti da:

- imperfezioni ed infermità previste dalla vigente normativa in materia di inabilità al servizio militare;

- imperfezioni ed infermità per le quali è prevista l'attribuzione del coefficiente uguale o superiore a 3 nelle caratteristiche somato-funzionali del profilo sanitario stabilito dalle vigenti direttive per delineare il profilo sanitario dei soggetti giudicati idonei al servizio militare (fermi restando gli specifici requisiti prescritti dal presente decreto);

- 12 -

- disturbi della parola tali da rendere l'eloquio non chiaramente e prontamente intellegibile;

- malattie o lesioni per le quali sono previsti tempi lunghi di recupero dello stato di salute e dei requisiti necessari per la frequenza del corso;

- tutte le malattie dell'occhio e degli annessi manifestamente croniche o di lunga durata o di incerta prognosi, la presenza di alterazioni dei mezzi diottrici o del fondo oculare che possono pregiudicare, anche nel tempo, la funzione visiva primaria o quelle collaterali, gli esiti di intervento per la correzione mono o bilaterale dei vizi di rifrazione, gli strabismi manifesti anche alternanti; gli esiti di cheratotomia radiale; gli esiti di laser-terapia correttiva in presenza di alterazioni della corioretina o di evidenti lesioni corneali;

- abuso di alcolici, positività, accertata anche al test di conferma di cui al comma 2 del presente articolo, degli accertamenti diagnostici per assunzione, anche saltuaria od occasionale, di sostanze stupefacenti, e per utilizzo saltuario od occasionale di sostanze psicoattive a scopo non terapeutico;

- positività al test HIV-Ab determinato con test ELISA di 3ª o 4ª generazione generazione - solo per i concorrenti per il Corpo sanitario militare marittimo - di cui all’articolo 12, comma 1, lettera a;

- accertata carenza anche parziale dell’enzima “G6PDH”.

7. Nei confronti dei concorrenti che all'atto degli accertamenti psico-fisici venissero riconosciuti affetti da malattie o lesioni acute di recente insorgenza e di presumibile breve durata, per le quali risultasse scientificamente probabile un'evoluzione migliorativa, tale da lasciar prevedere il possibile recupero dei requisiti richiesti in tempi contenuti, la commissione non esprimerà giudizio, né definirà il profilo sanitario. Essa fisserà il termine -- che non potrà superare la data prevista per il completamento della procedura di cui al precedente articolo 5, comma 1, da parte di tutti i concorrenti -- entro il quale sottoporrà detti concorrenti ai previsti accertamenti sanitari, per verificare l'eventuale recupero dell'idoneità fisica.

8. Il giudizio riportato negli accertamenti psico-fisici è definitivo. Pertanto, i concorrenti giudicati «non idonei» non saranno ammessi a sostenere le ulteriori prove concorsuali.

9. I concorrenti giudicati «non idonei» potranno, tuttavia, inviare con lettera raccomandata al Comando dell'Accademia navale Ufficio concorsi, viale Italia n. 72 - 57100 Livorno, improrogabilmente entro il decimo giorno successivo alla data degli accertamenti psico-fisici effettuati in Accademia navale, specifica istanza, corredata di idonea documentazione rilasciata da struttura sanitaria pubblica, relativamente alle cause che hanno determinato il giudizio di non idoneità. Dette istanze dovranno essere anticipate al Comando dell'Accademia navale a mezzo fax (0586/238222).

10. Non saranno prese in considerazione istanze prive della prevista documentazione ovvero pervenute oltre i termini perentori sopraindicati. In caso di accoglimento dell'istanza, i concorrenti riceveranno dal Comando dell'Accademia navale comunicazione telegrafica di ammissione con riserva alle prove di cui ai successivi articoli 9, 10 e 11.

In caso di mancato accoglimento dell'istanza, invece, il Comando dell'Accademia navale comunicherà all'interessato che il giudizio di non idoneità riportato al termine degli accertamenti psico-fisici rimane confermato.

11. Il giudizio circa l'idoneità fisica dei concorrenti di cui al precedente comma 9 -- in caso di accoglimento dell'istanza e di idoneità alle prove di cui ai successivi articoli 9, 10 e 11, sostenute con riserva -- sarà espresso dalla commissione di cui all'articolo 14, comma 1, lettera c), a seguito di valutazione della documentazione sanitaria allegata all'istanza di ulteriori accertamenti ovvero, solo qualora ritenuto necessario, a seguito di ulteriori accertamenti sanitari. I concorrenti convocati per essere sottoposti ad ulteriori accertamenti sanitari, qualora per qualsiasi motivo non si presentino nel luogo, giorno e ora stabiliti saranno considerati rinunciatari e, pertanto, esclusi dal concorso.

12. Il giudizio espresso da detta commissione è definitivo. Pertanto, i concorrenti giudicati non idonei anche a seguito della valutazione sanitaria o degli ulteriori accertamenti sanitari disposti, nonché quelli che abbiano rinunciato ai medesimi saranno esclusi dal concorso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si potrebbe fare se si ha 16 anni l'accaemia navele Morosini a venezia per tre anni di liceo scientifico o classico.

Per entrare bisongna avere una media di 7-8.Alla fine della scuola si ha libero accesso a tutte le accademie ufficiali senza fare gli esami di ammissione.

Modificato da De Tullio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Si potrebbe fare se si ha 16 anni l'accaemia navele Morosini a venezia per tre anni di liceo scientifico o classico.

Per entrare bisongna avere una media di 7-8.Alla fine della scuola si ha libero accesso a tutte le accademie ufficiali senza fare gli esami di ammissione.

 

questo non è corretto: gli esami d'ammissione alle accademie si fanno comunque, tuttavia si ha un titolo di preferenza. Significa che se si è allievi del Morosini (che è una scuole militare e non un'accademia) e si arriva in graduatoria al pari di un non-allievo allora passate voi e lui no. Ma gli esami si fanno comunque. :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
questo non è corretto: gli esami d'ammissione alle accademie si fanno comunque, tuttavia si ha un titolo di preferenza. Significa che se si è allievi del Morosini (che è una scuole militare e non un'accademia) e si arriva in graduatoria al pari di un non-allievo allora passate voi e lui no. Ma gli esami si fanno comunque. :rolleyes:

 

In pratica se prendono 100 persone, potrebbe verificarsi questa eventualità solo per il 100 e il 101, e tra questi 2 dovrebbe verificarsi l'ancora più improbabile eventualità che abbiano preso lo stesso punteggio, per tutti gli altri non cambia nulla fare una scuola militare o normale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao a tutti......io ho sempre desiderato entrare in un corpo militare dello stato.......però ho un solo problema: la vista. sono miope di 2.25 sia nel destro che nel sinistro........è causa di inidonietà alla visita medica?? grazie a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non in tutti corpi è neccessario avere 10/10 di vista.

 

Comunque leggi questo topic Vista e se non sei soddisfatto prova a fare domande più specifiche.

 

Intendo dire per esempio il ruolo che vorresti andare ad occupare in questi corpi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a me servirebbe capire se sono dentro i limiti di acutezza visiva......ma allora che mansioni posso svolgere in tutti e 4 i corpi militari dello stato??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per entrare nelle forze armate bisogna affrotnare e superare unconcorso, per il quale è previsto unbando che devi leggerti in ogni sua parte. All'interno del bando, a metà trovi i requisiti fisici che bisogna possedere. I requisiti fisici per il concorso da pilota sono diversi da quello di ufficiale di marina nel corpo dello stato maggiore, che a loro volta sono diversi da quelli del corpo del Genio navale. i requisiti per essere ufficiale sono diversi da quelli per VFP1 e quelli della marina sono diversi da quelli dell'Esercito e dell'aeronautica. Quindi vai su www.difesa.it, alla sezione "concorsi" e leggiti un paio di bandi per farti un0idea e sopratutto legig bene il bando del concorso per il quale eventualmente parteciperai.

Modificato da Sangria

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tutto tranne l'incursore, il palombaro, che prevedono 10/10 mentre per fare l'ufficiale di Stato Maggiore (quelli che comandano le navi) bastano 8/10, in questo gruppo rientrano ovviamente gli ufficali del San Marico e i piloti.

 

Quindi con 2,75 puoi fare l'ufficiale del genio, delle armi e del Corpo di Commissariato. Tra i sottufficiali puoi fare tutte le categorie tranne alcune specializzazioni SSC, per la truppa è ancora meno restrittivo, vale sempre il discorso delle Forze speciali.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ok grazie mille a tutti......ma cosa mi consigliate di fare?? non vorrei essere sempre in ufficio.....uscire in nave o anche occuparmi della manutenzione di esse o degli aerei

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
ok grazie mille a tutti......ma cosa mi consigliate di fare?? non vorrei essere sempre in ufficio.....uscire in nave o anche occuparmi della manutenzione di esse o degli aerei

 

Fai l'intervento: è veramente più banale di quanto si pensi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

esperienza personale:

avevo un po' di diottrie sia a dx che a sx sia ipermetrope che astigmatico. non ricordo quante, ma erano abbastanza da precludermi a priori l'ingresso nell'accademia navale per qualsiasi corpo.

 

sono andato a fare diverse visite da diversi oculisti per capire se potevo farla. (non ho preso 2 pareri, ma 4 o 5. TUTTI sono stati positivi e TUTTI mi hanno detto che è un'operazione molto tranquilla, fattibile in ambulatorio e con anestesia portata tramite collirio)

 

mi sono deciso e sono andato in uno studio. ho fatto la visita e dopo 3 mesi ero là a fare l'operazione.

(quella che ho fatto io è stata di tipo chirurgico e non al laser)

Ho fatto il martedì l'operazione all'occhio sx e il giovedì all'occhio dx. Lunedì ero già tornato a scuola e dopo 2 settimane ho ripreso regolarmente a far sport.

 

ora vedo 11 decimi all'occhio dx, 10 al sinistro. a due occhi arrivo a 12/10. non ho avuto alcun effetto collaterale/dolore ecc.

 

ora, io non dico che devi farla o che non esistono rischi a riguardo, tuttavia ti posso garantire che per me, ora, è tutta un'altra vita. e ora posso entrare in accademia e, in futuro, se mi prenderanno, entrare pure al comsubin o nell'aviazione navale. ^_^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×