Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
IceSergei

Entrare in Marina Militare/Guardia Costiera - discussione ufficiale

Messaggi consigliati

Mi pare che stiate facendo tutti un po' di confusione... upatri e greenhorn hanno ragione...Lo posso affermare con convinzione visto che sono un AUPC molto fresco e sono ancora in Accademia aspettando di partire per gli States!!!

Rispondo ad AMVI_Mike:quello da me postato è l'iter dell'AUPC e non quello dell'Accademia che peraltro è molto più lungo di 6 mesi (5 anni) ed è molto diverso!

 

Quanto alle possibilità se non ho capito male Dix mi chiedeva quante sono quelle che ha un AUPC di diventare pilota di jet ("strike", come si dice in gergo)rispetto ad uno dei uoli normali,quelli cioè che finiscono i 5 anni di Accademia e chiedono come specializzazione quella di pilota...Non quante possibilità ha di pilotare di più un AUPC di uno dei uoli normali...

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao MemphisBelle,

per rientrare in topic ti faccio alcune domande sul corso AUPC che inizerà a giugno:

1)E' vero che i primi due mesi sono noiosi,e la parte interessante comincia a settembre?

2)Gli aupc vengono trattati come allievi del primo durante tutta la permanenza oppure dopo il preflight a livorno si è piu' rilassati?

3)Quando è consigliabile portare notebook o palmari in accademia?Da subito,oppure conviene aspettare settembre?E quando è possibile,nell'arco della giornata, usarli per fare cavoli propri (leggi guardare film in inglese,leggere ebook,etc)?

 

PS Greenhorn,auguri per l'imminente partenza ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

GRAZIE AROKH84....

 

ormai manca davvero pochissimo!

 

vi lascio in buone mani....Memphis risponderà forse meglio di me alle vostre domande.......

 

ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti...

Si arokh84 è vero i 2 mesi di giugno e luglio non passano più....Soprattutto perchè ti dovrai ambientare in un mondo nuovo...Ti diventerà imrpovvisamente tutto più frenetico...E chi ti starà intorno ti riempirà le orecchie e la testa di regole che nel giro di veramente poco tempo dovrai fare tue...Spero di non scoraggiare nessuno dicendo queste cose...Tieni sempre a mente che il tuo obiettivo non sono quei 2 mesi, ma diventare pilota!! La parte bella arriva dopo, quando a settembre cominci il pre-flight; come lascia immaginare la parola, è solo un assaggio del tuo futuro, ma è già qualcosa in più e un passo in avanti rispetto alla tua vita di giugno e luglio!!! :okok:

Per quanto riguarda il trattamento quello sta a te:è ovvio che all'inizio dovranno inquadrarti quindi sembrerarà che non possano fare a meno di guardare proprio te,proprio nel momento che stai facendo una cosa che non dovresti, e capiterà spesso all'inizio...(abituati ai rapporti e ai giorni di consegna:sono naturali all'inizio)ma tu chiudi gli occhi fai un sospiro e vai avanti, pensa al futuro!!!Le persone che staranno più a contatto con te sono gli aspiranti all'inizio che ti dovranno inquadrare,il resto dipende un po'dalle persone:se sei fortunato con il tempo alcuni ti diventeranno amici e cominceranno a concederti qualcosa in più, alle volte faranno finta di chiudere un occhio per coprirti alle volte ritorneranno sui loro passi e i metteranno a rapporto per una cretinata..quindi non si può dire nè che si è trattati come la prima classe che veramente come si dice qua dentro "fa i botti", nè come la seconda che rispetto a te ha molte più concessioni!!!!

Se hai un computer puoi portarlo anche subito,magari aspetta la prima settimana così ne parlate con il vostro com.te e sentite che vi dice...ma in linea di massima non ci dovrebbero essere problemi....poi il primo sabato (tanto sei ancora sicuro di uscire perchè non finisci a rapporto,visto che la prima settimana è di inquadramento)esci e te lo fai portare dai tuoi.

Quanto ad usarlo per cazzeggiare se non vuoi rischiare solo nei periodi di ricreazione:quindi molto poco durante la giornata, ma se sei bravo a non farti sgamare.................

I film in inglese non sono cazzeggio quindi puoi vederli anche nei periodi di studio, ma per tutto quello che ti sto dicendo serve un'autorizzazione, quindi chiedete sempre.

Idem internet:non "sarebbe permesso", come anche il cellulare....Ma come vedi io sono su internet ed uso il cellulare per connettermi!! B-)

Spero che nessuno voglia suicidarsi ora che ho detto queste cose, pensate che dirle è diverso che viverle:a parole sembra tutto molto più duro di quello che è!!Ve lo dice uno che ci è stato dentro ed ora che è quasi finita ripensandoci non posso dire che mi sia rimasto un brutto ricordo....

Un consiglio:date valore alle cose veramente importanti, evitate di farvi fare il lavaggio del cervello...iN questo corso, rispetto agli aaltri si è in pochi, rispettate l'amicizia, può capitare che qualcuno che vi precede in graduatoria abbia bisogno di un aiuto, dateglielo:vi sentirete più sicuri tra di voi e resterete più vicini nonostante gli altri cerchino di alienarvi dal resto del mondo!!!Penso che anche greenhorn86 possa confermarvi le ultime righe che ho scritto (spero che non mi volglia smentire altrimenti....:"quando ci rivediamo in America ti uccido!!!" :furioso: )...

Per qualsiasi altra cosa sapete dove trovarmi:Accademia Navale di Livorno, parlate con l'Ammiraglio comandante e lui mi farà un fischio e vi programmerà un appuntamento.... :D

Ciao a tutti!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Concordo con quanto già detto da Memphis......specie per quanto

riguarda l ultima parte....

Cercate di creare un gruppo...l accademia serve piu a quello che non ad insegnare a sbattere il tacco.....fidatevi l uno dell altro e aiutatevi sempre nei momenti di difficoltà....in gruppo si vive meglio che da soli no!?

Vedrete che questo principio che noi del sesto vi vogliamo tasmettere non è molto diffuso all'interno delle mura dell Accademia Navale...fra i ruoli normali la competizione è alta mentre i colpi (a volte) bassi anche fra colleghi!

NOI siamo AUPC....ambiamo si a stare in alto...ma ad alta quota....non ad occupare alte cariche!!!!quindi AMICIZIA....o come verrà chiamata li dentro...SPIRITO DI CORPO......

 

SPERO DI AVERVI TRASMESSO QUALCOSA E FOMENTATO UN PO!!!!

 

 

ciao a tutti :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie aupcS,

ormai ci siamo anche noi,manca poco piu' di un mese e la graduatoria dovrebbe uscire presto.

Faremo tesoro dei vostri consigli.

 

Arokh

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
MA GUARDA UN PO COME SONO PRODIGHI DI CONSIGLI QUESI BALDI GIOVANI DEL 6 AUPC.....

Dal tuo nick è evidente che sei un "Drago" del 5° AUPC.

Raccontaci un pò della tua esperienza.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
MA GUARDA UN PO COME SONO PRODIGHI DI CONSIGLI QUESI BALDI GIOVANI DEL 6 AUPC.....

:lol: e attenzione...ci sono scontri tra le parti...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ammazza,tutti qua stiamo eh???

Cmq se vuoi sapere l'esperienza del 5o Drago...beh ci vuole come minimo un forum a parte secondo me...

Dai che noi con i ragazzi del 6o non abbiamo mica niente di male,figurati.

Anzi,sono tutti bravi ragazzi che hanno appreso da noi parecchie cose...(chi sà a cosa mi riferisco sta già ridendo...)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Cmq se vuoi sapere l'esperienza del 5o Drago...beh ci vuole come minimo un forum a parte secondo me...

Immagino che ti riferisci all'esperienza accumulata durante la "sosta forzata" in Accademia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se la vogliamo chiamare "esperienza"...

Comunque mi riferisco a tutta la storia del nostro corso presa integralmente,di cui tu probabilmente qualcosa sai...

Il problema è che non si vede fine a questa "faccenda" e alcuni ragazzi ancora,dopo DUE ANNI praticamente esatti ormai,sono ancora in "sosta forzata",come l'hai definita tu,in Accademia.

Modificato da DraklorAUPC

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

eccomi ragazzi.....spero di essere a breve un vostro collega!!!

ho chiamato oggi in accademia e dicono che domani la commissione firmerà il decreto quindi... forse, speriamo entro domani mattina o sabato il telegramma sperato arriverà... speriamo BENE, cmq faccio un grande in bocca al lupo a tutti!!! :D:okok:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
alcuni ragazzi ancora,dopo DUE ANNI praticamente esatti ormai,sono ancora in "sosta forzata",come l'hai definita tu,in Accademia.

Sono senza parole...pensavo che ormai, fra Latina o Pensacola, tutti avevate iniziato i corsi.

Questo trattamento che vi è stato riservato non fa onore alla Marina.

Ho sentito che qualcuno di voi si è ritirato perchè stanco di aspettare..e chi può dargli torto? :(

Tenete duro ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma questo corso si può fare da già laureati?

c'è solo pilota o anche altro tipo tecnici...genio ecc..

volovo prova con l'aeronautica una volta uscito dall uni...ora sto al 2° anno di ingegneria...

 

cmq meglio se riesco ad entrare come pilota...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Riki, la prima cosa che posso dirti che x questo concorso c'è un limite di età dai 18 ai 23 quindi i laureati non partecipano, poi questo è il concorso AUPC e cioè allievo ufficiale PILOTA di COMPLEMENTO e solo per PILOTA, noi "almeno spero",qlkn di noi è della MARINA MILITARE e con L'A.M. non abbiamo nulla a che fare :okok: tranne per il fatto che tutti amiamo volare!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti,

due miei colleghi del 4°aupc sono laureati, uno in economia(4anni) e uno in ingegneria aerospaziale (laurea breve 3anni), tutti e due era l'ultimo anno per provare il concorso...e non ci sono differenze con i diplomati...una volta i laureati potevano fare il concorso di nomina diretta e poi provare il concorso interno per pilota ma mi sa che, a meno di gravi vacanze organiche, non si potrà più fare...

Tra l'altro credo fosse solo per i CP perchè fino a qualche anno fa non c'erano Ruoli Normali CP piloti...cosi rimpiazzavano con i nomina diretta...bei tempi!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
alcuni ragazzi ancora,dopo DUE ANNI praticamente esatti ormai,sono ancora in "sosta forzata",come l'hai definita tu,in Accademia.

Sono senza parole...pensavo che ormai, fra Latina o Pensacola, tutti avevate iniziato i corsi.

Questo trattamento che vi è stato riservato non fa onore alla Marina.

Ho sentito che qualcuno di voi si è ritirato perchè stanco di aspettare..e chi può dargli torto? :(

Tenete duro ...

Ti dico la verità upatri:nel periodo che si sono ritirati 2 ragazzi(uno in fondo non si è ritirato perchè ha vinto l'aeronavale della Finanza ed è andato subito a Latina) ovvero grosso modo luglio-agosto,stavo pensando anch'io di andarmene.

Poi ho detto:"aspettiamo settembre,vediamo com'è la situazione e poi decido".

Per fortuna una volta tornato in Accademia a settembre mi hanno detto subito che sarei andato quasi sicuramente negli USA quindi sono rimasto.

Ma veramente devo dire che l'Accademia,e la Marina in generale,ci si è proprio messa di impegno per levare le motivazioni a questi ragazzi(me compreso).

Per quanto riguarda i ragazzi che sono ora in Accademia...loro(in 3)a fine gennaio sono andati a Latina per prendere il BPA,l'hanno preso,quindi ora sono Sergenti tra l'altro,e sono stati riparcheggiati in accademia dove dovranno rimanere fino a fine luglio(agosto avranno licenza si spera) per poi andare in un'altra accademia,quella aeronautica,a fine agosto/inizio settembre dove dovranno frequentare un corso teorico e pressochè inutile di circa 2 mesi.

Al momento stanno semplicemente facendo attività fisica e lezioni di inglese,del resto in accademia non è che c'è molto da fare di diverso(è quello che abbiamo fatto per tutto l'anno che ci hanno tenuti in Accademia) e ovviamente si studiano per i cavoli loro il 260.

Questa pausa poi è motivata anche dal fatto che altri 2 ragazzi sono ora a Latina e stanno ancora facendo i primi voli,in quanto si erano ammalati proprio in coincidenza di quella che doveva essere la loro data di partenza per il corso(come già detto fine gennaio) e quindi 3 vengono tenuti in accademia in attesa che gli altri 2 finiscano il BPA. Una cosa interminabile comunque.

Per non parlare poi di quello che continua a succedere in accademia ovvero le solite sfigataggini di qualche soggetto che non ha altro da fare che rompere le scatole a delle persone che penso ne abbiano già avute abbastanza...

Tra l'altro ribadisco che questi ragazzi si vedranno,tra circa 2 settimane,l'ingresso del 7o AUPC in accademia quando al tempo stesso stanno tornando i nostri/loro colleghi CP,con le ali e il grado di Guardiamarina,dagli USA.

C'è una sola parola per descrivere tutto ciò,ovvero VERGOGNA.

 

Aspetto le vostre opinioni a proposito.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La mia opinione l'hai già riassunta con l'unica parola possibile e conclusiva del tuo post.

 

Per ciò che riguarda il giovane che vinse il concorso in Finanza credo che sia rimasto fuori per colpa delle solite riduzioni delle finanziarie..

Almeno questo è quello che ho sentito...

spero non sia vero.

Non so davvero quanta colpa abbia la Marina circa l'odissea alla quale vi hanno sottoposto.

La colpa maggiore, a mio avviso è delle finanziarie di destra e di sinistra, sorrette da politici che non hanno saputo tenere conto del "diritto" acquisito di tanti giovani che hanno fatto sacrifici personali ,non solo economici, e che hanno riposto tante energie per il raggiungimento del loro fine.

Almeno la Marina vi ha trattenuto. Nelle altre forze armate si è dato il benservito senza tanti scrupoli. :furioso::furioso:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
La mia opinione l'hai già riassunta con l'unica parola possibile e conclusiva del tuo post.

 

Per ciò che riguarda il giovane che vinse il concorso in Finanza credo che sia rimasto fuori per colpa delle solite riduzioni delle finanziarie..

Almeno questo è quello che ho sentito...

spero non sia vero.

Non so davvero quanta colpa abbia la Marina circa l'odissea alla quale vi hanno sottoposto.

La colpa maggiore,  a mio avviso è  delle finanziarie di destra e di sinistra, sorrette da politici che non hanno saputo tenere conto del "diritto" acquisito di tanti giovani che hanno fatto sacrifici personali ,non solo economici, e che hanno riposto tante energie per il raggiungimento del loro fine.

Almeno la Marina vi ha trattenuto. Nelle altre forze armate si è dato il benservito senza tanti scrupoli. :furioso:  :furioso:

 

 

 

Il ragazzo che è andato in Finanza non è rimasto fuori per motivi economici.

Anzi,è andato a Latina dove ha fatto il corso di volo che però purtroppo non è riuscito a superare. Peccato perchè se fosse rimasto sarebbe venuto negli USA con noi però secondo me per l'incertezza che avevamo in quel momento ha fatto la scelta giusta.

Per quanto riguarda il fatto che almeno la Marina ci ha tenuto,direi che non poteva fare altrimenti prima cosa,non ti possono prosciogliere dalla ferma così da un momento all'altro,però voglio citare un esempio ovvero il mio vicino di casa,ora comandante di 737 in Air One ed ex pilota di G.91R,Y e F-104S,entrato in Aeronautica come AUPC(il 104esimo) trovò una situazione simile ovvero c'era penuria economica.

Che fece l'Aeronautica:li mandò a casa e li fece tornare dopo alcuni mesi per riprendere il corso.

Almeno a casa non sono un recluso,non mi demoralizzo e posso magari impiegare il tempo per qualcosa di proficuo tipo volare privatamente o dare esami universitari.

Noi avevamo proposto,per l'anno che ci hanno tenuti fermi,di essere impiegati presso le Maristaeli,in qualunque ruolo avessero voluto,e loro non hanno trovato di meglio che tenerci chiusi in Accademia a fare manovalanza varia,lavorare per il TAN(Trofeo Accademia Navale) e comunque per la maggior parte del tempo siamo rimasti abbandonati a noi stessi,e poi mandarci,primo e probabilmente unico corso AUPC della storia,sul San Giusto per la campagna estiva con la 2a classe dei Ruoli Normali.

Ovviamente la presenza del 5o AUPC a bordo di nave San Giusto non ha neanche meritato una citazione nell'articolo che parlava della partenza della nave(invito tutti a leggerlo sul sito della Marina,luglio 2006) in cui vi era scritto di tutto e di più tranne quello. Per non parlare poi del fatto che la foto che ritraeva il 5o "Drago" a bordo della nave veniva messa sul sito solo per poche ore per poi essere immediatamente rimossa(probabilmente si erano sbagliati a metterla).

Sai upatri,lo so,sono cazzate,però danno un certo fastidio,ti fanno sentire come se alla Forza Armata di te,che dovresti essere uno degli "assets" più importanti,non gliene importi niente e probabilmente di fatto è stato così.

Eravamo semplicemente un peso,un corso riuscito male che bisognava mettere da qualche parte in attesa di tempi migliori.

E' vero che il problema principale di tutta 'sta storia,ovvero la carenza di fondi,non è colpa solo della Marina,ma soprattutto di un ormai ex-ministro della difesa molto debole ed incapace e di una maggioranza che trovava i soldi per i decoder digitali ma non per far volare una cavolo di elicottero per far fare il passaggio macchina ai piloti arrivati in Italia dalle scuole da volo degli USA.

Ma io mi sono sempre posto,mi pongo e mi porrò sempre queste domande:

Ma possibile che i soldi ti finiscono da un momento all'altro?

Non si riesce a fare un programmazione tale che se ti entrano 33 allievi il loro corso sia già pagato dall'inizio alla fine?

Possibile che non lo sapevano già da quando entrammo?

Com'è possibile che già nel giugno 2005,ovvero 6 mesi prima che ci dissero che non c'erano i soldi per mandarci da nessuna parte,si cominciava a parlare che qualcuno sarebbe andato a Latina?

E perchè se veramente c'è tutta sta penuria di soldi non cerchi di modificare il corso di pilotaggio?

Secondo voi il T-44,o il 339 per chi fa il corso in Italia,serve veramente per un pilota destinato a volare sugli elicotteri?

Come mai i piloti dell'Esercito fanno direttamente gli elicotteri a Frosinone o anche gli americani dopo la primary passano direttamente al training sull'elicottero?

Probabilmente qualcuno che si sarebbe dovuto prendere delle responsabilità vista la situazione critica non l'ha fatto e ha preferito lasciare tutto così...

 

Io credo che ci sia nella Marina,non so nelle altre forze armate,una difficoltà strutturale ad adattarsi all'imprevisto o ad un mutamento di esigenze e risorse disponibili.

Modificato da DraklorAUPC

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Francamente credo che la soluzione di mandare gli allievi a casa e richiamarli appena dovessero esserci nuovamente i soldi per il corso mi sembra la migliore,piuttosto che tenerli stipendiati si',ma alimentati di frustrazione.

 

Draklor,dici che quello che è accaduto al 5° corso potrebbe ripetersi come maledizione sul corpo dello SM anche ai corsi che verranno,oppure la Marina avrà imparato dai propri errori?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Francamente credo che la soluzione di mandare gli allievi a casa e richiamarli appena dovessero esserci nuovamente i soldi per il corso mi sembra la migliore,piuttosto che tenerli stipendiati si',ma alimentati di frustrazione.

 

Draklor,dici che quello che è accaduto al 5° corso potrebbe ripetersi come maledizione sul corpo dello SM anche ai corsi che verranno,oppure la Marina avrà imparato dai propri errori?

Onestamente non lo so...sicuramente hanno fatto bene a non fare SM per il 6o AUPC e a farne pochi anche per il 7o(solo 8).

Se tanto tra un pò non ci sono neanche soldi per le ore di volo minime annuali per i piloti operativi ai grupelicot che bisogno c'è di continuare a mandare ogni anno 25 piloti ai reparti?

Io penso intanto che vada modificato il funzionamento del corso AUPC.

Il corso AUPC per come è strutturato e per le materie che si studiano è assolutamente inutile per gli allievi SM che vengono mandati a fare il corso di volo in Italia.

Possibile che non ancora non sia stato creato un Ufficiale di collegamento a Latina che funzioni da punto di riferimento per gli allievi della Marina che vanno lì?

L'anno scorso(sono partiti nel gennaio 2006) i nostri 8 che sono andati a Latina si sono trovati completamente abbandonati a loro stessi:nonostante avessero già 6 mesi di Accademia Navale alle spalle sono stati affiancati agli AUPC dell'Aeronautica,appena entrati,e quindi reinquadrati da capo e ciò è avvenuto anche dopo quando sono stati 2 mesi in Accademia Aeronautica.

E il bello è che dopo un anno,finita Latina,sono stati fatti tornare per un mese in Accademia Navale,e nonostante fossero,come da bando,Sergenti Piloti di complemento,sono stati ritrattati da allievi come se per un anno e mezzo non avessero fatto niente.

Ad esempio,nonostante le ripetute richieste,non è mai stato concesso loro,e neanche agli altri 3 ragazzi che hanno preso il BPA da poco,di indossare il grado di Sergente sulla divisa.

Eppure loro amministrativamente e anche secondo bando di concorso,che è una legge che esce sulla gazzetta ufficiale,siano effettivamente Sergenti Piloti di Complemento.

Siccome è passato un anno da quando si è creata questa situazione possibile che ci voglia tanto a concedere di poter indossare il grado?

La risposta che è sempre stata data è che negli anni passati gli AUPC,dopo aver preso il primo brevetto,non avessero mai indossato il grado da sergente.

Peccato che però si riferisca a quando tutti quanti andavano negli USA dove tu sei considerato e vieni trattato da Guardiamarina(Ensign) sin dal tuo arrivo quindi non te ne importa molto.

Però in strutture come le Accademie Navale ed Aeronautica,indossare il grado da Sergente invece che quello da AUPC vi assicuro che fa una grossa differenza...

Sembra che un minimo la situazione,almeno per quanto riguarda il trattamento che viene loro riservato,si stia smuovendo e negli ultimi tempi a Latina i ragazzi erano piuttosto liberi e lasciati tranquilli anche se tornati in Accademia qualcuno che deve rompere loro le scatole non mancherà mai.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×