Jump to content

Crisi Ucraina & Crimea


Sergetto75
 Share

Recommended Posts

12 minutes ago, Blabbo said:

 

Vittoria o no, ha bisogno di una scusa per chiudere le "operazioni".
E comunque dobbiamo ricordarci che le trattative e gli accordi non sempre vengono svelati totalmente al pubblico.
 

E' qui il discorso, lui non può più chiudere le operazioni perché gli ucraini non smetteranno di combattere fino a che non avranno cacciato i russi oltre i confini. Putin non ha vie d'uscita.

Link to comment
Share on other sites

22 minuti fa, amartya ha scritto:

Chiaramente per avere la pace bisogna essere in due. Diciamo che può dichiarare vittoria in quel preciso istante. Tipo quando Bush fece scrivere sulla portaerei Lincoln “Mission Accomplished”. 

Per tenere quei territori, atteso che gran parte della popolazione sarà ostile, devi spopolarli. Ed è ciò che più o meno stanno facendo i russi.

cio che si percepisce è che Putin sta cercando in tutti i modi di allargare il conflitto coinvolgendo altri stati sia contro che a favore. Vuole ergersi a vittima dell Occidente e sta cercando sostegno persino nell Islam radicale che ha combattuto. Sinora non c’è riuscito ma basta pochissimo per stravolgere lo scenario.

 

Adesso canti l'ode alla pulizia etnica? Ok avere lo sfintere in faccia, ma ci dovrebbe essere un limite anche all'indecenza

Link to comment
Share on other sites

50 minuti fa, Alpino ha scritto:

E' qui il discorso, lui non può più chiudere le operazioni perché gli ucraini non smetteranno di combattere fino a che non avranno cacciato i russi oltre i confini. Putin non ha vie d'uscita.

Vabbè, buona fortuna a cacciar via i russi.
Penso sia abbastanza chiaro che davvero preferirebbero avere il controllo su un cimitero piuttosto che dare indietro i loro "obbiettivi" agli ucraini.

Cita

 

Certo, tiriamo fuori Bush e un altro improbabile parallelo...buttiamola là con un allargamento del conflitto...un po' di pulizia etrnica...Trollallero trollallà...

Più che altro PUC raschia il fondo del barile e cerca altra carne da cannone...

https://www.facebook.com/keksifarm.hayday/posts/3116584051945486

 



 

Propaganda per propaganda...

Edited by Blabbo
Link to comment
Share on other sites

9 minuti fa, Blabbo ha scritto:

Vabbè, buona fortuna a cacciar via i russi.
Penso sia abbastanza chiaro che davvero preferirebbero avere il controllo su un cimitero piuttosto che dare indietro i loro "obbiettivi" agli ucraini.



 

Propaganda per propaganda...

Lodare la puluizia etnica non è propaganda, è un crimine

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Basil ha scritto:

Lodare la puluizia etnica non è propaganda, è un crimine

Volevo dire che certe scene (mission accomplished su una portaerei o qualsiasi cosa si inventeranno i russi a breve) sono propaganda utile ai fini della propria narrazione di quello che succede. Poi è ovvio che tra narrazione e realta' spesso c'è una bella differenza.

Quanto al secondo punto, non leggo "lodi" della pulizia etnica, solo il prendere atto di una strategia.
Poi se mi è sfuggita qualche frase non lo so. 🙄

 

Link to comment
Share on other sites

17 minutes ago, Blabbo said:

Vabbè, buona fortuna a cacciar via i russi.
Penso sia abbastanza chiaro che davvero preferirebbero avere il controllo su un cimitero piuttosto che dare indietro i loro "obbiettivi" agli ucraini.

Visto come stanno andando le cose non la vedo tanto impossibile. Putin ha solo carne da cannone da buttare nella mischia, gli ucraini ogni giorno ricevono tonnellate di armi e hanno voglia di usarle.

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, Alpino ha scritto:

Visto come stanno andando le cose non la vedo tanto impossibile. Putin ha solo carne da cannone da buttare nella mischia, gli ucraini ogni giorno ricevono tonnellate di armi e hanno voglia di usarle.

è vero, ma sono armi difensive, o mi sbaglio?.
Nel senso, missili anti carro, terra-aria e munizioni funzionano benissimo quando hai un invasore con le colonne di carri che prova a rubarti i centri urbani, ma se si trincera come s'è trincerato in quasti anni nelle regioni separatiste, quando lo mandi via?

Link to comment
Share on other sites

13 minuti fa, Blabbo ha scritto:

Volevo dire che certe scene (mission accomplished su una portaerei o qualsiasi cosa si inventeranno i russi a breve) sono propaganda utile ai fini della propria narrazione di quello che succede. Poi è ovvio che tra narrazione e realta' spesso c'è una bella differenza.

Quanto al secondo punto, non leggo "lodi" della pulizia etnica, solo il prendere atto di una strategia.
Poi se mi è sfuggita qualche frase non lo so. 🙄

 

Ti è sfuggito il tono generale della frase, non la frase

Link to comment
Share on other sites

27 minuti fa, Blabbo ha scritto:

è vero, ma sono armi difensive, o mi sbaglio?.
Nel senso, missili anti carro, terra-aria e munizioni funzionano benissimo quando hai un invasore con le colonne di carri che prova a rubarti i centri urbani, ma se si trincera come s'è trincerato in quasti anni nelle regioni separatiste, quando lo mandi via?

Certe remore son cadute e quanto successo in Donbass dopo il 2014 non credo sia paragonabile, specie al di fuori di quel contesto favorevole.

Gli ucraini sono oggi molto determinati e molto armati. Non dimentichiamo che l’esercito ucraino non era messo male quanto a mezzi e nonostante le perdite può contare su quanto lasciato indietro dai russi e su quanto cominceranno a fornire gli alleati (non solo missili che comunque sono a vagonate). Trincerarsi passivamente non credo insomma possa salvare i russi laddove si trovassero a difendere un territorio ostile, ed è per questo che fanno massiccio uso di bombardamenti e violenze sui civili, ma mi pare che la cosa faccia tutt’altro che diminuire la determinazione a sbatterli fuori.

Link to comment
Share on other sites

La guerra finirà quando la Russia non sarà più in grado di reggere economicamente. 

Finora le sanzioni non stanno facendo il loro dovere, la Russia doveva finire in default già un paio di settimane fa,ma sembra che riesca in qualche modo a sopravvivere

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, fabio-22raptor ha scritto:

Abbassate i toni della discussione :sm:

 

Ps: il tizio diversamente capellone sdraiato a terra ha qualcosa in mano che sembra molto familiare. 
 

D1EF24D8-5274-4E0E-B072-A5648FC16792.jpeg

Una sega di Hitler? In prmo piano mi sembra ci sia una HB smontata

 

1 ora fa, Ale9 ha scritto:

La guerra finirà quando la Russia non sarà più in grado di reggere economicamente. 

Finora le sanzioni non stanno facendo il loro dovere, la Russia doveva finire in default già un paio di settimane fa,ma sembra che riesca in qualche modo a sopravvivere

Non sono le sanzioni a non fare il loro dovere, ma i Paesi che dovrebbero applicarle, almeno certuni, e, sopetto, l'Italia sia fra questi.

Link to comment
Share on other sites

Gli aggiornamenti di RID.

https://www.rid.it/shownews/4860

Evidenzio questo passaggio che sintetizza gli ultimi giorni.

Cita

Spostandoci più ad est, a Sumy, i Russi starebbero cercando di organizzare un dispsotivo di difesa, ma di ieri sera la notizia di un grande convolgio di centinaia di mezzi che stava lasciando l’area rientrando in Russia, mentre a Kharkiv la 92ª Brigata Meccanizzata ucraina, rinforzata da elementi mobili della Difesa Territoriale, ha nei giorni scorsi attaccato e distrutto, in direzione sudest, 3 Battlr Group russi (uno del 59ª reggimento Corazzato e 2 della 138ª Brigata Motorizzata); liberando la rotabile fino a Chuviv. L'obbiettivo di Mosca, a questo punto, è ricondizionare e riorganizzare le forze ritirate dagli assi di Kiev, Cernihiv e Sumy per ridispiegarle nel Donbass, ma per far questo occorrerà qualche settimana. In questa fase, dunque, il focus principale delle truppe di Mosca è il Donbass.

Edited by Flaggy
Link to comment
Share on other sites

Forse si, anche se non è detto visto che quanto meno il perimetro Donbass era già pesantemente fortificato dagli ucraini, ma è un what if... Rimanendo all'oggi, se loro concentrano le truppe possono farlo anche gli Ucraini e a mano a mano che si libererà il nord del paese anche gli ucraini sposteranno uomini e mezzi nel sud-est.

Qui, a conferma di quanto scritto da RID, il grosso convoglio con cui i russi si stanno levando dalle scatole anche nell'Oblast di Sumy. Si saranno lasciati dietro altri orrori?

 

 

 

Edited by Flaggy
Link to comment
Share on other sites

Ho smesso di leggere subito dopo essere arrivato qui:

"Le Forze Aeree e Spaziali Russe hanno stabilmente conquistato il dominio dei cieli e lo esercitano sia a livello strategico che tattico."

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Athens ha scritto:

Ho smesso di leggere subito dopo essere arrivato qui:

"Le Forze Aeree e Spaziali Russe hanno stabilmente conquistato il dominio dei cieli e lo esercitano sia a livello strategico che tattico."

Sei troppo severo, nel complesso è interessante,anche se non so quanto sia affidabile

Link to comment
Share on other sites

Interessante sicuramente, ma al quarto cambio di "strategia" e nessuna menzione delle perdite russe (tra cui il famoso Su-35) un po in imbarazzo per l'autore del pezzo mi sono sentito X-D

Link to comment
Share on other sites

difesa online... affidabile...

piuttosto, si fa un gran cianciare di Javelin e NLAW ma, secondo me, il vero eroe del conflitto è lo Stugna-P, il contraltare ukraino dell'AT-14. dopo una lunga serie di video che lo vedono protagonista, di cui almeno uno nella versione da esportazione (i caratteri del display sono arabi), ha iniziato a tirare già anche i Ka-52  😍
 

 

Edited by vorthex
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...