Jump to content

Crisi Ucraina & Crimea


Sergetto75
 Share

Recommended Posts

Ogni guerra è anche mediatica...

PUC per esempio ha affermato che l'Ucraina è uno stato finto: di sicuro il carrista che ha inserito la retromarcia gli crede...

https://video.repubblica.it/dossier/crisi_in_ucraina_la_russia_il_donbass_i_video/ucraina-decine-di-persone-formano-uno-scudo-umano-a-korukivka-i-carri-armati-russi-si-ritirano/409340/410045?ref=RHTP-BS-I339021822-P7-S7-T1

Link to comment
Share on other sites

4 hours ago, Flaggy said:

Disastri russi...

 

Inizio a vedere molte analogie.

https://en.m.wikipedia.org/wiki/Battle_of_Grozny_(1994–1995)#Battle

Come I ragazzini della maikop mandati al macello..

Gli ucraini si addestrano da anni ad una invasione. Ben sapendo di essere inferiori hanno sicuramente sviluppato unità armate con brandeggiabili anticarro o magari qualche tecnica stile Isis e soci. Leggere e veloci. Un esercito comunque ancora strutturato che si muove in contesto di guerriglia.

Sicuramente hanno degli Intel satellitari dall'estero che li indirizzano sulle colonne. Fast reaction unit che conoscono il territorio e un po' come facevano i russi con la wermacht, attaccano ai fianchi. Anche perché l'avanzata russa è sfilacciata e pare manchi pesantemente di CAS.....

E gli ucraini, come i ceceni, capiscono il russo e qualche "anziano" conosce probabilmente pure i codici di comunicazione della ex armata rossa. Non credo siano cambiati di molto.

Edited by nik978
Link to comment
Share on other sites

8 ore fa, TT-1 Pinto ha scritto:

A quanto pare ... Sputnik News funziona ancora ...

... it.sputniknews.com ... https://it.sputniknews.com/20220227/simonyan-direttrice-sputnik-e-rt-sappiamo-come-fare-il-nostro-lavoro-nonostante-i-divieti-15352561.html ...

Russky Go Home !!! :sm:

Un po'di pazienza...La signora è stata zittita in queste ore...

PUC ha già perso la guerra mediatica sul campo, dove tra l'altro non poteva non immaginare che i media e i social occidentali, pur storditi da 2 anni di covid, si sarebbero trasformati in armi di distruzione di massa per i propositi russi. I russi avanzano ma subiscono disastri quando vengono attaccati nella logistica e ai fianchi o cercano di entrare nelle città. Sicuramente gli ucraini hanno aiuti dall'"esterno", ma, pur non avendo retto l'impatto frontale iniziale, si muovono come meglio possono sul terreno che è il loro. Entrare nelle città si preannuncia un bagno di sangue per l'armata rossa e nemmeno l'idea di mettere un fantoccio a Kiev potrebbe dare garanzie a lungo termine: ormai il danno è fatto, pur evitando di usare la mano pesante contro la popolazione che decisamente è ostile appena oltre le zone contese in mano ai russi dal 2014.

La forza d'urto russa è enorme, ma PUC, la cui credibilità internazionale è finita nella fossa che si è scavato in questi giorni, rischia una vittoria di Pirro. L'Unione Europea nell'immediato mostra coesione e cambia decisamente il linguaggio della comunicazione, usandone uno che PUC capisce bene, visto che dall'estremità del suo tavolo di 15 metri ordina di mettere allerta le forze di deterrenza mentre dall'altra parte del tavolo ci sono 2 facce che -ok, io non sono uno psicologo- sembrano tradire un "ma che sta a dire questo?". Comunque, la borsa a Mosca per il momento non apre, il rublo sta perdendo il 30% su dollaro ed euro e le sanzioni avranno effetti potenzialmente devastanti su un'economia le cui interconnessioni con l'esterno stanno saltando.

La diplomazia di queste ore correrà sul sottile filo di lasciare a PUC la possibilità di uscirne da vincitore, perchè è ormai evidente che non è vero che gli ucraini non abbiano nulla da offrire, visto che il fronte interno in Russia ogni giorno che passa si fa meno granitico di quanto PUC possa permettersi con questo stillicidio sul campo e fuori.

Edited by Flaggy
Link to comment
Share on other sites

Mi sa che gli oligarchi russi hanno preso una bella batosta economica, perdendo cifre che si aggirano sui 100 miliardi di dollari. Altro che allerta delle forze nucleari, questo se non si calma lo invitano per un the e il giorno dopo si sveglia elegante e con 2 date su wikipedia. Non credo che il fronte interno sia poi così compatto oggi.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Flaggy ha scritto:

Un po'di pazienza ... La signora è stata zittita in queste ore ...

Se alludi a Sputnik ... Sputnik Italia è viva e lotta insieme a noi :D ...

... https://it.sputniknews.com/20220228/i-colloqui-tra-russia-e-ucraina-dovrebbero-tenersi-questa-mattina---aggiornamenti-15355152.html ...

Russky Go Home !!! :sm:

Link to comment
Share on other sites

Onestamente , non credo che gli oligarchi perderanno gran che.

Le " pesantissime sanzioni " già si annunciano come una burletta : viene bloccato l'accesso al sistema Swfit per i pagamenti , ma non a quelli che riguardano le forniture di gas.

In sostanza : le nostre aziende non possono vendere scarpe in Russia , ma noi compriamo, e paghiamo,   gas ( e probabilmente idrocarburi e materie prime ) che è ciò che i russi ci vendono ( a parte gli eccellenti modellini Zvedzda ) .

In realtà Putin può deviare di idrocarburi le forniture verso la Cina , che ne è affamata.

Coinsiglio di guardare questo video di un giornalista italiano che , anche se vede le cose da lontano ( sta negli USA , in Florida ) , racconta cose che da noi sono taciute.

Il video è stato girato prima dell'attacco russo , ma diverse cose raccontate , soprattutto nei primi minuti ( all' incirca dal minuto 4  al minuto 5 )  dell'intervista , sono ancora pertinenti.

https://mazzoninews.com/2022/02/24/intervista-con-money-it-trudeau-e-putin/

anche su Tu-Tubo :

Quello che non ci si aspettava è che gli ucraini combattessero.  😱

Edited by engine
Link to comment
Share on other sites

Diciamo che l'intervistato non si aspettava nemmeno che i russi attaccassero...ma è in buona compagnia, per questo non so fino a che punto la questione inutilità delle sanzioni/reazione occidentale possa essere sostenuta (e infatti non lo è...) in questo quadro e d'altra parte lui stesso definisce non logica e non produttiva per la Russia questa eventualità che poi di fatto si è verificata.

Non è che di questioni come il bypassare lo Swift con un sistema parallelo messo in piedi dai cinesi non si sia parlato come nemmeno di un passaggio delle forniture gas dall'EU alla Cina. Il punto è che certe cose non funzionano come un "chiudo i rubinetti qua e li apro là" nemmeno per la Russia. Anche il fattore tempo conta tantissimo e lo scossone sicuramente ci sarà.

Certamente in un ottica "il nemico del mio nemico è mio amico" un ulteriore avvicinamento Russia-Cina non è una buona notizia.

Edited by Flaggy
Link to comment
Share on other sites

Cita

Onestamente , non credo che gli oligarchi perderanno gran che.

Le " pesantissime sanzioni " già si annunciano come una burletta : viene bloccato l'accesso al sistema Swfit per i pagamenti , ma non a quelli che riguardano le forniture di gas.

Vabè la solita retorica pro russia che si sente dai tempi della Siria. Se la NATO interviene è cattiva imperialista, se non interviene è debole e non serve. Sembra un incrocio fra Caracciolo e Giulietto Chiesa. Io vorrei incontrarli uno di questi fenomeni che si fregano le mani al pensiero della terza guerra mondiale.

Inoltre se le sanzioni non sono efficaci, come mai Putin ha addirittura dichiarato che le sanzioni equivalgono ad un atto di guerra, e ha minacciato l'uso del deterrente nucleare? Come mai ha dovuto incontrare personalmente gli oligarchi e rassicurarli che andrà tutto bene? Boh, forse voleva fare un favore ai cattivi imperialisti decadenti occidentali? Il "giornalista" non sa di cosa parla, è evidente.

 

3 ore fa, Flaggy ha scritto:

Non è che di questioni come il bypassare lo Swift con un sistema parallelo messo in piedi dai cinesi non si sia parlato come nemmeno di un passaggio delle forniture gas dall'EU alla Cina. Il punto è che certe cose non funzionano come "un chiudo i rubinetti qua e li apro là" nemmeno per la Russia. Qui il fattore tempo conta tantissimo e lo scossone sicuramente ci sarà.

Certamente in un ottica il nemico del mio nemico è mio amico un ulteriore avvicinamento Russia-Cina non è una buona notizia.

Ma si, ce lo voglio vedere Putin con il cappello in mano da Xi Jinping a chiedere se per favore gli salva la poltrona. Quando la Cina si troverà ad essere un acquirente tanto strategico di gas russo, credete che Xi si metterà a fare favori a Putin per finanziargli una guerra che ha già perso, o tirerà sul prezzo per ottenere un tornaconto economico e strategico? La Russia potrà anche mettersi al servizio della Cina, ma che ne sarà del potere di Putin?

Link to comment
Share on other sites

A proposito del danneggiamento (o eventuale distruzione) dello Antonov An-225 ... ecco cosa scrive FlightGlobal ...

... https://www.flightglobal.com/defence/status-of-an-225-mriya-in-question-ukraine-claims-russian-aircraft-kills/147722.article ...

Ed è uscito un secondo comunicato del Gruppo Antonov ...

... ukroboronprom.com.ua/news ... https://ukroboronprom.com.ua/news/onovlena-informaciya-shhodo-nasoyi-mriyi ...

Russky Go Home !!! :sm::furioso:

 

RID fa il punto ...

... https://www.rid.it/shownews/4776 ...

🇺🇦 ... Russky Go Home !!! :sm::furioso:

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, amartya ha scritto:

A Kiev la città è accerchiata (parole del sindaco)

Kiev non è accerchiata, è stato un tentativo di cyber-warfare russa, già sbugiardato ieri sera.
 

2 ore fa, amartya ha scritto:

La verità è che L unico che può fermare L avanzata russa e Xi. Se alla Russia manca L appoggio cinese sarà difficile per i russi continuare.

in realtà, l'ottenimento della supremazia aerea (che i russi hanno dichiarato di aver ottenuto, ma non si sa se sia vero), è un "pallino" occidentale: ad est sono sempre stati abiutati a combattere senza averla... e non è un caso che abbiano sviluppato una serie infinita di SAM per 60 anni.

 

9 ore fa, nik978 ha scritto:

Fast reaction unit che conoscono il territorio e un po' come facevano i russi con la wermacht, attaccano ai fianchi.

beh no... erano i crucchi a fare ste cose, i russi prendevano solo sberle.

Edited by vorthex
Link to comment
Share on other sites

Zelensky è un esaltato, va deposto. Vuole fare il grande salvatore della patria per esaltarsi, infatti è un attore e non un politico. Moriremo tutti perchè lui vuole essere il grande protagonista dello show. Qualcuno deve farlo fuori, una pallottola in testa e via. Ucraina paese neutrale, nè Nato nè servo della Russia, come avrebbero fatto tutti i politici con esperienza. Questo distribuisce i mitra a vecchi e bambini come scudi umani, così incolperà i russi di sterminare i civili

 

5 ore fa, PJ83 ha scritto:

Vabè la solita retorica pro russia che si sente dai tempi della Siria. Se la NATO interviene è cattiva imperialista, se non interviene è debole e non serve. Sembra un incrocio fra Caracciolo e Giulietto Chiesa. Io vorrei incontrarli uno di questi fenomeni che si fregano le mani al pensiero della terza guerra mondiale.

Inoltre se le sanzioni non sono efficaci, come mai Putin ha addirittura dichiarato che le sanzioni equivalgono ad un atto di guerra, e ha minacciato l'uso del deterrente nucleare? Come mai ha dovuto incontrare personalmente gli oligarchi e rassicurarli che andrà tutto bene? Boh, forse voleva fare un favore ai cattivi imperialisti decadenti occidentali? Il "giornalista" non sa di cosa parla, è evidente.

 

Ma si, ce lo voglio vedere Putin con il cappello in mano da Xi Jinping a chiedere se per favore gli salva la poltrona. Quando la Cina si troverà ad essere un acquirente tanto strategico di gas russo, credete che Xi si metterà a fare favori a Putin per finanziargli una guerra che ha già perso, o tirerà sul prezzo per ottenere un tornaconto economico e strategico? La Russia potrà anche mettersi al servizio della Cina, ma che ne sarà del potere di Putin?

La CIna vuole invadere Taiwan, Putin restituirà il favore ai cinesi. Biden sta consegnando il mondo a una superalleanza russia cina

 

Quelli che dicono che l'Ucraina sta opponendo una resistenza eroica e i russi non sono preparati eccetera, il motivo è che Putin ha tentato di favorire un cambio di presidente senza versare sangue con armi leggere e missili di precisione. Se Putin vuole trasforma l'Ucraina in un parcheggio senza neanche le armi nucleari. Bombe termobariche a tappeto e milioni di morti, il problema è Zelensky. Va deposto

Link to comment
Share on other sites

Ma no tovarich, noi non muorire .

Putin umile grande uomo .

Lui pescare , lui fare judo , lui nuotare , lui volare, lui muscolare .....  lui sparare buombe di vuodka, ..... 

Solo ke ukraini non lui kredere . Loro vuole liberi e  Europa . Ukraini tutti pazzi .  Da pravda !

Edited by engine
Link to comment
Share on other sites

1 minute ago, engine said:

Ma no tovarich, noi non muorire

Putin umile grande uomo .

Lui pescare , lui fare judo , lui nuotare , lui volare, lui muscolare .....  lui sparare buombe di vuodka, ..... 

Solo ke ukraini non lui kredere . Loro vuole liberi e  Europa . Ukraini tutti pazzi .  Da pravda !

Zelensky chiede a noi di combattere in Ucraina, permettimi di mandarlo a quel paese

Link to comment
Share on other sites

Uno attacca un paese estero perché vuole decidere la sua politica e i pazzi esaltati sono gli altri.

Colonne di carri armati e di missili ed è per "favorire un cambio di presidente senza versare sangue con armi leggere e missili di precisione".

 

In tutto ciò i soli paesi che lo sostengono sono la cina, la corea del nord, l'iran e qualche italiano.

Io boh.

 

Detto questo, tenderei a tenere questo topic incentrato su notizie e valutazioni su ciò che sta accadendo, senza robaccia politica in mezzo.

Link to comment
Share on other sites

Tu stupire ? 

Tu considerare ke noi avere kiesto a amerikanski di kuombattere per noi durante tutta guerra fredda .

Se io bombardare kasa tua con kaviale e vuodka , tu kiamare polizia o niet ? 

Io citare vekkia barzelletta di antika  serie " radio Yerevan "

  • perché cekoslovakki amare rrussi ?
  •      perché li avere liberati da nazisti
  • perché cekoslovakki odiare amerikanski ?
  •       perché non li avere liberati luoro 

https://it.wikipedia.org/wiki/Radio_Yerevan

 

Edited by engine
Link to comment
Share on other sites

56 minuti fa, FrancescoBaracca ha scritto:

Uno attacca un paese estero perché vuole decidere la sua politica e i pazzi esaltati sono gli altri.

Colonne di carri armati e di missili ed è per "favorire un cambio di presidente senza versare sangue con armi leggere e missili di precisione".

 

In tutto ciò i soli paesi che lo sostengono sono la cina, la corea del nord, l'iran e qualche italiano.

Io boh.

 

Detto questo, tenderei a tenere questo topic incentrato su notizie e valutazioni su ciò che sta accadendo, senza robaccia politica in mezzo.

se russia o cina mettono postazioni missilistiche in Messico gli Usa lasciano fare? Quanta ipocrisia. Se volete la guerra mondiale Putin vi accontenterà ma una cosa è certa, le basi NATO non ci saranno mai in Ucraina finchè Putin è vivo. Piuttosto sarà la terza guerra mondiale

 

56 minuti fa, FrancescoBaracca ha scritto:

Uno attacca un paese estero perché vuole decidere la sua politica e i pazzi esaltati sono gli altri.

Colonne di carri armati e di missili ed è per "favorire un cambio di presidente senza versare sangue con armi leggere e missili di precisione".

 

In tutto ciò i soli paesi che lo sostengono sono la cina, la corea del nord, l'iran e qualche italiano.

Io boh.

 

Detto questo, tenderei a tenere questo topic incentrato su notizie e valutazioni su ciò che sta accadendo, senza robaccia politica in mezzo.

sì le valutazioni giuste sono solo le tue, gli altri è robaccia.  Tenderei a bannare chi insulta

Link to comment
Share on other sites

Qui ognuno esprime la sua opinione e nell'intervento di FrancescoBaracca non ci sono insulti verso nessuno. 

Ergo, non vedo motivi per bannare. 

A meno di non considerare insulti le critiche verso Cina , Corea del Nord e  ...  qualche italiano .

Al giorno d'oggi i russi non hanno bisogni di mettere missili in Messico per terrorizzare l'America.

E non hanno bisogno di metterli chissà dove per terrorizzare l'Europa.

La Russia è abbastanza grande da metterli a casa sua dove vuole. La paranoia dell'accerchiamento è un pretesto .

La Cina comunista è un'altra cosa e non confondiamo . 

Fossi russo non mi piacerebbe essere equiparato a un suddito di Pechino .

Link to comment
Share on other sites

intanto arrivano le prime notizie delle atrocità delle truppe ucraine, il famoso battaglione nazista Azov già incriminato per crimini di guerra da Amnesty per crimini contro i russi del Donbass, nelle forze armate ucraine confluiscono i neonazisti da tutto il mondo https://it.wikipedia.org/wiki/Battaglione_Azov

 

41 minuti fa, engine ha scritto:

Qui ognuno esprime la sua opinione e nell'intervento di FrancescoBaracca non ci sono insulti verso nessuno. 

Ergo, non vedo motivi per bannare. 

A meno di non considerare insulti le critiche verso Cina , Corea del Nord e  ...  qualche italiano .

Al giorno d'oggi i russi non hanno bisogni di mettere missili in Messico per terrorizzare l'America.

E non hanno bisogno di metterli chissà dove per terrorizzare l'Europa.

La Russia è abbastanza grande da metterli a casa sua dove vuole. La paranoia dell'accerchiamento è un pretesto .

La Cina comunista è un'altra cosa e non confondiamo . 

Fossi russo non mi piacerebbe essere equiparato a un suddito di Pechino .

Zelensky vuole mettere basi americane di fronte alla Russia, Putin lo ha detto da mesi che non lo avrebbe permesso. Se volete la guerra sarà la guerra anche mondiale. Fatevene una ragione, le basi NATO non esisteranno mai in Ucraina. Piuttosto scomparirà il mondo. La stessa cosa farebbe l'America se la Russia mettesse i missili in Messico

Edited by C130
Link to comment
Share on other sites

28 minutes ago, C130 said:

se russia o cina mettono postazioni missilistiche in Messico gli Usa lasciano fare? Quanta ipocrisia. Se volete la guerra mondiale Putin vi accontenterà ma una cosa è certa, le basi NATO non ci saranno mai in Ucraina finchè Putin è vivo. Piuttosto sarà la terza guerra mondiale

dove sarebbero le postazioni missilistiche nato in ucraina? Chi avrebbe costretto l'ucraina ad avvicinarsi all'occidente? Giusto per capire.. A me sembra che laddove putin non arrivi a bastonare il popolo riscuote solo odio e risentimento. Sarà un caso? Tutti schiavi dell'occidente cattivo? Gli usa hanno avuto cuba davanti alla finestra di casa per 70 anni, non mi pare che l'abbiano spianata. Il Nicaragua oggi è ampiamente sotto l'influenza cinese, non mi pare che ci siano convogli di abrams diretti a managua. Detto questo, gli usa hanno commesso molte atrocità e non sono stati di certo la potenza illuminata che vogliono sembrare, ma tutto il benaltrismo di questo mondo non cambia il fatto che putin è un tiranno schifoso che al momento sta prendendo schiaffoni e finirà appeso a testa in giù. La tirannia è tirannia, sia a est che a ovest.

Edited by PJ83
Link to comment
Share on other sites

La Russia (Unione Sovietica) i missili li aveva già messi a Cuba nel 1962 e ci mancò poco che facesse scoppiare la terza guerra mondiale ... ma di cosa stai cianciando, troll russo che non sei altro ...

Me li ricordo perfettamente quei tempi perché ero già al mondo e invece tu chissà dov'eri ...

Russky Go Home !!! :sm:

 

Link to comment
Share on other sites

Link to comment
Share on other sites

25 minuti fa, PJ83 ha scritto:

dove sarebbero le postazioni missilistiche nato in ucraina? Chi avrebbe costretto l'ucraina ad avvicinarsi all'occidente? Giusto per capire.. A me sembra che laddove putin non arrivi a bastonare il popolo riscuote solo odio e risentimento. Sarà un caso? Tutti schiavi dell'occidente cattivo? Gli usa hanno avuto cuba davanti alla finestra di casa per 70 anni, non mi pare che l'abbiano spianata. Il Nicaragua oggi è ampiamente sotto l'influenza cinese, non mi pare che ci siano convogli di abrams diretti a managua. Detto questo, gli usa hanno commesso molte atrocità e non sono stati di certo la potenza illuminata che vogliono sembrare, ma tutto il benaltrismo di questo mondo non cambia il fatto che putin è un tiranno schifoso che al momento sta prendendo schiaffoni e finirà appeso a testa in giù. La tirannia è tirannia, sia a est che a ovest.

gli USA stavano lanciando la terza guerra mondiale perchè i russi avevano messo dei missili a Cuba. L'Ucraina stava per entrare nella NATO con basi militari americane sul confine, costituendo una minaccia maggiore dei missili di Cuba per la difesa russa. Putin sarà un tiranno ma un compromesso si poteva firmare. Putin non verrà appeso, prima sarà la fine del mondo

 

19 minuti fa, TT-1 Pinto ha scritto:

La Russia (Unione Sovietica) i missili li aveva già messi a Cuba nel 1962 e ci mancò poco che facesse scoppiare la terza guerra mondiale ... ma di cosa stai cianciando, troll russo che non sei altro ...

Me li ricordo perfettamente quei tempi perché ero già al mondo e invece tu chissà dov'eri ...

Russky Go Home !!! :sm:

 

appunto, gli USA minacciavano la terza guerra mondiale, non la Russia. Stessa cosa fa ora Putin. Russky è un termine offensivo e ti devono bannare

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...