Jump to content

Crisi Ucraina & Crimea


Recommended Posts

  • Replies 1.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

http://www.repubblica.it/esteri/2014/08/17/news/ucraina_abbattuto_caccia_di_kiev-93945537/?ref=HREC1-4certo   certo che l'esercito di Kiev usa tattiche alquanto singolari....   manda Su 25 ad abba

il bacino nei quali pescano le frange estremsite dei due schieramenti è il medesimo: ceto basso, ultras, criminalità di varia risma... non è un mistero che il nocciolo duro di tante formazioni siano l

è un amabile burlone, chi non lo vorrebbe ad un proprio party, truccato da Beira?   non è che ci sono state grandi occasioni per scontri tra corazzati. si comprtano come un normale MBT russo in un

Posted Images

  • 1 year later...

la russia non ha nessuna voglia di invadere l'ucraina, e non sicapisce perchè mai dovrebbe farlo visto lo stato comatoso del paese, ma ha detto chiaramente che non si farà problemi a difendere i russi del donbass, russi di etnia ed oramai anche di passaporto, ed il dispiegamento di mezzi è solo conseguenza delle scellerate azioni di kiev che vogliono lo scontro con mosca per cercare una via di uscita dalla situazione economica fallimentare.

 

Link to post
Share on other sites

quindi, secondo te, l'Ukraina, che non ha alcuna possibilità di vincere uno sconto contro la Russia, decide di fare la guerra contro la stessa, per risolvere i suoi problemi? mi sembra geniale... ammenochè tu non voglia intendere il suicidio come risoluzione dei problemi, ci mancherebbe.

Link to post
Share on other sites

ma è come prima, perdonami. in un un conflitto ad alta intensità l'Ukraina si troverebbe comunque in prima linea, venendone devastata... e no, non iniziamo a citare assurdi Piani Marshall post-terza guerra mondiale. d'altrocanto, le aspiriazioni atlantiste ukraine risalgono alla fine degli anni '90, quindi ben prima della odierna crisi.

Link to post
Share on other sites

i politici ukraini sono marionette in mano a washington il cui obbiettivo è usare l'ucraina per raggiunger il propio obbiettivo, e ciè che NON si fondano l'apparato industriale ed economico dell'unione europea con la forza militare e le risorse energetiche russe, trasformando l'europa nella prima potenza assoluta, se per raggiungere questo obbiettivo bisognerà trasformare l'ucraina in un campo di battaglia non credo se ne faranno troppi problemi.

Link to post
Share on other sites

Yuri Gagarin, sinceramente, posso capire l'amore per Mosca, ma puoi sostanziarlo anche senza sparare panzane su marionette, piani diabolici e distopiche unioni paritetiche tra europei e russi, ammettendo che trovi condivisibile il bisogno russo di avere una cintura di stati cuscinetto, visto l'atavico terrore russo dell'essere invasi e di non avere montagne a difesa della Rodina.

Link to post
Share on other sites

così dovrebbe essere, ma non ci pare che postare link a siti di "contro-informazione" e cianciare di clandestini in altre discussioni, sia "parlare di aerei".
comunque vabè, l'articolo di prima è insostenibile, l'aumento delle attività NATO è dovuto all'annessione della Crimea nel 2014 e da allora si è avuto un lento, fin troppo, ma costante incremento... puoi controllare anche sul forum vedendo le discussioni dal 2014 ad oggi. di questo "surge", proprio gli Stati Uniti sono i meno contenti, visto che hanno ben altri grattacapi nel Pacifico e speravano, non senza ragione, che la difesa dell'Europa potesse contare un poco di più sugli europei ed un poco meno su di loro. parlare, quindi, di "malefici piani" è davvero privo di ogni fondamento.

Edited by vorthex
Link to post
Share on other sites

parlo di clandestini in una discussione "off topic" come è "off topic" questa, con la differenza di chi come te, che per giunta sei pure un super moderatore, io rispetto gli interventi altrui.

 

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites
Quote

parlo di clandestini in una discussione "off topic" come è "off topic" questa,


stai banalmente spostando l'argomento, tu hai scritto "pensavo si parlasse di aerei non di politica. "... che se ne parli o meno in OT non fa differenza.

 

Quote

con la differenza di chi come te, che per giunta sei pure un super moderatore, io rispetto gli interventi altrui.

con la differenza che lo staff deve anche valutare la qualità degli interventi, per mantenere un determinato standard, soprattutto sulla bontà delle fonti, onde non dar spazio a derive complottiste et similia.

esempio pratico:
nel sito da te postato si da una visione del tutto distorta, praticamente inventata, su quanto dichiarato dal governo Ukraino il 24 Marzo, dando poi il via a strabilianti voli pindarci su complotti, congiure, guerre per procura, terze guerre mondiali etc etc.
ciò che ha realmente dichiarato il governo Ukraino è questo: https://sicurezzainternazionale.luiss.it/2021/03/24/kiev-detta-le-condizioni-la-sovranita-nel-donbass/
come si può vedere e si può controllare liberamente in rete, è una cosa del tutto diversa e che, in buona parte, rientra anche negli Accordi di Minsk II.

Edited by vorthex
Link to post
Share on other sites

 

1 ora fa, vorthex ha scritto:

stai banalmente spostando l'argomento, tu hai scritto "pensavo si parlasse di aerei non di politica. "... che se ne parli o meno in OT non fa differenza.

non sposto niente, la tua domanda sarebbe stata sensata se il forum fosse stato sostenitori_nato.org o filo_atlantisti.org, allora sì, se in un forum ci sono discussioni OT uno ci scrive, e come se il marito si abbona a sky per vedere il pallone e poi la moglie gli contesta che guarda pure i film.

 

1 ora fa, vorthex ha scritto:

con la differenza che lo staff deve anche valutare la qualità degli interventi, per mantenere un determinato standard, soprattutto sulla bontà delle fonti, onde non dar spazio a derive complottiste et similia.

si mantiene un certo livello anche nella forma, e dire che gli altri cianciano mi sembra tutt'altro.

il link da te postato più che smentire conferma proprio le basi della mia tesi  dicendo in maniera chiara e limpida che nel 2014 in ucraina c'è stato un golpe per eliminare il presidente filorusso

Quote

A partire da febbraio 2014, nell’est dell’Ucraina iniziarono azioni di protesta contro la sostituzione dell’allora presidente dell’Ucraina Viktor Janukovič , di stampo filo-russo, con il nuovo governo filo-occidentale che si era insediato a Kiev. I manifestanti, che ritenevano il nuovo governo “illegittimo”, supportavano la federalizzazione del Paese e l’indipendenza delle aree di Donetsk e Lugansk. L’ondata di proteste si tradusse, il 6 aprile 2014, con l’occupazione dei palazzi dei Consigli regionali dei suddetti territori. Il giorno dopo, il 7 aprile, le autorità locali russofone indipendentiste proclamarono le Repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk. Più tardi, l’11 maggio 2014, il referendum per l’indipendenza delle due aree confermò la volontà dei separatisti.

...

La Crimea è diventata una regione russa il 16 marzo del 2014 a seguito di un referendum in cui il 96,77% degli elettori della Repubblica e il 95,6% degli abitanti di Sebastopoli votò per l’annessione alla Russia. Il referendum si è tenuto un mese dopo il colpo di stato che ha avuto luogo in Ucraina, il quale ha innescato un conflitto armato interno nel Sud-Est del Paese.

 

qui una interessante intervista della libera informazione:

Manlio Dinucci: "Negli Stati Uniti sono tornati al potere i protagonisti del golpe di Maidan"   from VOX ITALIA TV.

 

 

Edited by Yuri Gagarin
Link to post
Share on other sites

no Yuri Gagarin, la domanda è lecita e sensata perchè tu, a ciel sereno, su di un forum tecnico (non cambia che siamo nella sezione Off-Topic), hai proclamato il tuo essere no-vax, comunque...

stai ancora cercando di spostare l'argomento, l'articolo da me postato è in riferimento ai fatti del 24 Marzo, che il tuo link stravolgeva del tutto.
in ogni caso, sul finire dell'articolo, si parla di "colpo di stato", ma in maniera colloquiale, in quanto la cronologia degli eventi non è coniugabile con lo stesso:
il 25 Gennaio 2014 Yanukovyc propone a Yatsenyuk e Klitschko di diventare rispettivamente premier e vice-premier, ricevendono un secco rifiuto dai due, in quanto azione in contrasto con il voto democratico.
il 21 Febbraio 2014 Yanukovyc firma un accordo, dove, tra le varie cose, si prevedono elezioni anticipate, un governo di unità nazionale ed il ritorno alla costituzione del 2004.
il 22 Febbraio 2014 il parlamento mette il presidente sotto impeachment, rimuovendolo dalla sua carica. Janukovyc scappa... in realtà era scappato la notte prima e, solo dopo essersi tratto in salvo, inizia a parlare di "colpo di stato"... ma i "colpi di stato" non si fanno con le votazioni parlamentari: il golpe è una procedura illegale, un parlamento intero che vota una richiesta di impeachment no.

sul tristissimo video di Vox Italia, tristissimo perchè non solo smercia mera disinformazione a cura di quell'altro campione di Dinucci, ma anche perchè mettono l'iban per farsi pagare dai gonzi che gli danno credito... suppongo tu creda anche alle scie chimiche a questo punto, no?
in ogni caso, qualora ti interessasse... no, l'esercito ukraino non ha pianificato alcuna pulizia etnica ai danni delle genti russe, anche perchè non può accedere alle repubbliche sepratiste.

 

Edited by vorthex
Link to post
Share on other sites
12 ore fa, vorthex ha scritto:


in ogni caso, sul finire dell'articolo, si parla di "colpo di stato", ma in maniera colloquiale

😃😀😄😁😆😅😂🤣

o' fra', stammi bene!

Edited by Yuri Gagarin
Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, vorthex ha scritto:

almeno non sei in grado di rispondere, siamo giunti ad un buon compromesso.

non ho problemi a risponderti, ma se alle parole diamo il significato ed il valore che vogliamo diventa inutile.

comunque, su Limes On Line giornale decisamente filo Nato di propietà degli Agnelli, non di pericolosi bolscevichi, leggo:

Quote

Poi il parlamento ha votato la destituzione del presidente Viktor Yanukovich. Cosa che, tuttavia, non era tecnicamente in grado di fare: secondo la legge il capo dello Stato doveva essere deposto seguendo una lunga procedura d’impeachment.

 

Link to post
Share on other sites
Quote

non ho problemi a risponderti, ma se alle parole diamo il significato ed il valore che vogliamo diventa inutile.

diventa inutile se si usa, come fonte, Vox Italia...
 

Quote

comunque, su Limes On Line giornale decisamente filo Nato di propietà degli Agnelli, non di pericolosi bolscevichi, leggo:

si ma il link non va... secondo quale legge? un intero parlamento, quindi anche il partito da cui proveniva Janukovyc, si è inventato una procedura così, in un paio di ore?

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...