Jump to content

Crisi Ucraina & Crimea


Sergetto75
 Share

Recommended Posts

Noto dai video che gli M777 dati agli ucraini non sembrano avere il dispositivo di trasmissione e ricezione GPS. Il che significa niente Excalibur. Il che significa che riescono a fare sti tiri d’artiglieria “alla vecchia maniera” con pochissimi giorni di addestramento. Chapeaux 

 

@Ale9 hai mai conosciuto persone russe? Per loro la vita ha un valore nettamente minore rispetto al nostro. Perché si parla di “carne da cannone”? Lessi da qualche parte, molto tempo fa che all’esterno dei carri, durante WWII venivano fatti sedere i fanti ma non per dargli un passaggio… erano la versione antelucana delle corazze reattive. 

Link to comment
Share on other sites

Una mappa che dice molto sul ridimensionamento degli obiettivi russi in base alle operazioni e al dispiegamento di uomini osservato. 
 

B4CDEBD2-131B-49CF-811E-EDE684301CE6.jpeg

 

Nel frattempo segnalo un episodio che ha del tragicomico: Girkin accusa Shoigu di negligenza criminale.

https://www.euronews.com/2022/05/14/us-ukraine-crisis-girkin-shoigu

 

A livello di criminalità è il bue che dice cornuto all’asilo 

 

Link to comment
Share on other sites

10 hours ago, fabio-22raptor said:

 

@Ale9 hai mai conosciuto persone russe? Per loro la vita ha un valore nettamente minore rispetto al nostro. Perché si parla di “carne da cannone”? Lessi da qualche parte, molto tempo fa che all’esterno dei carri, durante WWII venivano fatti sedere i fanti ma non per dargli un passaggio… erano la versione antelucana delle corazze reattive. 

Un conto è il governo russo un conto sono le persone russe. Attribuire valori diversi a persone di nazionalità diversa, anche se ostili, equivale a fare il gioco del nemico. Il valore della vita umana per i russi è esattamente uguale a quello che gli attribuiscono italiani,mongoli, portoghesi, ghanesi.. 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, PJ83 ha scritto:

Un conto è il governo russo un conto sono le persone russe. Attribuire valori diversi a persone di nazionalità diversa, anche se ostili, equivale a fare il gioco del nemico. Il valore della vita umana per i russi è esattamente uguale a quello che gli attribuiscono italiani,mongoli, portoghesi, ghanesi.. 

Per esperienza personale: NO. 
E non mi riferisco al governo dove la distinzione economica sempre più netta da i suoi frutti a livello sociale. Mi riferisco proprio alla concezione della vita che hanno. Nella parte più “europea” della Russia e generalmente nelle grandi città sì, bene o male hanno una concezione simile alla nostra. Se ti sposti a est, lo stacco diventa via via più netto e la morale più labile. E non apro il capitolo “corruzione”, perché sono testimone diretto di come una birra, letteralmente una birra al giorno, possa causare un danno aziendale di proporzioni bibliche. 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, fabio-22raptor ha scritto:

Nella parte più “europea” della Russia e generalmente nelle grandi città sì, bene o male hanno una concezione simile alla nostra. Se ti sposti a est, lo stacco diventa via via più netto e la morale più labile.

Non stento a crederci, la Russia è enorme e ha una storia variegata di conseguenza. Probabilmente i territori a ovest degli Urali possono essere grosso modo considerati e riconosciuti come culturalmente europei a tutti gli effetti, con una maggiore accentuazione di tale identità nelle aree più industrializzate e nei grandi centri abitati e al netto di eccezioni derivanti da specifiche particolarità etniche.
Da questo punto di vista, la volontà putiniana di "ri-russificare" l'Ucraina è totalmente antistorica e priva di senso logico perché caso mai è la Russia che dovrebbe rientrare nell'alveo europeo dopo la cesura causata dal comunismo e portata alle sue estreme conseguenze dalla guerra fredda.

Posso invece capire che in aree dove per secoli vi è stato l'influsso di culture e filosofie di provenienza asiatica (Cina e Giappone, essenzialmente, ove il significato di una singola vita umana viene calcolato secondo parametro del tutto estranei all'Occidente) i valori di fondo possano essere ben diversi.

Tuttavia ho la sensazione che l'elemento principale su cui il Cremlino conta per mantenere il consenso dell'opinione pubblica non sia tanto una supposta e fumosa identità culturale quanto piuttosto il fortissimo nazionalismo diffuso a tutti i livelli della società civile. Un elemento che sia a Kiev che in Occidente bisognerebbe tenere molto ben presente.

Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, Athens ha scritto:

Tuttavia ho la sensazione che l'elemento principale su cui il Cremlino conta per mantenere il consenso dell'opinione pubblica non sia tanto una supposta e fumosa identità culturale quanto piuttosto il fortissimo nazionalismo diffuso a tutti i livelli della società civile. Un elemento che sia a Kiev che in Occidente bisognerebbe tenere molto ben presente.

Beh, questi si considerano la terza Roma, che sarebbe comico se non fosse tragico dal momento che non somigliano nemmeno a Cisterna di Latina. Ma c'è la forte componente nazionalista che in verità esisteva già prima di Putin, ma lui ha estremizzato il tutto. E gli rode quella storiella dell'Unione Sovietica finita male. Gli rode molto la sconfitta, quindi la buttano sul revanscismo in salsa nazionalista. Mi ricorda tanto le peripezie di tedesco baffuto. Come hai detto anche tu, nazionalismo e, aggiungo, revanscismo, sono 2 cardini molto più forti di identità culturali, Rus' di Kiev e altre cavolate messe lì per alimentare il giustificazionismo che permea "l'operazione militare speciale" giunta ormai al suo 84° giorno. 

Link to comment
Share on other sites

15 ore fa, fabio-22raptor ha scritto:

Noto dai video che gli M777 dati agli ucraini non sembrano avere il dispositivo di trasmissione e ricezione GPS. Il che significa niente Excalibur. Il che significa che riescono a fare sti tiri d’artiglieria “alla vecchia maniera” con pochissimi giorni di addestramento. Chapeaux 

Qui c'è un articolo interessante sul sistema usato dagli ucraini per individuare/colpire i bersagli ed essere più efficienti come tempo di individuazione/ingaggio persino degli USA
Da dove arriva il vantaggio dell'artiglieria ucraina

Link to comment
Share on other sites

35 minuti fa, nsauro ha scritto:

Qui c'è un articolo interessante sul sistema usato dagli ucraini per individuare/colpire i bersagli ed essere più efficienti come tempo di individuazione/ingaggio persino degli USA
Da dove arriva il vantaggio dell'artiglieria ucraina

Interessante questo software. Non ne sapevo nulla. Questo però non spiega la precisione davvero notevole con proiettili non guidati su colonne di blindati in movimento 

Link to comment
Share on other sites

3 hours ago, Athens said:

Non stento a crederci, la Russia è enorme e ha una storia variegata di conseguenza. Probabilmente i territori a ovest degli Urali possono essere grosso modo considerati e riconosciuti come culturalmente europei a tutti gli effetti, con una maggiore accentuazione di tale identità nelle aree più industrializzate e nei grandi centri abitati e al netto di eccezioni derivanti da specifiche particolarità etniche.
Da questo punto di vista, la volontà putiniana di "ri-russificare" l'Ucraina è totalmente antistorica e priva di senso logico perché caso mai è la Russia che dovrebbe rientrare nell'alveo europeo dopo la cesura causata dal comunismo e portata alle sue estreme conseguenze dalla guerra fredda.

Posso invece capire che in aree dove per secoli vi è stato l'influsso di culture e filosofie di provenienza asiatica (Cina e Giappone, essenzialmente, ove il significato di una singola vita umana viene calcolato secondo parametro del tutto estranei all'Occidente) i valori di fondo possano essere ben diversi.

Tuttavia ho la sensazione che l'elemento principale su cui il Cremlino conta per mantenere il consenso dell'opinione pubblica non sia tanto una supposta e fumosa identità culturale quanto piuttosto il fortissimo nazionalismo diffuso a tutti i livelli della società civile. Un elemento che sia a Kiev che in Occidente bisognerebbe tenere molto ben presente.

Guarda che i valori che tu attribuisci alle culture asiatiche sono identici ai valori che si hanno qui. Vai al prossimo congresso di fratelli d'Italia se non ci credi. 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, PJ83 ha scritto:

Guarda che i valori che tu attribuisci alle culture asiatiche sono identici ai valori che si hanno qui. Vai al prossimo congresso di fratelli d'Italia se non ci credi. 

Preferirei evitare il relativo trauma. 😉
Comunque mi riferivo - per fare un esempio - a pratiche come il seppuku, del tutto sconosciute in Occidente, o - per fare un altro esempio in un contesto più specificamente marziale - a una concezione dell'onore che non prevede opzioni come la resa al nemico vittorioso.

Link to comment
Share on other sites

PJ83, te la rendo più semplice: abbiamo appurato come per i caduti russi venga dato un indennizzo alle famiglie di 11mila rubli. È tanto? È poco? Dipende dal costo della vita. 
 

Qui hai un quadro del costo della vita a Mosca:

https://www.numbeo.com/cost-of-living/in/Moscow
 

In ordine sparso:

mezzi pubblici, abbonamento mensile:

2360 rubli.

una WV Golf 1.4 90kw 

2.208.000 rubli.

Spese mensili (acqua/luce/riscaldamento ecc) per un appartamento di 85 m2

9580,47 rubli. Al mese.

 

11mila rubli sono 100 euro o poco meno. Tanto vale la vita di un russo. Ma questo devono capirlo loro più che noi.

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Penso che ci sia un equivoco: nessuno di noi pensa che la vita di un russo valga meno di quello di un europeo o di quello di un qualsiasi altro essere umano sulla Terra, ma come dice @fabio-22raptor, la vita di un russo in Russia vale troppo poco, altrimenti la guerra sarebbe finita da un pezzo considerando il numero assurdo di perdite. 

Secondo le ultime news,sarebbe iniziata l'evacuazione dall'acciaieria di Mariupol. Per ora solo dei feriti. 

Edited by Ale9
Link to comment
Share on other sites

Mentre volge al termine la strenua difesa dell'acciaieria...

...per rendere la vita impossibile ai russi, gli ucraini utilizzano insidiosi metodi tradizionali...

... e altri creativi...

Tom Cooper nell'ultimo report (più al vetriolo del solito...) diceva che anche gli ucraini avevano preparato un ponte galleggiante...

... ma ne avevano pure distutto un altro...

 

Link to comment
Share on other sites

35 minuti fa, vorthex ha scritto:

nessuno 🤣

https://video.repubblica.it/dossier/crisi_in_ucraina_la_russia_il_donbass_i_video/l-attacco-dei-razzi-russi-contro-i-cannoni-usa/416072/417009?ref=RHTP-BS-I339021822-P7-S2-T1&videorepmobile=1

Qui lo stesso video su Repubblica.it con la spiegazione.

Il primo attacco con un drone kamikaze fallisce, poi non si sa se il secondo attacco nella radura ottenga i risultati o meno 

 

Edited by Ale9
Link to comment
Share on other sites

Beh, non ci possiamo stupire se viene effettuato tiro di controbatteria nei confronti di artiglierie dotate di mobilità limitata come appunto gli M777. Non aspettarselo sarebbe strano.

Link to comment
Share on other sites

56 minuti fa, Ale9 ha scritto:

Il primo attacco con un drone kamikaze fallisce, poi non si sa se il secondo attacco nella radura ottenga i risultati o meno 

non si vedono esplosioni secondarie... difficile.

22 minuti fa, Athens ha scritto:

Beh, non ci possiamo stupire se viene effettuato tiro di controbatteria nei confronti di artiglierie dotate di mobilità limitata come appunto gli M777. Non aspettarselo sarebbe strano.

sicuramente i russi sono in grado di fare contro-batteria. nel video, però, non glie è andata bene.

Link to comment
Share on other sites

Notavo anche io...Le cifre sono inchiodate da giorni.

In compenso lo è anche l'avanzo-ritirata "incrementale" russa... Tra perdite e guadagli territoriali l'unica cosa che avanza sicuramente sono le perdite di uomini e mezzi, ma appunto Oryx tace.

https://medium.com/@x_TomCooper_x/ukraine-war-17-18-may-2022-a30378cfbd32

Segnalo che a Melitopol ci sono episodi di guerriglia.

 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...