Jump to content

I rapporti futuri degli Stati Uniti con Israele e Turchia..


Thunderstorm
 Share

Recommended Posts

Non ti seguo, o meglio non comprendo cosa intendi dire.

Una nazione non può basare la sua politica estera solo su dei principi etici inviolabili perché così facendo mette in pericolo la sua stessa esistenza.

Che poi davanti alla opinione pubblica dicono una cosa ma all atto pratico mandano a quel paese ogni principio etico è una cosa risaputa e fa parte del gioco.

Se poi ci si mettono in mezzo anche le lobby ebraiche...;-)

Link to comment
Share on other sites

Non esiste un paese che agisce puramente per intresse economico ne uno che agisce per interesse puramente ideologico, così come non v'è paese in cui vi è socialismo perfetto ne paese in cui vi è il capitalismo perfetto.

Vi sono paesi ove le dosi di queste due componenti sono maggiori che in altre: per come la vedo io, gli Stati Uniti sono mossi per l'70% dall'interesse economico, per il 20% da quello geopolitico, del restante 10% fanno parte anche ideali; la Russia si muove al 90% per interesse economico e per il 10% da quello geopolitico; Iran e Israele sono mossi per l'80% da motivi ideologici ecc.

Questa è la mia bassissima opinione.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...