Jump to content
Sign in to follow this  
cap.med.cpl.

iliushin il-2

Recommended Posts

 

Le cluster bomb vennero usate un po' da tutti, anche dai tedeschi soprattutto contro le concentrazioni dell'artiglieria sovietica, che i tedeschi temevano più di tutto il resto, Hitler compreso.

 

cosa aveva di così terrificante l'artiglieria sovietica?????????????

Share this post


Link to post
Share on other sites

cosa aveva di così terrificante l'artiglieria sovietica?????????????

Prima di tutto era "tanta", cioè fin dall'inizio dell'Operazione Barbarossa l'esercito sovietico aveva un parco d'artiglieria molto vasto, che nonostante le enormi perdite subite dei primi due anni di conflitto, non fece che ampliarsi ulteriormente. Per di più i pezzi erano qualitativamente buoni e ad essi si aggiunse il particolarmente temuto lanciarazzi Katyusha nelle sue varie versioni. Decisamente impreciso, ma con il proseguo della guerra sempre più impiegato in massa e migliorato; se usato su concentramenti di truppe risultata micidiale sia per impatto psicologico che per effetti reali. Tra l'altro la sua imprecisione, nel caso appunto di grandi ammassamenti di truppe, risultava quasi un vantaggio, anche se non poteva essere certo usato per obiettivi circoscritti. Serviva soprattutto per saturare le difese nemiche.

Per darti un idea, nelle ultimissime fasi del conflitto, in alcune offensive sovietiche la loro artiglieria aveva una concentrazione per chilometro così elevata che a volte i pezzi erano sistemati letteralmente "ruota contro ruota".

Poi considera che per tutta la seconda parte del conflitto uno dei più grandi fattori di inferiorità dell'esercito tedesco fu il numero incredibilmente esiguo di pezzi di artiglieria pesante in confronto agli Alleati, sia ad occidente che a oriente. A questo si aggiungeva, soprattutto nell'ultimo anno e mezzo di conflitto, una cronica e a volte paralizzante carenza di munizioni, nonchè naturalmente di mezzi meccanici da traino (la Wehrmacht si affidò per tutta la guerra in larga parte al traino animale). Quindi l'artiglieria tedesca, per esempio nel 1944-45, era molto meno numerosa, decisamente poco mobile e anche quando i pezzi c'erano non potevano garantire a lungo un'accettabile volume di fuoco a causa della scarsità di munizioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

a parte che volerebbe malissimo con quelle ali e con quel carico, con tutto ciò che ne consegue nella stabilità di tiro

 

ma poi non avrebbe la necessaria massa, due colpi da 20mm ed eccolo che cade a piombo

 

Gli aerei tedeschi agivano come bombardieri in picchiata, le loro quote erano superiori quelle dello Sturmovik, per lo più stavano fuori dalla maggior parte della contraerea.

 

 

Artiglieria russa: dal tempo degli Zar fino alla comparsa dei sottomarini nucleari lancia-missili balistici intercontinentali, l'artiglieria è stata (ed è ancora) per tradizione l'Arma più potente di tutte le forze armate russe.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli aerei tedeschi agivano come bombardieri in picchiata, le loro quote erano superiori quelle dello Sturmovik, per lo più stavano fuori dalla maggior parte della contraerea.

 

 

stiamo dicendo la stessa cosa ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

M'ha incuriosito quel gancio all'apice del mozzo dell'elica dell'Il-2. Non so se se ne è già discusso, ma è la sua "APU" o meglio, l'aggancio della sua apu. Osservare l'Hucks starter su questo fantastico Hind (notare le forme dell'Hind e del Fury: chissà da dove viene l'Hurricane?):

 

 

Edited by Vultur

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...