Jump to content
Andrea75

IRAQ - Discussione ufficiale

Recommended Posts

 

Bene!!! :okok:

Speriamo solo che non sia né troppo poco, né troppo tardi

 

In fondo in Iraq c'è già una invasione straniera visto che i 3/4 dei combattenti islamici non sono Iracheni (IERI Mentana affermava che il 10pct dei loro combattenti sono turchi)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma se gli USA hanno finanziato i ribelli siriani anti-Assad, non c'è la possibilità che parte di quei finanziamenti siano finiti all'ISIS? Come mai poi hanno armi americane (mi pare di aver visto Humvee)?

Share this post


Link to post
Share on other sites

E questo è il video:

 

Intanto, viste le operazioni in corso, stavolta si è pensato di chiudere lo spazio aereo.

 

FR24-Iraq-Aug-8.jpg

 

L'ISIS risponde con un video: Pianteremo la bandiera di Allah sulla casa bianca, ma gli USA stanno conducendo una campagna umanitaria oltre che militare, fornendo cibo e acqua con aviolanci.

 

Questa è invece una suggestiva foto dell'F-18 che ha condotto l'attacco.

 

10423725_10203558445955220_8130294330742

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.lastampa.it/2014/08/18/esteri/iraq-mille-mercenari-italiani-pronti-a-proteggere-i-pozzi-di-petrolio-di-erbil-xWjLac2nShHQT58dosoRGI/pagina.html

 

Contractors italiani da inviare in Iraq? Gli interessati negano tutto. Eppure in questo articolo si menziona un documento che gira in rete. Chi riuscisse a trovarlo magari lo pubblichi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chi semina vento raccoglie tempesta,quantomeno sperò che ciò serva a far riprendere la lotta al fondamentalismo islamico da parte del governo USA.

 

Condoglianze ai familiari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

perdonate la mia ignoranza sull'argomento, ma Ankara come prende tutto ciò?? l'invio di armi ai curdi...

 

cioè al confine tra Siria, Turchia ed Iraq abbiamo una situazione piuttosto complessa: turchi e siriani sempre in pessimi rapporti, curdi in conflitto con i turchi ma che tornano buoni contro l'ISIS, Siria e curdi in funzione anti-ISIS, l'occidente che dopo aver decantato la meraviglia della primavera siriana si è resa conto di che gente stava foraggiando, ora gli americani e gli europei da sempre amici dei turchi armano i curdi...

 

...è peggio di un manicomio!!

Edited by Germanico

Share this post


Link to post
Share on other sites

NON vorrei essere Erdogan..

Tra l'altro gli USA stavano per bombardare le postazioni dell'esercito siriano per la storia delle armi chimiche... se non ci fosse stato Putin che si mettev di traverso.

Non so come finira', ma credo che il conflitto sara' piu' lungo dalla parte siriana che non irachena visti gli appoggi internazionali da quel lato.

Se Curdi/assad/ribelli siriani riusciranno a scacciare l'isis (ma non credo...), sara' complessissima la situazione. Io fossi assad darei immediatamente una autonomia totale ai curdi creando una provincia autonoma (come e' gia' de facto...) in modo da tenerli buoni.

Ma sicuramente la turchia sara' molto preoccupata di avere curdi armati e vincenti sul confine...

Share this post


Link to post
Share on other sites

In merito alla vicenda del reporter barbaramente decapitato, emergono nuovi, inquietanti dettagli;

 

http://mobile.tgcom24.it/checkexistpage.shtml?%2Fmondo%2F2014%2Fnotizia%2Ffoley-ex-ostaggio-rivela-carcerieri-britannici-li-chiamano-i-beatles-_2063827.shtml

 

Inoltre, due italiane sarebbero cadute nelle mani dell'Isis e trasferite presumibilmente nella loro roccaforte Raqqa, in Siria.

 

 

 

The latest captives, two Italian women, a Dane and a Japanese national, were seized in or near Syria's largest city. All held are either reporters, photographers or aid workers taken near Aleppo or Idlib. They have been subsequently moved to Raqqa, the Isis stronghold in north Syria.
Edited by fabio-22raptor

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma se gli USA hanno finanziato i ribelli siriani anti-Assad, non c'è la possibilità che parte di quei finanziamenti siano finiti all'ISIS? Come mai poi hanno armi americane (mi pare di aver visto Humvee)?

 

In realtà gli USA non hanno mai finanziato i ribelli almeno non in modo sostanziale proprio perché anche quando volevano far fuori il regime c'era chi faceva notare che si rischiava di mandare la potere gli islamisti, Sono i paesi del golfo specialmente sauditi e quatar che hanno finanziato e armato ISIS (si parla fra armi equipaggiamenti e denaro sonante di 15 mdi di usd). Ancora adesso i volontari che si uniscono agli islamisti passano il confine Iracheno provenendo dall'Arabia. Quanto agli Humvee bisogna considerare che questi veicoli sono stati forniti a migliaia alla polizia e all'esercito Iracheno, se consideriamo che in giugno delle 20 divisioni che componevano l'esercito 5 erano sul confine siriano e si sono letteralmente liquefatte (roba da 8 Settembre se non peggio) lasciando la maggior parte dei loro mezzi intatti in mano all'ISIS (fra i mezzi forniti all'esercito Iracheno risultano anche 170 M1)

Saluti

Bruno

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

In realtà gli USA non hanno mai finanziato i ribelli almeno non in modo sostanziale proprio perché anche quando volevano far fuori il regime c'era chi faceva notare che si rischiava di mandare la potere gli islamisti, Sono i paesi del golfo specialmente sauditi e quatar che hanno finanziato e armato ISIS (si parla fra armi equipaggiamenti e denaro sonante di 15 mdi di usd). Ancora adesso i volontari che si uniscono agli islamisti passano il confine Iracheno provenendo dall'Arabia. Quanto agli Humvee bisogna considerare che questi veicoli sono stati forniti a migliaia alla polizia e all'esercito Iracheno, se consideriamo che in giugno delle 20 divisioni che componevano l'esercito 5 erano sul confine siriano e si sono letteralmente liquefatte (roba da 8 Settembre se non peggio) lasciando la maggior parte dei loro mezzi intatti in mano all'ISIS (fra i mezzi forniti all'esercito Iracheno risultano anche 170 M1)

Saluti

Bruno

L'Arabia Saudita e il Quatar sono alleati degli USA quindi sicuramente c'era il loro beneplacito in tutto ciò.

 

Inoltre non mi spiego come abbiano fatto migliaia di occidentali musulmani ad arrivare in Siria direttamente dai reclutatori dell'Isis probabilmente gli stati occidentali fornivano canali d'arruolamento sicuri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

L'Arabia Saudita e il Quatar sono alleati degli USA quindi sicuramente c'era il loro beneplacito in tutto ciò.

beneplacido no. semplicemente, essendo realtà dove i componenti della casa regnante comandano su tutto, un fratello fa una cosa ed uno fa un altra, agendo di propria iniziativa, non è la prima volta che capita.

 

 

Inoltre non mi spiego come abbiano fatto migliaia di occidentali musulmani ad arrivare in Siria direttamente dai reclutatori dell'Isis probabilmente gli stati occidentali fornivano canali d'arruolamento sicuri.

è il fio da pagare per avere libertà di culto e di pensiero in occidente. inoltre, tanti sono arrivati direttamente in aereo in Siria e da lì si sono arruolati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://m.ilgiornale.it/news/2014/09/03/ora-lisis-minaccia-putin-scateniamo-jihad-nel-caucaso/1048851/

 

Ecco un risvolto che tutti ci aspettavamo; L'ISIS minaccia Mosca.. l'UE/USA faranno pace con Putin?

Edited by fabio-22raptor

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://m.ilgiornale.it/news/2014/09/03/ora-lisis-minaccia-putin-scateniamo-jihad-nel-caucaso/1048851/

 

Ecco un risvolto che tutti ci aspettavamo; L'ISIS minaccia Mosca.. l'UE/USA faranno pace con Putin?

Lo spero...questi sono i veri nemici dell'occidente un riavvicinamento delle tre parti é più che auspicabile.

 

Fossi in Al-Baghdadi e soci comunque ci andrei molto cauto ad intraprendere qualsiasi azione contro la Russia che non é ne gli USA ne l'UE e rischiano ben altro che qualche raid aereo.

Edited by davide9610

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×