Jump to content
Sign in to follow this  
alberto49

Fiat CR 32 in Africa Orientale

Recommended Posts

Ciao Alberto, finalmente hai rimesso mano al CR 32 :)

e con ottimo risultato; il mio suggerimento? riprenderei qualche macchietta dandole forma leggermente più allungata e meno tondeggiante (come si vede nel profilo), sarebbe secondo me il massimo del realismo!

PS: come hai realizzato l'insegna?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao tredici rosso, ti ringrazio del commento.

In effetti per la mimetica ho forse scelto una soluzione un po' personale.

 

Come si può vedere, una delle poche fotogarfie dell'originale, é piuttosto difficile da decifrare

Cr324108b-vi.jpg

I profili pubblicati su varie pubblicazioni, danno interpretazioni piuttosto varie.

Oltre a quella di cui sopra, c'é anche questa:

Cr324108a-vi.jpg

dove le macchie sono tondeggianti e solo di colore verde

 

Una colorazione simile appare sull'aereo esposto a Vigna di Valle:

CR32_4-vi.jpg

ma si tratta di un aereo con mimetica utilizzata (?) in Spagna e non é un Quater

 

Infine le istruzioni suggeriscono questa mimetica che prevede i tre colori con macchie "concentriche"

Cr32SWtop-vi.jpg

 

Il libro "Colori e schemi mimetici della Regia Aeronautica" prevede, per il Cr32, una mimetica a chiazze rade verdi (C2) ed una a macchie rade verdi e marrone (C1)

Colorieschemimimeticitab3-vi.jpg

 

Quindi, come detto sopra, visto che le istruzioni suggerivano tre colori, ho provato ad interpretare.

Forse ho sbagliato ...

 

Per quanto riguarda lo stemma, ho fatto una ricerca per capire quale fosse il più verosimile.

Una volta individuato, ne ho fatto una scansione in alta definizione che ho riprodotto specularmente usando Corel Paintshop.

H poi inserito le due immagini in una pagina di Powerpoint in modo da poterle dimensionare correttamente e riprodurle nella quantità richiesta.

Ho poi stampato quella pagina su di un foglio di carta per decals ed il gioco é stato fatto.

 

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

p><p>In effetti la tre toni Fiat lascia spazio all

 

PS: forse vaneggio, ma nel profilo dell'esemplare 410-8 di Ali d'Italia, le macchiette marroni sono presenti, per quanto tenuissime

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di sicuro la mimetica da me realizzata non é stata realizzata in modo perfetto, ho cercato di fare qualcosa di verosimile, con l'handicap che la mia tecnica é senza dubbio da migliorare.

 

In effetti sulla fusoliera, fatta dopo le ali, ho cercato di realizzare chiazze di forma meno tonda.

 

DSCN1952edit-vi.jpg

 

Per quanto riguarda il profilo di Marsan, pubblicato nell'aletta della terza di copertina di Ali d'Italia numero 4, a me le macchie sembrano in prevalenza verdi accompagnate da atre, abbastanza distinte, di colore più simile al Nocciola Chiaro che al Marrone Mimetico 2 e tutte sono abbastanza tondeggianti.

Personalmente credo che non sarà mai possibile dire una parola definitiva sull'argomento, a meno che non vengano ritrovati documenti o reperti inoppugnabili.

 

Comunque la colorazione di questo modello mi ha consentito di fare un po' d'esperienza che sicuramente mi servirà quando farò un bel C 202

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Speriamo di vedere presto il tuo C202 :)

...

 

Molto bello il G50!

 

Per quanto riguarda il C 202, penso se ne parlerà a settembre.

 

Il prossimo, già acquistato ed iniziato, sarà questo:

01-vi.jpg

 

Appena avrò qualcosa di pronto inizierò una nuova discussione.

 

L'unica cosa che non mi piace di quest'aereo é la colorazione, troppo monotona!

 

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

brutti ricordi il 202 !!!! :pianto:

tra cadute, addentamenti da parte del cane ne ho dovuti comprare due per farne uno e alla fine e' uscito un aereo incidentato in riparazione B-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

brutti ricordi il 202 !!!! :pianto:

tra cadute, addentamenti da parte del cane ne ho dovuti comprare due per farne uno e alla fine e' uscito un aereo incidentato in riparazione B-)

ops volevo scrivere 2005 ...la vecchiaia si inizia a far sentire :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve,

ecco alcune foto del modello con le decals e l'aggiunta di qualche dettaglio:

 

DSCN1957-vi.jpg

DSCN1961-vi.jpg

DSCN1959-vi.jpg

DSCN1965-vi.jpg

DSCN1966-vi.jpg

DSCN1962-vi.jpg

 

Gli osservatori più acuti noteranno che, mannaggia, l'"8" non é perfettamente allineato on il 410 ... :oops:

Purtroppo ad occhi nudo non l'avevo notato :oops:

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

complimenti, bellissimo, ma quanti progetti stai portando avanti? e sono uno più bello dell'altro

Edited by Nixel

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco qualche altra foto con i dettagli dei due collimatori, il parabrezza ed il carrello d'atterraggio.

 

DSCN1977-vi.jpg

DSCN1978-vi.jpg

DSCN1980-vi.jpg

DSCN1979-vi.jpg

 

Alla prossima!

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti,

innanzitutto un piccolo passo indietro.

 

Appofondendo la storia dell'aereo, grazie al contributo dell'espeerto di un altro forum, ho scoperto che sui Cr 32 in AOI i collimatori a cannocchiale non arrivarono mai, quindi l'ho rimosso

DSCN1988-vi.jpg

DSCN1993-vi.jpg

A presto con le altre immagini

Alberto

Edited by alberto49

Share this post


Link to post
Share on other sites

...

A presto con le altre immagini

Alberto

 

Eccole!

Il modello ora può considerarsi finito, spero vi possa piacere.

 

DSCN2116-vi.jpg

 

DSCN2117-vi.jpg

 

DSCN2096-vi.jpg

 

DSCN2126-vi.jpg

 

DSCN2129-vi.jpg

 

DSCN2131-vi.jpg

 

DSCN2133-vi.jpg

 

DSCN2134-vi.jpg

 

DSCN2119-vi.jpg

 

 

Purtroppo, a modello finito, mi é stata segnalata un'inesattezza storica a proposito dei fasci alari.

Quelli da me usati non sono quelli forniti con il kit, che non mi piacevano, ma sono comunque errati perché quel tipo di insegna lo usava la Macchi nel 1942-43

Invece la Fiat, sia per i Cr 32 che per i 42 dal 1935 al 1941 ha utilizzato questo tipo

FasciFiatCr-vi.jpg

La fonte che mi viene citata é: Emiliani-Ghergo-Vigna, Regia Aeronautica: colori e insegne 1935-1943, Intergest, Milano, 1974

Peccato, se l'avessi saputo prima avrei potuto tentare di rimediare.

Alla prossima

Alberto

Edited by alberto49

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccole!

Il modello ora può considerarsi finito, spero vi possa piacere.

 

DSCN2116-vi.jpg

 

DSCN2117-vi.jpg

 

DSCN2096-vi.jpg

 

DSCN2126-vi.jpg

 

DSCN2129-vi.jpg

 

DSCN2131-vi.jpg

 

DSCN2133-vi.jpg

 

DSCN2134-vi.jpg

 

DSCN2119-vi.jpg

 

 

Purtroppo, a modello finito, mi é stata segnalata un'inesattezza storica a proposito dei fasci alari.

Quelli da me usati non sono quelli forniti con il kit, che non mi piacevano, ma sono comunque errati perché quel tipo di insegna lo usava la Macchi nel 1942-43

Invece la Fiat, sia per i Cr 32 che per i 42 dal 1935 al 1941 ha utilizzato questo tipo

FasciFiatCr-vi.jpg

La fonte che mi viene citata é: Emiliani-Ghergo-Vigna, Regia Aeronautica: colori e insegne 1935-1943, Intergest, Milano, 1974

Peccato, se l'avessi saputo prima avrei potuto tentare di rimediare.

Alla prossima

Alberto

Caro Alberto, ma cosa vuoi di più! Il modello è un capolavoro, e la piccola differenza delle insegne è, a mio parere, insignificante. Comunque complimenti anche per la ricerca accurata dell'esattezza storica.

Una curiosità, come mai sul mio computer alcune foto sono visibili e altre invece solo indicate? Esiste un metodo per vedere anche quelle di cui compare solo una crocetta rossa con l'indicazione "immagine postata"?

Share this post


Link to post
Share on other sites

...

Una curiosità, come mai sul mio computer alcune foto sono visibili e altre invece solo indicate? Esiste un metodo per vedere anche quelle di cui compare solo una crocetta rossa con l'indicazione "immagine postata"?

 

Grazie mille per il commento.

Per quanto riguarda le foto, non saprei risponderti, io le vedo tutte perfettamente; forse qualche moderatore può esserti di aiuto.

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molto carino!

Tu non usi fare i lavaggi delle linee di pannellatura? Per i fasci, potresti provare a cancellare quelle sottili linee in più depositando un poco di vernice bianca con uno stuzzicadenti o un pennello finissimo, ma è veramente un dettaglio....

Complimenti

Share this post


Link to post
Share on other sites

...

Tu non usi fare i lavaggi delle linee di pannellatura?

...

Complimenti

 

Ciao, grazie del commento.

Per quanto riguarda le pannellature, il lavaggio effettivamente l'ho fatto con tempera "terra d'ombra bruciata" molto diluita ma purtroppo la luce delle foto non consente di apprezzarlo bene.

Forse se usavo un colore più scuro sarebbe risaltato di più, ma ho pensato all'ambiente sicuramente molto polveroso in cui operavano gli aerei, ed ho preferito il colore più chiaro.

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×