Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Me ne stavo ad inizio pista. Da lontano ho visto avvicinarsi lentamente come una grande aquila un grande uccello, tutto nero.

L'avvicinamento era lentissimo...sembrava stesse fermo, ma la sua forma immensa mi passò sopra. Le ali erano immenso.

Sorpassò la rete e poi dopo qualche centinaio di metri si posò su un ala.

Non credevo ai miei occhi. Il mitico aereo spia americano degli anni '60.

Il giorno dopo seppi che avevano bombardato l'Afganistan ed il Sudan.

Calcolando il percorso e la velocità sui 600 km.ora penso che la missione sia durata almeno 12-14 ore.

E' stata la prima e l'ultima volta che ho visto quell'uccello nero.

Sirio-

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Correva l'anno 1998. E ci sono solo tre posti al mondo in cui potevi trovarti in quel momento, per aver visto quell'U-2 nelle condizioni che descrivi.... ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E se la memoria non mi tradisce era nel tardo pomeriggio di una giornata climaticamente bella e limpida perchè l'uccello nero apparve in lenta discesa a qualche chilometro di distanza.

Abituato all'arrivo degli F 16 o degli A10 non riuscivo a capire perchè si avvicinasse tanto lentamente...ad un certo punto credetti che fosse una specie di grande aliante e la sua sagoma mi rimase impressa quando passandomi sopra ad una cinquantina di metri riuscii ad identificarlo con certezza.

L'atterraggio fu perfetto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora eri ad Aviano.

 

Mi bastava che dicessi che eri in Italia, per capirlo.

 

Nell'estate del 1998 gli U-2 della OL-F di Istres (Francia) furono rischierati ad Aviano per lavori all'aeroporto di Istres.

 

I bombardamenti cui ti riferisci furono del 20 agosto 1998.

 

Però non mi risulta che gli U-2 di Aviano abbiano partecipato a quelle missioni (Afghanistan e Sudan). Gli U-2 basati in Italia furono utilizzati, proprio nel periodo a cui ti riferisci, per ricognizioni sulla ex Yugoslavia, per cui credo si sia trattata di una coincidenza temporale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E si potrebbe avere qualche informazione su questo U2?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' un aereo progettato per svolgere ricognizioni all'interno dell'Unione sovietica senza poter essere intercettato da caccia e sistemi contraerei, potendo volare ad un altitudine di 27.000 m. Svolse ricognizioni intensive all'interno dell'urss per anni, riuscendo sempre ad uscirne indisturbato, fino a che l'U2 pilotato da Gary Power nell'ottobre 1960 fu abbattuto dopo essere partito da Peshawar in Pakistan per arrivare a Bodo, in Norvegia, sorvolando praticamente l'intera Russia Europea. L'abbattimento fu imputato al nuovo missile contraereo SA-2.

Famosa la ricognizione che scoprì i missili sovietici a Cuba.

Da allora si studiò il progetto per quello che sarebbe diventato l'SR-71 Blackbird, rimasto davvero invulnerabile.

Quanto all'aereo fu progettato da Kelly Johnson (the best :okok: ) partendo dal progetto dell'F104 aggiungendo un ala da veleggiatore con un motore a basso consumo, in modo da creare un velivolo subsonico di grande autonomia.

Ne furono ordinati 48 monoposto e 5 biposto.

 

Inserisco qui le specifiche tecniche che ho, che sono però relative alla versione S rimotorizzata con gli F118 (più potenti con oltre 8500kg/s di spinta statica), entrata in servizio nel 1994.

 

Dimensioni

Apertura alare 31,39m

Lunghezza 19,20m

Altezza 5,18m

sup. Alare 92,90 mq

 

Pesi

A vuoto 8074 kg

Massimo al decollo 18145 kg

 

Prestazioni

Vel. Max. 750 km/h

Tangenza pratica 27.400m

Autonomia 7000 km circa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io l'ho visto, anche moooolto di recente!!! :drool: Un U-2S in decollo, in volo, in atterraggio ed in taxi-ing!!!

Semplicemente stupendo... :woot:

(però non posso dire dove mi trovavo per motivi di riservatezza e rispetto di alcuni miei amici dell'AMI :adorazione: ...scusatemi)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Io l'ho visto, anche moooolto di recente!!! :drool: Un U-2S in decollo, in volo, in atterraggio ed in taxi-ing!!!

Semplicemente stupendo... :woot:

(però non posso dire dove mi trovavo per motivi di riservatezza e rispetto di alcuni miei amici dell'AMI :adorazione: ...scusatemi)

 

Allora stavate (tu e Sirio) guardando un'altra meraviglia di Kelly Johnson, guardacaso ispirato da quell'alta splendida macchina della Lockeed che fu il 104, che si può dire era di casa fino a ieri.

 

Che fortuna ragazzi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A pensare che verrà sostituito da quel "coso" (per essere buoni) del Global Hawk... :bye:

 

Qualcuno invece sa se ci sarà un sostituto del Blackbird? Scusate, magari sono un po' OT... :adorazione:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beh Folgore, se era solo per dire "io l'ho visto", era meglio non scrivere nulla... :P :P :P

 

Cmq basta andare in California, vicino Sacramento, a Beale AFB per vederlo :P :P :P

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Volevo solo dire che dal vivo è davvero mozzafiato!!! -_-

 

Se lo hai mai visto decollare, mi darai sicuramente ragione B-) ...O era tutta invidia???? :P

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ho alcuni dubbi sull' landing dell' u-2...

se non sbaglio nella fase di decollo si libera dei carelli laterali subalari....e per atterrare?

non ce il rischio che si abbatta da una parte?

u-2-dvic276.jpg

ho aggiunto una foto prima del decollo

________________________________________________________________________

 

ma volevano anche imbarcarlo?

jpgslockheedu2landingonwt8.jpg

qualcuno mi sa dire di più...

Modificato da F-14

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
ma volevano anche imbarcarlo?

 

800px-USS_America_(CV-66)_with_a_U-2.jpg

U-2 Aircraft Carrier Operations ;)

 

ho alcuni dubbi sull' landing dell' u-2...

se non sbaglio nella fase di decollo si libera dei carelli laterali subalari....e per atterrare?

non ce il rischio che si abbatta da una parte?

 

1988 USAF Special Service Mustang

 

U-2 spyplane at Van Nuys,CA.

 

U-2 Landing

 

Chasing a U-2 landing...

 

Spero di esserti stato d'aiuto! :)^_^

Modificato da Blue Sky

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

come sempre grazie BlueSky ne ero sicuro che sapevi la risposta...grazie ;)

quindi da quanto ho capito ogni volta che atterra tocca il terreno con l'ala...giusto?

 

belle le foto dell'u-2 imbarcato...non sapevo che così tanti aerei avevano la possibilità di atterrare(f-16;c-130;f-117

)...mi chiedo quanti ne esistano ancora :P :P

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora da quello che mi hanno detto li a sigonella... praticamente arriva diciamo quasi planando.. e ha solo un rotino centrale e quindi appena rallenta una vettura entra in pista e lo "insegue" fino a quando uno o piu' militari lo tengono per un ala.. diciamo come un supporto..

Questo è quello che mi hanno detto... mi sarebbe piaciuto vederlo.. ma non c'era... :(

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Allora da quello che mi hanno detto li a sigonella... praticamente arriva diciamo quasi planando.. e ha solo un rotino centrale e quindi appena rallenta una vettura entra in pista e lo "insegue" fino a quando uno o piu' militari lo tengono per un ala.. diciamo come un supporto..

Questo è quello che mi hanno detto... mi sarebbe piaciuto vederlo.. ma non c'era... :(

grazie anche a te della spiegazione

non lo sapevo che c'erano anche a Sigonella!!!

____________________________________________

 

qualcuno di voi sa se esiste uno schema di come è composto internamente l'aereo???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie ancora blue sky molto bello il video...

 

in teoria non era previsto il decollo dalla portaerei...giusto?

 

sapete in quali basi erano dislocati gli U-2?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Molto interessante. A cavallo del 1996-2000 a Ciampino, Pratica di mare e Cesena gironzolava la versione civile(civilizzata) del concorrente russo Mi55.

Tale aereo era stato "noleggiato per ricerca" ad un pool europeo e vi ho lavorato intorno. In atterraggio era qualcosa di incredibilmente lento ed elegante.

ecco un paio di immagini

 

004.jpg

 

 

Lazer_ :ph34r: ne

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ricordo di averlo visto spesso a Forlì-Ronco, credo per collaborazioni con la locale facoltà di ingegneria aerospaziale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sapete se esiste un documento sull' U-2 simile a quello che si è parlato nel topic "SR-71"?

Modificato da F-14

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

×