Vai al contenuto
TT-1 Pinto

Programma T-X

Messaggi consigliati

L'articolo di AW&ST .... http://www.aviationweek.com/Article.aspx?id=/article-xml/awx_09_11_2013_p0-615489.xml .... nel quale veniva annunciata la possibilità che Boeing si presentasse alla competizione TX con una nuova versione biposto del Gripen .... è stato così aggiornato ....

 

Update: On Sept. 12, Lennart Sindahl, Saab´s execuctive vice president and head of Saab’s Business Area Aeronautics, sought to clarify the company’s position regarding a potential teaming arrangement with Boeing on the T-X program using a Gripen derivative.

“With the new development of the Gripen E version we expect it to remain in that position for many years to come. But a great fighter aircraft does not necessarily make a good trainer.

We remain focused on the continued development of the Gripen E and the fighter will never be a trainer,” Sindahl says.

“As we stated previously, Saab always keeps its doors open to new business opportunities and if any of those should be further realized, they would be announced at the appropriate time.”

 

Editor’s note: This story has been updated to add comment from Saab.

 

Una secchiata di acqua gelata sui bollori di Boeing o, più semplicemente, una presa di distanza "diplomatica" da un annuncio forse troppo frettoloso?

 

:hmm:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Direi la seconda. Però sono anni che vanno avanti con stà storia, potrebbero anche decidersi.

Modificato da -{-Legolas-}-

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

C'è una secca smentita (in lingua svedese) da parte di Lennart Sindahl (Vice presidente esecutivo di Saab e capo dell'Area Business Aeronautics di Saab) .... nella quale si adombrano oscure manovre da parte di AW&ST che avrebbero lo scopo di sminuire le reali capacità del Gripen che è nato come aereo da combattimento e non come addestratore ....

 

http://www.bullstreet.se/direkt_artiklar/saab-usa-inte-aktuellt-for-gripen-ao-chef/

 

.... e qui c'è una "traduzione" in inglese .... ottenuta mediante il traduttore automatico di Google .... per la quale spero non mi fustigherete .... :sm:

 

SAAB: U.S. NOT NEWS FOR GRIFFIN - AO - CHIEF

2013-09-13 15:19

STOCKHOLM (AFX ) Defence group Saab's Gripen fighter jets are, regardless of version , not an issue for the U.S. educational TX or country whatsoever. It says Lennart Sindahl , head of Saab Aeronautics, when he was on Friday in a statement to news agency Direkt emphatically denies recent days speculation about an impending Boeing Co for around 350 training aircraft to the United States . " No, it's completely different parameters that govern the design of the training aircraft than fighter jets. Neither C / D or E is relevant for any flight training program," responds Lennart Sindahl whether Gripen's existing C / D version could be sold to the U.S. air force school , after he was on Thursday in a statement said that the new E- version is not current . He explains: while a fighter based on the weapons you need and is designed accordingly , starts school level from the cockpit , which is different designed for the teacher to see what students are doing. A school plan contains neither radar or weapons, and is easier and cheaper than a fighter .
" Of course you can make a trainer of a good fighter , but it becomes an expensive and poor training aircraft ," says Lennart Sindahl , and says that it is either ignorance or obscure aims of speculation that started with an article on industry site Aviation Week . " It tends to be that when things go well for us , there will always strange signals. Sometimes accusations that we do not run our business ethics, and sometimes other things," says Lennart Sindahl and mentions a possible interest of competitors to get Griffin to appear a simple exercise plan, even though the trade media in his notes that the Gripen is one of the absolute best fighter aircraft in the market. While Saab dismisses speculation about Gripen's fitness for America's TX program used Griffin in the British flying school Empire Test Pilots' School for several years , something Saab has announced several releases over the years. Why is the ETPS Gripen if the plane is not suitable for training? " ETPS has a purpose other than to train pilots : it's all about educating the test pilot , a more advanced training for highly experienced pilots who will be the first to fly new models ," says Lennart Sindahl and compare with test driver in car electoral events . At ETPS plan needed tactical systems , radar , etc. , but not the characteristics of training aircraft with multi-level deck . Is the U.S. at all realistic to think that Gripen Customers at , given their large domestic production of fighter aircraft ?
" You should never say never , but the U.S. has not been on the map and is not on the map either. They have always gone their own, national roads. "

Martin Lindgren +46 8 5191 7920
Direkt

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mentre Saab smentisce definitivamente la sua eventuale partecipazione alla competizione T-X ....

 

Saab Exec Says Gripen E ‘Will Never Be Trainer’ .... http://www.aviationweek.com/Article.aspx?id=/article-xml/asd_09_13_2013_p02-01-616047.xml

 

 

.... BAE e Rolls-Royce uniscono invece le loro forze per presentare l'addestratore Hawk ....

 

BAE, Rolls-Royce Make Partnership Official On T-X .... http://www.aviationweek.com/Article.aspx?id=/article-xml/asd_09_13_2013_p01-01-616049.xml

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il T-X .... un tormento .... per l'USAF ....

 

T-X trainer need bedevils US Air Force ....

 

There is no doubt that the US Air Force needs a new advanced jet trainer to replace the venerable Northrop T-38 Talon, but how and when the service will pay for its next-generation T-X is still an open question.

“There is consensus that we are going to need to replace the T-38, and timing is the issue with that,” says Gen Edward Rice, commander of the USAF Air Education and Training Command.

“Funding is the issue, with timing, given all of the other recapitalisation needs of the air force at this point.”

 

Fonte .... http://www.flightglobal.com/news/articles/t-x-trainer-need-bedevils-us-air-force-390627/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ancora sull' affaire Gripen ....un commento di Craig Hoyle sul blog "The DEW Line" ....

 

Could Gripen spawn USAF trainer?

 

As expected, the US Air Force’s long-anticipated T-X trainer need is one of the hot topics at AFA, with whisperings that Boeing and Saab may be close to announcing an offer based around the Swedish firm’s Gripen fighter. Interesting stuff, as I for one had thought that the US company had been working on a new-start design as a potential Northrop T-38 Talon replacement.

So, could a derivative of the Gripen make sense to the USAF?

 

Link .... http://www.flightglobal.com/blogs/the-dewline/2013/09/could-gripen-spawn-usaf-trainer/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I vecchi T-38 sono sicuri .... almeno per ora ....

 

Old T-38s Safe, For Now ....

 

The cost of maintaining the U.S. Air Force’s aging T-38 fast jet trainer increases “steeply” in the outyears, but Air Force Gen. Edward Rice, who leads the training command, says the fleet is safe.

 

The service plans to buy as many as 350 aircraft to replace the T-38.

In the meantime, the Air Force is structurally enhancing 125 of its T-38s that have seen the hardest use.

 

Fonte .... http://www.aviationweek.com/Article.aspx?id=/article-xml/awx_09_17_2013_p0-617342.xml

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Penso che oltre alla veneranda età, con il conseguente aumento dei costi per il mantenimento della linea di volo, ci siano alcune limitazioni di cui tengono conto, come la mancanza della sonda di rifornimento in volo, e la limitazione a 5g.

 

http://www.flightglobal.com/news/articles/usaf-delays-t-38-trainer-replacement-to-2020-368456/

 

L'ultimo di 1.187 esemplari è stato acquisito dall'USAF nel 1972, ne sono rimasti circa 400 e la cellula più vecchia ha 19.000 ore/volo, mentre la flotta gira su medie di 15.000 ore, a cui sono gia stati sostituiti ali e motori, fin'oggi ha permesso l'addestramento di 71.000 piloti.

 

http://www.daytondailynews.com/news/news/local-military/air-force-wants-to-replace-jet-trainers/nWDJg/

Modificato da -{-Legolas-}-

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il CSM USAF generale Welsh .... parlando del programma T-X .... lo pone al 5° posto nella lista delle principali priorità di acquisizione ....

 

Rounding Out the Top Five ....

 

In addition to the F-35 strike fighter, KC-46A tanker, and Long Range Strike Bomber, Chief of Staff Gen. Mark Welsh added two programs to round out the Air Force's top five acquisition priorities.

In a press briefing on Sept. 18 at AFA's Air and Space Conference, Welsh said No. 4 would be a JSTARS replacement and No. 5 would be T-X, a replacement for the T-38 trainer.

The T-X "to me, is kind of like the tide: it's coming," said Welsh, "and we've just got to figure out how fast we can get there from here."

He said he's not worried that the T-38 will "fall out of the sky tomorrow," noting that it's performing well and the modifications done to it "have been very successful."

But the airplane is now better than 50 years old, said Welsh.

"As soon as we have the budget space to accelerate that program, we should accelerate it, not slip it," he said.

Nevertheless, "there're lots of things we think we need that are not going to be" in next fiscal year's budget, he said.

 

John A. Tirpak - 9/23/2013

 

Fonte .... il "Daily Report" dell'AFA .... 2mpl6b5.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gli ultimi due T-38A sono stati ritirati dalla Scuola Piloti Collaudatori della Edwards AFB .... ma la loro carriera non è ancora finita ....

 

Test Pilot School Bids Farewell to T-38A ....

 

The Air Force Test Pilot School at Edwards AFB, Calif., bid farewell to its last T-38A trainers, according to a base release.

T-38As had been a part of the school's training curriculum for decades, but on Sept. 23, its last two T-38As departed for good, states Edwards' Sept. 25 release.

The school will continue to fly T-38Cs, which feature more modern avionics.

Maintainers at Holloman will restore the departed T-38As to their traditional configuration—removing their data-acquisition systems.

These aircraft will then be assigned to JB Langley-Eustis, Va., and Tyndall AFB, Fla., for use as companion trainers for the F-22 wings at each base.

The T-38As will also serve as simulated missile targets in combat practice training, states the release.

Edwards report by Rebecca Amber.

 

10/4/2013

 

Fonte .... il "Daily Report" dell'AFA .... 2mpl6b5.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beechcraft .... alla ricerca di un ruolo .... fcnoy0.jpg

 

Beechcraft seeks role in USAF T-38 replacement deal ....

“Everybody is watching T-X,” says Russ Bartlett, president of Beechcraft Defense.
“Programmes of that size are relatively few and far between. We’ve got a lot to offer. We’re talking with lots of different folks to see how we might fit.”
Beechcraft’s role in the programme would depend upon the needs of a partner, Bartlett says.
Whether the USAF acquisition strategy calls for a new or an existing aircraft may be a key factor.

 

Fonte .... http://www.flightglobal.com/news/articles/beechcraft-seeks-role-in-usaf-t-38-replacement-deal-392960/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Boeing + Saab .... qualcosa di vero in effetti c'era .... anche se non nel modo che era stato in precedenza prospettato ....

 

Boeing, Saab team up for USAF T-X requirement ....

Boeing says the trainer aircraft that they will propose will be a “completely new designed aircraft, built to meet the needs of the air force”.

 

Alla fine dell'articolo si afferma però quanto segue ....

 

The Boeing/Saab partnership for T-X raises the strong possibility that the pair’s offer will draw heavily on the Swedish company’s single-engined Gripen fighter.

 

Fonte .... http://www.flightglobal.com/news/articles/boeing-saab-team-up-for-usaf-t-x-requirement-393868/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Poco più di un paio di anni fa Boeing presentò questo concetto all'annuale convention dell'Air Force Association .... ma non è assolutamente detto che esso rappresenti quello cui si sta lavorando attualmente ....

 

2ex4piq.jpg

 

E' anzi probabile, dato il presente accordo con Saab, che il nuovo velivolo sarà in un qualche modo un qualcosa di abbastanza simile ad un Gripen biposto .... e dotato però, chissà, di un paio di motori con post-combustione analoghi a quelli del Ching-Kuo taiwanese ....

 

674pj5.jpg

 

Ditemi, vi prego, se sto fantasticando troppo .... :scalata:

 

Il comunicato ufficiale di Boeing (pressochè identico a quello di Saab) .... http://boeing.mediaroom.com/Boeing-and-Saab-Sign-Joint-Development-Agreement-on-T-X-Family-of-Systems-Training-Competition

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se vuoi te lo dico che stai fantasticando troppo :lol:: perchè il velivolo dovrebbe avere due motori se la formula monomotore sembra la preferita nelle configurazioni dei possibili competitor?

Bimotore è solo il 346, mentre le proposte supersoniche (e l'Hawk di BAE che però credo non abbia nessuna speranza...) sembrano avere in comune la configurazione monomotore, anche per contenere i costi necessariamente più elevati legati alla presenza del postbruciatore che aumenta pesi, consumi e complessità.

L'anticipazione "tutta nuova" di origine Boeing è monomotore e d'altra parte, anche se si ricorresse alla piattaforma del Gripen, non avrebbe molto senso cambiare proprio questo aspetto comune a entrambe le opzioni di questo strano team.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anche se è vero che gli attuali motori sono assai più affidabili di quelli di una volta .... una soluzione bimotore non fornirebbe maggiori garanzie sotto il profilo della sicurezza?

E la presenza del postbruciatore, pur con i lati negativi citati, non costituirebbe un plus non indifferente in determinate situazioni?

 

Però credo che il punto sia un altro ....

.... ricorrerà davvero lo "strano team" alla "piattaforma Gripen" quando, non più di tre mesi fa, proprio in casa Saab si giurava che ....

 

With the new development of the Gripen E version we expect it to remain in that position for many years to come.

But a great fighter aircraft does not necessarily make a good trainer.

We remain focused on the continued development of the Gripen E and the fighter will never be a trainer

 

.... o si era soltanto trattato di una cortina fumogena emessa per mascherare un annuncio ritenuto al momento troppo prematuro?

 

Fonte .... http://www.aviationweek.com/Article.aspx?id=/article-xml/asd_09_13_2013_p02-01-616047.xml

 

Perché, guarda caso, le fonti attuali sono concordi nel parlare di un progetto completamente nuovo .... cosa peraltro affermata dalle aziende nel loro comunicato ufficiale ....

 

The trainer solution from Boeing and Saab with other potential team members will be a completely new designed aircraft, built to meet the needs of the Air Force.

 

Progetto completamente nuovo e dunque aperto anche ad altre soluzioni che non siano strettamente legate alla formula del Gripen.

 

Le domande sono molte .... e, almeno per ora, senza alcuna precisa risposta.

 

Si dovrà ancor aspettare ....

 

 

Modificato da TT-1 Pinto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lascia perdere le citazioni: quelle cose le avevamo già lette e ora possiamo anche soffermarci a discutere.

Al di là di quello che compare nei comunicati stampa, l’infinita diatriba tra i sostenitori della configurazione mono o bimotore non si esaurisce facilmente.

 

Lapalissiano che un velivolo bimotore sia più affidabile. E quindi? Resta il fatto che un velivolo bimotore sia più complesso e pesante e dotarlo di postbruciatore lo rende ancora più complesso e pesante.

Qui parliamo di un addestratore e spesso e volentieri la semplicità costruttiva e l’economicità di acquisto e di gestione hanno prevalso sulle considerazioni relative alla sicurezza.

Succede sui velivoli da combattimento che sono molto più maltrattati e anche bersagliati dal nemico, figuriamoci in un addestratore.

 

Un postbruciatore è un elemento delicato e bisognoso di manutenzione, per via delle numerose parti mobili sottoposte a pesanti sollecitazioni termiche e meccaniche. E’ quindi normale che chi voglia limitare questi aspetti, pensi a utilizzare un singolo propulsore (che tra l’altro è gia bello che sviluppato e continuamente aggiornato con gli ultimi ritrovati tecnologici se pensiamo alla famiglia dell’F404-414).

Questo vale indipendentemente dal fatto che si parta da un progetto collaudato o da un foglio bianco.

 

E qui sta la mossa intelligente di Alenia-Aermacchi: dotare il velivolo di due motori di potenza esuberante ma privi di postbruciatore.

In questo modo il rapporto spinta/peso è comunque eccellente (inarrivabile per tutti i concorrenti privi AB) e tale da consentire manovre e inviluppi di volo tipici di un caccia ad alte prestazioni, mentre l’affidabilità e i costi ne guadagnano dal mancato utilizzo dell’AB e dalla presenza di due unità propulsive che lavorano mediamente in modo meno gravoso visto che la spinta secca è esuberante.

 

I vantaggi del volo supersonico sono stati attentamente valutati dai progettisti italiani e la conclusione è stata che non ne vale la candela, se si considera che oggi il comportamento in volo a velocità comunque blandamente supersoniche non è molto diverso e tale giustificare così tanti scrifici aerodinamici e propulsivi.

Insomma, se proprio si vuole quel piccolo plus che manca al 346, si deve essere disposti a pagarlo veramente caro.

Modificato da Flaggy

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le nuove strategie di mercato di SAAB .... alla luce della partecipazione dell'azienda svedese alla competizione T-X ....

 

"Saab's T-X bid highlights growing North American presence" .... http://www.flightglobal.com/news/articles/saabs-t-x-bid-highlights-growing-north-american-presence-394025/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'industria spinge .... ma scarseggiano i quattrini ....

 

T-X Still in Limbo ....

 

Despite a push from industry to keep the T-X program alive, Air Education and Training Command boss Gen. Robin Rand said there is no funding for a new trainer in Fiscal 2014 or Fiscal 2015.

Rand told the Daily Report on Dec. 13 he hopes to begin discussions with Chief of Staff Gen. Mark Welsh in February during Corona—a periodic pow wow (*) of top Air Force leaders—on the way forward for T-X.

He said the program may also replace T-38s used as companion trainers for the F-22 Raptor and B-2 bomber.

Several members of industry met at Wright-Patterson AFB, Ohio, in late January to discuss options available for the T-X.

Just last week, Boeing announced it would partner with Sweden’s SAAB Group to bid on the T-X.

 

John A. Tirpak - 12/16/2013

 

Fonte .... il "Daily Report" dell'AFA .... 2mpl6b5.jpg

 

(*) .... http://en.wikipedia.org/wiki/Pow_wow

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anche l'USAF (nella persona del generale Robin Rand comandante dell'Air Education and Training Command) spinge ....

 

"T-X deal could spur changes to USAF flight training programme" .... http://www.flightglobal.com/news/articles/t-x-deal-could-spur-changes-to-usaf-flight-training-396218/

 

General Robin Rand .... http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/107922/general-robin-rand.aspx

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dalla recente conferenza stampa del Maggior Generale Jim Martin ....

 

.... il quale conferma che vi saranno i fondi per il programma che verrà lanciato nell'anno fiscale 2017 .... ma non è ancora in grado di precisare quando verrà emessa la RFP ....

 

 

Q: Andrea Shalal with Reuters, can you give us some detailed numbers on the J-STARs and T.X. programs?

You're also a weather satellite follow-on program, and I know you're going to do a space briefing later tomorrow, or whatever, but just if you could sort of walk us through the decision on the AEHF seven and eight and the deferral, just to give us straight highlights to it.

MAJ. GEN. MARTIN: That's quite a few questions in one.
Q: I know, right?
MAJ. GEN. MARTIN: OK. Well, let me start -- let me start with the T.X., Okay? Like I said, it does put funding in this budget for the T.X., and about $600 million over the FYDP and so that program will probably start in FY '17, and as I mentioned, it replaces our 40 - 50 year old air -- T-38 fleet, provides more advanced pilot training, so that our pilots can transition to our more advanced aircraft.
Q: When you say it's they’ll start in 2017, you mean there will be a contract awarded in 2017?
MAJ. GEN. MARTIN: Right. Yes, that's correct. Mm-hmm.
Q: So, when do you expect to launch, like, an RFP and all of that?
MAJ. GEN. MARTIN: Well, I don't have that information. So, T.X. was first.

 

Fonte .... "Department of Defense Briefing by Maj. Gen. Martin on the Air Force's FY 2015 Budget in the Pentagon Briefing Room" .... http://www.defense.gov/Transcripts/Transcript.aspx?TranscriptID=5386

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Programma T-X .... i possibili competitori si preparano ....

 

Rivals line up for USAF trainer battle ....

 

Four defence contractors and their partners are lining up bids to build the US Air Force’s next-generation fighter trainer, via the service’s long-awaited T-X programme.

The competitors include partnerships of Alenia Aermacchi/General Dynamics, BAE Systems/Northrop Grumman and Korea Aerospace Industries/Lockheed Martin – which plan to pitch versions of existing aircraft – and Boeing, which will propose a clean-sheet design in partnership with Saab.

 

Fonte .... http://www.flightglobal.com/news/articles/rivals-line-up-for-usaf-trainer-battle-397498/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mancano due anni ma forse si abbassano i requisiti...

Può essere che velocità scenda da 500 a 450 mph...Abbassando di poco i requisiti scendono di tanto i costi.

Se si darà peso ai costi in questo modo scendono le quotazioni dei supersonici come il T-50 e aumentano quelle dei subsonici come M-346 e Scorpion.

In particolare dell'ultimo, visto che nei 500 mph ci entrava a malapena...Magari meglio 450 per il brutto anatroccolo Textron...

 

http://www.flightglobal.com/news/articles/usaf-will-downgrade-t-x-requirements-to-shave-cost-407923/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Intanto ..... Northrop Grumman ha scaricato BAE Systems .....

 

30k3uhz.jpg

 

A Northrop Grumman-led team is dashing its plan to propose a modified BAE Systems Hawk trainer for the U.S. Air Force’s T-38 replacement program, opting instead for a clean-sheet design for the $1 billion program.

 

Fonte ..... "Northrop Pivots To Clean-Sheet T-X Trainer" ..... http://aviationweek.com/defense/northrop-pivots-clean-sheet-t-x-trainer

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Diciamo che pensare di vincere proponendo per un concorso del genere ancora l'Hawk era una pia illusione.

Le specifiche del concorso TX non sono state rese note, tanto che Textron per il suo Scorpion non sa ancora che configurazione (più o meno spinta) proporre, ma è evidente che un velivolo concettualmente vecchio di 40 anni, non poteva offrire contemporaneamente prestazioni ed efficienza.

Qui si parla di lacune in virata, fattori di carico e AOA massimo, oltre che di incapacità a svolgere eventuali funzioni di aggressor per le quali si richiederà radar e carichi esterni che non penalizzino eccessivamente le suddette prestazioni.

 

Comunque, se da un lato è scontato che qualcuno offra la classica minestra riscaldata, è altrettanto naturale che in ogni ufficio tecnico che si rispetti ci siano sempre studi e progetti preliminari di svariati mezzi, da tirar fuori al momento opportuno.

Northrop Grumman ha giocato in successione entrambe le carte, ma resta ottimistico arrivare entro pochi mesi al primo volo solo per essersi affidati alla Scaled Composites per realizzare il primo esemplare…Vedremo.

 

Di sicuro sviluppare un velivolo costa un botto e i tre concorrenti che partono da un velivolo progettato ex novo (Textron, Boeing e ora Northrop Grumman), finanziandolo con propri fondi, non potranno andare molto oltre un dimostratore tecnologico, con il quale dovranno dare garanzie su prestazioni, tempi e costi per lo sviluppo di una eventuale versione di serie: poi inevitabilmente si spenderanno molti più soldi e ci vorrà molto più tempo di quanto un dimostratore tecnologico lasci intendere e non è un caso se resta aperta la porta a BAE per travasare nel nuovo progetto parte del software e dell’hardware concepiti per il sistema addestrativo dell’Hawk.

 

Ci sono ancora molte variabili che possono giocare a favore o contro ciascuna proposta nei prossimi mesi/anni, ma presumibilmente il concorrente che fin d’ora propone un ottimo velivolo (per prestazioni e costi) e un raffinato sistema addestrativo è solo uno…

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

×