Jump to content
Sign in to follow this  
bs_yamato

Fairey gannet as

Recommended Posts

Fino a poco tempo fà avevo seri dubbi sulle qualità della revell, forse perche prima del blackout modellistico non mi era capitato fra le mani un kit decente o nuovo della ditta tedesca.

Questo gannet, il grief e da pochi giorni l'f-4f phantom hanno totalmente sgretolato simili dubbi (specie il phantom che rispetto agli altri due è più anziano come stampo) !!

Il kit di questo tozzo aereo ha un numero di pezzi spropositato date le dimensioni dell'aereo finito (non che sia perfetto ma credo nessun kit sulla terra lo sia)

Tutte le superfici mobili (tutte!) sono già staccate e con relativi incavi e, come nel caso dei flaps dotate di meccanismi per montarle estratte. Vano siluri e boe abbastanza dettagliato.

Le uniche magagne del kit (almeno riscontrate da me) sono i pozzetti carrello principali un po troppo secchi ed i seggiolini

troppo semplici .

Siccome a volte sono un pò maniaco, non bastandomi tutte ste opzioni ho deciso di farci pure i due motori estraibili (ancora non l'ho finito quindi è anche possibile che il colpo fallisca! :scalata: ).

Passiamo al wisp (work in slow progress)

 

montaggio a secco della fusoliera ed il blocco vasca cockpit/vano siluri incollato

 

gannet1.jpg

gannet2.jpg

100_0884.jpg

 

 

 

da notare le centine del vano siluri separate dalla fusoliera, mai vista prima una cosa del genere

 

le ali con i relativi vani ed i piani di coda già icollati tra loro

 

100_0890.jpg

100_0889.jpg

 

volendo il kit fornsce la possibilità di lasciare mobili le superfici di controllo ma a meno che non si voglia utilizzare il modello per giocarci... :huh:

 

prime modifiche al muso per far respirare un pò i motori

 

100_0914.jpg

 

taglio del normale portello per la manutenzione ordinaria dei motori

 

100_0896.jpg

 

e buchi al vano carrello anteriore, giusto per complicarmi la vita

 

100_0920.jpg

 

La base per i motori saranno i due non so cosa neri nella foto (strani carichi interni che l'italeri aveva inventato per l'f-117, quindi indefiniti)

 

100_1105.jpg

.. accorciati

100_1106.jpg

 

.... finito numero consentito di foto :shutup:

alla prossima :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

azz! non le conoscevo, sono brutte lo stesso :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche io sono rimasto piacevolmente sorpreso dal kit dell'f4f in 72 della revell. io ho la scatola che presenta lo special color per il 75° anniversario dello stormo Richtofen. a parte qualche sbavatura negli stampi, con mia notevole sorpresa le parti si incastrano alla perfezione, richiedendo al massimo qualche goccia di cianoacrilica per stuccare.

cmq per non andare troppo O.T. ti faccio i miei complimenti, apprezzo le tue capacità di scratch builder

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche io sono rimasto piacevolmente sorpreso dal kit dell'f4f in 72 della revell. io ho la scatola che presenta lo special color per il 75° anniversario dello stormo Richtofen. a parte qualche sbavatura negli stampi, con mia notevole sorpresa le parti si incastrano alla perfezione, richiedendo al massimo qualche goccia di cianoacrilica per stuccare.

cmq per non andare troppo O.T. ti faccio i miei complimenti, apprezzo le tue capacità di scratch builder

 

é la stessa scatola che ho io... l'avevo giusto comprato per non pagare eccessive spese di spedizione per un solo kit (l'harrier gr3 dell'italeri per la partecipazione ad un group build su un'altro forum). Avevo intenzione di costruirlo in futuro ma già ieri sera ho incollato i seggiolini tra loro!! comunque effettivamente qualche sbavatura ce l'ha ma si fà perdonare facilmente :okok: uscire dal topic non è un problema, lo faccio di continuo io :blink:

 

grazie per i commenti :adorazione:

 

Tornando al tozzo aereo antisom e uscendo dall'oof topic:

ho raccolto un sacco di reference in giro per il web e segnalo questo sito per chi fosse interessato ad aerei inglesi post 2gm

 

ci sono un sacco di foto e walkaround su gannet , EE lightning , canberra etc.

http://www.thunder-and-lightnings.co.uk/contents.php

--------------------

il gannet B-)

 

Dopo aver "pulito" i pezzi dai riscontri di incollaggio ed assottigliato un pò le cose ho iniziato a costruirmi la paratia dopo il blocco dei riduttori delle eliche

 

100_1110.jpg

 

un paio di sostegni dietro fanno sempre bene

 

100_1119.jpg

 

e scasso finale per i motori

 

100_1122.jpg

 

Dopo avere incollato la paratia mi è sorto il dubbio che lo abbia fatto troppo presto :huh: il foglio usato non è esattamente spesso..

 

... comunque ormai è incollato.

A questo punto ci si aspetterebbe che continui sul motore, infatti passiamo all'abitacolo :lol:

 

i vari pezzi dell'abitacolo col black 33 e drybrush in bianco opaco MM

 

100_1225.jpg

100_1224.jpg

 

aggiunta della manetta (sarebbero due ma per fortuna si vede poco :hmm: )

 

100_1517.jpg

 

ho provato ad incidere un pò di strumenti vari con un ago, ma non è uscito un bel risultato :angry:

 

100_1475.jpg

 

comunque.. dopo dipinti i vari interruttori ed aggiunta una goccia di trasp lucido ad ogni strumento e schermo :

 

100_1488.jpg

100_1492.jpg

 

i primi incollaggi dell'abitacolo

 

100_1497.jpg

 

eee i seggiolini al prossimo :huh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ed ecco i pezzi farlocchi del kit , i seggiolini

 

100_1522.jpg

 

ho usato gli stessi seggiolini come base per la modifica, praticamente ho lasciato una forma a elle ed ho risagomato il tutto col plasticard

 

100_1523.jpg

 

100_1524.jpg

 

100_1562.jpg

 

il risultato finale senza l'imbottitura, l'ho già aggiunta ma devo fare ancora le foto

 

100_1565.jpg

 

Per ora sono arrivato qui, ai seggiolini mancano solo le cinture, poi dovrò buttarmi sulle due turbine formanti il double mamba (ma forse sviero sulla rifinitura del cockpit :ph34r: nella convinzione che se lo faccio più avanti sarà più facile)

http://en.wikipedia.org/wiki/Armstrong_Siddeley_Double_Mamba

praticamente la foto mostra il blocco che dovrei riuscire a fare estraibile, risistemando però il carrello anteriore che nel kit andrebbe incollato alla parte del muso ... praticamente dovro fare un triplo salto carpiato atterrando in un bicchiere...

aiuto! :pianto:

Edited by bs_yamato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualche cavo dietro gli strumenti ci sta bene dato che non ho visto foto del gannet con la palpebra protettiva sopra i cruscotti

 

100_2375.jpg

100_2376.jpg

100_2379.jpg

100_2380.jpg

 

mi sa che col filo in alto a sinistra nell'ultima foto ho mancato il bersaglio .. da rivedere domani..

ho attaccato il tutto con l'attack.

 

alla prossima

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per uno strano scherzo della revell, le pedaliere sono stampate correttamente, ma andrebbero incollate secondo le istruzioni in orizzontale. invece nela realta sono in verticale lievemente inclinate.. bo, due pezzi di plasticard per sostegno e il problema si risolve

 

100_2382.jpg

 

i seggiolini e i pannelli strumenti arramati

 

100_2384.jpg

100_2402.jpg

 

hu33 per tutti (due o tre mani) Alla cloche ho aggiunto due fili di rame per il collegamento dei pulsanti.

 

100_2406.jpg

 

parto con la costruzione delle varie cinghie dei seggiolini

 

100_2428.jpg

100_2429.jpg

 

manca ancora il blocco centrale delle cinghie, :( e gli altri due seggiolini.

tra l'altro nel seggiolino di coda, il poggiatesta è stampato, ma non trova alcuna allocazione per essere incollato. Suppongo si debba autocostruire un sostegno per lo stesso, ma fin'ora non ho trovato foto degne di nota. mi sa che devo fare il furbo e inventare qualcosa di verosimile, le cinghie degli altri due seggiolini partono da dietro il poggiatesta.

 

Attaccato il fondo del pozzetto carrello ateriore, e fissato alla paratia autocostruita con aggiunta di due piccoli rinforzi.

Inoltre l'ho impiombato per bene....

 

100_2438.jpg

 

nella speranza che non si sedesse sulla coda....

 

100_2436.jpg

100_2435.jpg

 

che come potete vedere ha fatto lo stesso :wip41:

 

per ovviare mi sa che devo riempire le bombe term... emh i motori con altro piombo :bye:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ottima l'autocostruzione! :)

 

grazie :asd: .. mi preoccupa di pìù il contrappeso, dopo tanto lavoro sarebbe brutto vedere l'aereo seduto :huh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

i due blocchi delle eliche dipinte a crudo

 

100_2903.jpg

 

si comincia il del motore

 

100_2900.jpg

100_2915.jpg

100_2916.jpg

100_2919.jpg

 

per ora tutto è

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie firefox!

questo è stato il mese della chiusura delle fusoliere (ne ho chiuse tre) e fortunatamente il gannet non è sfuggito!

 

bello e annastrato di tutto punto, la struttura lunga del cockpit, il vano siluri e la mancanza di riscontri sul muso per via della modifica non hanno semplificato le cose ma alla fine ce l'ho fatta

100_3352.jpg

un po di stucco qua e la

100_3367.jpg

100_3368.jpg

 

nella foga di dettagliare i pozzetti carrello principali ho raschiato tutto

100_2928.jpg100_3300.jpg

 

 

dimenticandomi di salvare i riscontri per il carrelo :wip41:

 

non li avevo guardati a fondo prima ma i trasparenti saranno una brutta gatta da pelare.. hanno la giunzione dello stampo perfettamente nel mezzo :furioso:

100_3301.jpg100_3302.jpg100_3304.jpg

 

probabilmente lo stampaggio di questi pezzi non era facile .... boh spero si risolva con un colpo di carta vetrata e lucido trasparente, peccato erano praticamente perfetti :o

Share this post


Link to post
Share on other sites

guarda se vuoi riparare i trasparenti visita l'apposita sezione! io avevo lo stesso problema con il canopy dell'harrier, ed ho risolto molto bene!

Share this post


Link to post
Share on other sites

guarda se vuoi riparare i trasparenti visita l'apposita sezione! io avevo lo stesso problema con il canopy dell'harrier, ed ho risolto molto bene!

 

non ho trovato il post che dici tu, ma di solito anche con altri trasparenti di altri aerei ho risolto con carta vetrata fine e col lucido poi, non so se l'ho letto qui ma qualcuno consigliava di usare del dentifricio (o me lo sono sognato io dopo una pessima digestione :scratch: )

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ho trovato il post che dici tu, ma di solito anche con altri trasparenti di altri aerei ho risolto con carta vetrata fine e col lucido poi, non so se l'ho letto qui ma qualcuno consigliava di usare del dentifricio (o me lo sono sognato io dopo una pessima digestione :scratch: )

 

si proprio nel post che dico io mi hanno suggerito il dentifricio, ma nel mio caso non ha funzionato.

Ti riassumo brevemente come ho fatto: carteggiato la linea di giunzione con le limette da unghie che usano le nostre signore, quelle rosa/bianco/grigio, usate in questa sequenza, e poi bagno nella miracolosa future. Si lascia asciugare la cera ed il vetrino è più bello di prima! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi sa che continuo col mio metodo ma grazie lo stesso :asd:

non uso la future ,ne ora ne in future :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

qualche aggiornamento:

aggiunti dettagli ai pozzetti principali

100_3642.jpg

 

unito le ali ed i trasparenti fissi

100_3643.jpg

100_3641.jpg

 

e si parte coi motori, per ora i condotti e le strutture aggiuntive al carrello anteriore

100_3654.jpg

100_3657.jpg

 

per ora sembra che le misure vadano bene

100_3658.jpg

 

alla prossima

Share this post


Link to post
Share on other sites

piccolo aggiornamento

dopo aver piombato i pezzi che andranno a formare le turbine (per appesantire ulteriormente il muso) le ho raccordate alle prese d'aria

100_3660.jpg

100_3665.jpg

alla prossima

Share this post


Link to post
Share on other sites

dopo aver piombato i pezzi che andranno a formare le turbine (per appesantire ulteriormente il muso)

 

si è deciso a stare giù ora??

Share this post


Link to post
Share on other sites

ancora non so, non posso fare prove a secco col carrello, mi sono giocato i riscontri degli stessi quando ho dettagliato i pozzetti, ma se non gli basta ancora tutto il peso inserito ho un'altro paio di assi da giocare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si è deciso a stare giù ora??

 

ho fatto una prova l'altro giorno costruendo una dima per avere lo stesso effetto dei carrelli e c... sta giù preciso!!! ora sto più tranquillo per proseguire il resto :okok:

l'altro asso nella manica era costruire due zeppe per ruote ed incollarli alle ruote principali per aumentare la superfice d'appoggio ma a quanto pare me la posso risparmiare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

qalche aggiornamento finalmente :adorazione:

evitando accuratamente di dettagliare i motori ( sarebbe ora che iniziassi) ho messo i cablaggi al vano siluri/boe etc.. ed i punti di attacco, almeno quelli che s notano di più. Inoltre ho aggiunto dele maniglie presenti sulla fusoliera

plasticard e filo elettrico da 1,5 spellato e filo metallico i materiali usati.

 

100_8028.jpg

 

100_8027.jpg

 

100_8031.jpg

 

100_8035-1.jpg

 

100_8038.jpg

 

100_8036.jpg

 

alla prossima

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×