Jump to content

Libia - Discussione Ufficiale


°Delta
 Share

Recommended Posts

La supremazia aerea dovrebbe essere archiviata entro domani di questo passo, il punto è: cosa fare dopo?

 

Sembra la classica guerra liberal/europea: molto naive, partiti senza indicare obiettivi strategici a breve e lungo termine.

 

In particolare se si vuole concludere l'operazione a breve a questo punto tocca mettere fuori gioco gheddafi & co., cosa che gli americani dichiarano di non voler fare, in caso contrario si prospetta uno scenario di instabilità e pericolo ai confini meridionali dell'europa in particolare per quanto riguarda immigrazione e terrorismo.

 

A mio parere il piccolo napoleone scatenato e obama stanno facendo una cavolata bella e buona, bene hanno fatto i tedeschi a smarcarsi.

 

Noi Italiani come al solito non riusciamo a prendere una posizione netta, così comunque vadano le cose ci andrà male. Come al solito complimenti alla nostra politica (e mi riferisco a tutto l'arco parlamentare, nessuno escluso).

Link to comment
Share on other sites

chiedo scusa, l'avevo postato nelle news

Politizzo un po'

 

Come mai la Francia ce l'ha su col Gheddy?

 

Obama ha detto che non invierà truppe (ok) e che non parteciperà ai bombardamenti :blink:

Ma come? e i 110 missili?

 

Stasera per rai news hanno intervistato un generale italiano:sosteneva che raramente gli USA cedono il comando delle operazioni e che gli americani non si aspettavano un attacco così repentino da parte della Francia, percui si sono affrettati ad attaccare anche loro.

Vorrei ricordare a questi signori che i primi piani sono riservati alle veline.

Non è una gara.

Spero di aver sentito male comunque.

 

per i tg non si parla d'altro dell nuova assegnazione del comando a Capodochino:Ma il comando per le operazioni in medio oriente non è già li da un bel pezzo?

 

Se i france hanno le portaerei e gli usa lanciano da sottomarino, perchè noi italiani non stiamo belli tranquilli e aspettiamo che qualcuno molto più grosso di noi faccia il lavoro sporco?

 

Così magari a qualche libico già in Italia non gli salta il matto?

 

L'unica che ha votato contro è la Lega.

Visto che gli str della comunità europea non ci hanno aiutato col l'immigrazione, che si arrangino adesso.

Prima ONU, dopo NATO ma va laaaa

Edited by ROBY1
Link to comment
Share on other sites

Anche secondo me una volta distrutti i pochi aerei e mezzi corazzati di Gheddafi i ribelli riprenderanno il sopravvento. I lealisti stavano vincendo perchè gli altri sono una massa di ragazzi e uomini senza addestramento e privi di armi pesanti, quindi anche avendo pochi carri e aerei i lealisti riuscivano a prevalere... Ma una volta distrutti quelli perderanno il loro vantaggio tecnico e perderanno l'iniziativa.

 

 

non proprio eh...

 

http://it.wikipedia.org/wiki/Milizia_popolare_libica

 

come già postato in precedenza

Link to comment
Share on other sites

Sull'intervento italiano. Siamo, come al solito, alla classica manfrina mediatica da italietta pavida/furbi del quartierino.

 

Sono stato a Trapani questa sera ed a mezzanotte è atterrato, passando sulla mia test,a un Tornado ECR con rastrelliere vuote. Certo, che fossero piene quando è decollato è tutto da dimostrare, ma visto che si tratta di aerei dispiegati già da ieri (gli altri erano nel piazzale), la logica suggerisce che fosse di ritorno da una missione. Altri movimenti della notte: atterraggio di un C-130, decollo di un C-130, decollo Awacs NATO, decollo coppia Tornado (ma sono decollati dall'altra parte, quindi non ho potuto constatare che fossero armati nè che versione fossero).

 

Mi sa che ci troviamo di fronte ad una situazione "Kosovo 2.0" in salsa centrodestra, ( ve lo ricordate il Kosovo? Ufficialmente eravamo fuori ed ufficiosamente bombardavamo come è più degli altri) ovvero ufficialmente diamo disponibilità ad intervenire militarmente senza dire come, quando e dove (così alla fine si potrà sempre dire "noi c'eravamo, ma non è stato necessario l'intervento"), ufficiosamente siamo già in guerra in un ruolo chiave: la soppressione delle difese antiaeree nemiche (cosa che i Francesi non possono fare).

Risultato? Alla fine champagne e cotillons per gli eroi francesi, che, in caso di caduta di Gheddafi, diventeranno, per forza di cose, il primo partner commerciale della Libia.

 

Perchè si fa questo? Qualche analista più titolato di me sta scrivendo che si tratta di una curiosa compensazione "pro cugini" figlia dell'affaire delle centrali nucleari (una forma di pagamento del nostro debito pubblico verso la Francia), ormai praticamente saltato.

Edited by Dick_Dastardly
Link to comment
Share on other sites

La supremazia aerea dovrebbe essere archiviata entro domani di questo passo, il punto è: cosa fare dopo?

 

Sembra la classica guerra liberal/europea: molto naive, partiti senza indicare obiettivi strategici a breve e lungo termine.

 

In particolare se si vuole concludere l'operazione a breve a questo punto tocca mettere fuori gioco gheddafi & co., cosa che gli americani dichiarano di non voler fare, in caso contrario si prospetta uno scenario di instabilità e pericolo ai confini meridionali dell'europa in particolare per quanto riguarda immigrazione e terrorismo.

 

A mio parere il piccolo napoleone scatenato e obama stanno facendo una cavolata bella e buona, bene hanno fatto i tedeschi a smarcarsi.

 

Noi Italiani come al solito non riusciamo a prendere una posizione netta, così comunque vadano le cose ci andrà male. Come al solito complimenti alla nostra politica (e mi riferisco a tutto l'arco parlamentare, nessuno escluso).

 

In effetti, anche se le notizie sui media ufficiali possono non corrispondere a quello che veramente sta succedendo sul terreno (è plausibile che Rafale e Mirage siano andati in attacco al suolo prima della neutralizzazione delle basi SAM?) e possano essere strumentali in qualche modo agli interessi propagandistici della Francia, la strategia sembra confusa:

 

1) Si è voluto preservare un futuro assetto della Libia divisa in due stati, uno dei quali - la Cirenaica, con ottime risorse energetiche - più filooccidentale? oppure

2) Si spera che l'operazione in corso sia in grado di scatenare la rivolta anche a Tripoli e nella Libia occidentale con il completo rovesciamento del regime di G.?

 

Vedremo nelle prossime settimane quello che sta veramente succedendo o si sta cercando di conseguire. Di sicuro molte cose sono "Classified" a questo punto. Le notizie offerte ai media, vanno prese con le molle. In questo momento è risibile chiedersi quali particolari unità siano in operazione e da quali basi. Spero che gli utenti di questo forum abbiano idea del perché molti dati debbano necessariamente essere classificati.

 

 

È improbabile secondo me che una campagna con soli interventi aerei, del tipo Operation Allied Force, possa da sola scalzare Gheddafi.

Sembra invece di assistere a una replica di Operations Southern Watch and Northern Watch, con la speranza di logorare il regime libico a lungo termine.

(E condivido con te tutte le perplessità su queste strategie, inefficaci in IRAQ senza azioni a terra, probabilmente altrettanto inefficaci in altri teatri, se non verranno pompate sostanziose risorse a insorti, che sembrano legittimamente più interessati a preservare l'autonomia della loro area particolare, finalmente indipendente da Tripoli, piuttosto che a portare avanti una faticosa campagna di terra capace di raggiungere la capitale)

La contraddizione che hai colto anche tu è che il pentagono ieri ha fatto trasparire l'urgenza che l'impegno debba essere a a breve durata, mentre sembra che le operazioni in corso siano solo la primissima fase di un lungo processo.

 

Vediamo cosa succede

Edited by Scagnetti
Link to comment
Share on other sites

In effetti, anche se le notizie sui media ufficiali possono non corrispondere a quello che veramente sta succedendo sul terreno (è plausibile che Rafale e Mirage siano andati in attacco al suolo prima della neutralizzazione delle basi SAM?) e possano essere strumentali in qualche modo agli interessi propagandistici della Francia, la strategia sembra confusa:

 

1) Si è voluto preservare un futuro assetto della Libia divisa in due stati, uno dei quali - la Cirenaica, con ottime risorse energetiche - più filooccidentale? oppure

2) Si spera che l'operazione in corso sia in grado di scatenare la rivolta anche a Tripoli e nella Libia occidentale con il completo rovesciamento del regime di G.?

 

Vedremo nelle prossime settimane quello che sta veramente succedendo o si sta cercando di conseguire. Di sicuro molte cose sono "Classified" a questo punto. Le notizie offerte ai media, vanno prese con le molle. In questo momento è risibile chiedersi quali particolari unità siano in operazione e da quali basi. Spero che gli utenti di questo forum abbiano idea del perché molti dati debbano necessariamente essere classificati.

 

 

È improbabile secondo me che una campagna con soli interventi aerei, del tipo Operation Allied Force, possa da sola scalzare Gheddafi.

Sembra invece di assistere a una replica di Operations Southern Watch and Northern Watch, con la speranza di logorare il regime libico a lungo termine.

(E condivido con te tutte le perplessità su queste strategie, inefficaci in IRAQ senza azioni a terra, probabilmente altrettanto inefficaci in altri teatri, se non verranno pompate sostanziose risorse a insorti, che sembrano legittimamente più interessati a preservare l'autonomia della loro area particolare, finalmente indipendente da Tripoli, piuttosto che a portare avanti una faticosa campagna di terra capace di raggiungere la capitale)

La contraddizione che hai colto anche tu è che il pentagono ieri ha fatto trasparire l'urgenza che l'impegno debba essere a a breve durata, mentre sembra che le operazioni in corso siano solo la primissima fase di un lungo processo.

 

Vediamo cosa succede

 

 

Concordo con l'analisi, se non si incastrano una serie di fattori (non valutati dagli astuti strateghi ieri presenti all'eliseo) si rischia di creare un pantano, per di più a poche centinaia di km dalle nostre coste.

 

I francesi hanno chiaramente attaccato sorprendendo gli USA, che pare siano risentiti, per pure ragioni propagandistiche (non saranno una ventina di rafale a spostare l'equilibrio) e gli americani hanno dovuto affrettare i loro piani colpendo stanotte con i cruise, già l'inizio mi piace poco.

 

Poi si è cominciata una campagna senza un coordinamento centrale nè una scala gerarchica, per adesso ognuno fa per se e speriamo che non si arrivi a spararsi addosso, ma non è modo di agire.

 

Riguardo al parallelo con northern and southern watch non ci sta molto, la risoluzione 1973 non parla solo di nfz, ma di protezione di civili, infatti pare che siano attaccati obiettivi militari in genere a differenza del caso iracheno dove si procedeva al bombardamento solo se qualche sito antiaereo prendeva di mira asset della coalizione. Infatti le nfz irachene hanno permesso a Saddam di far fuori curdi e sciti in scioltezza, in pratica oltre 10 anni di perdita di tempo.

Di conseguenza non credo che si punti ad un' operazione simile, anche se le idee sembrano pericolosamente confuse.

Link to comment
Share on other sites

L'impiego di Tornado ECR sarebbe il minimo, e comunque si spiegherebbero le parole di La Russa che dichiara un intervento "moderato ma deciso" delle nostre FF.AA.

 

The Indipendent riporta fonti del Pentagono che l'attacco è partito in maniera ben coordinata fra i cinque paesi che conducono la spina dorsale di Odissey Dawn, e che i Tomahawk abbiano colpito obiettivi delle difese aeree integrate e costieri, tra quelli che potessero costituire un pericolo immediato per i piloti.

 

Nota: il nome in codice della missione dei 4 Tornado inglesi era "Operation Ellamy".

Edited by -{-Legolas-}-
Link to comment
Share on other sites

Gli USA sono rimasti spiazzati dall'immediato bombardamento francese in quanto generalmente, fra il mandato dell'onu e l'effettivo bombardamento lasciano sempre almeno 24 ore in modo da dare il tempo al dittatore di turno di potersi arrendere in modo pacifico e lasciandogli uno spiraglio per non perdere la faccia.

 

La francia invece non voleva la resa altrimenti non avrebbero potuto utilizzare questa campagna per scopi propagandistici. Bisogna vedere adesso se non finisce come al solito dai tempi di waterloo, cioè che i francesi dichiarano guerre a destra e a manca e poi sono gli altri a dovergli doglere le castagne dal fuco (I, II GM docet).

L'italia fa la solita figura del caxxo perché abbiamo un accordo di amicizia con cui ci siamo puliti il culo facendo la solita figura degli utlimi 100 anni...

Secondo me noi dovevamo fare come la germania e non prestare manco le basi. Se vincono i ribelli noi saremo sempre gli amici di gheddafi (tanto valeva farlo fino in fondo dimostrando di avere una parola che non viene rimangiata), se invece, come temo, gheddafi rimarrà in un modo o nell'altro a cavallo come Saddam nella prima guerra del golfo, noi avremmo perso tutti gli investimenti.

 

Se proprio l'italia vuole partecipre tanto vale che sbandiera il tutto ai 4 venti fornendo immagini approfondite ai canali amiricani facendo vedere i nostri aerei che decollano carichi e tornano scarichi rubbando la scena ai francesi. Alla fine, se i francesi vanno in difficoltà e noi subentriamo aiutandoli, loro perderanno la faccia (mediaticamente parlando) e noi ci prendiamo il ruolo nell'immaginario mondiale di leader del mediterraneo.

Edited by David79
Link to comment
Share on other sites

ma io mi chiedo il governo italiano che spendono a fa per efa2000, portaerei, f35 se non bombardiamo mai? continua a spendere tanto e non facciamo guerra stiamo sempre a guardare ma non facciamo niente mah che popolo dei fifoni itaGlia

Edited by AureliaSS1
Link to comment
Share on other sites

La sospensione delle operazioni potrebbe essere un segno più o meno indiretto che Gheddafi non ha intenzione di imitare Hitler- evidentemente la Tragedia di ispirazione Classica o Romantica non gli piace, a differenza di Saddam Hussein che a suo modo era intellettuale- e potrebbe essere disponibile ad un accordo anche poco vantaggioso.

Che si vada verso una divisione de rfacto del Paese più o meno come per il Kosovo? Possibile ancheche in queste ultime ore sia stata la diplomazia italiana, che ha rapporti ottimi con tutti i protagonisti di questa vicenda, a convincere il "colonnello" a guardare in faccia la realtà.

Link to comment
Share on other sites

La sospensione delle operazioni potrebbe essere un segno più o meno indiretto che Gheddafi non ha intenzione di imitare Hitler- evidentemente la Tragedia di ispirazione Classica o Romantica non gli piace, a differenza di Saddam Hussein che a suo modo era intellettuale- e potrebbe essere disponibile ad un accordo anche poco vantaggioso.

Che si vada verso una divisione de rfacto del Paese più o meno come per il Kosovo? Possibile ancheche in queste ultime ore sia stata la diplomazia italiana, che ha rapporti ottimi con tutti i protagonisti di questa vicenda, a convincere il "colonnello" a guardare in faccia la realtà.

Mi dispiace smentirti ma secondo la repubblica le operazioni francesi sono riprese questa mattina.

Link to comment
Share on other sites

ma non era solo "No-Fly-Zone"...ho sentito che hanno abbattuto dei carri armati? potevano attaccare il carro armato?

 

Ma durante l'attacco di ieri sera i libici hanno usato le contraeree contro i Tomahawk...si riescono ad abbattere?

Edited by F-14
Link to comment
Share on other sites

ma io mi chiedo il governo italiano che spendono a fa per efa2000, portaerei, f35 se non bombardiamo mai? continua a spendere tanto e non facciamo guerra stiamo sempre a guardare ma non facciamo niente mah che popolo dei fifoni itaGlia

 

Non per forza si impiegano risorse per utilizzarle operativamente. Si chiama dottrina della deterrenza!

Link to comment
Share on other sites

ma non era solo "No-Fly-Zone"...ho sentito che hanno abbattuto dei carri armati? potevano attaccare il carro armato?

 

Ma durante l'attacco di ieri sera i libici hanno usato le contraeree contro i Tomahawk...si riscono ad abbattere?

Si gli aerei francesi hanno distrutto più carri armati.

Nono i tomahawk sono arrivati a segno, la contraerea ha iniziato a sparare perchè nella notte ci sono stati raid aerei su tripoli, ho letto addirittura dei B 2 anche se mi sembra strano...c'erano gli inglesi con i tornado che hanno fatto la missione più lunga nella storia della raf, scozia-libia libia-scozia, una bella missione :lol:

Edit: ok, mi devo smentire, secondo le televisioni usa delle basi aeree sarebbero state colpite da aerei stealth, quindi immagino i B 2.Gli americani quindi si sono ripresi e stanno dandole di santa ragione!

Edited by marco9023
Link to comment
Share on other sites

Le fonti di informazione accessibili- che presumibilmente si rifanno a comunicazioni ufficiali delle forze armate interessate visto che nemmeno Sky ed AlJazeera possono permettersi satelliti-spia o ricognitori "privati" e si può presumere che i loro corrispondenti sul terreno non abbiano una visione realistica delle operazioni- riportano 110 Tomahawk lanciati e 20 obiettivi colpiti. Leggendo sul Forum ho visto che per ogni obiettivo si possono lanciare due o più missili. La TV libica, sia pure condizioata dalle operazioni nella sua possibilità di muoversi per il Paese, non ha ancora mostrato immagini di nessun Tomahawk abbattuto, mentre per paragone la tv serba mostrò subito le immagini dell'F-117 colpito, quindi o i loro furgoni sono inservibili, e materialmente non possono fare "riprese esterne", oppure più prosaicamente non ne sono state abbattuti. Meno che meno vi sono immagini del presunto Rafale dato per colpito

Link to comment
Share on other sites

Stampa Gb: Forze speciali inglesi a fianco dei ribelli da settimane 33 –

Centinaia di soldati delle forze speciali britanniche Sas sarebbero in azione da almeno tre settimane in Libia al fianco dei gruppi ribelli, afferma oggi il quotidiano Sunday Mirror. Due unità di forze speciali soprannominate "Smash" per la loro capacità distruttiva, avrebbero dato la caccia ai sistemi di lancio di missili terra aria di Muammar Gheddafi (i Sam 5 di fabbricazione russa) in grado di colpire bersagli attraverso il Mediterraneo con una gittata di quasi 400 chilometri. Affiancate da personale sanitario, ingegneri e segnalatori, le Sas hanno creato posizioni sul terreno in modo da venire in aiuto in caso in cui jet della coalizione fossero stati abbattuti durante i raid.

Stiamo scrivendo la storia, e per colpa della lega passeremo come imboscati agli occhi dei franco-inglesi

Link to comment
Share on other sites

Beh la Tv di regime non penso che manderà in onda immagini di obiettivi colpiti, semmai visto che loro parlavano di obiettivi civili come ospedali credo che se fosse stato vero le avrebbero fatte vedere subito inmondovisione.

 

Stampa Gb: Forze speciali inglesi a fianco dei ribelli da settimane 33 –

Centinaia di soldati delle forze speciali britanniche Sas sarebbero in azione da almeno tre settimane in Libia al fianco dei gruppi ribelli, afferma oggi il quotidiano Sunday Mirror. Due unità di forze speciali soprannominate "Smash" per la loro capacità distruttiva, avrebbero dato la caccia ai sistemi di lancio di missili terra aria di Muammar Gheddafi (i Sam 5 di fabbricazione russa) in grado di colpire bersagli attraverso il Mediterraneo con una gittata di quasi 400 chilometri. Affiancate da personale sanitario, ingegneri e segnalatori, le Sas hanno creato posizioni sul terreno in modo da venire in aiuto in caso in cui jet della coalizione fossero stati abbattuti durante i raid.

Stiamo scrivendo la storia, e per colpa della lega passeremo come imboscati agli occhi dei franco-inglesi

Potrebbe essere anche vero, altrimenti non mi spiegavo come gli USA avrebbero potuto bombardare con così tanta precisione le basi dell'antiaerea senza conoscerne la posizione esatta.

Edited by ChengduSecret
Link to comment
Share on other sites

Si gli aerei francesi hanno distrutto più carri armati.

Nono i tomahawk sono arrivati a segno, la contraerea ha iniziato a sparare perchè nella notte ci sono stati raid aerei su tripoli, ho letto addirittura dei B 2 anche se mi sembra strano...c'erano gli inglesi con i tornado che hanno fatto la missione più lunga nella storia della raf, scozia-libia libia-scozia, una bella missione :lol:

Edit: ok, mi devo smentire, secondo le televisioni usa delle basi aeree sarebbero state colpite da aerei stealth, quindi immagino i B 2.Gli americani quindi si sono ripresi e stanno dandole di santa ragione!

Forse erano Lockheed F-117 Nighthawk

Link to comment
Share on other sites

La CBS riporta la notizia che bombardieri B2 avrebbero sganciato 40 bombe su alcune basi aeree, mentre la Francia stamane ha ripreso i bimbardamenti dopo una breve sosta. Come vedete anche se i parigini hanno cominciato gli USA danno sempre il loro preponderante apporto.

Intanto hanno sequestrato un rimorchiatore italiano che era approdato nelle coste libiche per sbarcare tecnici libici dell'ENI, non sarebbe l'ora di intervenire attivamente per evitare questi schiaffi in faccia ogni giorno? Personalmente manderei i nostri aerei in prima linea e magari una squadra militare di recupero per riprendere gli italiani trattenuti.

Link to comment
Share on other sites

La CBS riporta la notizia che bombardieri B2 avrebbero sganciato 40 bombe su alcune basi aeree, mentre la Francia stamane ha ripreso i bimbardamenti dopo una breve sosta. Come vedete anche se i parigini hanno cominciato gli USA danno sempre il loro preponderante apporto.

Intanto hanno sequestrato un rimorchiatore italiano che era approdato nelle coste libiche per sbarcare tecnici libici dell'ENI, non sarebbe l'ora di intervenire attivamente per evitare questi schiaffi in faccia ogni giorno? Personalmente manderei i nostri aerei in prima linea e magari una squadra militare di recupero per riprendere gli italiani trattenuti.

COMSUBIN ?

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...