Jump to content
Sign in to follow this  
°Delta

Libia - Discussione Ufficiale

Recommended Posts

I Tornado ECR italiani hanno sparato Sabato. Li ho visti io tornare la notte a Birgi con le rastrelliere vuote la cosa è stata confermata ufficiosamente, in altri forum, da gente che ha contatti dentro l'Aeronautica. Che i giorni successivi non lo abbiano fatto è altrettanto vero, visto che io stesso ho potuto visionare i Tornado che atterravano armati esattamente come erano partiti. Non a caso ormai quasi non volano più (notizia di oggi). Il loro compito si è praticamente esaurito. In tutto questo NESSUNO dice nulla degli Harrier che da Sabato sono a disposizione della coalizione. Sparano non sparano? Chi se ne frega, tanto sono in mezzo al mare, nessuna telecamera li può raggiungere, quindi politicamente non sono un problema.

 

Evidentemente, dal punto di vista politico, serve dire che non hanno MAI sparato. Mi pare chiaro che si pensi che il prendere, in un certo senso, le distanze dall'intervento militare possa pagare in qualche modo (anche se l'unico modo che mi viene in mente è lo sperare che Gheddafi rimanga al potere...). Come al solito tra ipocrisie e realpolitik sono i militari a pagarne le conseguenze, almeno a livello di immagine. Si era partiti con l'idea di garantire massima trasparenza all'americana, con piloti pronti alle interviste e reporter sul piazzale di volo e si è finiti, as usual, con il classico "tutti fermi tutti zitti", parlano solo i politici e le veline.

 

Prendiamo il lato positivo della faccenda: almeno, questa volta, ci hanno provato :asd:

 

 

 

 

Grazie della notizia. Ma ti fidi dei francesi? ;)

Certo che devano sparare, l'autorizzazione è stata data direttamente dal Consiglio Supremo di Difesa e dal Presidente della Repubblica

 

16:00

Francia non conferma abbattimento aereo libico 90 –

Il ministero della difesa francese no ha confermato l'abbattimento di un aereo da combattimento libico che avrebbe violato la zona di interdizione al volo sulla Libia: è quanto riporta il sito della Bbc. Un portavoce del ministero ha reso noto che un comunicato ufficiale sulle operazioni in corso verrà diffuso nelle prossime ore.

 

Se non sono stati i francesi, allora chi è Stato ? americani, inglesi o italiani ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

18:04

Diplomatico Onu: risolviamo rebus con due operazioni 117 –

Per risolvere il "puzzle" sul comando della missione internazionale in Libia si possono creare due operazioni militari distinte: una a guida Nato, l'altra guidata dalla "coalizione dei volenterosi", arabi compresi. A sostenerlo è un ambasciatore occidentale all'Onu, secondo il quale in questa maniera si potrebbero superare le divergenze tra Italia e Francia. Il delegato, che segue le trattative sul comando Nato dal Palazzo di Vetro e chiede di rimanere anonimo, sostiene che è legalmente possibile - in base alla risoluzione 1973 del Consiglio di Sicurezza - spezzare la missione in Libia in due operazioni distinte. La prima operazione avrebbe l'obiettivo di mantenere la no fly zone in Libia e sarebbe guidata dall'Alleanza Atlantica (richiesta prevista dai paragrafi 6-12 della 1973). La seconda operazione, più impegnativa, avrebbe come obiettivo la protezione dei civili "con tutti i mezzi necessari" (come recita il quarto paragrafo della risoluzione) e sarebbe gestita dalla 'Coalizione dei volenterosi', Paesi arabi inclusi. "Sarebbe certamente complicato gestire militarmente due diverse operazioni, i generali non ne sarebbero felici - rivela l'ambasciatore alle Nazioni Unite - ma forse questa potrebbe essere la giusta via di mezzo tra ciò che vuole la Francia e quello che chiede l'Italia".

Probabile l'invasione di terra ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda guarda :asd: ...

Mio Link

Continuazione:

Molti Paesi hanno promesso armi e munizioni agli insorti. Navi della coalizione internazionale si avvicinano a Misurata

Ahmed Beny, ex colonnello dell'aviazione libica e portavoce dell'esercito rivoluzionario, durante una conferenza stampa a Bengasi riferisce che le navi della coalizione internazionale si stanno avvicinando rapidamente al porto di Misurata, tornato sotto il controllo dei ribelli. Beny ha affermato che il principale problema degli insorti è riuscire a recuperare armi e munizioni sufficienti per affrontare i carroarmati delle truppe fedeli al leader libico, Muammar Gheddafi: "Abbiamo ricevuto promesse di armi da molti Paesi. Abbiamo bisogno del sostegno dei nostri amici, spero che avremo presto le armi e le munizioni che servono a liberare la Libia".

 

L'ex colonnello ha poi aggiunto che "Il nostro orgoglio non ci consente di avere soldati stranieri sul nostro territorio. Un intervento di terra della Nato in Libia è fuori questione. Gheddafi sta ammassando uomini provenienti dal Ciad a Kufra nel sud della Libia. Chiediamo alla coalizione internazionale di attaccare queste forze "

 

Beny ha speso anche alcune parole sugli ex militari del regime e i civili che hanno deciso di partecipare attivamente alla rivoluzione: "Stiamo preparando la formazione di un nuovo esercito libico, che sarà guidato dal generale Khalifa Hiftar. Stiamo solo all'inizio: Gheddafi si è preoccupato di addestrare solo le sue milizie, lasciando l'esercito libico allo sbando. Ricominceremo dal nulla, ma abbiamo la nostra esperienza".

 

coff-coff :huh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Probabile la Legione Straniera, sono truppe scelte :ph34r:

 

Scusami, ma lo devo chiedere, te la godi proprio di vedere i mangiarane che si soffiano le risorse energetiche e i numerosi contratti posti in essere con la nostra ex colonia?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scusami, ma lo devo chiedere, te la godi proprio di vedere i mangiarane che si soffiano le risorse energetiche e i numerosi contratti posti in essere con la nostra ex colonia?

e tu devi sempre rompere con questa storia ogni volta che leggi "Fancia"???

 

in ogni caso, non sarà l'ipotetico utilizzo della Legione Straniera" a tagliarci fuori: siamo noi, in primis, ad auto-escluderci, visto l'incapacità politica dimostrata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi 24 marzo nessuna missione da parte degli asset italiani in quel della Libia almeno fino alle ore 21.00. Meglio così, si risparmia un sacco di euro per voli inutili.

 

Prepariamoci a scatenare l'inferno :) o meglio intendevo dire gli amx per supportare un eventuale intervento di terra. Sono pronto a scomettere che se andranno gli amx voleranno solo armati di pod da ricognizione come i mitici black cats nei cieli afgani.

 

Alla fine il Berlu potrà dire che mai nessun aereo avrà sparato (avendo la sua 'coalizione' nel frattempo sparato un sacco di leggi ad personam nel teatro di riferimento, quello parlamentare), tuttavia sono curioso di vedere nel dopoguerra libico come saremo messi a contratti... mi sa che anche i danesi ci bagneranno il naso.

 

Eppure un tempo la Libia era il bel suol d'amore... e c'era anche il celeberrimo Gen. Graziani.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per la serie.... "Salvate il soldato Gabetta". Tutta la mia solidarietà al comandante della base militare di Trapani Birgi.

Ma tu guarda che equilibrismi dialettali per i "politicini" del spariamo/non spariamo.

Edited by Alpino_sommerso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusami, ma lo devo chiedere, te la godi proprio di vedere i mangiarane che si soffiano le risorse energetiche e i numerosi contratti posti in essere con la nostra ex colonia?

 

Se li soffiano a chi? All'ENI, al comsiglio di amministrazione di qualche società petrolifera o a te in particolare?

Poi, come ha fatto notare anche Vorthex, hai qualche motivo personale per usare termini non solo irrisori, ma sicuramente offensivi verso gli abitanti della Francia?

Consideri che qualcuno di essi potrebbe anche leggere questo forum e magari essere disgustato da argomentazioni così superficiali?

Edited by Scagnetti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Probabile la Legione Straniera, sono truppe scelte :ph34r:

 

sicuramente ci andranno anche loro, ma io non vedo assolutamente praticabile per la sola Francia una opzione terrestre.

Rendiamoci conto dei costi (monetari e umani) e tutto il resto....a me sa molto di boutade (giustamente.. B-)). Se veramente lo fanno, vuol dire che la posta in gioco dell'affair libico, per Sarkozy e' altissima, se e' diposto a rischiare uomini, mezzi e una valanga di soldi :huh:......senza contare che, come riportato da Windsaber, militari stranieri sul suolo Libico sono visti male d tutti.

 

Sull'italia come gia detto prima, mi accodo a Vorthex. Non ce' volonta' politica/opinione pubblica che difatto porta anche ad una incapacita' logistica, senza nulla togliere alla capacita' singole dei "nostri", ci mancherebbe.

 

http://www.repubblica.it/esteri/2011/03/24/news/libia_quinto-giorno-14056261/?ref=HREA-1

 

"Ci troviamo di fronte T-72 e T-92, per questo ci servono armi anti-carro", ha detto.

 

T-92?:blink:

porcamiseria questo non lo hanno manco i russi..:rotfl:

Edited by nik978

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.repubblic...261/?ref=HREA-1

 

"Ci troviamo di fronte T-72 e T-92, per questo ci servono armi anti-carro", ha detto.

 

T-92?:blink:

porcamiseria questo non lo hanno manco i russi..:rotfl:

 

Questi si stanno montando un pò la testa: mica il nostro compito è "livellare le disparità", sembra una partita di calcio dove gli occidentali debbano fare da arbitro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

mammamia, e allora sai che ti dico, che se è come pare che volino le voci, l'Italia sta facendo di tutto per salvare ghedaffi, è ora di spingere a manetta contro i Francesi!

 

 

ma guarda che robba, va a fini che mo lo scontro diventa Francia, Italia!

 

ma che se so messi in testa!?

Share this post


Link to post
Share on other sites

mammamia, e allora sai che ti dico, che se è come pare che volino le voci, l'Italia sta facendo di tutto per salvare ghedaffi, è ora di spingere a manetta contro i Francesi!

 

 

ma guarda che robba, va a fini che mo lo scontro diventa Francia, Italia!

 

ma che se so messi in testa!?

 

 

Confermo, le armate sotto il comando di SM il principe di piemonte stanno già marciando verso i valichi alpini -_-

Share this post


Link to post
Share on other sites

mammamia, e allora sai che ti dico, che se è come pare che volino le voci, l'Italia sta facendo di tutto per salvare ghedaffi, è ora di spingere a manetta contro i Francesi!

 

 

ma guarda che robba, va a fini che mo lo scontro diventa Francia, Italia!

 

ma che se so messi in testa!?

 

Ahahah si, spingiamo a manetta! E già che ci siamo riprendiamoci Mentone, occupiamo il traforo del Monte Bianco instaurando una testa di ponte a Courmayeur, bombardiamoli con Tornado, Amx scortati da Typhoon e F-16 in leasing... Poi se ci vediamo arrivare un paio di ASMP-A lanciati da un Rafale o Mirage 2000N k3 che famo? Preghiamo?

 

I francesi staranno anche sulle scatole ma in questo topic ho letto addirittura frasi tipo "spero gli buttino giù i Rafale"...

 

Pensiamo a come siamo messi noi và che è meglio. E di certo non è colpa dei francesi se la situazione italiana è quello che è, cerchiamo di esser obbiettivi e prendiamocela con i nostri cari politicanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non credo che la francia voglia accendere più di tanto i toni, certamente revocare l'uso delle basi- ad una missione approvata o comunque "auspicata dall'ONU (su pressione anglo-francese) sarebbe un gesto di rottura non facile da ricomporre. che il Governo voglia "salvare Gheddafi"- con cui nel 2009 ha stipulato un Trattato molto impegnativo, dove tra l'altro l'Italia si impegnava a contrastare de facto qualsivoglia operazione contro di lui- non mi è difficile da credere, che voglia avere qualche rapporto amichevole pure con i "ribelli" mi sembra comprensibile anche questo (se poi a Gheddafi viene un infarto, vincono e ci odiano?...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma qualcuno mi spiega come fanno i Dassault Rafale a bombardare il bunker di Gheddafi, che bombe esistano per distruggere il bunker oltre alle nuclear bunker buster ? :blink:

Edited by admin
no spam

Share this post


Link to post
Share on other sites

per i bunker grotte ed annessi ci sarebbero le Vacuum, HITs o FAE... insomma le termobariche tanto per intendersi.

 

ma non mi risulta che siano impiegate dai Rafale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Details of Marines’ pilot rescue released

An operation to recover the downed Air Force pilot of an F-15 that crashed in Libya just before midnight Monday involved dozens of Marines, seven Marine aircraft and two dropped bombs, a senior Marine officer said.

 

The 26th Marine Expeditionary Unit, out of Camp Lejeune, N.C., was called to perform the Tactical Recovery of Aircraft Personnel (TRAP) mission about 12:55 a.m. local time, more than an hour after the pilot and a backseat weapons officer ejected at 11:33 p.m. It’s the first high-profile TRAP mission for the U.S. military since Lejeune’s 24th MEU rescued Air Force Capt. Scott O’Grady in Bosnia in 1995, although other TRAP missions have occurred since, Marine officials said.

 

The 26th MEU responded early Tuesday by launching two CH-53E helicopters, two MV-22B Ospreys, two AV-8B Harrier jets from the amphibious assault ship Kearsarge and a KC-130J tanker from an undisclosed location. The Harriers provided close-air support, one of the Ospreys recovered the pilot and the CH-53Es carried a quick reaction force for security in case anything went wrong, the senior Marine official said, speaking at the Pentagon. The tanker was called on for refueling.

 

Continua...

 

 

 

 

Fonte: Navy Times

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

per i bunker grotte ed annessi ci sarebbero le Vacuum, HITs o FAE... insomma le termobariche tanto per intendersi.

 

ma non mi risulta che siano impiegate dai Rafale.

 

Ma sono armi di precisione? Ho visto che i bunker erano parecchio vicino alle abitazioni. Moab e termobarica

sono sinonimi per caso? Stavo per fare una figuraccia...

 

Navigator

Edited by navigator

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'obbiettivo comunque non e' uccidere gheddafi

ma provare a rendere inoffensivi i centri di comando annessi. Non a caso hanno bombardato la palazzina afianco sostenendo fosse appunto un centro di comando (a torto o a ragione).

DIciamo che se poi "per sbaglio" succede che gheddafi muore, non e' che verra' gridato allo scandalo dai francesi o altri...

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'obbiettivo comunque non e' uccidere gheddafi

ma provare a rendere inoffensivi i centri di comando annessi. Non a caso hanno bombardato la palazzina afianco sostenendo fosse appunto un centro di comando (a torto o a ragione).

DIciamo che se poi "per sbaglio" succede che gheddafi muore, non e' che verra' gridato allo scandalo dai francesi o altri...

Se Gheddafi ci lascia le penne sotto le bombe, cambia tutto giusto ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

per i bunker grotte ed annessi ci sarebbero le Vacuum, HITs o FAE... insomma le termobariche tanto per intendersi.

 

ma non mi risulta che siano impiegate dai Rafale.

 

non credo nemmeno che i francesi abbiano questo tipo di bombe.........

 

Io so che a parte gli Usa in Europa il Regno Unito possiede le termobariche

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se Gheddafi ci lascia le penne sotto le bombe, cambia tutto giusto ?

 

A parte il morale e lo shock, piu "terra terra":se tu fossi un ragazzino del ciad o di altrove, venuto a combattere in libia con la promessa di 300 euro, appena venissi a sapere della morte di colui che dovrebbe pagarti (o ti ha gia pagato un po), che faresti?

;)

 

Fin dall'inizio ho sostenuto che il punto debole di Gheddafi era la presenza pare massicia di mercenari nel suo "esercito", alla lunga e' complesso da gestire e un esercito cosi ha affidabilita' molto bassa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

A parte il morale e lo shock, piu "terra terra":se tu fossi un ragazzino del ciad o di altrove, venuto a combattere in libia con la promessa di 300 euro, appena venissi a sapere della morte di colui che dovrebbe pagarti (o ti ha gia pagato un po), che faresti?

;)

 

Fin dall'inizio ho sostenuto che il punto debole di Gheddafi era la presenza pare massicia di mercenari nel suo "esercito", alla lunga e' complesso da gestire e un esercito cosi ha affidabilita' molto bassa...

Diserzione di massa ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...