Jump to content

tecniche di modellismo, dai primi passi ai metodi più avanzati


Recommended Posts

  • 3 months later...
  • Replies 784
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ciao, stratofortress ti ha già risposto esaurientemente su molti punti. Per quanto riguarda le fughe dei pannelli, se ho ben compreso la tua domanda, esistono diversi metodi. Il primo, che io però

Belle domande, le risposte potrebbero riempire un intero volume. Anche se parecchie di queste sono già comparse nel forum (e senza voler investigare la tua manualità) il miglior consiglio che ti si pu

Bene, benvenuto nella compagnia! Abbozzo una risposta alle tue domande: Italeri è, a mio parere, una marca ottima, basta non scegliere un prodotto vecchio. Un collegamento ad internet ti darà in prop

Lascia perdere i compressori per modellismo.

Costano un occhio e ne valgono molto meno

Ne vuoi uno gratis, efficente e a prova di bomba?

Datti al fai da te e costruicitene uno con un motore di frigo buttato via e un estintore esaurito.

Se hai bisogno...

Link to post
Share on other sites

Allora se vuoi un aerografo ti consiglio un doppia azione (puoi controllore sia il flusso di aria che il flusso di colore)

Prova a fare un giro su e-bay magari trovi qualche doppia azione a buon mercato.

Io ti consiglio sinceramente di mettere da parte un po di soldini e prendere un buon aerografo, punta su badger(altre marche buone e a basso costo sono la aztek o come si scrive) secondo me molto buona ci sarebbe anche olympos ma i costi salgono.

X il compressore puoi usare anhe quello che hai a casa(sempre se lo hai)basta che aggiungi una valvola x il controllo della pressione, che deve essere massimo 1-1,2 bar ed un filtro anticondensa.

Il alternativa esistono bombolette di aria compressa da usare al posto del compressore, ma te le sconsiglio poiche non hai un flusso regolare di aria e alla fine combini un paciocco.

X quanto riguarda il compressore "fai da te" in giro si trovano diversi schemi x farselo pero devi essere un pelino pratico, altrimenti o ti viene male o rischi il boom non si sa mai.

 

Eccoti una guida x fartelo se ti interessa:

 

http://www.amv-lilliput.org/modelli/Docum/...compressore.htm

 

Ciao spero di esserti stato di aiuto se hai altre domande chiedi pure ;);)

Link to post
Share on other sites

non è difficile usare l'aerografo???????? so ke nelle automobili 1 aerografia anke piccola t costa 1 occhio della testa (ok il tipo di vernice, disegno,tempo...ma anke x la difficoltà)

Edited by Gabu86
Link to post
Share on other sites

Usare l'aerografo con un minimo di pratica diventa automatico e si possono fare dei lavori anche molto fini ;)

Quelli che aerografano volti, disegni particolari, ed altro su auto, moto, caschi ecc ecc sono maestri nel loro campo e usano tipologie di aerografo diverse da quelle che usiamo noi x il modellismo idem chi lo usa x disegnare su carta.

 

La skyline che hai come immi non è difficile da fare o sono adesivi oppure semplici mascherature ti serve solo un po di vernice :lol::lol:;)

Link to post
Share on other sites

be si la skyline ha gli adesivi li trovi anke in giro grazie al tuning e i film fast and furious(quella è l'originale del 2 :asd:)..no era 1 curiosità la mia..l'aerografo lo usi cm 1 penna quasi..

Link to post
Share on other sites
  • 7 months later...
:D:blushing: Mi sono iscritto ieri sera e non sò dove mettere le mani ...avevo intenzione di costruire un modellino( il primo ) però non sò quale e dove si possano comprare... insomma vi chiedo qualche consiglio per incominciare!
Link to post
Share on other sites

innanzitutto benvenuto!!

per i modellini, tutti quanti ti consiglieranno il loro preferito quindi io inizio col mio preferito...

un bel F-104 magari versione RSV che è questo f104gn0.jpg

 

io l'ho trovato su www.allmodelkit.com

 

il titolare è un ragazzo davvero disponibile...è stato gentilissimo!!!!

 

ps: di nuovo BENVENUTO nel FORUM! ;)

Link to post
Share on other sites

allora ti consiglio pure io il mio: tornado tiger meet della revell...se sei all'inizio però inizia con qualcosa di semplice...tipo lo spitfire...se no se vuoi lanciati nel tornado...io per ora sto facendo il canadair...

Link to post
Share on other sites
allora ti consiglio pure io il mio: tornado tiger meet della revell...se sei all'inizio però inizia con qualcosa di semplice...tipo lo spitfire...se no se vuoi lanciati nel tornado...io per ora sto facendo il canadair...

Ciao !! :D

 

Sì, effettivamente è meglio cominciare con modelli non troppo impegnativi... se

vai sul +/- moderno il catalogo Italeri, senza spendere troppo, offre una vasta

scelta (ci trovi anche parecchi kit del periodo II GM)... un A4, per cominciare?

 

Miao.

Link to post
Share on other sites

visto che sei un neofita nel campo del modellismo,anche io ti consiglio un qualcosa di molto facile ed economico per cominciare ;)

 

per il modello....bhe....devi decidere tu,in base ai tuoi gusti....tanto si capisce dalla scatola...e dal prezzo.....il livello di difficoltà :P

Link to post
Share on other sites

ma perchè lo vuoi traumatizzare con la revell??? :P:P è una delle case peggiori in ciroclolazione!!poi come primo modello un aereo con ali a geometria variabile e quella colorazione...non mi dite che sono decal....non la trovo una scelta saggia

Link to post
Share on other sites
ma perchè lo vuoi traumatizzare con la revell??? :P:P è una delle case peggiori in ciroclolazione!!poi come primo modello un aereo con ali a geometria variabile e quella colorazione...non mi dite che sono decal....non la trovo una scelta saggia

hai ragione scusa vortex :P:P !!!cmq semplicemente perchè sono facili e i pezzi tagliati bene...poi va be che se è capace puo buttarsi dove vuole...

 

se vuoi il modello facile scegli revell :P:P ...vortex per il compleanno te lo posso regalare un aereo da costruire?indovina la marca.................. :rotfl::rotfl::rotfl::rotfl: ...il mio canadair è della Heller...che ne pensi di questa vortex?

Link to post
Share on other sites

Ciao! Guarda, se ti interessa per caso il modellismo statico, io a 15 anni (oggi be ho 25) ho iniziato con un F-15C Eagle pubblicato con la DeAgostini nell'opera "Aerei da Combattimento"...però ti suggerirei un modello un F-117, magari della Italeri, in scala 1:72. Come inizio non è difficilissimo...

Fammi sapere! ;)

Link to post
Share on other sites

grazie ciccio!io sno molto ma molto giovane...xrò mi state facendo venire voglia di diriggermi sul modellismo statico...l' f-15 e stato complicato?perché quello mi piace e ho +o- la stessa età di quando hai incominciato

Link to post
Share on other sites
grazie ciccio!io sno molto ma molto giovane...xrò mi state facendo venire voglia di diriggermi sul modellismo statico...l' f-15 e stato complicato?perché quello mi piace e ho +o- la stessa età di quando hai incominciato

lory guarda all'inizio io iniziai(scusate la frase cacofonica) con modelli statici...poi passai a quelli dinamici iniziando con un semplice Gegè...un "aliante " in parole povere...poi smisi di costruire questi aerei perchè richiedevano il triplo del tempo e sopratutto poteva (ed è capitato) che non sapendolo pilotare con il telecomando al primo volo andò a sbatte rompendosi...così tutto finì in fumo in meno di mezz'ora di volo...

 

allora sono ritornato a quello statico che se ci pensi è più economico, divertente e hai una scelta immensa di modelli...un f 16 non sarebbe male...ma ce ne sono a bizzeffe..SCEGLI IL TORNADO.....no no scherzo...scegli quello che ti piace... :P

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...