Jump to content
Sign in to follow this  
LC_Revenge

tecniche di modellismo, dai primi passi ai metodi più avanzati

Recommended Posts

Ottimo lavoro Roby! C'è da gasarsi! :adorazione::okok:

io lavoro nelle scale 1:72 e con un po' di dedizione in effetti si riesce a creare qualcosa di molto interessante.

Potresti dare un'occhiata alle foto del mio F/A-18 nel forum e darmi un consiglio sul diorama? Pensavo ad una piattaforma ma non so proprio da dove partire... :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prova a guardare qualche foto... potresti fare un diorama tipo ponte della portaerei, la catapulta, la barriera dietro agli scarichi... magari con un paio di "omini"... boh, prova!!!

Ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, vorrei un giudizio su questo mio primo modello ( SU27 scala 1:72 ). :D

 

aereo2tk5.jpg

 

Premetto che non sapevo che era meglio verniciarlo prima di montarlo, e così ( con tanta pazienza ) è stato verniciato quando era già tutto montato!

Anche la teca l’ho costruita io con del plexiglas e un’assicella di legno per il fondo e il piedistallo.

Ho intenzione di cimentarmi nella costruzione dell’EFA in scala 1:48 della ITALERI e tutti i consigli sono ben accetti.

Grazie anticipatamente a tutti quelli che vorranno darmi delle dritte.

TOFFEE65.

Share this post


Link to post
Share on other sites

guarda....per essere il tuo primo modellino,mi sembra ben fatto....solo le ali dovevano essere pittate meglio ed il canapoy dipinto :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

sinceramente il modello andrebbe prima montato e poi verniciato...

 

comunque come primo modello non è niente male!!!complimenti!!

 

è verniciato con acrilici o smalti?andrebbe sporcato un pochino...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che ho intenzione di riprendere un po l'attività (se mi mettono a posto l'aerografo)

 

volevo aprire questa discussione per scambiare un po di consigli e rispolverare qualche argomento

 

Inzio con le vernci:

io ho sempre usato acrilici per gli esterni (ad aerografo) e smalti per i particolari (a pennello)

voi come li diluite? io ho sempre fatto 50% con alcool per gli acrilici (o acqua) e nitro per gli smalti...mi chiedo se va bene o sbaglio qualcosa

 

chiedo aiuto anche ai più esperti ovviamente (tipo Mustang che sforna modelli da concorso! :adorazione: )

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' stato verniciato con acrilici ad acqua,

ma cercavo consigli per il prossimo:

Ho letto che andrebbe verniciato ( bomboletta ) con il fondo prima di staccarlo dalle stampate, è vero? :o

Se si, i punti di attacco restano senza fondo?

Qualcuno dice che una volta montano bisogna "livellare" la giunzioni con della carta o tela abrasiva molto fine meglio se ad acqua, e la vernice?

:helpsmile:

Scusate le domande elementari ma sono un principiante e non vorrei combinare casini! :adorazione:

Share this post


Link to post
Share on other sites

davvero non male per essere il primo.. mi ricordo il mio di primo.. un efa.. visto che la plastica era grigia e il modello pure non l'ho nemmeno verniciato perché pensavo fosse già dipinto.. avevo 10 anni però :P

 

il piedistallo come l'hai fatto? hai semplicemente incollato il legno al ventre dell'aereo o altro?

ciauz

Share this post


Link to post
Share on other sites

si il fondo serve ma non prima di aver montato l'aereo...

 

cmq per iniziare...

- senza staccare i pezzi dalle stampate si verniciano e si da un po di dettaglio ai componenti dell abitacolo

- si può poi montare l'abitacolo...ricordandosi di aver verniciato preventivamente anche l'interno delle semifusoliere dello stesso colore degli interni...

- ora si possono chiudere le fusoliere incollare le ali gli elevatori e i timoni...

- verificate che non vi siano buchi tra le giunzioni...se vi sono imperfezioni agite di stucco (non quello da muri...esiste quello apposito...alrimenti anche quello da carrozziere) e di carta vetrata

- una volta fatto ciò potete dare una mano di fondo...la quale mostrerà anche eventuali imperfezioni...se non ce ne sono potete verniciare..

-una volta asciugata la vernicie mettete le decal... date una mano di trasparente e se volete fate un po di invecchiamento...

-poi si possono incollare gli ultimi dettagli...carrelli armi tettuccio..ecc...

 

con questa spiegazione ovviamente non voglio fare l'esperto...anzi io con i miei primi modelli ho fatto una marea di paciughi :rolleyes: ...infatti ora ho smesso..per ora..però a forza di farne e comprando varie riviste di modellismo bene o male il procedimento è semrpe questo...circa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho finito il mio modellino di tornado,ma effettivamente sembra appena uscito di fabbrica, non sa di vissuto insomma.. Come si fa a sporcarlo? Per quel che riguarda il tuo modellino,ok per essere il primo, ma se proprio vuoi una critica, i motori,non c'è stacco con il dorso, un colore unico.. So che già lo sapevi e che è il tuo primo modello... Appena ci riesco ti mostro la mia opera così ti fai due risate alle mie spalle... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

raga, mi potreste dare una mano cn il modellismo statico a dinamico, insomma, da dove comincio??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh.... statico o dinamico sono due cose parecchio differenti... <_<

 

Quindi, tanto per iniziare devi decidere che cosa vuoi fare !!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Folgore

io ho fatto un bel CR42 caccia notturno della Italeri, e per evitare che sia fresco di fabbrica, gli ho apportato alcune modifiche... ho fatto i rompifiamma (prolungazioni dei tubi di scappamento) con qualche riga nera e grigio scura, uno l'ho tenuto attaccato solo al yubo di scappamento e non con l'altro aggancio alla fusoliera, in modo che sbattacchiasse un pò e altre modifiche varie, al cockpit e la scia dell fumo dai tubi di scappamento..... una cosa. io avevo letto che il CR42 CN aveva oltre al rompifiamma e alla radio, una dinamo sopra le ali e dei riflettori sotto le ali. Nelle istruzioni dicevano che i riflettori e la dinamo erano per un'altra verione, dato ceh potevo farne 6, 4 italiane, 1 luftwaffe e uno svedese. ora, gli metto o no i riflettori sotto le ali??? io glili metterei....... boh :helpsmile:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Folgore

un aerografo?????? ma mica devi verniciare una parete o un automobile vera!!

scusa, me un aerografo non fa colore per tutto l'aereo anche dove non deve???

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Folgore

ok............... per le supreifici grandi (ali e fusoliera) è consigliato il pennello (io uso il 3) o l'aerografo? :huh:

MODIFICA (non scrivo in inglese perckè sono italiano)

cr42_notturno.jpg

ecco, sembra uguale al mio..... non ha i riflettori e la dinamo........

Edited by Folgore

Share this post


Link to post
Share on other sites

se hai intenzione di fare parecchi altri modelli....beh penso che l'aerografo sia un acquisto necessario....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per le superfici grandi, senza dubbio l'aerografo da un risultato migliore. Inoltre è possibile riprodurre anche piccoli dettagli con la regolazione dell'ugello e l'uso di mascherature....

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma quanto puo venire a costare un aerografo?

un pò dipende dalla marca ma sopratutto dalla complessità dell'aerografo.

 

restando sul vago ci sono quelli semplici semplici che con 30/50 euro li compri fino a quelli più complessi e professionali che arrivano a sfiorare i 200 euro o ono compresi tra i 100e 200 euro!

 

meglio il pennello eh? :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

edo ma in quei prezzi c'è solo il "pennino" o è incluso anke il compressore?

ciau

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×