Jump to content
Sign in to follow this  
Antonello

Identificazione aereo

Recommended Posts

Abito in una zona non lontana ( aeronauticamente parlando) da importanti poligoni di tiro militari e spesso passano sopra la mia testa svariati tipi di velivoli.

 

Qualche giorno fa sento il rombo di aerei a bassa quota, esco in giardino e vedo esattamente sopra la mia testa, a circa 1500', due aerei con ala a delta molto accentuato, diciamo con rapporto corda/apertura circa 2, piani di quota piccoli e che mi sono sembrati "a farfalla" e comunque ben diversi dai soliti Tornado, F-16, AMX etx che si vedono di solito.

 

Mi sono sembrati bimotori.

 

Purtroppo non ho fatto in tempo a prendere i binocoli per osservare altri particolari, la visibilità inoltre non era delle migliori per una certa foschia e la visione è durata solo pochi secondi.

 

Tra tutti gli aerei che conosco non ricordo nulla di simile e capisco che i particolari non sono molti, ma qualcuno potrebbe avere qualche idea per un'identificazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per forza un Mig-21. Delta caudato e piani di coda piccoli. Non ci sono altri aerei in servizio con caratteristiche simili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abito in una zona non lontana ( aeronauticamente parlando) da importanti poligoni di tiro militari e spesso passano sopra la mia testa svariati tipi di velivoli.

 

Qualche giorno fa sento il rombo di aerei a bassa quota, esco in giardino e vedo esattamente sopra la mia testa, a circa 1500', due aerei con ala a delta molto accentuato, diciamo con rapporto corda/apertura circa 2, piani di quota piccoli e che mi sono sembrati "a farfalla" e comunque ben diversi dai soliti Tornado, F-16, AMX etx che si vedono di solito.

 

Mi sono sembrati bimotori.

 

Purtroppo non ho fatto in tempo a prendere i binocoli per osservare altri particolari, la visibilità inoltre non era delle migliori per una certa foschia e la visione è durata solo pochi secondi.

 

Tra tutti gli aerei che conosco non ricordo nulla di simile e capisco che i particolari non sono molti, ma qualcuno potrebbe avere qualche idea per un'identificazione?

 

Secondo me dalla descrixzione sommaria che hai dato potrebbero essere due Thyphoon o EFA che dir si voglia

UN saluto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me dalla descrixzione sommaria che hai dato potrebbero essere due Thyphoon o EFA che dir si voglia

UN saluto

 

Tenderei ad escluderlo: di sicuro a poppa c'erano due piani di quota, o due derive.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più dettagli please.

Veloci o lenti?

Scuri o chiari?

 

Più probabili che hai visto il Typhoon e ancora più probabile il Tornado. Tra gli stranieri: Mirage2000 e Mig-23.

Edited by Hobo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Puoi dire vicino a quale poligono di tiro abiti?

Se non hai visto una configurazione canard allora, non potevano essere degli efa, ma Mirage 2000...

Anche il tornado con le ali a freccia massima può dare l' impressione di un velivolo a delta, se visto alla sprovvista, e se, come detto da te, questi velivoli erano bimotori, probabilmente potevano essere dei Tornado.

In Italia sono i velivoli che più si esercitano in poligono, dato il loro ruolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli aerei provenivano dal poligono di Capo Frasca o da quello di Teulada. Spesso il circuito di atterraggio a Decimo li fa passare proprio sopra casa mia, per cui erano molto lenti: mi sembra pertanto difficile che fossero Tornado con ali a freccia massima.

 

Ventre grigio molto chiaro.

 

Ripeto, Tornado etc. si vedono molto spesso, per cui sicuramente li avrei riconosciuti, questi mi sono sembrati veramente "rara avis".....

 

Purtroppo al giorno d'oggi tutti i miei amici ufficiali della base di Decimo sono da tempo in pensione ......

 

Ma anche la mia vista non è più quella di una volta

 

Grazie a tutti per le cortesi risposte.

 

P.S. : che siano ritornati a Deci gli Aggressors?

 

527squadron%20agressor.gif

Edited by Antonello

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli unici aerei occidentali che rispondono alla tua descrizione sono l'F-14 e l'F-111 che non sono più in servizio (che io sappia) da anni.

Secondo me la doppia deriva è stata un'impressione, dovuta al sovrapporsi sul piano della prospettiva di ala o stabilizzatori con la deriva, mentre gli aerei viravano magari.

Non conosco aerei a doppia deriva che possano volare dalle tue parti e con ala a delta o a geometria variabile.

 

Secondo me erano due Tornado:

 

0843157.jpg

Edited by Hobo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mig-21 o, paradossalmente, un F-4F tedesco, anche se i tedeschi sono abbastanza comuni a Decimo. sono gli unici aerei a rispondere alla descrizione originaria. ci sarebbero anche Mirage F-1 e Jaguar, ma li escluderei per motivi di anzianità. inoltre, sti piani di coda a farfalla su che asse erano inclinati?

 

tuttavia, una curiosità mi tormenta... cosa diavolo c'entrano EFA, Tornado, Mig-23, Mirage 2000, F-14 ed F-111 con questa descrizione???

due aerei con ala a delta molto accentuato, diciamo con rapporto corda/apertura circa 2, piani di quota piccoli e che mi sono sembrati "a farfalla" e comunque ben diversi dai soliti Tornado, F-16, AMX etx che si vedono di solito.

nessuno di questi aerei presenta piani di coda ben separati ed a farfalla con un delta molto accentuato nello stesso momento, tacendo che due di loro manco hanno i piani di coda :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche se corrispondono poco alla descrizione , credo siano degli F-15E da lakenheat.. Ho dato un'occhiata a vari siti di spotter e data e condizioni meteo sono compatibili con quelle del tuo avvistamento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mig-21 o, paradossalmente, un F-4F tedesco, anche se i tedeschi sono abbastanza comuni a Decimo. sono gli unici aerei a rispondere alla descrizione originaria. ci sarebbero anche Mirage F-1 e Jaguar, ma li escluderei per motivi di anzianità. inoltre, sti piani di coda a farfalla su che asse erano inclinati?

 

tuttavia, una curiosità mi tormenta... cosa diavolo c'entrano EFA, Tornado, Mig-23, Mirage 2000, F-14 ed F-111 con questa descrizione???

 

nessuno di questi aerei presenta piani di coda ben separati ed a farfalla con un delta molto accentuato nello stesso momento, tacendo che due di loro manco hanno i piani di coda :asd:

 

Passiamo sopra ai "piani di quota" e al rapporto "corda-apertura", che comunque credo d'aver capito che vuol dire, ma guarda che a un'osservazione rapida e veloce risalta soprattutto la pianta alare, mentre parti periferiche come timoni e equilibratori possono sfuggire anche se ci sono, non solo perchè le mimentiche (come quelle grigie a bassa visibilità) servono apposta, cioè ad alterare i profili delle sagome, ma anche perchè a un'osservazione rapida, un aereo a geometria variabile con ala a freccia massima non solo E' un delta aerodinamico, ma pare proprio un delta, in quanto gli equilibratori sono "inglobati", visivamente parlando, nella sagoma triangolare (delta) complessiva e quindi sfuggono.

Lui parla di delta molto accentuato: Tornado, Mig-23, F-111 ed F-14 vanno benissimo. Gli ultimi due sarebbero perfetti, ma non volano più. Il Mig-23 è possibilissimo, ma raro dalle nostre parti. Rimane il Tornado.

 

Di "piani di quota" a farfalla io non ne conosco, al massimo i timoni possono essere a farfalla, quando fanno anche il lavoro degli equilibratori (che però in questi casi mancano), come sull'F-117 (che non vola più).

 

L'F-15 può andare, specie per la doppia deriva che può dare sotto certe angolazioni un'idea di "farfalla", se non fosse per il fatto che dov'è il delta accentuato su questo aereo?

 

A MENO che lui non abbia visto aerei con ala a freccia pronunciata, che sotto certe angolature possono sembrare, specie ad un'osservazione rapida, dei delta, soprattutto se con gli equilibratori in manovra, come questi Super Etendard (e pure l'A-6 non scherza):

 

superetendardintruder.jpg

 

 

 

Mi pare difficile ottenere "visivamente" un delta più accentuato di quello di questo Mig-23 MF e con possibile aspetto "a farfalla" degli equilibratori e deriva:

 

1340645.jpg

 

 

 

Ma ripeto, secondo me il più probabile è il Tornado, poi possiamo discutere finchè ci pare.

 

A meno che per "farfalla" lui non intenda la freccia molto pronunciata degli equilibratori e allora l'aereo in questione è il buon vecchio Mig-21:

 

59086321.jpg

Edited by Hobo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche se corrispondono poco alla descrizione , credo siano degli F-15E da lakenheat.. Ho dato un'occhiata a vari siti di spotter e data e condizioni meteo sono compatibili con quelle del tuo avvistamento.

 

Potrebbe essere possibile: erano aerei di quella taglia e, come detto, visti per pochi secondi in mezzo alla foschia, l'effetto prospettiva potrebbe averne cambiato la "fisionomia", sovrapponendo parzialmente ali e piani di quota.

 

Anche la colorazione mi è sembrata più chiara dei "nostri".

 

Gli F-15 erano da queste parti una presenza costante sino al 1991: a metà degli anni '80 ne vidi per caso atterrare uno Squadron intero a Elmas perché la pista di Deci era inagibile per un incidente, uno spettacolo veramente grandioso.

 

Dopo la Ia guerra del Golfo, da un giorno all'altro, praticamente spariti.

Edited by Antonello

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gli F-15 erano da queste parti una presenza costante sino al 1991: a metà degli anni '80 ne vidi per caso atterrare uno Squadron intero a Elmas perché la pista di Deci era inagibile per un incidente, uno spettacolo veramente grandioso.

 

Dopo la Ia guerra del Golfo, da un giorno all'altro, praticamente spariti.

 

 

 

 

Antonè scusa e, ma ne hai visto atterrare uno stormo intero di F-15 e ancora non distingui bene la loro sagoma quando li vedi?

Ma dall'oculista ci sei stato?

Edited by Hobo

Share this post


Link to post
Share on other sites

@hobo

quello che ti sfugge è che, in un aereo con ali a geometria variabile, con ali a freccia massima, i piani di coda difficilmente si notano... soprattutto se l'aereo ti vola sulla testa per poco tempo. se poi si ha talmente occhio da notare i piani di coda, allora si ha anche l'occhio per vedere che le ali a freccia massima non formano propriamente un delta, soprattutto sul Mig-23 (il quale, tra le altre cose, doveva essere Libico o Siraiano, visto che sono rimasti gli unici ad usarlo sul mediterraneo... e la cosa mi sembra un tantino strana.)

di conseguenza, se Antonello ha parlato chiaramente dei piani di coda, mi pare ovvio, che non possa essere un aereo con ali a geometria variabile, anche perchè, se l'aereo era sul percorso di atterraggio... era un po difficile che stesse con le ali chiuse.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E pensa che lo Squadron di F-15 è atterrato mentre mi trovavo nell'hangar dell'Aeroclub, a non più di 200 m di distanza, una section per volta, indimenticabile....

 

Purtroppo una malformazione congenita all'occhio destro non mi ha permesso di fare l'agognata professione, ma il sinistro vedeva 11/10 sino a qualche anno fa: nei miei verdi anni ho partecipato a Campionati di Carabina Libera, 60 colpi a terra....adesso il sinistro vede male anche lui, sighhh......

 

Ma purtroppo sono passati una ventina d'anni da quando ho visto de visu l'ultimo F-!5 da queste parti, se si esclude l'ultimo possibile avvistamento.....

 

Comunque d'ora in poi terrò i binocoli più a portata di mano.

Edited by Antonello

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi dispiace Antonè anche io ho un problemino alla vista che mi preoccupa un po', quindi ti posso capire bene.

 

 

@hobo

quello che ti sfugge è che, in un aereo con ali a geometria variabile, con ali a freccia massima, i piani di coda difficilmente si notano... soprattutto se l'aereo ti vola sulla testa per poco tempo.

 

Guarda Vorthex che è proprio quello che ho scritto quando parlavo del fatto che con l’ala a freccia massima gli equilibratori possono essere “visivamente inglobati” nella sagoma complessiva triangolare dell’aereo.

 

 

se poi si ha talmente occhio da notare i piani di coda, allora si ha anche l'occhio per vedere che le ali a freccia massima non formano propriamente un delta, soprattutto sul Mig-23 (il quale, tra le altre cose, doveva essere Libico o Siraiano, visto che sono rimasti gli unici ad usarlo sul mediterraneo... e la cosa mi sembra un tantino strana.)

 

Con le ali a freccia massima, aerei come il Mig-23 o l’F-111, con snodo alare della freccia vicino alla fusoliera, sono assimilabili a un delta non solo visivamente, ma anche aerodinamicamente! Significa che sono un delta aerodinamico e alle alte velocità gli equilibratori si avvicinano più agli elevoni, come sul Typhoon o sul classico Mirage.

Riguardo ai siriani ecc..., ho appena scritto che il Mig-23 è raro dalle nostre parti e l'ho scartato.

 

 

di conseguenza, se Antonello ha parlato chiaramente dei piani di coda, mi pare ovvio, che non possa essere un aereo con ali a geometria variabile, anche perchè, se l'aereo era sul percorso di atterraggio... era un po difficile che stesse con le ali chiuse.

Se lui ha scritto che erano in atterraggio io non l'ho letto scusate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

e allora, se concordi con me, come fai a dire che era un aereo con ali a geometria variabile, per la precisione un Tornado, visto che Antonello parla chiaramente di piani di coda, quasi invisibili in un tal tipo di aereo, come tu stesso dici?

è un tantino un controsenso... :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perchè ho pensato che si era sbagliato: parla di "piani di quota" a farfalla. Io ho pensato che in realtà quello che lui aveva visto erano le stremità di ala e derive di due aerei vicini in formazione e non piani di coda.

Poi ho capito che per farfalla lui intende la freccia positiva.

 

Ma poi scusate, adesso io non so, ma l'F-15 a voi vi ricorda un delta spiccato? A me no.

Edited by Hobo

Share this post


Link to post
Share on other sites

no, delta sicuramente non è. tuttavia, visto i fattori ambientali in gioco, ci potrebbe anche stare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ribadisco che la mia non è stata un'accurata osservazione ma praticamente un'impressione visiva, posso essermi sbagliato sui particolari: pertanto la mia non poteva e non voleva essere una richiesta di identificazione precisa, ma solo un range di aerei con presenza plausibile da queste parti.

 

Può darsi che la prospettiva abbia fuso ali e piani di quota ( da qui l'impressione di delta) e che in particolare mi siano rimaste impresse le sommità delle derive, che nell'F-15 sono abbastanza "appuntite".

 

Ripeto, in ogni caso erano qualcosa di diverso dagli aquiloni che, in primavera e autunno, si vedono qui quasi ogni giorno.

 

Che abbiano qualcosa a che fare con le attuali turbolenze che si stanno verificando ad un'ottantina di NM da casa mia?

Share this post


Link to post
Share on other sites

In due aerei in formazione ravvicinata, magari impegnati in virata, da lontano le estremità alari e delle derive magari possono sommarsi sullo stesso piano e dare effetti strani.

 

Più che piani di quota: stabilizzatori ed equilibratori forse meglio....

 

La farfalla io direi lasciamola stare, riguarda un certo tipo di impennaggio, un tempo classico per esempio di una grande Casa come la Beechcraft, come sul Beechcraft Bonanza (vedi sotto), per non scomodare l'F-117 (che però è un po' diverso, non è esattamente la stessa cosa del Bonanza).

Per dire che una superficie è diretta all'indietro secondo me è meglio dire che è a freccia positiva. Se è inclinata verso l'alto sul piano frontale allora ha un diedro positivo.

 

 

Bonanza (splendido!):

 

1573468.jpg

 

 

 

Ecco perchè pensavo che t'eri sbagliato: perchè i tuoi impennaggi "a farfalla" mi hanno fatto pensare che magari se sono due aerei in formazione stretta e inclinati, uno potrebbe essere un'estremità alare del gregario mettiamo in primo piano e l'altro la deriva del capoformazione che gli sta dietro. E sono andato fuori strada.

 

Senza contare che se mi parli di delta molto accentuato in Italia, io non è che penso subito all'F-15........

Edited by Hobo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×