Jump to content

Recommended Posts

Volevo sapere il perchè di un eventuale acquisto di un sistema antiaereo così potente da parte della Turchia, e se potete linkare qualcosa sull' attuale situazione ati-aerea della Turchia.

L' Iran (sebbene la russia cerchi sempre di smentire) ha gli S-300? Mi è giunta voce che saranno venduti al Kazakistan, non è che poi sbagliano strada e,guardacaso si ritrovano a Teheran ?

 

S-300 Kazakistan

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder

Forse il link giusto è questo:

 

Iran, Belarus Discuss Export of Russian Iskander-M Surface Attack Missiles

 

While deliveries of Russian S-300 air- and missile defense systems to Iran are not likely to happen soon, Iran could be getting a more offensive weapon system from Russian ally and neighbor Belarus. The two countries are discussing the delivery of Russian made Iskander-M tactical missile systems to Iran. This is not the first time Iran indirectly obtaining Russian origin offensive weapons - In 2001, Ukraine transferred twelve X-55 nuclear-capable air-launched cruise missiles to Iran. These missiles, also known as Kh-55 Granat (or AS-15 Kent) are capable of hitting targets from a range beyond 3,000 km are designed to carry nuclear weapons.

 

Compared to the X-55, the single-stage, surface-launched 9M723K1 missile system, capable of hitting targets at ranges of about 500 km (over 300 miles) does not escalate the threat beyond the region since Iran already has several types of weapons that reach beyond this range; however, while improving Iran's regional attack capabilities, Iskander-M will also boost Iran's missile engineering capability to a new level. Since the solid-propelled Iskander offers capabilities much superior to Iran's entire current missile arsenal, it can be assumed that the resourceful Iranian missile experts will carefully study the Russian missile. Iskander represents the next generation over the Scud, which provided the basis for the 'Shahab' missile family developed by the Iranians. Undoubtedly, they will implement the knowledge gain to improve the precision and maneuverability of their own missiles.

 

http://www.defense-update.com/newscast/050...der_030509.html

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ah se l'ha scritto carlo kopp allora mi fido ciecamente :asd:

un poco di parte dici??

si, vero, pero' tecnicamente e' uno degli articoli migliori in rete (sfrondato del fatto che puo' abbattere qualsiasi aereo apssato presente e futuro, fuori che l'F22...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè, gli Iskander non sono un problema per Israele, così come ha abbattuto gli Scud farà lo stesso con questi, ma per una copertura antiaerea di basi militari quanti ne servirebbero? 8Fra S-300 e Tor)

Share this post


Link to post
Share on other sites
un poco di parte dici??

si, vero, pero' tecnicamente e' uno degli articoli migliori in rete (sfrondato del fatto che puo' abbattere qualsiasi aereo apssato presente e futuro, fuori che l'F22...)

 

 

E' quello che sostiene un F-111 ricostruito, semistealth con i motori dell'F-22, stive interne e una ventina di amraam per garantire la difesa aerea australiana per i prossimi trent'anni.

Fai tu...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder
E' quello che sostiene un F-111 ricostruito, semistealth con i motori dell'F-22, stive interne e una ventina di amraam per garantire la difesa aerea australiana per i prossimi trent'anni.

Fai tu...

 

L'autore di questa pensata è stato associato al più vicino manicomio, spero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
L'autore di questa pensata è stato associato al più vicino manicomio, spero.

 

 

Invece ci sono tanti, nell'ambito dei forum specialistici, che tirano fuori di continuo ausairpower pur di dare contro all'F-35 o magnificare le qualità del Su-30 e di altri catorci russi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh personalmente non sono certo d'accordo sulle CONCLUSIONI a cui arrivano quelli di Ausa, e ci mancherebbe (dire che il tifone fa schifo, ma l'F111 missile carrier sarebbe un gioiello, anche nelle condizioni geostrategiche australiane...mah).

 

Però negli articoli tecnici, ripeto sfrondati dalle conclusioni, c'e' una messe di dati importante e, soprattutto, concentrata.

 

Come in tutti i siti, si tengono le informazioni che servono, e si lascia all'autore quello che non serve o su cui non si e' d'accordo.

 

Poi, una RAAF con 50 F22, 50 F111, aerocisterne, awacs.... sarebbero d'accordo anche i vertici australiani, ma il dr. Kopp non deve mettere mano lui al portafoglio....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti ho scritto gli altri catorci russi.

In ogni caso il dottor Kopp tende a massimizzare le capacità del caccia russo pur di poter dire che solo l'F-22 è in grado di contrastarlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Infatti ho scritto gli altri catorci russi.

In ogni caso il dottor Kopp tende a massimizzare le capacità del caccia russo pur di poter dire che solo l'F-22 è in grado di contrastarlo.

 

E' PROPRIO COSI'.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abboate pazienza, ma nei proclami Russi secondo cui il loro S-400 può intercettare qualunque oggetto volante tranne i missili intercontinentali cosa c'è di vero? Gira anche la voce che da parte americana c'è timore per la sua eventuale acquiszione da parte iraniana perchè, nei primi giorni di un eventualeconflitto, comportarebbe delle perdite maggiori che nella Guerra del Golfo

Share this post


Link to post
Share on other sites

infatti che si sa di questo missile?

esperienze operative?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non ho avuto accesso a pubblicazioni (libri o riviste) sull'argomento, ma mi pare di capireche la "versione" (se così si può chiamare) è accreditata dellacapacità di seguire ersagli radar con RCS di 2-3 cm2 (a quale frequenza? a che distanza?) e di conseguenza "teoricamente" anche velivoli considerati stealth. Non fosse altro per la nuova concezione, il sistema dovrebbe essere efficace contro i velivoli non stealth almeno come gli equivalenti sistemi NATO di fine anni '80 inizio anni '90, ma ad oggi non risultasia stato utilizzato

Share this post


Link to post
Share on other sites
è accreditata dellacapacità di seguire ersagli radar con RCS di 2-3 cm2 (a quale frequenza? a che distanza?) e di conseguenza "teoricamente" anche velivoli considerati stealth.

 

Beh ma bersagli con una RCS così bassa non è detto che siano per forza aerei stealth, ora non so un pellicano che RCS possa avere, ma come fa il missile a riconoscere un aereo da un qualsiasi volatile piumato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×