Jump to content

caccia Sud Coreani


TecnoLover69
 Share

Recommended Posts

Non so se sono io che prendo fischi per fiaschi, ma, quando nell’articolo sui futuri caccia comparso nell’ultimo numero di RID, Sergio Coniglio, in riferimento alla successiva versione dotata di stive, scrive…

Quote

Non possiamo tuttavia che avanzare dei dubbi sulla realizzabilità di una tale nuova variante senza cambiare almeno la fusoliera con un notevole aumento del suo volume.

… a me viene il dubbio che abbia bisogno di occhiali.

L’avevo scritto già mesi fa, ma, a parte il fatto che il velivolo già ora non è che sia proprio "magrissimo", li vedo solo io quei due bei buchi trapezioidali nell’ordinata di fusoliera al di sopra longherone sagomato con le 4 sedi dei missili in configurazione conformal (longherone che manco è ricavato dall’ordinata stessa visto che è davanti)?

Cattura2.jpg

E tra un’ordinata e l’altra lo vedo solo io quello scatolato un po' posticcio con sotto lo spazio per far passare cablaggi, tubi e impianti vari?

Cattura3.jpg

Tra l'altro è un vano passante... Serbatoio o, visto dove si trova, riserva per le munizioni del cannone?

Cattura5.jpg

A proposito, il cannone a mio avviso c'è e non "forse" come scrive Coniglio.

Cattura4.jpg

E vabbuò, ma ne farò una ragione…ma resto dell’idea che quello cui stanno lavorando sia un adattamento del velivolo finale e non viceversa…

Piuttosto, se quello scatolato passante è il vano portamunizioni e se da li deve sparire nell'aereo definitivo, non è che per caso ai coreani frulli nella testa di mettere un'arma a energia diretta al suo posto, come si sta pensando di fare i fin da principio sui concorrenti più avanzati?

Si, ok, magari le munizioni le mettono solo sulla fiancata e io corro troppo (di sicuro più di un...Coniglio ), ma se non altro a mio avviso non vanno cercati nuovi spazi per le stive: penso ci siano già, occupati in modo magari non efficiente da (munizioni e) carburante che serve a compensare il maggior consumo dovuto all’armamento esterno.

Edited by Flaggy
Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...

Si avvicina il momento della presentazione ufficiale del caccia sud-coreano KF-X ...

Quote

L’avionneur coréen KAI Aerospace présentera officiellement le premier prototype du KF-X en avril prochain. 
L’évènement sera historique pour le pays et l'industrie aérospatiale.
La Corée du Sud travaille sur le projet de développement d’un avion de combat de nouvelle génération depuis la fin de 2015 pour remplacer la flotte vieillissante d'avions McDonnell F-4 « Phantom » et Northrop F-5 de l'armée de l'air. 
Le KF-X est l'un des projets nationaux les plus importants pour remplacer les chasseurs actuels de l'armée de l'air et pour introduire le chasseur de prochaine génération qui peut satisfaire le concept d'opération du futur du champ de bataille. 
En outre, KAI travaille sur le développement de l'avionique, ainsi que sur le futur ordinateur de mission et de contrôle de vol. 
Le projet de développement est estimé à 7,9 milliards de dollars.

... psk.blog.24heures.ch ... http://psk.blog.24heures.ch/archive/2021/03/21/kai-aerospace-prepare-la-presentation-du-prototype-du-kf-x -870751.html ...

🇰🇷

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

peccato per l'assenza di baie interne, ma comuque un ottimo risultato.

questo è quello che un paese può fare quando ha una classe politica degna di questo nome, mentre noi abbiamo dimaio-renzi-salvini e ci esaltiamo per la costruzione di un ponte.

solo la cina ha saputo fare di meglio dei coreani negli ultimi 40 anni

 

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, maxiss ha scritto:

 

https://www.portaledifesa.it/index~phppag,3_id,4102.html

 


Svelato il rivale dell'F-35: il jet da combattimento sudcoreano di ultima generazione KF-21 Boramae farà da concorrente agli Usa
.

2 giorni fa

il link corretto:

https://video.lastampa.it/esteri/svelato-il-rivale-dell-f-35-il-jet-da-combattimento-sudcoreano-di-ultima-generazione-kf-21-boramae-fara-da-concorrente-agli-usa/136507/136765

Edited by Yuri Gagarin
Link to comment
Share on other sites

Korea’s New KF-21 Jet Isn’t A Stealth Fighter—But Could Evolve Into One from The National Interest

Quote

In fact, if the KF-21 is successful, the concept is to move on to a stealth-optimized Block 3 model with an internal weapons bay. The KF-21’s underbelly weapon hardpoints are already semi-recessed into the fuselage to reduce the protruding missile’s prominence. As shown by factory floor images, the fuselage appears to have been engineered with enough space to eventually remodel the design with an internal weapons bay. 

Thus the KF-21 may have the potential to evolve into a “true” stealth aircraft in later iterations—though the cost-efficiency of this approach has its skeptics

 

Link to comment
Share on other sites

L’ottimismo sul costo di acquisto era quasi scontato, ma se questo si rivelasse più alto il KF-21 sarebbe solo in buona compagnia, in primis proprio dell’F-35 con cui lo si confronta anche per i costi di gestione, ma che era comunque nato con stretti requisiti (in gran parte disattesi) su questo fronte.

Inoltre, i buoni propositi di esportazione vanno confermati, altrimenti eventuali costi ricorrenti bassi di acquisto dovrebbero fare i conti con quelli non ricorrenti di sviluppo e industrializzazione (necessariamente da spalmare sul numero di velivoli effettivamente prodotto). La ricerca dell'autonomia e la costruzione di un know how sul fronte degli armamenti è comunque un plus: chi può ottenerle sa a prescindere che hanno un prezzo...

Comunque la positiva integrazione dei sistemi (tutta da dimostrare visto anche l’utilizzo massiccio di componentistica sviluppata e prodotta altrove) sarà una delle sfide più grandi. Sebbene l’ampio ricorso all’off the shelf consente di tenere i costi bassi, il disastro avionico è sempre dietro l'angolo...

L’aereo è carino e mi fa piacere che timidamente ci si accorga (qui lo si è fatto da mesi...) che l’aereo è strutturalmente predisposto alle stive già ora.

In sostanza è un aereo furbo...Da vedere se manterrà quanto promesso (...) e se non apparirà vecchio quando e se altrove arriverà la sesta generazione nei tempi previsti.

Link to comment
Share on other sites

produrre in proprio beni necessari, sopratutto in settori sensibili come quello militare, credo abbia un valore complessivo tale da giustificare costi maggiori, e credo sia stato un peccato che il consorzio Eurofigther non abbia avuto la possibilità di cimentarsi con un veicolo di generazione successiva, oggi avremmo un aereo forse non al livello dell' f35 ma avremmo garantito ai nostri paesi la crescita in questo settore fondamentale, riducedo ulteriormente il gap con gli americani, gap che invece si è di nuovo allargato. Forse il maggior successo dell'f35 sia proprio quello di aver ulteriormente diviso gli "alleati" europei.

le baie sarebbero la ciliegina sulla torta e sicuramente tale ipotesi sembra riscontrare successo, sinceramente mi sembra un modo di procedere un po' contorto al limite del nonsense.

poichè la sesta generazione non dovrebbe avere significative differenze sul piano aerodinamico e della furtività quest'aereo non rischia il paragone che oggi fanno i 4/4,5 con i quinta generazione

 

Link to comment
Share on other sites

Quote

credo sia stato un peccato che il consorzio Eurofigther non abbia avuto la possibilità di cimentarsi con un veicolo di generazione successiva

Per svariati e più volte discussi motivi, il consorzio Eurofighter ha prodotto una tardiva e costosissima risposta ai teen fighter americani e quindi si è perduta la possibilità temporale e di risorse umane ed economiche per realizzare qualcosa di alternativo all'F-35 lasciando le "briciole" (si fa per dire) per partecipare (in parziale sovrapposizione temporale) al progetto americano (il male minore per l'industria e il know how rispetto al non fare niente come han fatto i tedeschi...) e mantenere una prima linea mediamente aggiornata su EF-2000 e F-35 in attesa dello "sforzo" per la generazione successiva.

Questa possibilità si sta materializzando oggi con la sesta generazione (o per restare coerenti 5 e mezza?...), anche se l’unico passo avanti rispetto alla gestione degli eurocanard è fare due aerei per sostituirne tre in Europa (ammesso e non concesso gli Svedesi prendano il Tempest così com’è invece di reinterpretarne le tecnologie in forma..."tascabile").

 

Quote

la sesta generazione non dovrebbe avere significative differenze sul piano aerodinamico e della furtività quest'aereo non rischia il paragone che oggi fanno i 4/4,5 con i quinta generazione

Opinione temo condizionata da qualche mockup, in particolare europeo... Aspetto di vedere qualcosa di più concreto e soprattutto l'interpretazione americana (mi sa che solo in ambienti US Navy ci sia cautela sulla stealthness) che sarà probabilmente molto spinta su entrambi questi aspetti (in particolare nell'interpretazione USAF dove motori, aerodinamica e stealthness raggiungeranno un'interazione credo mai vista prima), altrimenti non potrà fare quello che gli si chiede di fare...

Link to comment
Share on other sites

  • 3 months later...

Il ritorno degli ingegneri indonesiani ...

Quote

Indonesian engineers who left South Korea last year amid speculation the Southeast Asian country was seeking to quit their joint fighter jet development will return this month after Jakarta reaffirmed its commitment to the project, the arms procurement agency said Wednesday.
According to the Defense Acquisition Program Administration, 32 Indonesian engineers are undergoing administrative procedures, such as visa application, to return to the Korea Aerospace Industries headquarters in the southern city of Sacheon.
Indonesia agreed to partner in South Korea's KF-21 project aimed at developing a new fighter jet by 2026, and promised to shoulder 20 percent of the total development cost of 8.8 trillion won (US$7.6 billion), or about 1.7 trillion won.

... en.yna.co.kr ... https://en.yna.co.kr/view/AEN20210811007300325?section=search ...

🇰🇷 & 🇮🇩

Link to comment
Share on other sites

  • 5 months later...
  • 3 weeks later...

KF-21 ... entro l'anno il primo volo ...

Cita

This year will likely prove critical for the Korea Aerospace Industries (KAI) KF-21 Boramae, Korea’s new indigenous fighter, as its manufacturer prepares for a maiden flight scheduled for July. 
The KF-21 is KAI’s most advanced aircraft program to date, and although the Korean Defense Acquisition Program Administration (DAPA) classes the KF-21 as a 4.5-generation fighter because it lacks internal weapons carriage, it reportedly plans a more stealthy variant.
Despite its lack of true low-observable capability, many analysts believe that the KF-21 will enjoy a very low frontal radar cross-section and good electronic warfare capabilities, ensuring a high level of survivability. 
It also will likely fly higher and faster than the F-35, while carrying a formidable weapons load, particularly for air-to-air missions.

... ainonline.com ... https://www.ainonline.com/aviation-news/defense/2022-02-12/koreas-new-hunting-hawk-readies-first-flight ...

🇰🇷

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Un Boeing 737-500 verrà utilizzato quale banco di prova volante per la verifica delle prestazioni del radar AESA del caccia KF-21 ... 

Cita

A flight test to verify the performance of a computer-controlled array antenna system for South Korea's homemade KF-21 fighter jet will begin in domestic airspace in mid-March, using a Boeing 737-500 plane modified into a flying testbed in South Africa. 
The system is an essential device that determines the survival of fighter jets in aerial warfare and is used to detect, track and form images of aerial and ground targets.

... ajudaily.com ... https://www.ajudaily.com/view/20220304110520980 ...

🇰🇷

Link to comment
Share on other sites

  • 3 months later...

L'approccio coreano sicuramente è un po' anomalo anche per me e quindi provo a interpretarlo...
Fondamentalmente è un approccio pragmatico e progressivo a tecnologie su cui stanno facendo esperienza.

Fare uno stealth va ben al di là dell'inclinare le derive e mettere le stive. Avere solo l'aspetto da stealth non basta ad andar oltre una generica riduzione della RCS.
Anche il perfetto allineamento e accoppiamento dei pannelli e l'utilizzo di materiali RAM, oltre tanti altri "dettagli" hanno un notevole peso, ma richedono competenze che non si costruiscono dall'oggi al domani.

Nel frattempo c'è spazio per qualche aereo "quick and dirty" con cui anche fare esperienza sul campo per mettere a punto i futuri affinamenti.
Siccome quindi le stive hanno un costo e sono una complicazione, avranno pensato che in questa fase non potessero dare un valore aggiunto a un velivolo che comunque non sarebbe stato sufficientemente stealth, ma qualcosa di più vicino a un Rafale o a un Eurofighter trent'anni dopo.


Nato vecchio dunque?
Si e no, perché le potenzialità per avvicinarsi alla quinta generazione le ha grazie alle suddette predisposizioni, che tra l'altro consentiranno qualche comunanza logistca e gestionale tra l'attuale e la futura versione, che nascerà dopo aver fatto sufficiente esperienza con la prima.

In fin dei conti non sono molti i paesi in grado di costruire un cacciabombardiere supersonico e i coreani ora sono entrati nel club e possono ambire a fornire un'alternativa a basso costo ai velivoli europei e americani di generazione 4.5 e 5, mentre quelli di sesta non son proprio dietro l'angolo.

Edited by Flaggy
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...